icona Skitags: San Martino di Castrozza [51]

Pagina 4 di 5 PrimoPrimo 12345 UltimoUltimo
Mostra risultati da 46 a 60 di 64

Discussione: Non sono mai stato a San Martino di Castrozza: pareri, consigli...

  1. #46

    Predefinito

    Se sarà Primiero ma ancora non lo sò...opterò comunque per ski bus con nolo sci e scarponi a base impianti, io ho gomme termiche e non ho mai messo le catene.


  2. Skife per Miri:


  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  4. #47

    Predefinito

    Neanche io ho mai messo le catene sulla MIA auto. Ma sai quante ne ho messe ad imbecilli che bloccavano la strada davanti a me e non sapevano neanche da dove iniziare? La strada che sale dal Primiero a San martino passa da sotto i mille metri a quasi 1500. E' normale che quando nevichi a San Martino in primiero piovviniggi o poco piu mentre sulle ripide salite della strada, che é pure stretta, che sale a san martino cominci ad imbiancarsi sempre di piu, fino a che le auto con gomme normali si bloccano e non riescano piu a salire. A quel punto si intraversano e bloccano il traffico in entrambe le direzioni fino a che non montano le catene. Cosa che spesso non sanno neanche fare, o hanno catene della misura sbagliata. E tu resti fermo in coda come tutti gli altri, con la tua auto con le termiche o con lo skibus.
    Altra cosa che accade spesso dopo belle nevicate é che le forze dell'ordine controllino in anticipo all'inizio della strada le dotazioni e facciano subito montare le catene a chi non é dotato di gomme da neve. Ottima idea, ma questo crea comunque una coda visto che tutte le auto vanno verificate dai carabinieri una ad una prima di poter proseguire ( ma almeno non troverai imbecilli a bloccarti la strada piu avanti ).
    Come ho detto San martino é un posto molto nevoso. Il passo Rolle agisce da barriera alle precipitazioni nevose che arrivano da sud, e quindi quando nevica a san martino nevica circa il doppio che in val di Fiemme e val di Fassa. Nelle annate piu generose capitava di vedere i tetti con coltri di due metri, due metri e mezzo, e tutte le notti scendeva un'ulteriore mezzo metro. Cosa bellissima se alloggi in paese e la tua auto é nel garage dell'albergo. Ma se vuoi fare su e giu dal primiero tutti i giorni é un vero incubo.

  5. Lo skifoso gigiotto98 ha 2 Skife:


  6. #48

    Predefinito

    Io mi metterei con un SuperNova Tactical all’inizio della strada appena inizia a nevicare....così vediamo chi ha il coraggio di salire.. Davvero a San Martino metteva giù mezzo metro a notte? Cioè a metà febbraio c’erano 14/15 mt di neve? Una tragedia Dai, suvvia non facciamola più difficile di quello che è, altrimenti a Livigno che dovrebbero fare? Miri, scusa l’OT ma proprio non ce la faccio quando sento certe cose.

  7. Skife per Sperem:


  8. #49

    Predefinito

    A San martino nevica più che altrove. Ricordo delle vacanze natalizie passate ad aiutare la gente a levare il metro di neve accumulato sulle auto. All’ultima grande nevicata a San Martino fecero 3 metri, quando in fiemme non si arrivò al metro. Quando nevica, se nevica, a San Martino nevica forte. Ma purtroppo non nevica tutte le notti. Se io pianificassi la mia settimana bianca spererei tanto in qualche nevicata infrasettimanale. E se dovesse arrivare vorrei godermela sulle piste e non incolonnato in auto.

  9. #50

    Predefinito

    frequento la zona da anni , che di neve a smdc ne venga parecchia rispetto ad esempio all'altra valle tipo fiemme che spesso becca acqua o quasi nulla in fatto di neve capita ,
    poi tutto questo dipende sempre dalle configurazioni meteo :
    con i venti da sud precipitazioni abbondanti lo avevo già menzionato
    però 3 metri ma quando li hai visti ?
    mi sembra esagerato anche perchè negli ultimi anni i 3 metri previsti poi poi diventano si o no 30 cm

  10. #51

    Predefinito

    Ricordo un capodanno di qualche anno fa che dovettero spalare la neve dai tetti da quanta ne era venuta. Le persona che spalavano sembravano formiche rispetto alla coltre accumulata. A cortina nello stesso periodo se non ricordo male restarono bloccati per giorni. Non ricordo l’anno preciso, ma non più di 10 anni fa. In fiemme e Fassa invece una bella nevicata, ma senza troppi disagi. Posto come Madonna di Campiglio e San Martino, ed anche cortina , ma in misura più bassa perché e’ a quota più bassa, intrappolano le nubi cariche di neve che arrivano da sud est che scaricano la manna bianca prima di oltrepassare i passi. Le belle nevicate sulle Dolomiti arrivano sempre con perturbazioni da sud est che sono prima passate sui Balcani per raffreddarsi. Cosi quando arrivano sono fredde e cariche di umidità. Le vallate che salgono dalla pianura sono come un imbuto che le intrappola e finiscono per dover lasciare molto del carico sui rilievi prima di passare nelle vallate più a nord, ovvero Fiemme, Fassa, Pusteria e Sole.

  11. #52

    Predefinito

    Il nivometro di Meteotrentino a Passo Rolle segna sempre accumuli impressionanti rispetto alle valli vicine, sicuramente uno dei posti più nevosi del Trentino.

  12. Skife per fla5:


  13. #53

    Predefinito

    tutto vero
    e corretto
    però questo accadeva nel 2008 2009 2014

  14. #54

    Predefinito

    5 anni fa l’ultima volta, mica cinquanta. E San Martino rimase isolata per giorni ed il passo Rolle chiuso per settimane. Ora se mi capitasse di restare isolato per qualche giorno causa neve preferirei essere dove ci sono gli impianti che girano piuttosto che a valle a sognare di godermi la powder.

  15. Skife per gigiotto98:


  16. #55

    Predefinito

    Grazie di queste indicazioni su Smdc, come detto stò utilizzando questa discussione per documentarmi in merito.

    Ho chiaro che stare in Primiero invece che in paese a Smdc mi comporta nei giorni in cui decido di andarci, sicuro 20 minuti di auto ad andare e 20 minuti di auto a tornare + rischi neve, catene e carabinieri.....

    In virtù delle vostre considerazioni, sposterei la settimana da Febbraio alla 1° o 2° di Marzo, rischio un pò sulla qualità della neve che troverò al pomeriggio ma così risparmio un pò sull'Hotel e poi in quel periodo, normalmente quando nevica, l'impatto sulla viabilità è minore.

    Noi abbiamo sempre fatto settimane bianche molto atipiche, quando andiamo sulle Alpi, 2 giorni sono di viaggio, 3 giorni sciamo scegliendoli tra quelli con meteo migliore mentre gli altri 2 giorni ci spostiamo su qualche paese o cittadina che stia entro l'ora di viaggio.

    Per questo chiedevo info su Feltre e Bassano del Grappa.

    Per le mie esigenze vedo ancora il Primiero come una buona base di partenza, senza nulla togliere ad un soggiorno diretto in Smdc che ancora non escludo, concordando totalmente con tutte le vostre considerazioni sulle agevolazioni che avrei alloggiando lì.
    Ultima modifica di Miri; 26-09-2019 alle 02:03 PM.

  17. Skife per Miri:


  18. #56

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Miri Vedi messaggio
    Grazie di queste indicazioni su Smdc, come detto stò utilizzando questa discussione per documentarmi in merito.

    Ho chiaro che stare in Primiero invece che in paese a Smdc mi comporta nei giorni in cui decido di andarci, sicuro 20 minuti di auto ad andare e 20 minuti di auto a tornare + rischi neve, catene e carabinieri.....

    In virtù delle vostre considerazioni, sposterei la settimana da Febbraio alla 1° o 2° di Marzo, rischio un pò sulla qualità della neve che troverò al pomeriggio ma così risparmio un pò sull'Hotel e poi in quel periodo, normalmente quando nevica, l'impatto sulla viabilità è minore.

    Noi abbiamo sempre fatto settimane bianche molto atipiche, quando andiamo sulle Alpi, 2 giorni sono di viaggio, 3 giorni sciamo scegliendoli tra quelli con meteo migliore mentre gli altri 2 giorni ci spostiamo su qualche paese o cittadina che stia entro l'ora di viaggio.

    Per questo chiedevo info su Feltre e Bassano del Grappa.

    Per le mie esigenze vedo ancora il Primiero come una buona base di partenza, senza nulla togliere ad un soggiorno diretto in Smdc che ancora non escludo, concordando totalmente con tutte le vostre considerazioni sulle agevolazioni che avrei alloggiando lì.
    -
    Soggiorna a San Martino, considera Fiera di primiero solo in estate - Andare a Smdc vuol dire fare il passo rolle (a metà ma basta ed avanza- se poi nevica ha ragione gigiotti98). HO fatto a Smdc almeno 20 anni di settimane bianche, natali e anche qualcosa in estate. NON credere di risparmiare a Fiera (bella localita con buoni servizi ed Hotel ma non economicissimi). Se volete le foto del passo rolle con 6 mt di neve e l'auto a Smdc sotto 2 mt le vado a cercare...........e ci sono (ok non capita sempre ma dalle altre parti forse mai).

    Sul periodo tieni presente che SmdC è alto (ca 1500 mt) ma le piste son basse (l'arrivo del tognola1 la miglior pista è a valle del paese) e la parte alta delle piste (sui 2000 mt) è MOLTO soleggiata e risente parecchio a marzo

    Su Bassano (bellissima - merita quasi un viaggio a sè) e Feltre (bella vale la sosta di passaggio) vai tranquillo. Tra le due Bassano.
    Ultima modifica di giucos20; 29-09-2019 alle 01:54 PM.

  19. Lo skifoso giucos20 ha 3 Skife:


  20. #57

    Predefinito Settimana bianca a San Martino di Castrozza: quando?

    Ciao a tutti
    Vorrei fare qualche giorno sugli sci a San Martino di Castrozza.
    Per motivi di lavoro e non solo, le opzioni sono: 16-21 dicembre 2019 oppure 30 marzo - 5 aprile 2020.
    Quale dei due periodi mi consigliate?
    Grazie
    Ciao

  21. #58

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da domecost80 Vedi messaggio
    Ciao a tutti
    Vorrei fare qualche giorno sugli sci a San Martino di Castrozza.
    Per motivi di lavoro e non solo, le opzioni sono: 16-21 dicembre 2019 oppure 30 marzo - 5 aprile 2020.
    Quale dei due periodi mi consigliate?
    Grazie
    Ciao
    Se puoi aspetta e vedi se nevica e quanto........in linea di massima meglio dicembre. Inizio aprile dipende molto da temperatura (ed in ogni caso ci vuole strato abbondante sotto).son comunque periodi in cui non serve prenotare, puoi fare un lastminute tranquillamente

  22. Skife per giucos20:


  23. #59

    Predefinito

    Io ti consiglierei marzo-aprile, in quanto SMC nonostante abbia investito molto sull'innevamento negli ultimi anni con i nuovi bacini e linee, non sono ancora al pari (più che altro di velocità di innevamento) di tante altre località del DS e quindi rischi che a dicembre molte piste (forse quelle più interessanti) non siano ancora aperte, es. Tognola Uno bassa, Cristiania (COLLEGAMENTO CES-TOGNOLA), Rekord, ecc.. e comunque per fine marzo trovi ancora delle belle piste (probabilmente tutte aperte) date l'altitudine e l'esposizione della maggior parte delle piste.

  24. Skife per Fedekicco:


  25. #60

    Predefinito

    Grazie mille ad entrambi, vi farò sapere
    Ciao

Pagina 4 di 5 PrimoPrimo 12345 UltimoUltimo



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •