Mostra risultati da 1 a 11 di 11

Discussione: Accenno freeride

  1. #1

    Arrow Accenno freeride

    Salve a tutti.. vorrei un consiglio su quale sci farebbe al mio caso
    Tra blizzard brahma, bonafide, o Völkl m5 mantra
    Prediligo di gran lunga le piste battute ma vorrei un alternativa al mio
    Rossignol m18. Quando li piste sono sfatte con neve pesante e qualche piccola escursione fuoripista
    Giusto per cambiare un po’. Cosa mi consigliate?
    Sono i,75 mt per 82 kg ottima tecnica ed allenato fisicamente.
    Grazie mille perché con questi sci all mountain con indirizzo freeride non ho mai avuto occasione di provarli!!

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  3. #2

    Arrow

    Il bonafaide ha buona struttura ed è godibile sia in pista con nevi mosse ma anche in fresca. Certo in caso di nevi molto profonde non galleggia molto poiché ha last 98 mm però è un ottimo compromesso specie per chi in una stessa giornata ama fare pista e fiori pista non impegnativi...per intenderci tra una pista e altra, bordo pista etc. Poi resta inteso che se sei bravo con il bonfide ci fai tutto anche in 50 cm fi fresca

  4. #3

    Predefinito

    Anche il Mantra è largo 100...
    secondo me per uno che arriva da uno sci da pista punto e basta il passaggio ad uno sci largo 100 è già di godimento in fresca. E probabilmente restare su uno sci strutturato ha il suo perchè.
    A me piacciono i mollaccioni fuoripista (ragione per cui ho sempre resistito a comprare un mantra), ma non è detto che piacciano a tutti

  5. #4

    Predefinito

    Quindi mi bocciate la mia prima scelta il brahma. Pensavo fosse quello più idoneo come compromesso pista e bordo pista freeride. Essendo meno estremo con un centro 88 è godibilissimo in pista che è la mia priorità....

  6. #5

    Predefinito

    Per le giornate quasi-freeride io ho preso un Kendo e mio figlio un Brahma. Siamo principalmente tipi da pista, i nostri sci principali sono rispettivamente Racetiger SL Pro e Master 18, per cui già passare ad un pattino da 90 é una sensazione strana. Certo non sono sci da fresca profonda, però sono sufficienti e non ci fanno sentire troppo legati sul duro.

  7. #6

    Predefinito

    Ciao scegli tranquillo che cadi in piedi! Il Mantra M5 l’ho usato un giorno in pista (neve sfatta, a mucchi), fresca pesante e gobbe alte a Whistler. Devo dire che è un ottimo sci, molto solido, dove lo metti sta, anche se devi starci sopra bene. Rispetto ad altri che ho provato (Head Monster 88 e DPS Wailer 112, che ho) è un po’ più duro da girare nello stretto, devi lavorare di più (e in più è uno sci abbastanza pesante).

  8. #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da supermax Vedi messaggio
    Quindi mi bocciate la mia prima scelta il brahma. Pensavo fosse quello più idoneo come compromesso pista e bordo pista freeride. Essendo meno estremo con un centro 88 è godibilissimo in pista che è la mia priorità....
    Il Brahma non lo conosco.
    88 è una misura che è molto godibile sulle piste sfatte o se ti gira di fare qualche curva fuori che non sia il grosso della giornata.
    Se cè neve bella rimpiangi di sicuro qualcosa di più.

    Il mio sci più usato quando "non so cosa ci sarà" in effetti è un sultan 85. Mi è capitato di avere quello in big day inaspettati e dopo una mezzoretta di sofferenza per i sir francis bacon lasciati in macchina ho smesso di farmi pippe e mi sono divertito

    Sicuramente meglio di uno sci da solo pista.

    Il Kendo sarà lo sci che andrà a sostituire un giorno il sultan.
    Il mio attuale sci da scialpinismo è un amaruq 88 mm, la versione senza metallo del kendo. Un ottimo sci secondo me.

    Però sono sci per "assaggi di fuoripista"
    (in effetti il titolo è "accenno freeride" quindi...)

  9. #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bbanzai2b Vedi messaggio
    Per le giornate quasi-freeride io ho preso un Kendo e mio figlio un Brahma. Siamo principalmente tipi da pista, i nostri sci principali sono rispettivamente Racetiger SL Pro e Master 18, per cui già passare ad un pattino da 90 é una sensazione strana. Certo non sono sci da fresca profonda, però sono sufficienti e non ci fanno sentire troppo legati sul duro.
    Sul brahma Cosa puoi dirmi tu che lo conosci?
    Essendo un pistaiolo non vorrei trovare un centro eccessivamente largo
    Il brahma sembrerebbe il giusto compromesso.. ma non l’ho mai provato...

  10. #9

    Predefinito

    Kendo e Brahma erano praticamente identici, con pattino 88. L’ultimo Kendo si è allargato di 2 mm, ed adesso è 90. L’ho provato e mi sembra sempre lo stesso, evidentemente ma non sono uno sciatore abbastanza buono per percepire 2 mm :-(

    Entrambi hanno doppio titanal, anche se il Brahma esiste/esisteva anche in versione più leggera con meno metallo e più carbonio. Entrambi sono sci con una predilezione per la pista, si sciano come un gs e noi li abbiamo presi in misura gs turistico: circa 175. Vanno alla grande in neve trasformata e ai bordi del millerighe, sono ottimi con 20-30 cm di fresca sui pratoni vergini tra le piste battute. Naturalmente sono pesanti, rigidi e faticosi rispetto ad un vero freeride. Non pensare di portarli in un couloir (dove non girerebbero) e nemmeno in 80 cm di fresca. Però in pista, se sei abituato ad avere M18 sotto il piede, non ti fanno addormentare.
    L’unico motivo che posso immaginare per scegliere tra Kendo e Brahma è che sono/erano con step di lunghezza differente. Per cui se vuoi un 175+ vai sul Kendo (177) mentre se vuoi un 175- vai sul Brahma (172).

  11. #10

    Predefinito

    Io ho ancora la versione senza titanal del Brahma, il Bushwacker. Sci superlativo. Mio fratello ha il Brahma prima serie (preso su mio consiglio, lui era orientato ai Kendo che aveva provato l'anno prima) e ne è entusiasta. Sono i suoi sci da freeride ().
    Sicuramente quando ti abituerai ti pentirai di non aver preso i Bonafide, ma per iniziare è meglio andare per gradi.
    Riguardo alla misura, per il tuo peso 180cm non è troppo. Ovviamente se puoi provare sia Kendo sia Brahma sarebbe meglio, magari tu ti trovi meglio coi primi.

  12. #11

    Predefinito

    Grazie a tutti... penso di propendere per i brahma. Non vorrei esagerare come primo approccio
    a quanvhe piccola escursione fuoripista perché come dicevo pocanzi sono perlopiù pistaiolo.. grazie di nuovo dei vostri consigli!!!!!👍🙏🏻




Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •