Pagina 2 di 2 PrimoPrimo 12
Mostra risultati da 16 a 29 di 29

Discussione: MTB e sci

  1. #16

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da rebelott Vedi messaggio
    Non sono sicuro che si possa parlare di fibre lente quando normalmente si pedala a 90-100 rpm (rivoluzioni/pedalate al minuto).
    Si parla di "fibre lente" dal punto di vista metabolico, insomma non sono lente perché attive quando si fanno movimenti lente, sono lente perché producono meno potenza, perché "idrolizzano l'ATP più lentamente", di contro si affaticano meno velocemente.

    https://it.wikipedia.org/wiki/Fibra_muscolare_tipo_1

    Non c'entra nulla, quindi, la frequenza di pedalata, anzi paradossalmente a parità di potenza se aumenti la frequenza di pedalata imprimi meno forza sui pedali e vai ad utilizzare ancor di più le fibre lente, risparmiando quelle veloci.

    Citazione Originariamente scritto da rebelott Vedi messaggio
    Il problema della bicicletta è che si lavora molto lontano dal massimale, e quindi il vantaggio per lo sci è limitato.
    In bici non si allena la forza massima, esatto, ma solo quella resistente. Magari la mia sensazione di lentezza era semplicemente causata dal fatto che non avevo forza (il che comunque dipende dal numero e dallo sviluppo delle fibre veloci).

    Tuttavia non direi che in assoluto il vantaggio sia limitato: a livello principiante/intermedio, con la forza massima non ci fai granché, perché non sei capace di sfruttare lo sci per generare forze importanti, al contrario ti serve la resistenza per arrivare a fine giornata, quindi benissimo la bici.

    Differenzierei in modo sostanziale l'allenamento per lo sciatore intermedio e quello per lo sciatore esperto dove allenare in modo specifico la forza può fare davvero la differenza.

    Citazione Originariamente scritto da rebelott Vedi messaggio
    In bici però c'è un'eccezione: se si fa parecchia discesa in MTB il lavoro è prevalentemente eccentrico e oserei dire che sia l'allenamento in bici più "mirato" per lo sci (anche tenendo conto del lavoro fatto dal core e dalla parte alta). Infatti anche qui l'allenamento classico in bici non aiuta molto...
    La mtb elettrica è il TOP: giusto mix tra salita e discesa!

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da fausto1961 Vedi messaggio
    Considerando il tipo di attività a cui sono sottoposti i muscoli , in particolare delle gambe, durante la pratica dello sci alpino, considerando ad esempio che la caviglia non ha escursioni articolari perché bloccata nello scarpone e che la stessa attività delle ginocchia , considerando il TUL ( time under load) molto breve e intenso, anche se ripetuto a intervalli più o meno regolari tra una curva e l'altra ,ha un escursione ridotta,la MTB produce una preparazione organica generale sicuramente interessante per supportare una fatica generale ma contrasta con quello che in realtà hanno bisogno i muscoli più coinvolti nello sci , tipo i quadricipiti .
    Off season può andare bene ma in prossimità dell'inizio stagione , diciamo da metà settembre in poi , va interrotta per iniziare una indispensabile attività muscolare che non sovraccarichi le articolazioni, lavorando di più il muscolo in senso metabolico... Ovvero lavorare con opportune resistenze ( carichi naturali o indotti da strumenti da palestra) che abbiano come fine non quello di essere spostate , in genere dal basso verso l'alto , ma di essere usate correttamente per provocare nel muscolo un affaticamento tale da produrre una adeguata risposta metabolica di compensazione.
    Esatto, i top sciatori pedalano per tenersi in forma per un paio di mesi dopo la fine della stagione, chi più chi meno (per esempio Casse, o Moelgg che deve essere uno che viaggia parecchio visti i risultati nella maratona delle Dolomiti), ma da quando rimettono gli sci la bici rimane poco più di un defaticamento: sci e palestra, palestra e sci. La bici per andare in palestra

  2. Skife per WellnessGourmet:


  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  4. #17

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da WellnessGourmet Vedi messaggio
    La mtb elettrica è il TOP
    Ah be', dopo questa.....

  5. Lo skifoso apo ha 2 Skife:


  6. #18

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da apo Vedi messaggio
    Ah be', dopo questa.....
    Da ex endurista ed ex biker, se oggi dovessi comprare una MTB punterei direttamente all'elettrica, con la quale farei dei D+ allucinanti per poi massacrarmi di single track. Il culo me lo faccio già abbastanza con la bdc.

  7. Skife per WellnessGourmet:


  8. #19

  9. #20

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da WellnessGourmet Vedi messaggio
    Da ex endurista ed ex biker, se oggi dovessi comprare una MTB punterei direttamente all'elettrica, con la quale farei dei D+ allucinanti per poi massacrarmi di single track. Il culo me lo faccio già abbastanza con la bdc.
    Anche una seggiovia aiuta parecchio.
    Estate prossima ti porto a fare il giornaliero pro-bici, troppo divertente! Solo discese e D+ bello seduto sull'imbottitura a goderti il panorama.

  10. Skife per TEDOSIT:


  11. #21

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da apo Vedi messaggio
    Ci può stare, facendo già tu bdc.
    Pensavo anche io che la bici elettrica fosse per i vecchi, ma in realtà se vuoi fai la stessa fatica, basta aumentare il dislivello e le pendenze. Ho visto video dove si inerpicano su per dei grippi che manco a piedi... Ci sono pure le gare adesso. Tra qualche anno le bici muscolari non esisteranno più, o quasi

  12. Skife per WellnessGourmet:


  13. #22

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da WellnessGourmet Vedi messaggio
    Tra qualche anno le bici muscolari non esisteranno più, o quasi
    Io continuerò a comprarle.

  14. #23

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da WellnessGourmet Vedi messaggio
    Pensavo anche io che la bici elettrica fosse per i vecchi, ma in realtà se vuoi fai la stessa fatica, basta aumentare il dislivello e le pendenze. Ho visto video dove si inerpicano su per dei grippi che manco a piedi... Ci sono pure le gare adesso. Tra qualche anno le bici muscolari non esisteranno più, o quasi
    e se proprio ti sale il masochismo basta abbassare l’assistenza o spegnere proprio: culo assicurato.

  15. #24

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da WellnessGourmet Vedi messaggio
    Pensavo anche io che la bici elettrica fosse per i vecchi, ma in realtà se vuoi fai la stessa fatica, basta aumentare il dislivello e le pendenze. Ho visto video dove si inerpicano su per dei grippi che manco a piedi... Ci sono pure le gare adesso. Tra qualche anno le bici muscolari non esisteranno più, o quasi
    Spariranno anche le pelli di foca in fondo se prendi la seggiovia fai più discese

  16. Skife per ami:

    apo

  17. #25

    Predefinito

    Trovo abbastanza deleterio accostare i due sport. È utile pedalare? Senz’altro, la resistenza non può che essere positiva. Ci aiuta pedalare per il gesto tecnico? no, possiamo farlo più a lungo ma non influenzerà mai un miglioramento tecnico. Avete mai visto i video dei pro con le corde? Ecco quello è un esercizio che sviluppa la muscolatura che serve davvero al gesto tecnico.

  18. #26

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ami Vedi messaggio
    Spariranno anche le pelli di foca in fondo se prendi la seggiovia fai più discese
    In realtà, come nel caso della bici, la diffusione delle pelli è agevolata dall'esplosione del freeride, dunque anche nella sua versione "pellata". Io francamente questo "velato" disprezzo nei confronti di tecnologie che esaltano il divertimento a parità di fatica faccio fatica a capirlo.

    È un fatto che le bici elettriche si stiano diffondendo a macchia d'olio: sulle dolomiti in modo spaventoso, ma ne sto vedendo sempre di più anche qui in appennino. E non ci vedo niente di male, anzi, essendo che io le passo sempre, e anche in salita, mi sento ancor più figo

  19. #27

    Predefinito

    Certo!
    Io in effetti non ho nulla contro le ebike.

    Sei tu che hai qualcosa contro chi non è interessato a "divertimento a parità di fatica"? Che fastidio ti do?

    Perchè "tra qualche anno le bici muscolari non esisteranno più o quasi?"

    Se ragionassimo così le bici si sarebbero estinte molto prima che qualcuno inventasse le ebike, a favore di automobili, moto, e ogni altra forma di trasporto meccanizzato.
    Mentre mi risulta che i ciclisti in Italia siano la maggior parte degli sportivi "amatori", quindi... non facciamo di ogni erba un fascio

  20. #28

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da WellnessGourmet Vedi messaggio
    È un fatto che le bici elettriche si stiano diffondendo a macchia d'olio: sulle dolomiti in modo spaventoso, ma ne sto vedendo sempre di più anche qui in appennino. E non ci vedo niente di male, anzi, essendo che io le passo sempre, e anche in salita, mi sento ancor più figo
    Anche il reggaeton si è diffuso a macchia d'olio, eppure è una merda.

  21. Skife per apo:


  22. #29

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da WellnessGourmet Vedi messaggio
    Si parla di "fibre lente" dal punto di vista metabolico, insomma non sono lente perché attive quando si fanno movimenti lente, sono lente perché producono meno potenza, perché "idrolizzano l'ATP più lentamente", di contro si affaticano meno velocemente.

    https://it.wikipedia.org/wiki/Fibra_muscolare_tipo_1

    Non c'entra nulla, quindi, la frequenza di pedalata, anzi paradossalmente a parità di potenza se aumenti la frequenza di pedalata imprimi meno forza sui pedali e vai ad utilizzare ancor di più le fibre lente, risparmiando quelle veloci.

    In bici non si allena la forza massima, esatto, ma solo quella resistente. Magari la mia sensazione di lentezza era semplicemente causata dal fatto che non avevo forza (il che comunque dipende dal numero e dallo sviluppo delle fibre veloci).
    Per quello che ne so io, esistono diversi criteri di classificazione delle fibre muscolari (compresa quella sulla velocità di contrazione e di trasmissione dell'impulso) e molti tipi diversi di fibre (non solo due). La situazione diventa piuttosto complessa; inutilmente. Più semplice e utile parlare di allenamento e carichi.

Pagina 2 di 2 PrimoPrimo 12



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •