Pagina 7 di 12 PrimoPrimo 123456789101112 UltimoUltimo
Mostra risultati da 91 a 105 di 176

Discussione: Consiglio Comprensorio sciatori esperti

  1. #91

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Slalom64 Vedi messaggio
    Hai ragione quando dici : io ti avviso poi sono c...i tuoi , purtroppo gente con un minimo di sale in zucca c'è n'è sempre meno che pensa : se è aperto allora ci posso andare , senza pensare alle conseguenze a cui può andare incontro
    sopratutto se pensa di trovare una pista e non un bugigattolo

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  3. #92

    Predefinito

    Scusate la mia ignoranza ma non essendoci mai stato la pista tunnel non la conosco e chiedo : c'è un alternativa o si è obbligati a scendere da lì ?
    Se la risposta è no allora uno deve essere proprio scemo se sale e poi fatti 3 metri rischia l'osso del collo suo o altrui visto che mi dite che è ben segnalato prima , non è che così impara a cavarsela.Riguardo i pericoli sulle piste più umane concordo in pieno , tante volte fa più danni un cretino che va ad 80 km / ora su di una pista blu....

  4. #93

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Slalom64 Vedi messaggio
    Scusate la mia ignoranza ma non essendoci mai stato la pista tunnel non la conosco e chiedo : c'è un alternativa o si è obbligati a scendere da lì ?
    Se la risposta è no allora uno deve essere proprio scemo se sale e poi fatti 3 metri rischia l'osso del collo suo o altrui visto che mi dite che è ben segnalato prima , non è che così impara a cavarsela.Riguardo i pericoli sulle piste più umane concordo in pieno , tante volte fa più danni un cretino che va ad 80 km / ora su di una pista blu....
    dipende cosa intendi segnalato..io non mi sarei aspettato una partenza del genere..pericolosa in sè stessa e per le persone che la affollano..oltre a pensare alla discesa preghi che quello alle spalle in caso di caduta si fermi senza portare giù anche te..
    In italia una roba del genere sarebbe giustamente inconcepibile,non sarebbe mai omologata come pista nera,e dico giustamente
    Tra l'altro non è nemmno comparabile alle meravigliose discese marcate in giallo svizzere (ad es a verbier ma ne ho fatte tante altre in svizzera) o con i rombi rossi in austria..cioè itinerari controllati non definibili come piste in senso stretto che possono anche talvolta essere difficili come tecnica di discesa e non come percorso accidentato ad cazzum.
    Poi non credere che sia un pezzo lungo,appena passati sti gradoni deformati dai pessaggi spiana..chi arriva già senza essersi fatto male si sente figo per aver fatto sta scalinata
    Se hai testa non ti viene certo voglia di ripeterla più volte.

  5. #94

    Predefinito

    la pista tunnel, per rispondere a missouri e slalom, l'ho scritto per primo io che è solo una provocazione, mentre tante altre nere nature sono interessanti, e sì... una volta che sei lì quello c'è

    peraltro a me questo genere di piste manco piace e non le faccio perché sono troppo scarso (lo snowboard non aiuta peraltro). ahimè mio figlio invece si sta appassionando alle gobbe e mi toccherà accompagnarlo... o come più spesso faccio, dividerci

    la sarenne peraltro è marcata nera a mio parere solo per i seguenti motivi:

    . una volta, come dice Edo era a gobbe, e lì si erano caxxi
    . è il vanto della stazione come la pista nera più lunga al mondo. se la declassano rossa, come meriterebbe ora che è battuta, ciao ciao record
    . già così alle volte ci sono code bibliche a salire, almeno segnandola nera i principianti evitano

    nel complesso comunque merita proprio, come tante altre di alpe d'huez che è un comprensorio bellissimo

    anche la nera la fare l'ho trovata battuta le volte che sono stato quest'anno ed è carina perché permette un dislivello di 1600m in una zona bellissima, partendo dal dôme de petites rousses, che porta a varie piste una più bella dell'altra

    altre nere in zona invece le ho viste tutte a gobbe o chiuse perché era fine stagione

  6. #95

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da testataecassa Vedi messaggio
    la pista tunnel, per rispondere a missouri e slalom, l'ho scritto per primo io che è solo una provocazione, mentre tante altre nere nature sono interessanti, e sì... una volta che sei lì quello c'è

    peraltro a me questo genere di piste manco piace e non le faccio perché sono troppo scarso (lo snowboard non aiuta peraltro). ahimè mio figlio invece si sta appassionando alle gobbe e mi toccherà accompagnarlo... o come più spesso faccio, dividerci

    la sarenne peraltro è marcata nera a mio parere solo per i seguenti motivi:

    . una volta, come dice Edo era a gobbe, e lì si erano caxxi
    . è il vanto della stazione come la pista nera più lunga al mondo. se la declassano rossa, come meriterebbe ora che è battuta, ciao ciao record
    . già così alle volte ci sono code bibliche a salire, almeno segnandola nera i principianti evitano

    nel complesso comunque merita proprio, come tante altre di alpe d'huez che è un comprensorio bellissimo

    anche la nera la fare l'ho trovata battuta le volte che sono stato quest'anno ed è carina perché permette un dislivello di 1600m in una zona bellissima, partendo dal dôme de petites rousses, che porta a varie piste una più bella dell'altra

    altre nere in zona invece le ho viste tutte a gobbe o chiuse perché era fine stagione
    cambiando discorso ti rispondo sulla battitura di saalbach,,tu non hai neppure una vaga idea del flusso di gente che devono sopportare quelle piste,se lì arrivano a degradarsi dopo la battitura perfetta del mattino è solo per quello
    Quando parlo di flusso intendo passaggi su passaggi su passaggi..senza un attimo di tregua
    Tipo la piste centralissime di val thorens per intenderci,solo che lì il carico è per tutte le piste del comprensorio..
    Poi saalbach è a 1000 metri,se fa caldo i lati esposti si degradano veloci,in cima si arriva massimo a 2000 metri,non siamo in val thorens..anche senza sole basta un pò di temperature non rigide e umidità per rovinare le piste

  7. #96

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da missouri Vedi messaggio
    dipende cosa intendi segnalato..io non mi sarei aspettato una partenza del genere..pericolosa in sè stessa e per le persone che la affollano..oltre a pensare alla discesa preghi che quello alle spalle in caso di caduta si fermi senza portare giù anche te..
    In italia una roba del genere sarebbe giustamente inconcepibile,non sarebbe mai omologata come pista nera,e dico giustamente
    Tra l'altro non è nemmno comparabile alle meravigliose discese marcate in giallo svizzere (ad es a verbier ma ne ho fatte tante altre in svizzera) o con i rombi rossi in austria..cioè itinerari controllati non definibili come piste in senso stretto che possono anche talvolta essere difficili come tecnica di discesa e non come percorso accidentato ad cazzum.
    Poi non credere che sia un pezzo lungo,appena passati sti gradoni deformati dai pessaggi spiana..chi arriva già senza essersi fatto male si sente figo per aver fatto sta scalinata
    Se hai testa non ti viene certo voglia di ripeterla più volte.
    ma infatti, le nere belle di alpe d'huez son mica quella...

    un esempio di nera non battuta che merita è questa ad esempio, fattibile da tutti quelli con un po' di capacità



    NB : la pista vera e propria è sino alle costruzioni diroccate, poi gira verso destra, mentre nel video proseguono in fuori pista sino alle gorge du sarenne, ma cone diceva Edo in Francia non c'è praticamente differenza tra una nera e un fuoripista in molti casi

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da missouri Vedi messaggio
    cambiando discorso ti rispondo sulla battitura di saalbach,,tu non hai neppure una vaga idea del flusso di gente che devono sopportare quelle piste,se lì arrivano a degradarsi dopo la battitura perfetta del mattino è solo per quello
    Quando parlo di flusso intendo passaggi su passaggi su passaggi..
    ma non mi dire... e le sterminate discussioni sul millerighe immacolato all'infinito del DSS?

    anche in Francia al mattino sono perfette e dopo l'arrivo degli stormi di cavallette trovi un campo di battaglia... non per nulla in certi posti puoi andarci solo il sabato

  8. #97

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da testataecassa Vedi messaggio
    ma infatti, le nere belle di alpe d'huez son mica quella...

    un esempio di nera non battuta che merita è questa ad esempio, fattibile da tutti quelli con un po' di capacità



    NB : la pista vera e propria è sino alle costruzioni diroccate, poi gira verso destra, mentre nel video proseguono in fuori pista sino alle gorge du sarenne, ma cone diceva Edo in Francia non c'è praticamente differenza tra una nera e un fuoripista in molti casi

    - - - Updated - - -



    ma non mi dire... e le sterminate discussioni sul millerighe immacolato all'infinito del DSS?

    anche in Francia al mattino sono perfette e dopo l'arrivo degli stormi di cavallette trovi un campo di battaglia... non per nulla in certi posti puoi andarci solo il sabato
    come ti dicevo aggiungi che a saalbach siamo anche in basso,,cmq certe piste francesi fanno lezzo dalla mattina anche senza passaggi..
    Se nevica tante volte non battono un caxxo su molte piste e la battitura è lasciata ai passaggi..magari a te la neve tutta smossa piace,ad altri no

  9. #98

    Predefinito

    Dalle " mie " ( rispetto a voi naturalmente ! ) parti in Austria qualcosa di simile c'è a Obertauern , la pista Gamslaiten 2 una nera non battuta servita da una vecchia seggiovia biposto che sembra una pista pronta x una gara mondiale di freestyle gobbe !! Le segnalazioni di pericolo x inesperti poste alla base dell' impianto sembrano cartelli autostradali ....io naturalmente non l'ho mai fatta ma ho sempre visto salire gente che sapeva il fatto suo

  10. #99

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Slalom64 Vedi messaggio
    Dalle " mie " ( rispetto a voi naturalmente ! ) parti in Austria qualcosa di simile c'è a Obertauern , la pista Gamslaiten 2 una nera non battuta servita da una vecchia seggiovia biposto che sembra una pista pronta x una gara mondiale di freestyle gobbe !! Le segnalazioni di pericolo x inesperti poste alla base dell' impianto sembrano cartelli autostradali ....io naturalmente non l'ho mai fatta ma ho sempre visto salire gente che sapeva il fatto suo
    c'è un servizio di un forumista su you tube che ha mostrato che in realtà non c'è nulla di difficile..l'hanno quasi querelato..io per sicurezza ti dico solo che mi chiedevo se ero andato sulla pista giusta...ecco in francia quella va bene come campo scuola per chi vuol farsi un'idea delle loro discese..
    In svizzera invece fai già un buon allenamento,aggiunto anche a vere difficoltà da pista non controllata..difficoltà tecniche vere,non salti e gradoni sfida alle gambe rotte tipo la tunnel.
    Poi ci sono anche belle discese in francia ma io non ho mai trovato un feeling come in austria o svizzera..parlo delle piste non tradizionali/semi fuoripista,ecc.
    Le piste normali e belle in francia ce ne sono tante,idem quelle per puro freeride che non pratico.

    - - - Updated - - -

    ps,,ma cosa sono tutti questi argomenti seri? non si stava parlando di bidet? se ci mettiamo a parlare di cose serie a settembre poi a novembre non abbiamo più argomenti..cmq la solita querelle sulla francia ad inizio stagione è un classico..
    dopo di solito ad ottobre inizia la nostra solita controversia est-ovest..meglio cervina o selva valgardena?

  11. #100

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da missouri Vedi messaggio
    come ti dicevo aggiungi che a saalbach siamo anche in basso,,cmq certe piste francesi fanno lezzo dalla mattina anche senza passaggi..
    Se nevica tante volte non battono un caxxo su molte piste e la battitura è lasciata ai passaggi..magari a te la neve tutta smossa piace,ad altri no
    certamente in Francia ti capita la giornata dove alcune piste non sono battute dopo una bella nevicata. ma devi già avere cu.lo a trovarle, perché sono rare e non tutte le piste hanno il trattamento nature

    qui un esempio, unico giorno del 2017 in cui sono riuscito a trovare queste condizioni (sono tutte piste le foto)










    NB la maggior parte delle piste comunque erano come nell'ultima foto

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da missouri Vedi messaggio
    cmq la solita querelle sulla francia ad inizio stagione è un classico..
    dopo di solito ad ottobre inizia la nostra solita controversia est-ovest..meglio cervina o selva valgardena?
    in effetti qui siamo a rischio perché

    . siamo partiti col confronto DSS Francia
    . forte discussione su battitura piste in Francia (e se non sbaglio nonno tu avevi fatto una settimana bianca in 3v particolarmente critica sotto questo aspetto)
    . i classici bidet e baguette sono già stati calati sul piatto



    non mi mettere anche Cervinia che ha tutte piste facili e Zermatt solo stradine

  12. #101

    Predefinito

    Concludo solo dicendo che una settima bianca in Francia ho voluto farla anch'io nel lontano 1993 a Tignes / Val d'isere . Mi ricordo che la funicolare della Gran Motte era ancora in fase di collaudo non era attiva ... Purtroppo devo dire agli amici " francofili " che confermo le negatività riguardo tenuta piste , cucina , urbanizzazione ( rabbrividisco pensando ai condomini a Le Lac ) e soprattutto al tema BIDET pensavo dopo tanti anni a miglioramenti ma da quel che leggo comunque se ricapita un'occasione perché no

  13. #102

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da testataecassa Vedi messaggio
    certamente in Francia ti capita la giornata dove alcune piste non sono battute dopo una bella nevicata. ma devi già avere cu.lo a trovarle, perché sono rare e non tutte le piste hanno il trattamento nature

    qui un esempio, unico giorno del 2017 in cui sono riuscito a trovare queste condizioni (sono tutte piste le foto)










    NB la maggior parte delle piste comunque erano come nell'ultima foto

    - - - Updated - - -



    in effetti qui siamo a rischio perché

    . siamo partiti col confronto DSS Francia
    . forte discussione su battitura piste in Francia (e se non sbaglio nonno tu avevi fatto una settimana bianca in 3v particolarmente critica sotto questo aspetto)
    . i classici bidet e baguette sono già stati calati sul piatto



    non mi mettere anche Cervinia che ha tutte piste facili e Zermatt solo stradine
    io ti faccio l'esempio di chamonix..il cartello dello stato piste,,pista battuta al 30%,pista battuta in basso ma non in alto,bista battuta qua ma non là...per la serie i lavori in autostrada.
    Mi sembrava di leggere i cartelli della salerno-reggio calabria dei tempi d'oro
    E non è roba rara che sia una roba frequente,mica solo quando viene mezzo metro di neve,in ogni momento c'è sempre una percentuale di brivido d'incerto
    Manca solo la dogana tra zona battuta e non battuta..

  14. #103

    Predefinito

    grazie slalom per averci servito l'assist sui condomini dello skitotal francese, altro argomento che o si ama o si odia

    a me piacciono, poi se penso alla comodità del T2 di mia cugina dove ti allacci la tavola in soggiorno ed esci sulle piste... skitotal tutta la vita

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da missouri Vedi messaggio
    io ti faccio l'esempio di chamonix..il cartello dello stato piste,,pista battuta al 30%,pista battuta in basso ma non in alto,bista battuta qua ma non là...per la serie i lavori in autostrada.
    Mi sembrava di leggere i cartelli della salerno-reggio calabria dei tempi d'oro
    E non è roba rara che sia una roba frequente,mica solo quando viene mezzo metro di neve.
    Manca solo la dogana tra zona battuta e non battuta..
    non sapevo che a Chamonix dedicassero tutta questa attenzione alle piste, credevo gli impianti servissero solo per il freeride

    p.s. infatti per me che non pratico il fuori pista, non sono particolarmente attratto da questa località benché leggendaria

  15. #104

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da testataecassa Vedi messaggio
    grazie slalom per averci servito l'assist sui condomini dello skitotal francese, altro argomento che o si ama o si odia

    a me piacciono, poi se penso alla comodità del T2 di mia cugina dove ti allacci la tavola in soggiorno ed esci sulle piste... skitotal tutta la vita
    Diciamolo chiaro..sono ecomostri..meglio le baite della val badia..
    Ma vogliamo parlare anche del fatto che gli impianti francesi aprono tardi..alle 9.00 in genere....sarà mica l'ora di aprire?
    Pago..muoviti a far girare quelle funi..

  16. Skife per missouri:


  17. #105

    Predefinito

    torniamo a parlare dei bellissimi e funzionali palazzi ski in ski out, perché il solo pensiero che gli impianti aprono alle 9 mi mette in depressione eterna


    per fortuna che almeno la cabinovia ad orelle in primavera apre alle 8.30

    io spero davvero che in Francia aderiscano alla normativa europea sulla abolizione del cambio dell'ora tenendo fissa l'ora legale e non la solare, altrimenti in primavera mi verrà una inkazzatura senza senso a pensare le ire di neve bella perse ogni mattina

Pagina 7 di 12 PrimoPrimo 123456789101112 UltimoUltimo



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •