Mostra risultati da 1 a 13 di 13

Discussione: Migliori sci da slalom 2020

  1. #1

    Predefinito Migliori sci da slalom 2020

    Ciao a tutti,
    essendo in procinto di acquistare sci e scarponi nuovi mi chiedevo se qualcuno potesse consigliarmi, avendoli già testati in anteprima oppure per conoscenze pregresse relative ai modelli 2019. Premetto che sono un affezionato Voelkl e quindi oltre ai Racetiger sto valutando anche Rossignol Hero, Atomic Redster, Elan SLX, e magari Nordica Dobermann.
    Attendo vostri cortesi suggerimenti e consigli tenendo presente che sono uno sciatore esperto di 38 anni alto circa 180 cm e corporatura robusta.
    Grazie in anticipo e buone sciate a tutti....

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  3. #2

    Predefinito

    Se sei affezionato a Voelkl io il Racetiger SL13 di quest'anno l'ho provato in uno ski test e l'ho trovato strepitoso...uno sci davvero divertente...
    Ho provato nella stessa giornata anche lo SL Blizzard ma, pur essendo un buono sci, secondo me è un gradino sotto...

  4. Skife per zetaemme:


  5. #3
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pon2oon - Line OPUS - Line SN 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol HERO SL fis - Head SSS

    Predefinito

    gli slalom sono molto simili in versione non FIS, le cose cambiano con gli sci da gara, ma gli slalom negozio sono davvero molto allineati

  6. #4

    Predefinito

    Sono solo in parte d'accordo con Teo. Secondo me gli SL negozio hanno ognuno un proprio dna e spesso le differenze tra un modello ed un altro si fanno notare più che in altre categorie. Per quanto mi riguarda, anche secondo me, se vieni da Voelkl, ti consiglierei di restare sui "gialloni" della casa tedesca, magari nella versione con piastra piston. A mio modestissimo parere da sempre l'SL è il modello meglio riuscito di Voelkl ed anche in versione 2020 si conferma uno sci dalle prestazioni entusiasmanti nello stretto senza essere troppo specialistico però, tanto da non far rimpiangere un race carve GS se li fai correre.

  7. Lo skifoso renntiger ha 4 Skife:


  8. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da renntiger Vedi messaggio
    Sono solo in parte d'accordo con Teo. Secondo me gli SL negozio hanno ognuno un proprio dna e spesso le differenze tra un modello ed un altro si fanno notare più che in altre categorie. Per quanto mi riguarda, anche secondo me, se vieni da Voelkl, ti consiglierei di restare sui "gialloni" della casa tedesca, magari nella versione con piastra piston. A mio modestissimo parere da sempre l'SL è il modello meglio riuscito di Voelkl ed anche in versione 2020 si conferma uno sci dalle prestazioni entusiasmanti nello stretto senza essere troppo specialistico però, tanto da non far rimpiangere un race carve GS se li fai correre.
    Vi ringrazio per questi primi consigli, in effetti venendo da Voelkl è sempre difficile cambiare, tuttavia mi hanno parlato molto bene dei Rossignol Hero, io non li ho mai utilizzati, qualcuno di voi sa dirmi se sono validi ed eventualmente in cosa differiscono? In effetti la mia scelta si sta orientando verso questi due sci.....
    E inoltre, visto che dovrei cambiare anche scarpa (vengo da Tecnica) che ne pensate di Dalbello DS, li ho provati un solo giorno l'anno scorso e devo dire li ho trovati molto buoni (mi pare fossero Flex 120)? Forse mi consigliereste un Flex superiore anche in virtù della mia corporatura che, tra pesi in palestra e qualche bistecca in più, non è certamente esile?
    Grazie ancora

  9. #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Riccardo81 Vedi messaggio
    Vi ringrazio per questi primi consigli, in effetti venendo da Voelkl è sempre difficile cambiare, tuttavia mi hanno parlato molto bene dei Rossignol Hero, io non li ho mai utilizzati, qualcuno di voi sa dirmi se sono validi ed eventualmente in cosa differiscono? In effetti la mia scelta si sta orientando verso questi due sci.....
    E inoltre, visto che dovrei cambiare anche scarpa (vengo da Tecnica) che ne pensate di Dalbello DS, li ho provati un solo giorno l'anno scorso e devo dire li ho trovati molto buoni (mi pare fossero Flex 120)? Forse mi consigliereste un Flex superiore anche in virtù della mia corporatura che, tra pesi in palestra e qualche bistecca in più, non è certamente esile?
    Grazie ancora
    Vai sicuro con Dalbello DRS Flex 120 o 140 ( fino a scorso anno era 110 / 130 , io ho 130 ) comodissimi ma allo stesso tempo molto precisi , fidati

  10. #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Riccardo81 Vedi messaggio
    Vi ringrazio per questi primi consigli, in effetti venendo da Voelkl è sempre difficile cambiare, tuttavia mi hanno parlato molto bene dei Rossignol Hero, io non li ho mai utilizzati, qualcuno di voi sa dirmi se sono validi ed eventualmente in cosa differiscono? In effetti la mia scelta si sta orientando verso questi due sci.....
    E inoltre, visto che dovrei cambiare anche scarpa (vengo da Tecnica) che ne pensate di Dalbello DS, li ho provati un solo giorno l'anno scorso e devo dire li ho trovati molto buoni (mi pare fossero Flex 120)? Forse mi consigliereste un Flex superiore anche in virtù della mia corporatura che, tra pesi in palestra e qualche bistecca in più, non è certamente esile?
    Grazie ancora
    Rossignol e Voelkl sono due sci completamente diversi per impostazione e comportamento. Se vuoi, sono l'esempio più evidente di quello che scrivevo nel mio intervento precedente sugli slalom negozio: sono due interpretazioni molto diverse, quasi opposte, di interpretare questo tipo di sci. Entrambi sono abbastanza polivalenti e si comportano bene anche sulle curve con raggio medio/lungo, ma hanno un carattere assolutamente differente nelle risposte, molto più tosti, reattivi e cattivi i tedeschi, soprattutto con la piastra piston che li avvicina ai fratelli da gara, più morbidi e pastosi i Rossignol, più simili ad un allround che ad un SL "vero, soprattutto sui fondi duri e ghiacciati. Ciò non toglie che con un Hero ai piedi ti puoi divertire un mondo, se cerchi uno sci divertente e non troppo impegnativo, ma per i miei gusti, io andrei sui Voelkl, soprattutto se sei già abituato agli sci di questa casa. Ti segnalo, per altro, che nella sezione "Recensioni" puoi trovare un'ampissima serie di prove su quasi tutti i modelli presenti sul mercato.

    Per quanto riguarda gli scarponi, sono sempre dell'avviso che non si possano dare consigli su questo o quel modello, perché ogni piede predilige un determinato modello. L'unico consiglio valido in questo ambito è quello di affidarti ad un professionista serio, molto ben fornito, che possa assisterti nella scelta del modello più adatto alle tue esigenze ed intevenire con quelle modifiche che spesso si rendono necessarie.

  11. Lo skifoso renntiger ha 4 Skife:


  12. #8
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pon2oon - Line OPUS - Line SN 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol HERO SL fis - Head SSS

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da renntiger Vedi messaggio
    Sono solo in parte d'accordo con Teo. Secondo me gli SL negozio hanno ognuno un proprio dna e spesso le differenze tra un modello ed un altro si fanno notare più che in altre categorie. Per quanto mi riguarda, anche secondo me, se vieni da Voelkl, ti consiglierei di restare sui "gialloni" della casa tedesca, magari nella versione con piastra piston. A mio modestissimo parere da sempre l'SL è il modello meglio riuscito di Voelkl ed anche in versione 2020 si conferma uno sci dalle prestazioni entusiasmanti nello stretto senza essere troppo specialistico però, tanto da non far rimpiangere un race carve GS se li fai correre.
    I volkl non li ho mai usati quindi effettivamente ho questa lacuna, ma dynastar, head, rossi, salomon, sono davvero molto simili, piuttosto pastosi e intuitivi, giusto il fischer è un pelino più duro
    In campo FIS, a parte dynastar e rossi che sono sostanzialmente lo stesso sci, e per nulla aggressivi, le differenze si fanno marcate, i fischer e i salomon sono delle putrelle ad esempio.

  13. #9

    Predefinito

    Scusa Teo, ma continuo a non essere d'accordo. Ok per Rossi e Dynastar che sono praticamente lo stesso sci, ma Head ha una personalità tutta sua, che fa del divertimento il suo punto di forza, anche se nella precedente versione era ancora più "fun" da sciare rispetto all'attuale. Su Salomon invece proprio non sono d'accordo: da un paio di stagioni, se parliamo del Race Pro 165, è fin troppo impegnativo e specialistico, tanto da avvicinarlo parecchio al FIS.

  14. #10

    Predefinito

    Tutto dipende da come uno scia... l’unica soluzione è provare direttamente se si può. Ma purtroppo la preparazione dello sci fa davvero tanto, più si sale con il livello è più si sentono le differenze di impostazione. Ma sono sensazioni che capirebbero in pochi con tutto il rispetto per chi recensisce su questo forum. Si possono sentire le vere differenze tra i differenti marchi solo in determinate situazioni, quasi mai applicabili visti gli interessi in gioco.

  15. #11

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da renntiger Vedi messaggio
    Sono solo in parte d'accordo con Teo. Secondo me gli SL negozio hanno ognuno un proprio dna e spesso le differenze tra un modello ed un altro si fanno notare più che in altre categorie. Per quanto mi riguarda, anche secondo me, se vieni da Voelkl, ti consiglierei di restare sui "gialloni" della casa tedesca, magari nella versione con piastra piston. A mio modestissimo parere da sempre l'SL è il modello meglio riuscito di Voelkl ed anche in versione 2020 si conferma uno sci dalle prestazioni entusiasmanti nello stretto senza essere troppo specialistico però, tanto da non far rimpiangere un race carve GS se li fai correre.
    Scusami, secondo te la differenza tra il racetiger sl e la versione sl pro è tangibile oppure non è poi così evidente? Vale la pena cioè eventualmente spendere qualche euro in più anche considerando che nel mio negozio di fiducia la versione pro andrebbe ordinata mentre l’sl è disponibile?

  16. #12

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Riccardo81 Vedi messaggio
    Scusami, secondo te la differenza tra il racetiger sl e la versione sl pro è tangibile oppure non è poi così evidente? Vale la pena cioè eventualmente spendere qualche euro in più anche considerando che nel mio negozio di fiducia la versione pro andrebbe ordinata mentre l’sl è disponibile?
    Secondo me si sente e come: la piastra piston rende lo sci più rigido e reattivo sotto i piedi, garandendoti una maggiore precisione quando li fai correre. Sono però anche più stancanti se li scii tutto il giorno, ma sono una goduria averli sotto i piedi

  17. Lo skifoso renntiger ha 2 Skife:


  18. #13

    Predefinito

    Partiamo dal presupposto che non sono un amante dell'uso di sci da slalom in campo libero, visto che sono stati già mooolto esaustivi i miei colleghi del forum, l'unico consiglio che posso darti è di stare lontano da sci slalom Fis per l'uso giornaliero in campo libero.

    Oltre che a distruggerti le gambe dopo 3 ore (sempre che ci carvi), la loro elasticità abbinata ad una coda molto corta, tende a farli letteralmente schizzare in avanti come molle, cosa che se non hai una fascia muscolare abbastanza atletica, correlata ad un avanzamanto durante il cambio di bacino e spalle, finiresti all'inseguimento dello sci dopo 3 curve, con la spiacevole conclusione di trovarti seduto sul water.

    Inoltre, è uno sci che non permette di curvare in derapata, cioè non puoi compiere agilmente curve intermedie (ex cristhiania) perchè la spatola molto larga e molto rigida tende ad aggrapparsi continuamente.

    Possiedo un Fischer SL 165 R13 fis, e forse lo userò in campo libero 2 ore in un anno, molto noioso perchè non permette grossi cambi di velocità senza rischiare di esplodere a fine curva!

    conclusioni:

    se proprio non puoi fare a meno di avere in rastrelliera un raggio 13, prendi come consigliato da Reen uno slalom negozio, addolcito per l'uso giornaliero, non preoccuparti che reggerà tranquillamente la tua stazza ! Ti consiglio anche io il Volk piastrato Piston, rende lo sci veramente cattivo e reattivo !

  19. Lo skifoso Gianpa79 ha 4 Skife:





Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •