Pagina 88 di 130 PrimoPrimo ... 38787980818283848586878889909192939495969798 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 1306 a 1320 di 1938

Discussione: Coppa del Mondo 2019-2020

  1. #1306

    Predefinito

    Più che una call noiosa serve una lectio magistralis per affrontare la questione, nel senso che bisogno anche capire cosa si intende per "ripresi" e bisogna vedere da dove si parte, se si fa male una che ha svariate coppe di cristallo è un conto, se si fa male uno che ha svariate vittorie in CdM è già diverso, se si fa male uno che ogni tanto ottiene un podio è ancora diverso

    Andando a naso, oltre che essere d'accordo con voi, direi che c'è parecchia differenza tra donna e uomo e tra discesista dove effettivamente conta sopratutto la questione mentale (chiedere a Gisin per fare esempio esagerato) e tecnici dove -sempre a naso- trovo più importante la questione fisica, nel senso che uno slalomista su quel crociato lavora di più.. e sopratutto stando fermo parecchie settimane perde anche dal punto di vista della reattività/vivacità/esplosività quando invece un velocista trova nelle sue gare anche tratti di scorrimento nei quali può cavarsela con meno

    Comunque anche dal punto di vista medico ormai sono stati fatti passi enormi, anche solo 20 anni fa rompere il crociato a questi livelli equivaleva quasi a una croce sulla carriera, inoltre chi riusciva a rientrare quasi sempre poi aveva la ricaduta che era la mazzata finale, ora tornano tutti e anche in tempi piuttosto veloci, qualcuno meno competitivo

    Io, a parte che ancora non mi sono fatto una ragione di come da domani non sarà al cancelletto, sono certo del suo rientro per la trasferta nordamericana come uomo quantomeno da podio

  2. Skife per sdlkfhnl:


  3. #1307

    Predefinito

    ricordo ai tempi di Debby,si ruppe il ginocchio a 17 anni e poi ci fu il crack di Albertville (inframezzato dalla peritonite che rischiò di portarcela via..) ,da lì in poi la sua carriera prese una piega del tutto diversa,abbandonò la velocità e divenne la gigantista che conosciamo ma fece benissimo pure in slalom,ed era partita come discesista di fatto.
    cmq i recuperi sono una cosa difficile da prevedere con esattezza, una come la Riesch dopo la rottura del crociato vinse tutto,mentre la Vonn sinceramente dopo l'infortunio di Schladming 2013 non fu più la stessa,vinse ancora ma non era più la dominatrice assoluta che era prima..la Fenninger ha avuto 2 ricadute,Nadia pure si è rotta a più riprese,Sofia per riprendersi totalmente dalla rottura del crociato di Lake Louise (dicembre 2013) ci ha messo 3 anni ..

  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #1308

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da 66luca Vedi messaggio
    ...sono tantissimi i campioni che hanno recuperato completamente dopo infortuni gravi e proprio Feuz lo sta dimostrando ampiamente, io sono fiducioso su un completo recupero di Paris, mi è sempre sembrato un "duro ".
    Sono fiducioso anche io, considerato pure che è suo primo infortunio serio (in precedenza, vado a memoria, aveva avuto solo qualche stiramento muscolare e qualche botta da caduta).

    Spero solo che lo stop forzato non lo faccia appesantire. Uno dei rischi maggiori è quello.
    Un atleta di quel livello, impossibilitato ad allenarsi, dovrebbe seguire una dieta ferrea e possibilmente calare di peso.

    A me è capitato di operami al tendine due volte (sx e dx). La seconda volta ero in dieta rigidissima (bei tempi...) e i risultato furono eccezionali.
    Ripresa del tendine molto più spedita, meno affaticamento monolaterale sul lato apposto, persi due chili nonostante i 40 giorni di fermo totale e altri due mesi di movimenti cauti.

    Mi direte "Ma figurati, gli ortopedici e gli atleti lo sanno molto meglio di te".
    Giustissimo. Purtroppo però la dieta non è una iniezione, una pillola o un gambaletto che, vuoi o non vuoi, devi subire per forza, ma qualcosa a cui puoi sfuggire in ogni momento, nonostante il controllo.

    E non ci vuole niente a prendere peso invece che perderlo, con tutti i problemi conseguenti.

  6. Skife per pierl:


  7. #1309

    Predefinito

    cmq per tornare in tema coppa del mondo a Bansko sono nel caos
    oggi è in programma l'unica prova per le 2 discese di domani e sabato,su una pista dove le ragazze non hanno mai corso (non è quella dove si sono disputate le gare del 2015,ma quella su cui han corso i maschi lo scorso anno) e il vento forte impedisce di partire dall'alto..gli organizzatori stanno cercando in tutti i modi di far scendere le ragazze sulla pista intera,sperum

  8. Skife per matly:


  9. #1310

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Maxxx155 Vedi messaggio
    Sì tenete conto che i test per i materiali della velocità contano meno rispetto a quelli delle discipline tecniche, fortunatamente (in questo caso).

    Però il problema dell'estate esiste.
    Guardate la Brignone: erano anni che aveva sfighe più o meno piccole in estate: quest'anno non ne ha avuta nessuna e guardate che annata meravigliosa sta facendo.

    Su Inner, chissà quanto conta la testa e quanto il ginocchio... su Fenninger e soprattutto Gut sono d'accordissimo che sia 99% testa, ma per motivi molto diversi.
    la testa FA TUTTO! poi interventi e recuperi sono soggettivi, ma posso dirvi, dalla mia umilissima operazione che ritorna praticamente tutto a posto? per noi comuni mortali che non abbiamo fisio, medici, preparatori ecc...24 h al gg a disposizione.
    E cmq Paris, per vincere 4 volte Kitz, mi sembra uno determinato, eh.... non sarà un ginocchio a fermarlo.

    Quanto ha fatto la testa in Vonn e Svindal ai Mondiali l'anno scorso, con mezzo ginocchio sano in due???? TUTTO. E Goggia? anche per lei 3 operazioni alle ginocchia. Stuhec dopo la prima, ritornò a vincere.

    Inner e Razzo cmq hanno un'età diversa da Paris che è 5 anni + giovane: conta anche questo.

    Quindi: forza Paris, ho letto che faranno conferenza stampa dalla clinica di Ortisei.

    Maxxxx ci serve una noise-call per la statistica

  10. Lo skifoso elly84 ha 2 Skife:


  11. #1311

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Tooyalaket Vedi messaggio
    Mi collego a questo post.

    Sciarci e camminarci sopra, quanto aggrava?

    Ciao
    Per la questione legamento praticamente niente, può aggravare in caso di lesioni ossee o delle cartilagini.

    Per il recupero in se i legamenti ricostruiti (collaterale e anteriore) non sono un grosso vincolo, sono più difficili da affrontare eventuali infiammazioni che nella prima parte di recupero sono pressoché inevitabili.

  12. Lo skifoso CrazyCanucks ha 2 Skife:


  13. #1312

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pierl Vedi messaggio
    Sono fiducioso anche io, considerato pure che è suo primo infortunio serio (in precedenza, vado a memoria, aveva avuto solo qualche stiramento muscolare e qualche botta da caduta).

    Spero solo che lo stop forzato non lo faccia appesantire. Uno dei rischi maggiori è quello.
    Un atleta di quel livello, impossibilitato ad allenarsi, dovrebbe seguire una dieta ferrea e possibilmente calare di peso.

    A me è capitato di operami al tendine due volte (sx e dx). La seconda volta ero in dieta rigidissima (bei tempi...) e i risultato furono eccezionali.
    Ripresa del tendine molto più spedita, meno affaticamento monolaterale sul lato apposto, persi due chili nonostante i 40 giorni di fermo totale e altri due mesi di movimenti cauti.

    Mi direte "Ma figurati, gli ortopedici e gli atleti lo sanno molto meglio di te".
    Giustissimo. Purtroppo però la dieta non è una iniezione, una pillola o un gambaletto che, vuoi o non vuoi, devi subire per forza, ma qualcosa a cui puoi sfuggire in ogni momento, nonostante il controllo.

    E non ci vuole niente a prendere peso invece che perderlo, con tutti i problemi conseguenti.
    Il problema per Paris non sarà prendere peso, sarà rispettare l'attuale proporzione massa magra - massa grassa. Il rischio non potendo allenarsi nemmeno in palestra è quello, perderà diversi chili di muscoli sulla gamba interessata dall'infortunio, chili che dovrà recuperare con una preparazione fisica certosina in primavera ed estate. Il peso verosimilmente rimarrà quello o calerà anche un pochino perchè del muscolo (più pesante) verrà sostituito dal grasso (più leggero a parità di volume). La perdita di tono muscolare salta fuori già dopo 4-5 giorni di inattività, figuriamoci se non carichi in modo importante la gamba infortunata per dei mesi.

  14. Skife per matteof93:


  15. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  16. #1313

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da CrazyCanucks Vedi messaggio
    Per la questione legamento praticamente niente, può aggravare in caso di lesioni ossee o delle cartilagini.

    Per il recupero in se i legamenti ricostruiti (collaterale e anteriore) non sono un grosso vincolo, sono più difficili da affrontare eventuali infiammazioni che nella prima parte di recupero sono pressoché inevitabili.
    condivido. se il legamento è rotto, è rotto. se uno lo tenesse anni così, andrebbe a usurare rotule e meinischi, senza una muscolatura rinforzata (vasto mediali in primis) i quali dovrebbero sopperire alla mancanza del LCA.
    Ho letto che lui è sceso a base impianti, il ginocchio non sembrava nemmeno gonfio e avrebbe voluto fare la prima prova. Poi però hanno fatto la risonanza.

  17. Lo skifoso elly84 ha 2 Skife:


  18. #1314

    Predefinito

    Conferenza stampa di Dominik Paris, dopo l'intervento.
    https://www.facebook.com/gnewscoop/v...112455925/?t=0

    L'intervista è solo parzialmente in italiano. Nessun giornalista italiano gli ha chiesto quale sarà il suo programma di riabilitazione e quando pensano che possa rimettere gli sci. Se l'ha detto in tedesco, fatecelo sapere. Bello comunque vederlo sereno e di buon umore.

  19. Lo skifoso Gafred68 ha 3 Skife:


  20. #1315

    Predefinito

    ma davvero, oh... le uniche domande degli italiani sono state mezza polemica sugli attacchi e se hai ricevuto telefonate da feuz... che pochezza...

  21. #1316

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da alfpaip Vedi messaggio
    ma davvero, oh... le uniche domande degli italiani sono state mezza polemica sugli attacchi e se hai ricevuto telefonate da feuz... che pochezza...
    Eh il nostro livello è questo...ricordo ancora quando Fazio aveva invitato Brignone, Goggia e Bassino a Che Tempo Che Fa, le domande erano state di una pochezza imbarazzante. Ma la stessa pochezza si nota nei confronti di chiunque: dagli sportivi agli attori, non parliamo poi dei politici.

  22. #1317
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da matteof93 Vedi messaggio
    Il problema per Paris non sarà prendere peso, sarà rispettare l'attuale proporzione massa magra - massa grassa. Il rischio non potendo allenarsi nemmeno in palestra è quello, perderà diversi chili di muscoli sulla gamba interessata dall'infortunio, chili che dovrà recuperare con una preparazione fisica certosina in primavera ed estate. Il peso verosimilmente rimarrà quello o calerà anche un pochino perchè del muscolo (più pesante) verrà sostituito dal grasso (più leggero a parità di volume). La perdita di tono muscolare salta fuori già dopo 4-5 giorni di inattività, figuriamoci se non carichi in modo importante la gamba infortunata per dei mesi.
    Ma guarda che la palestra comincerà a farla molto ma molto presto...

    Io il ri-potenziamento muscolare, dopo l'operazione, cominciai a farlo (con prudenza) molto presto.

    Nel giro di due mesi vedrai come carica.

    Del resto, farà ore ed ore al giorno di riabilitazione... non resterà fermo praticamente mai.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da elly84 Vedi messaggio
    Ho letto che lui è sceso a base impianti, il ginocchio non sembrava nemmeno gonfio e avrebbe voluto fare la prima prova. Poi però hanno fatto la risonanza.
    Quando ho rotto il (secondo) legamento, alla veneranda età di 48 anni, sono sceso fino a base impianti e... a caldo... quasi quasi... speravo di non essermi fatto troppo male (anche se dentro di me sapevo di aver rotto il legamento) perchè per buona parte della pista residua il ginocchio teneva.
    Poi negli ultimi metri, prima dell'arrivo a base impianti, ho definitivamente capito che non era roba...

    E io non avevo la sua massa muscolare a reggere il ginocchio.

    Uno spera sempre che l'infortunio sia meno grave, vorrebbe sempre continuare.
    Ma dentro di te, quando capitano robe simili, lo sai già cos'è successo... te lo neghi anche, ma lo sai.

  23. Skife per MAXINMARE:


  24. #1318

    Predefinito

    Non vorrei dire un cavolata ma Gattuso e Zanetti hanno terminato la partita nonostante la rottura del legamento crociato. E per entrambi non mancavano pochi minuti.

  25. #1319
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Stockli Laser SL, Dynastar Cham 97 HM, Tecnica Mach1 110, 120, Scarpa Maestrale RS

    Predefinito

    Io mi sono rotto il crociato...operato poi da Dr Knee a Londra.. operazione riuscita benissimo...ma il baggage psicologico rimane.

    Ok io sono io e Paris è una bestia - detto con il massimo della ammirazione - ma insomma...

  26. #1320
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Stockli Laser SL, Dynastar Cham 97 HM, Tecnica Mach1 110, 120, Scarpa Maestrale RS

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da matteof93 Vedi messaggio
    Eh il nostro livello è questo...ricordo ancora quando Fazio aveva invitato Brignone, Goggia e Bassino a Che Tempo Che Fa, le domande erano state di una pochezza imbarazzante. Ma la stessa pochezza si nota nei confronti di chiunque: dagli sportivi agli attori, non parliamo poi dei politici.
    Fazio....per carità di Dio. Nella mia prima vita italica presentava un programma per bambini tipo Giocagio. Poi...me medesimo tornato...me lo sono ritrovato quale Prof Cono. Intoccabile. Miracoli italioti..

Pagina 88 di 130 PrimoPrimo ... 38787980818283848586878889909192939495969798 ... UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •