Pagina 55 di 126 PrimoPrimo ... 5454647484950515253545556575859606162636465105 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 811 a 825 di 1888

Discussione: Coppa del Mondo 2019-2020

  1. #811

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pierl Vedi messaggio
    Credo che a noi (me incluso) sia molto più gradito lo specialista eccelso piuttosto che lo sciatore completo, ma con meno acuti.

    Devo ammettere che anche un super campione come Girardelli non mi è mai entrato nel cuore.

    Però anche due mostri come M&M dimostrano che, attualmente, le coppe generali si portano a casa correndo anche dove non si vincerà per diritto divino, e che anche i secondi posti contano.

    I risultati di Micaela e Marcel sono diventati sempre migliori nella velocità fino a permetter loro di portare a casa punti pesantissimi e renderli inarrivabili anche dagli altri mostri sacri.

    Per dirne una, il bellissimo duello a distanza tra Svindal e Hirscher dei primissimi anni divenne improponibile da quando Marcel incominciò a prendere sempre più punti nella velocità.
    Io parteggiavo per il discesista, ma dovetti arrendermi all'evidenza.

    In questo senso, la combinata avrebbe la sua logica come espressione di completezza.

    Tuttavia non funziona e non piace, almeno a noi italiani.
    Sarà il fatto che la vincono sempre gli specialisti dei pali?

    Eppure, come la penseremmo se Paris migliorasse sullo stretto tanto da fare punti pesanti proprio in combinata e poter ambire alla generale?

    Come sempre non ho risposte, solo dubbi e domande.
    Direi che hai detto tutto...
    Però non ne farei una questione di italiani o meno, la Shiffrin ha saltato l'ultima combinata, Hirscher addirittura quella mondiale, quanti slalomisti "puri" erano presenti a Bormio? insomma fa un po' schifo anche agli atleti, non siamo noi... anzi noi forse ce le filiamo anche troppo

    Forse per tornare ad avere combinate decenti si dovrebbe tornare proprio al meccanismo degli scarti, costringendo quelli bravi a fare tutto e per chi -come Stenmark- non se la sentiva.. pazienza
    Ma spero che non gli venga in mente e spero che la priorità sia quella di avere gare belle anzichè gare inno della mediocrità

    Un titolo mi ha messo i brividi... "Ecco i 14 azzurri per Zagabria"

  2. Skife per sdlkfhnl:


  3. #812

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Maxima Vedi messaggio
    di venerdi:

    Lungi da me voler far polemica.Come sciatore l'austriaco è più bello da vedere,Paris è più vincente ed ha ragione lui,vince.E' un po come nel tennis vedere Federer contro Nadal,magari vince Nadal,ma chi gioca a tennis è lo svizzero

  4. Skife per luca63:


  5. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  6. #813

    Predefinito

    14 azzurri complessivamente tra ragazzi e ragazze.....sperare in qualcosa di buono non guasta dai

  7. #814

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pierl Vedi messaggio
    Credo che a noi (me incluso) sia molto più gradito lo specialista eccelso piuttosto che lo sciatore completo, ma con meno acuti.

    Devo ammettere che anche un super campione come Girardelli non mi è mai entrato nel cuore.

    Però anche due mostri come M&M dimostrano che, attualmente, le coppe generali si portano a casa correndo anche dove non si vincerà per diritto divino, e che anche i secondi posti contano.

    I risultati di Micaela e Marcel sono diventati sempre migliori nella velocità fino a permetter loro di portare a casa punti pesantissimi e renderli inarrivabili anche dagli altri mostri sacri.

    Per dirne una, il bellissimo duello a distanza tra Svindal e Hirscher dei primissimi anni divenne improponibile da quando Marcel incominciò a prendere sempre più punti nella velocità.
    Io parteggiavo per il discesista, ma dovetti arrendermi all'evidenza.

    In questo senso, la combinata avrebbe la sua logica come espressione di completezza.

    Tuttavia non funziona e non piace, almeno a noi italiani.
    Sarà il fatto che la vincono sempre gli specialisti dei pali?

    Eppure, come la penseremmo se Paris migliorasse sullo stretto tanto da fare punti pesanti proprio in combinata e poter ambire alla generale?

    Come sempre non ho risposte, solo dubbi e domande.
    Hirscher ha cominciato a vincere le coppe del mondo quando è cambiato il regolamento (o meglio,i raggi di curva degli sci) del gigante ,prima di allora con Svindal che arrivava regolarmente nei primi 5 in 3 specialità non avrebbe avuto molte chance,anche se ad onor del vero l'Hirscher del 2012 era un ragazzo di 23 anni che arrivò alla maturazione concretizzando le grandi prestazioni che già faceva,sbagliando (io lo chiamavo marcellino il pazzo quando apparve sulla scena,sembrava il Feller odierno,manche pazzesche condite da errori marchiani)
    in ogni caso l'unico che gliela ha fatta davvero sudare è stato Feuz appunto nel 2012 ,poi lo Svindal del 2014 gli è finito a 130 punti,per il resto i vantaggi sono sempre stati superiori ai 200 punti
    io non ho mai visto in Hirscher la voglia di fare davvero le gare veloci,ci si è cimentato in qualche occasione (quasi sempre in super g) dimostrando il suo talento e facendo capire che se avesse voluto avrebbe potuto vincere la coppa pure in quella specialità,ma probabilmente non ne ha mai sentito davvero la necessità...neppure la Shiffrin ce l'avrebbe in realtà,però si è vinta la coppa di super G correndone poco più della metà

    riguardo Paris,credo sia palese da sempre che è molto più facile per uno slalomista cimentarsi nella velocità (Svindal per esempio esordì in speciale e colse diversi risultati nei top 10 prima di indirizzarsi quasi totalmente sulla velocità) piuttosto che il contrario,e la prestazione di Meillard nel super g di sabato credo sia un esempio chiaro in tal senso...ormai Domme ha 30 anni,non credo abbia senso forzarlo a fare pali nella speranza (vieppiù vana,direi nella chimera) di inseguire la coppona..

  8. Skife per matly:


  9. #815

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da matly Vedi messaggio
    prese 11 secondi,fu l'unica discesa libera che disputò nella sua carriera,tanto col meccanismo degli scarti non aveva speranze di vincere la coppa assoluta
    E nonostante gli 11 secondi andò sul podio arrivando terzo.
    Questo sta a dimostrare quanto fossero ridicole quelle combinate, ancor più di oggi.

  10. #816

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da King Roger Vedi messaggio
    E nonostante gli 11 secondi andò sul podio arrivando terzo.
    Questo sta a dimostrare quanto fossero ridicole quelle combinate, ancor più di oggi.
    Sì ok ma la parola combinata indica letteralmente questo .....altrimenti bisogna cambiare il nome alla gara e ti inventi qualsiasi meccanismo di svolgimento 😄

  11. #817

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da King Roger Vedi messaggio
    E nonostante gli 11 secondi andò sul podio arrivando terzo.
    Questo sta a dimostrare quanto fossero ridicole quelle combinate, ancor più di oggi.
    quelle kombi,con la gara di slalom in 2 manche,favorivano ancora di più gli slalomisti che avevano il fegato di lanciarsi in discesa rispetto ad oggi,è verissimo..
    a me non piace molto la formula attuale col super g ,avrei lasciato la discesa e una manche di slalom,in un super g conta moltissimo la tracciatura ed è facile stravolgere le cose e fare un gigantone

  12. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  13. #818

  14. #819

    Predefinito

    è come Marquez,cade (o inforca) quando non conta nulla,in gara è semplicemente implacabile

  15. #820

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da matly Vedi messaggio
    ...io non ho mai visto in Hirscher la voglia di fare davvero le gare veloci, ci si è cimentato in qualche occasione (quasi sempre in super g) dimostrando il suo talento e facendo capire che se avesse voluto avrebbe potuto vincere la coppa pure in quella specialità,ma probabilmente non ne ha mai sentito davvero la necessità...neppure la Shiffrin ce l'avrebbe in realtà,però si è vinta la coppa di super G correndone poco più della metà ...
    Guarda, neppure io credo che Hirscher avesse 'sta voglia di scendere downhill, e neppure credo che facesse esibizione di superiorità.
    Gareggiava strategicamente nelle veloci limitatamente a quel che gli serviva per far punti, tutto lì.
    E siccome era quel che era, faceva piazzamenti importanti anche in velocità.
    Micaela forse è un tantino più tignosa nel cercare la vittoria ad ogni costo, ma anche lei sceglie oculatamente le gare giuste per vincere la generale.
    Giustamente, dico io.
    Di base, però, resta un grande completezza tecnica e una regolarità di allenamento che consente loro di reggere gare da due minuti e mezzo senza soffrire o scivolare tra i pali senza sembrare carrarmati col freno a mano tirato.
    Io lo chiamo talento superiore, allenamento coscienzioso, strategia tattica intelligente; di più non so.

  16. Lo skifoso pierl ha 3 Skife:


  17. #821

    Predefinito

    la Shiffrin è mostruosa pure nella gestione,su questo non ci piove
    e ha pure un discreto culo nell'indovinare i weekend devastati dal maltempo,lo scorso anno Sochi,quest'anno val d'isere ,lei da forfait e il meteo da il tormento alle altre

    cmq si,parliamo di fuoriclasse assoluti,in tutto e per tutto

  18. Skife per matly:


  19. #822

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da matly Vedi messaggio
    la Shiffrin è mostruosa
    e ha pure un discreto culo
    È vero anche tutto il resto, però la parte quotata va bene anche da sola

  20. Lo skifoso garrincha ha 2 Skife:


  21. #823

    Predefinito

    La (mia) verità e' che questa disciplina non ha mai trovato e mai troverà una sua reale dimensione.
    I polivalenti veri nella storia dello sci si contano sulle dita di una mano.. Zurbriggen, Girardelli, Aamodt, Kjius, Mader, Miller forse il primo Svindal, andando molto indietro con gli anni mi viene in mente Wenzel, e qua finiamo..
    Poi ci sono stati alcuni atleti che hanno fatto di necessita' virtù, penso a Hirscher, Thoeni, P.Mahre, Accola, Luscher Pinterault, sciatori che nascono slalomisti poi baciati da un'immensa classe (quasi tutti) e una certa attitudine alla velocità hanno ottenuto vittorie importanti grazie alle combinate.

    Mi sento però di dire che la FIS ha fallito questo esperimento.
    E' da quarant'anni che si fanno questi discorsi e purtroppo sono sempre attuali: "le combinate non hanno nessun valore tecnico", "le combinate falsano le classifiche di coppa"; purtroppo è cosi', le combinate hanno spesso premiato la mediocrità; forse nelle intenzioni della FIS c'era l'idea di creare e spingere le federazioni verso un certo tipo di sciatore, il vero polivalente, il fenomeno che vinceva ovunque e magari colpisse l'immaginario comune..
    Purtroppo cosi' non è stato, perche' o ti chiami Zurbriggen o Girardelli oppure ti adatti, probabilmente mal volentieri, come hanno fatto altri.

    Per fortuna i fenomeni che hanno fatto la storia dello sci sono nati ugualmente e saranno ricordati per le vittorie sulla Streif o ad Adelboden, non certo per le vittorie nella combinata di Kitz o Wengen.

    Aggiungo che spero per il bene del nostro sport che non vengano mai rispolverati gli scarti come successe nel finire degli anni settanta, quello non fu un tentativo di valorizzare lo sciatore polivalente, fu bensi' un tentativo, purtroppo riuscito, di non far vincere lo sciatore più forte della storia che probabilmente aveva il torto di essere nato in Svezia, nazione che allora nello sci alpino contava praticamente nulla, certificando cosi' una delle pagine più vergognose e assurde della storia dello sport.

  22. #824

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da King Roger Vedi messaggio
    ...spero per il bene del nostro sport che non vengano mai rispolverati gli scarti come successe nel finire degli anni settanta, quello non fu un tentativo di valorizzare lo sciatore polivalente, fu bensi' un tentativo, purtroppo riuscito, di non far vincere lo sciatore più forte della storia...certificando cosi' una delle pagine più vergognose e assurde della storia dello sport.
    Sottoscrivo. Cosa mai abbastanza ripetuta quando si fanno improbabili classifiche e confronti tra i più forti e vincenti della storia.

  23. #825

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da King Roger Vedi messaggio
    Aggiungo che spero per il bene del nostro sport che non vengano mai rispolverati gli scarti come successe nel finire degli anni settanta, quello non fu un tentativo di valorizzare lo sciatore polivalente, fu bensi' un tentativo, purtroppo riuscito, di non far vincere lo sciatore più forte della storia che probabilmente aveva il torto di essere nato in Svezia, nazione che allora nello sci alpino contava praticamente nulla, certificando cosi' una delle pagine più vergognose e assurde della storia dello sport.
    Che il sistema degli scarti sia stato introdotto per penalizzare Stenmark è un falso storico. Non riesco a capire da dove nasca né perché ci credano in tanti (anche appassionati).

    In realtà il sistema degli scarti (con diverse modalità) è nato con la Coppa del Mondo e la prima stagione in cui (finalmente) sono stati calcolati tutti i risultati è quella del 1987/1988.

    Un breve riassunto qui:

    https://www.skiforum.it/forum/showth...=1#post1985736


    Per quanto riguarda il discorso della combinata, non va dimenticata l'importanza storica che la combinata ha avuto agli albori dello sci agonistico. Al di là di vari trofei (per esempio l'Arlberg-Kandahar), alle prime olimpiadi in cui lo sci alpino è stato presente si è assegnata solamente una medaglia: quella della combinata. Non è certo stata inventata dalla FIS negli anni settanta.

    Può piacere o meno, ma finché c'è una classifica generale la combinata, sopratutto nella sua versione attuale di gara indipendente, ha indubbiamente la sua legittimità.

  24. Lo skifoso rebelott ha 2 Skife:


Pagina 55 di 126 PrimoPrimo ... 5454647484950515253545556575859606162636465105 ... UltimoUltimo



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •