Pagina 7 di 195 PrimoPrimo 123456789101112131415161757107 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 91 a 105 di 2913

Discussione: Salviamo l'italia 2

  1. #91

    Predefinito

    Diciamo che lasciare le indagini ai carabinieri e’ stato inopportuno. Le avrebbe dovute compiere la polizia.
    Ma se quei due avessero ammazzato un poliziotto in America e’ assai probabile che dalla stanza dell’albergo quei due sarebbero usciti con i piedi in avanti.

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  3. #92

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da apo Vedi messaggio
    Grazie alla sinistra perchè ? Hai qualcosa da dire che non siano i tuoi soliti luoghi comuni che francamente hanno stufato tutti quanti ? Tu semplicemente confondi la sinistra con la nozione di stato di diritto.
    Chi protesta sempre contro la polizia? Chi inneggiava al delinquente giuliani a genova e intitolato un loculo a montecitorio? chi ha fatto le leggi contro la difesa, che solo adesso stanno cambiando? chi scende in piazza a insultare la polizia? chi ha depenalizzato troppi reati? devo ancora andare avanti?Chi interpreta sempre le leggi contro la polizia e i cittadini?Chi insulta sui social la polizia? chi gli sputa contro in manifestazione.LA SINISTRA

    - - - Updated - - -

    Comunque qualsisi controllo si deve fare a armi spianate, meglio dieci delinquenti morti in più di non un poliziotto morto, ma anche solo ferito.
    Io sono filo Usa, ma gli americani blaterano perchè difendono le loro bestie anche assassine. In Usa gli avrebbero chiesto i documenti armi in mano
    E poi ricordiamoci,in caso di emergenza prima spara poi chiedi chi è, ne va la salvezza dei poliziotti, di quella dei delinquenti chi se ne frega.

  4. #93

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Alberto 2 Vedi messaggio
    Chi protesta sempre contro la polizia? Chi inneggiava al delinquente giuliani a genova e intitolato un loculo a montecitorio? chi ha fatto le leggi contro la difesa, che solo adesso stanno cambiando? chi scende in piazza a insultare la polizia? chi ha depenalizzato troppi reati? devo ancora andare avanti?Chi interpreta sempre le leggi contro la polizia e i cittadini?Chi insulta sui social la polizia? chi gli sputa contro in manifestazione.LA SINISTRA

    - - - Updated - - -

    Comunque qualsisi controllo si deve fare a armi spianate, meglio dieci delinquenti morti in più di non un poliziotto morto, ma anche solo ferito.
    Io sono filo Usa, ma gli americani blaterano perchè difendono le loro bestie anche assassine. In Usa gli avrebbero chiesto i documenti armi in mano
    E poi ricordiamoci,in caso di emergenza prima spara poi chiedi chi è, ne va la salvezza dei poliziotti, di quella dei delinquenti chi se ne frega.


    già che c'erano potevano anche andare a sparare ai maghrebini che non c'entravano niente, no?


    tu confondi la sinistra (30%-50% della popolazione italiana) con la sinistra radicale (1%-2% della popolazione italiana)

  5. #94

    Predefinito

    Quando un uomo con la pistola incontra un uomo con il fucile, l'uomo con la pistola è un uomo morto

  6. #95

    Predefinito

    Forse l'ultrasinistra oggi potrebbe essere al 2% in Parlamento, ma secondo me molti di ultrasinistra non votano, quindi penso che nella società la percentuale sia maggiore, soprattutto tra i giovani. Ritengo in ogni caso che in passato tale influenza sia stata maggiore, sia per una consistenza maggiore nella società (e soprattutto in quella parte di società che aveva un corteo da fare per qualsiasi ragione) sia perchè quelli della sinistra più moderata (forse memori che molti di loro "da ggiovani" avevano pur abbracciato ideali e comportamenti da ultrasinistra kontestatrice) non volevano alienarsi quella parte di consenso, a cui facevano spesso l'okkiolino ma senza intervenire mai palesemente contro.

    Probabilmente il passaggio logico fascismo->autorità militari -> repressione e violenza ha avuto come naturale estensione "estrema" anche il guardare in cagnesco ogni forma di divisa dei "tutori dell'ordine" (considerati dall'ultrasinistra tutti indistintamente "fasci", da combattere a priori).

    L' osannazione di un tipo come Giuliani a "martire" da una certa parte kulturale è stata evidente, ed è solo la punta di un iceberg che affiora poco rispetto alla parte sommersa. Ogni volta che succedeva qualcosa (pur non così tragica) i "se" i "ma" e tutta una serie di sfumature contro i poliziotti o i carabinieri erano provenienti da sinistra (non solo da estrema sinistra) e penso che questo sia innegabile.
    Il numero identificativo sul casco o sulla tuta dei celerini chi l'aveva proposto? Mia nonna? Ci mancava solo che ogni poliziotto o carabiniere impegnato in quei ruoli mettesse pure nome, cognome, soprannome e indirizzo ...

    Poi è vero che a volte sbagliano, a volte esagerano, in quel caso è giusto chiarire chi abbia dato certi ordini o perchè qualcuno abbia preso certe iniziative...

    Ma una serie di leggi, leggine, interpretazioni, esternazioni, condizionamenti sistematicamente più kontro chi dovrebbe proteggerci che contro chi attacca le nostre Forze dell'Ordine indubbiamente esiste... una specie di "combinato disposto" che mette mille lacci e che, insieme all'inadeguato equipaggiamento, limita l'efficacia della loro azione. Anzi è già un miracolo che riescano a fare quello che fanno!

    Sicuramente l'impronta non è quella di un mero 2% "rivoluzionario e antagonista".

  7. #96

    Predefinito

    Tutto più o meno giusto, in particolare quella sui dirigenti con un "passato".

    Che tanto per non smentirsi continuano a pensare a quelle frange come una "base" elettorale da non perdere.
    Non accorgendosi che intanto ne fanno scappare il quadruplo.

  8. #97

    Predefinito

    comunque a me di rischiare la vita se mi ferma un poliziotto dalla pistola facile non va.


    Ma se un poliziotto va a far finta di pagare un riscatto da ladri ricattatori è giusto che abbia la pistola (o meglio ancora il tazer) facile

  9. #98

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pat Vedi messaggio
    Forse l'ultrasinistra oggi potrebbe essere al 2% in Parlamento, ma secondo me molti di ultrasinistra non votano, quindi penso che nella società la percentuale sia maggiore, soprattutto tra i giovani. Ritengo in ogni caso che in passato tale influenza sia stata maggiore, sia per una consistenza maggiore nella società (e soprattutto in quella parte di società che aveva un corteo da fare per qualsiasi ragione) sia perchè quelli della sinistra più moderata (forse memori che molti di loro "da ggiovani" avevano pur abbracciato ideali e comportamenti da ultrasinistra kontestatrice) non volevano alienarsi quella parte di consenso, a cui facevano spesso l'okkiolino ma senza intervenire mai palesemente contro.

    Probabilmente il passaggio logico fascismo->autorità militari -> repressione e violenza ha avuto come naturale estensione "estrema" anche il guardare in cagnesco ogni forma di divisa dei "tutori dell'ordine" (considerati dall'ultrasinistra tutti indistintamente "fasci", da combattere a priori).

    L' osannazione di un tipo come Giuliani a "martire" da una certa parte kulturale è stata evidente, ed è solo la punta di un iceberg che affiora poco rispetto alla parte sommersa. Ogni volta che succedeva qualcosa (pur non così tragica) i "se" i "ma" e tutta una serie di sfumature contro i poliziotti o i carabinieri erano provenienti da sinistra (non solo da estrema sinistra) e penso che questo sia innegabile.
    Il numero identificativo sul casco o sulla tuta dei celerini chi l'aveva proposto? Mia nonna? Ci mancava solo che ogni poliziotto o carabiniere impegnato in quei ruoli mettesse pure nome, cognome, soprannome e indirizzo ...

    Poi è vero che a volte sbagliano, a volte esagerano, in quel caso è giusto chiarire chi abbia dato certi ordini o perchè qualcuno abbia preso certe iniziative...

    Ma una serie di leggi, leggine, interpretazioni, esternazioni, condizionamenti sistematicamente più kontro chi dovrebbe proteggerci che contro chi attacca le nostre Forze dell'Ordine indubbiamente esiste... una specie di "combinato disposto" che mette mille lacci e che, insieme all'inadeguato equipaggiamento, limita l'efficacia della loro azione. Anzi è già un miracolo che riescano a fare quello che fanno!

    Sicuramente l'impronta non è quella di un mero 2% "rivoluzionario e antagonista".
    Pat un applauso enorme 1000000 di like, hai espresso in modo elegante ciò che volevo dire.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da pierr Vedi messaggio
    comunque a me di rischiare la vita se mi ferma un poliziotto dalla pistola facile non va.


    Ma se un poliziotto va a far finta di pagare un riscatto da ladri ricattatori è giusto che abbia la pistola (o meglio ancora il tazer) facile
    Se non hai nulla da nascondere non rischi nulla, basta ubbidire ai suoi ordini. Se ti ordina di scendere dall'auto scendi senza fiatare, se fai altro caxxi tuoi....

  10. #99

    Predefinito

    Se giri per Milano è pieno di militari con mitra ma giri sereno sapendo che non ti apriranno il fuoco addosso.
    Negli USA non so se sarei così tranquillo.
    La cronaca riporta di gente freddata sull’uscio di casa perché con in mano un cacciavite o di bambini uccisi perché brandendo un’arma giocattolo non rispondono al “mani in alto”...

  11. #100

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Epaps Vedi messaggio
    Quando un uomo con la pistola incontra un uomo con il fucile, l'uomo con la pistola è un uomo morto
    E quando un delinquente con un coltello incontra un poliziotto con la pistola l’uomo a crepare dovrebbe essere quello col coltello, ma solo se la polizia ha il giusto addestramento.

  12. #101

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da cleon Vedi messaggio
    Se giri per Milano è pieno di militari con mitra ma giri sereno sapendo che non ti apriranno il fuoco addosso.
    Negli USA non so se sarei così tranquillo.
    La cronaca riporta di gente freddata sull’uscio di casa perché con in mano un cacciavite o di bambini uccisi perché brandendo un’arma giocattolo non rispondono al “mani in alto”...
    Se non rispondi al mani in alto è solo colpa tua. Io negli Usa sto sicurissimo, non niente da nascondere e temere, se mi fermassero farei quello che dicomìno.Niente altro, come dovrebbero fare qua. Se scappi all'alt o fai gensti strani ne paghi le conseguenze. Può essere cretinaggine, baldanza, spavalderia o delinquenza, ma sei causa della tua fine

  13. #102

    Predefinito

    Quello che non si ferma all’alt potrebbe essere tuo figlio/nipote/amico perché ha il motorino truccato o due grammi d’erba in tasca.
    Se per questo ti torna a casa in un sacco nero non so quanti alzerebbero le spalle dicendo “se l’è cercata”.

  14. #103

  15. #104

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da cleon Vedi messaggio
    Quello che non si ferma all’alt potrebbe essere tuo figlio/nipote/amico perché ha il motorino truccato o due grammi d’erba in tasca.
    Se per questo ti torna a casa in un sacco nero non so quanti alzerebbero le spalle dicendo “se l’è cercata”.
    Anche fosse mio figlio, se trucca il motorino gli faccio un cXXo a parapioggia, se avesse due grammi o anche uno lo sbatterei fuori di casa. Se non di fermasse all'alt e fose ferito gli direi te lo sei voluto, se lo fanno secco, certo che piangerei e imprecherei ma non contro la polizia, contro di lui, perchè avrei avuto un figlio cretino

  16. #105

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Alberto 2 Vedi messaggio
    Se non rispondi al mani in alto è solo colpa tua. Io negli Usa sto sicurissimo, non niente da nascondere e temere, se mi fermassero farei quello che dicomìno.Niente altro, come dovrebbero fare qua. Se scappi all'alt o fai gensti strani ne paghi le conseguenze. Può essere cretinaggine, baldanza, spavalderia o delinquenza, ma sei causa della tua fine
    Guarda cosa succede nel tuo paradiso in terra:

    http://www.ilgiornale.it/news/cronac...a-1422006.html

Pagina 7 di 195 PrimoPrimo 123456789101112131415161757107 ... UltimoUltimo



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •