Pagina 134 di 168 PrimoPrimo ... 3484124125126127128129130131132133134135136137138139140141142143144 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 1996 a 2010 di 2515

Discussione: Salviamo l'italia 2

  1. #1996

    Predefinito

    La tua opinione sull’argomento la conosciamo e da questo punto si può dire che Salvini ti fa una pippa

    Non sono così estremista e al riguardo mi sento di dire che le ipotizzate ulteriori tasse mi sembrano stupide fino al momento in cui non siano veramente redditizie.
    Stamattina sul corriere facevano quattro conti e sembrerebbe che da questa tassa sui voli si ricaverebbero 137 milioni; quindi mi sembra evidente come sia una tassa IDIOTA e che avresti ricavato ben di più aumentando, ad esempio, le sigarette di 1 euro.
    Ottenendo, magari, anche un risparmio per il sistema sanitario.

    Per una volta mi sento di dare ragione a missouri: provvedimenti stupidi, senza ricaduta significativa e buoni solo per fare pubblicità negativa tra chi dovesse decidere tra farsi il fine settimana (ho evitato la dicitura weekend ) in Italia o, che so, Grecia. Con un volo low cost naturalmente.

    E infine l’immagine di un governo che raschia il fondo del barile con queste minkiate invece di occuparsi di questioni vere e serie. E redditizie per lo Stato.
    Faccio mia anche la domanda su governanti e parlamentari: ma dove vivono, in un’altra dimensione?

    - - - Updated - - -

    Comunque segnalo a latere che ormai c’è la prova provata che salciccio porta sfiga ed è peggio di un gatto nero.
    Torna a vedere il Milan per il derby e guarda come va a finire .....

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  3. #1997

    Predefinito

    Apo ma ogni tanto fai un giro fuori dalla tua città o rimani come un fossile sempre nello stesso posto?
    Nemmeno uno di 90 anni spara tutte ste cazzate come le tue....

  4. #1998

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bisfra65 Vedi messaggio
    La tua opinione sull’argomento la conosciamo e da questo punto si può dire che Salvini ti fa una pippa
    Pensa il dramma: essere di destra e votare a sinistra perchè più conservatrice di questa destra di borgata che abbiamo in Italia.

    Citazione Originariamente scritto da alessio90 Vedi messaggio
    Apo ma ogni tanto fai un giro fuori dalla tua città o rimani come un fossile sempre nello stesso posto?
    Nemmeno uno di 90 anni spara tutte ste cazzate come le tue....
    C'è talmente tanto da conoscere e imparare delle mie zone che non ho nessun bisogno di andarmene in giro, se non per sciare o andare in bici sui monti.

    Se rifletti un attimo sul mondo attuale vedrai che le mie sono "cazzate" sì, ma fino a un certo punto.

  5. #1999

    Predefinito

    intanto il problema migrazione sfugge ai nostri cari decreti sicurezza..mentre ce la meniamo con porti chiusi e ong cattive il grosso ci passa sotto il naso con gommoni e barchini..notizia di ieri..

    Solo stanotte a Lampedusa ne sono arrivati 108 ma sarebbero stati quasi 200 se la Guardia costiera tunisina, mettendo in campo uno sforzo particolare sollecitato dalle autorità italiane, non avesse fermato altri cinque barchini che stavano per partire in direzione dell'Italia. E dalla composizione dei 75 migranti fermati arriva la conferma dell'allarme lanciato dall'intelligence italiana : i trafficanti di uomini hanno messo le mani sulla rotta, più breve e più sicura, dalla Tunisia alla Sicilia, quella dei cosiddetti sbarchi autonomi che nel 2019 hanno portato in Italia 5.500 delle 6.500 persone arrivate.
    Gli 007: "Meno partenze dalla Libia e più dalla Tunisia" - Sta accadendo qualcosa nel Mar Mediterraneo di non previsto e per certi versi preoccupante: è l'allarme degli 007. Improvvisamente, infatti, le rotte dei migranti stanno cambiando; non la destinazione finale, quasi sempre l'Italia, ma i porti di partenza. I trafficanti di uomini sembrano aver scelto quelli sulle coste tunisine, riducendo le partenze dalla Libia.
    A testimonianza di come preferiscano alla Libia la tranquilla Tunisia come luogo di partenza per l'EuropacDi Maio ha annunciato "Mi recherò personalmente a salutare il nuovo governo e discuteremo di accordi di riammissione, di rimpatrio", definendoli "una priorità"

  6. #2000

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da apo Vedi messaggio
    Pensa il dramma: essere di destra e votare a sinistra perchè più conservatrice di questa destra di borgata che abbiamo in Italia.



    C'è talmente tanto da conoscere e imparare delle mie zone che non ho nessun bisogno di andarmene in giro, se non per sciare o andare in bici sui monti.

    Se rifletti un attimo sul mondo attuale vedrai che le mie sono "cazzate" sì, ma fino a un certo punto.
    Guarda in parte hai perfettamente ragione ma ti sfugge un particolare
    Andare all'estero per assurdo ti costa quasi sempre meno che rimanere in Italia anche solo per un weekend, io lo trovo fuori da ogni logica ma è la realtà ormai.

  7. #2001

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da apo Vedi messaggio
    Giustissimo tassare le merendine (se t'ingozzi di schifezze e poi ti viene il diabete perchè devo contribuire alle spese della tua autodistruzione ?) e SACROSANTO tassare i voli aerei. In primis perchè i combustibili fossili sono una risorsa a termine: prendere un aereo dev'essere l'eccezione, non la regola. Qui purtroppo siamo stati contaminati dall'american way of life, ovvero dalle abitudini del popolo più predatore e scialacquatore dell'orbe terraqueo: non hanno treni e per andare da Boston a New York prendono un aereo ! Peraltro che i 200.000 voli quotidiani contribuiscano per solo il 2% dell'inquinamento planetario lo trovo inverosimile, ma approfondirò. Secondariamente perchè il cosmopolitismo delle plebi va disincentivato: i popoli devono tornare ad essere popoli, l'italiano imparare a fare l'italiano invece di scimmiottare l'inglese o l'australiano. Qui è tutto un racconto di viaggi e consuetudini di cinesi, brasiliani e papuiasiani: MACHISSENEFREGA di come vivono questi se non conosciamo la nostra storia, la nostra arte, i nostri luoghi ! C'è una frase fulminante di Naipaul sui suoi connazionali che riassume la mostruosità di questo mondo globalizzato e informe: "Sono andati tutti in America a spalare la neve e fare torte". Basta con le torme di cretini in infradito, trolley e reflex a portare le chiapp in giro per il globo per un selfie a Macao o una luna di miele sull'isola di Pasqua. Basta con le catene di negozi tutti uguali da Seattle a Vladivostok, basta con lo "stasera mangio vietnamita" o i week end a Dublino perchè costa niente ! Autarchia culturale, difesa dell'identità nazionale, tassazione delle multinazionali con sedi finanziarie di comodo, leggi contro la requisizione dei centri storici ad opera delle grandi società del turismo, e ovviamente tassazione dei voli, ma una roba strong, anzi, forte.
    Questo è il vero sovranismo, non prendersela con quattro poveracci tra le onde o con l'Europa matrigna che non ci lascia spendere i soldi che non abbiamo.
    che ragionamento è apo?
    Anche i salumi fanno male..quindi dovremmo tassarli senza pietà
    Il burro e la maionese poi anche
    Le pizzette non fanno bene
    Le patatine neanche
    Le cotolette e i wurstel neppure
    Le piadine non ne parliamo.
    Per i vegetariani la carne è un male
    Permetti che non puoi decidere la vita salutare delle persone a suon di tasse
    Possibile che non si riesca a concepire la vita delle persone senza una mentalità tassaiola? è il male che ci ha sempre contraddistinto una certa corrente di pensiero.
    Poi non ci lamentiamo che la gente vota salvini
    A te piace presentarti perennemente come il governo delle tasse..primo provvedimento tasse..a me no.
    Cmq non c'è problema,tra poco tempo visto che non riusciamo a passare un giorno senza rompere il caxxo alla gente con una tassa qui e una là ci ritroveremo dritti all'opposizione
    A chiererci come sempre il perchè.
    Se vuoi finanziare gli stipendi dei professori chiedi direttamente alla gente un contributo specifico per la scuola italiana (la miglior tassa è quella che appare più diretta allo scopo) e in cambio facilita l'acquisto dei libri di testo..aumentando le soglie di detrazione delle spese scolastiche mantenendo cmq un saldo positivo per lo stato nello scambio contributo-detrazione..meno visibile,più comprensibile
    Quanto ai viaggi aerei non colpire il viaggio ma l'inquinante,tassa il kerosene..se per caso (ora non so) viene dalla filiera della benzina lo colpisci a valle come carburante specifico e non a monte come tassa sulla benzina che è una tassa odiata.
    La compagnia aerea poi certo scarica sul prezzo del biglietto,intanto però nei fatti non hai aumentato i biglietti aerei come governo,hai tassato un carburante che la gente tra l'altro non vede crescere alla pompa.
    Sveglia gente.
    Ultima modifica di missouri; 22-09-2019 alle 09:53 AM.

  8. #2002

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da missouri Vedi messaggio
    questo spiega tutti sti barchini che stanno arrivando adesso mentre noi ci fissiamo sui lucchetti ai porti...dalla tunisia arrivare a lampedusa la distanza è parecchio minore che venendo dalla libia..percui l'arrivo avviene sempre più con mezzi propri mentre non stiamo a menarla con le ong


    []
    Gli sbarchi non si sono mai fermati, nemmeno con Salvini, ora gli sbarchi non vengono sottaciuti meltre prima arrivavano poche notizie..... Noto che l'immigrazione clandestina che arriva dal paesi africani utilizza gommoni e Ong come principale mezzo di sbarco, mentre l'immigrazione clandestina da paesi dove il terrorismo ha trovato terreno fertile utilizza mezzi di fortuna. Duecento persone in un mese non sono poche, le condizioni meteo forse hanno agevolato gli sbarchi e le partenze. Vale la pena rafforzare i controlli quando ci sono queste condizioni.


    (Ansa) - ROMA, 22 SET - Cinquantotto persone, di nazionalità pakistana, sono state soccorse e condotte al porto di Crotone da una unità della Guardia di Finanza della sezione navale di Vibo Valentia. I migranti - tutti uomini, tra loro solo un minore - si trovavano a bordo di una imbarcazione a vela intercettata al largo della costa calabrese la scorsa notte. L'imbarcazione è stata scortata dalla Guardia di Finanza fino a Crotone dove le operazioni di sbarco - coordinate dalla Prefettura di Crotone - sono avvenute poco dopo le 2 del mattino. I sanitari del Suem 118 hanno accertato le condizioni di salute dei migranti. La Croce Rossa ha provveduto all'accoglienza ed al loro trasferimento nell'Hub regionale di Sant'Anna di Isola Capo Rizzuto. E' quinto sbarco in meno di un mese sulle coste crotonesi. Nei giorni precedenti erano avvenuti tre sbarchi : 52 persone a Le Castella il 3 settembre, 57 a Cirò il 6 settembre, 39 su un veliero il 9 settembre, 56 migranti l'11 settembre.

  9. #2003

    Predefinito

    Ve be', ammetto che ero un po' su di giri e cazzeggiavo. Quella sulle merendine non si capisce se sia un fake o se sia vera tanto è assurda. Tassiamo le merendine, davanti ai tg facciamo pure arrivare le navi e ci troviamo la dx al governo per i prossimi 10 anni.

    Il traffico aereo invece, ribadisco, va disincentivato a tutti i costi per le ragioni che ho esposto e di cui sono straconvinto.

  10. #2004

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da apo Vedi messaggio
    Ve be', ammetto che ero un po' su di giri e cazzeggiavo. Quella sulle merendine non si capisce se sia un fake o se sia vera tanto è assurda. Tassiamo le merendine, davanti ai tg facciamo pure arrivare le navi e ci troviamo la dx al governo per i prossimi 10 anni.

    Il traffico aereo invece, ribadisco, va disincentivato a tutti i costi per le ragioni che ho esposto e di cui sono straconvinto.
    E allora come ti dicevo colpisci l'inquinante,il kerosene che tra l'altro non va neppure a colpire i prezzi alla pompa..non dare l'idea di punire il viaggio aumentandolo di 1 euro i nazionali e 1,5 gli internazionali..fai la figura di un governo che colpisce chi vuole andare in santa pace in vacanza o a trovare un parente lontano come fosse un male
    Ci sono tanti modi per arrivare ad un risultato senza attirarsi il disprezzo della gente..e il biglietto lo aumenta la compagnia..sai quante volte le navi hanno aumentato ll prezzo del biglietto perchè è aumentato il carburante e la cosa finisce lì

  11. #2005

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da apo Vedi messaggio
    Giustissimo tassare le merendine (se t'ingozzi di schifezze e poi ti viene il diabete perchè devo contribuire alle spese della tua autodistruzione ?) e SACROSANTO tassare i voli aerei. In primis perchè i combustibili fossili sono una risorsa a termine: prendere un aereo dev'essere l'eccezione, non la regola. Qui purtroppo siamo stati contaminati dall'american way of life, ovvero dalle abitudini del popolo più predatore e scialacquatore dell'orbe terraqueo: non hanno treni e per andare da Boston a New York prendono un aereo ! Peraltro che i 200.000 voli quotidiani contribuiscano per solo il 2% dell'inquinamento planetario lo trovo inverosimile, ma approfondirò. Secondariamente perchè il cosmopolitismo delle plebi va disincentivato: i popoli devono tornare ad essere popoli, l'italiano imparare a fare l'italiano invece di scimmiottare l'inglese o l'australiano. Qui è tutto un racconto di viaggi e consuetudini di cinesi, brasiliani e papuiasiani: MACHISSENEFREGA di come vivono questi se non conosciamo la nostra storia, la nostra arte, i nostri luoghi ! C'è una frase fulminante di Naipaul sui suoi connazionali che riassume la mostruosità di questo mondo globalizzato e informe: "Sono andati tutti in America a spalare la neve e fare torte". Basta con le torme di cretini in infradito, trolley e reflex a portare le chiapp in giro per il globo per un selfie a Macao o una luna di miele sull'isola di Pasqua. Basta con le catene di negozi tutti uguali da Seattle a Vladivostok, basta con lo "stasera mangio vietnamita" o i week end a Dublino perchè costa niente ! Autarchia culturale, difesa dell'identità nazionale, tassazione delle multinazionali con sedi finanziarie di comodo, leggi contro la requisizione dei centri storici ad opera delle grandi società del turismo, e ovviamente tassazione dei voli, ma una roba strong, anzi, forte.
    Questo è il vero sovranismo, non prendersela con quattro poveracci tra le onde o con l'Europa matrigna che non ci lascia spendere i soldi che non abbiamo.
    Sai vero che tassando i voli, non cambierà una virgola di tutto ciò? L'unica cosa che cambierà è che la nonna di Ragusa non potrà più andare una volta al mese a trovare figli e nipoti che vivono a Vienna e si vedranno di meno.

    Anche perché, ovvio che 1 euro di tassa è solo l'esperimento pilota, poi si aumenterà. Con 137 milioni di gettito, non ci pagano la ristrutturazione di 20 ospedali a momenti.

    O veramente pensano di fermare la globalizzazione con una tassa in un piccolo Paese?
    PS in America i treni ci sono, e Amtrack cresce tutti gli anni.

  12. #2006

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Ema93 Vedi messaggio
    Sai vero che tassando i voli, non cambierà una virgola di tutto ciò? L'unica cosa che cambierà è che la nonna di Ragusa non potrà più andare una volta al mese a trovare figli e nipoti che vivono a Vienna e si vedranno di meno.

    Anche perché, ovvio che 1 euro di tassa è solo l'esperimento pilota, poi si aumenterà. Con 137 milioni di gettito, non ci pagano la ristrutturazione di 20 ospedali a momenti.

    O veramente pensano di fermare la globalizzazione con una tassa in un piccolo Paese?
    PS in America i treni ci sono, e Amtrack cresce tutti gli anni.
    non cambia nulla..non è un aumento da scoraggiare alcun viaggio..fai la solita cassa sulla gente,e considerando che la mobilità per molti non è solo un piacere ma una esigenza di lavoro,di visita di persone lontane,ecc la rendi doppiamente odiosa
    Alla vecchietta di ragusa che lo fai per aumentare lo stipendio del professore ti dirà..e lo vieni a fare facendolo pagare a mia nipote che viene a trovarmi da milano? il vacanziero penserà..non ho diritto dopo un anno di lavoro a farmi un viaggio che aumenta la mia conoscenza dato che magari sto andando a visitare una città estera dall'altra parte del mondo? devono tassare la mia voglia di conoscere un paese lontano che non posso raggiungere altrimenti? chi viaggia per lavoro troverà giustissimo che venga penalizzata la sua necessità di spostarsi là dove il lavoro lo costringe
    Non credo che ci voglia un genio a capire che il nobile fine di aumentare lo stipendio di un professore fatto in questo modo non riceverà alcuna simpatia ma sarà visto come la solita imposizione fiscale detestabile e ingiusta
    E chi è davvero ambientalista può facilmente capire che se aumento il biglietto di 1 euro i viaggi sono gli stessi,l'inquinamento è lo stesso..vorrei sapere chi rinuncia al viaggio per un euro
    Intanto sui social ci facciamo la solita fama..

    marc59

    Sab, 21/09/2019 - 19:36Tasse e ancora tasse. Con i pidioti solo tasse

    Matteo Salvini non si è lasciato sfuggire l’occasione di far polemica, ironizzando: “Nascondete subito crostatine, flauti, cornetti e bonbon: arriva la tassa sulle merendine!! P.s. quando c’è da tassare, a sinistra si eccitano e superano i confini del ridicolo. Questi sono senza speranza…”.

    Comunque a chi è al governo piace così--buon aumento di merendine,bibite e viaggi aerei a tutti..
    Saranno contenti i docenti e scontenti tutto il resto degli italiani..il saldo della gioia e del consenso sarà sicuramente positivo..accontentane uno per scontentarne dieci questo è il nostro motto

    Organico docenti: posti in organico, sia dell’autonomia che di fatto, sono in totale 822.723, di cui 141.412 di sostegno.

    Se il Governo deciderà di applicarle non dovrà vedersela solo con l’opposizione, ma anche con le associazioni dei consumatori. Il Codacons è già intervenuto, e senza usare mezzi termini: “La tassa sui biglietti aerei e su merendine e bibite gassate è ‘fanta-fisco’ – ha dichiarato il presidente Carlo Rienzi – una misura fantasiosa priva di qualsiasi logica, che appare come un provvedimento punitivo nei confronti dei cittadini e vede la netta contrarietà dei consumatori”.

    Ps.ci siamo dimenticati la tassa sui biscotti..hanno lo zucchero e fanno male anche quelli..speriamo che li tassino al più presto.


    Cmq appena scatta l'aumento io che di merendine a volte ne mangio smetterò subito..da me non prendono un soldo,con tanti saluti anche all'iva sulla merendina.,saranno contenti i dipendenti della casa produttrice del calo delle vendite,sanno chi ringraziare


    Ultima modifica di missouri; 22-09-2019 alle 11:02 AM.

  13. #2007

    Predefinito

    speriamo prima o poi inizino a tassare anche tutte le minkiate che scrivete.. diventeremmo velocemente il paese più ricco del mondo..

  14. #2008

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da brigas pride Vedi messaggio
    speriamo prima o poi inizino a tassare anche tutte le minkiate che scrivete.. diventeremmo velocemente il paese più ricco del mondo..
    tu pensa all'8.5% che vi danno nei sondaggi in emilia romagna per le prossime regionali va che è meglio..una stronzata dietro l'altra tirate fuori e i risultati si vedono...ci mancava il ministro dell'istruzione tassa merendina e viaggi per coprirci di ridicolo..non bastava toninelli con il tunnel del brennero
    E siete pure recidivi..

    Fioramonti non è il primo politico italiano a proporre una variante nostrana della sugar tax. La commissione Finanze aveva votato per l’introduzione della tassa sulle merendine nell’ultima legge di bilancio, ma la proposta è stata bloccata dal veto della Lega.
    Prima del ministro Fioramonti, l’idea di dar vita a una vera e propria “sugar tax” è stata proposta dall’Onorevole del Movimento Cinque Stelle Carla Ruocco: l’obiettivo però era diverso,la sugar tax proposta da Carla Ruocco aveva come focus quello di individuare delle coperture per un’altra proposta di legge e cioè l’esclusione daelle piccole partite IVA dal pagamento dell’IRAP

    Personalmente della tassa mi frega un caxxo ( da me il governo non vede un centesimo,merendine addio...curioso poi che se per assurdo voglio rimpinzarmi di salumi dannosi lì invece sono libero non si sa bene secondo quale logica...la sugar tax ma non la grasso tax... ) ma siamo alle solite minchiate per far cassa che ci scatenano contro tutti e tutto nell'ilarità generale
    Con i miei soldi sta sicuro incrementate pochi stipendi,basta con ste prese per il culo per racimolare soldi in nome della salute e dell'ambiente..andate a tassare vostra nonna..anche biscotti e torte subito tassati,viva il salutismo di stato per fare cassa
    A quando le tasse su tutti i cibi grassi oltre che su quelli dolci?

    Forza facciamoci odiare da tutti nel nome del bene di tutti..diamoci da fare per essere per tutta italia il governo delle tasse..dolci e salate..
    Ultima modifica di missouri; 22-09-2019 alle 11:58 AM.

  15. #2009

    Predefinito

    Giustamente in un paese dove l'Alta Velocità è una puzza rispetto a Francia, Spagna e Germania e dove gli spostamenti sono già difficoltosi per via dell'orografia del territorio... cosa fanno? tassano l'unico mezzo di trasporto veloce e comodo...

    Mi pare logico, tanto l'Italia non vive di turismo no?

  16. #2010

    Predefinito

    Boccia: Tassare merendine? Soldi non vanno presi da imprese

    di DDN/DAB21 settembre 2019
    Viterbo, 21 set (LaPresse) -"Le merendine fanno parte della grande industria agroalimentare, che rende competitivo il nostro Paese. Dobbiamo stare essere particolarmente attenti per non creare ansie nel mondo industriale e in quello dei consumatori". Cosi Vincenzo Boccia, presidente di Confindustria, a margine della manifestazione di Antonio Tajani 'L'Italia e l'Europa che vogliamo' in corso a Viterbo. "Se servono i soldi non vanno prese sulle imprese che sono il mondo del lavoro - spiega - Se torniamo a riprendere i soldi sulle imprese per trovare consenso facciamo un operazione che non è limpida e nell'interesse del paese

Pagina 134 di 168 PrimoPrimo ... 3484124125126127128129130131132133134135136137138139140141142143144 ... UltimoUltimo



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •