Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 239

Discussione: Iniziare con MTB invece che Hiking

Hybrid View

Messaggio precedente Messaggio precedente   Messaggio successivo Messaggio successivo
  1. #1

    Predefinito Iniziare con MTB invece che Hiking

    Buongiorno a tutti,
    Avevo scritto in un'altra sezione la mia intenzione di iniziare ad approcciarmi alla montagna con le camminate.
    Riflettendo sulla questione, mi è sorto però un dubbio : non sarebbe più indicato per le mie esigenze usare una MTB?

    Sono un ragazzo di 25 anni, normopeso, nessun infortunio o patologia, mai fumato. D'altro canto non ho nemmeno mai fatto allenamento o attività sportiva regolare.

    Quello che cerco dalle mie gite in montagna è fare il "tour" delle zone, dando importanza all'aspetto paesaggistico.

    Non mi interessa il miglioramento del fisico
    Non mi interessa l'attività "sportiva" in sé
    Non mi interessa, per il momento, pedalate veloci.

    Con questa premessa, non mi conviene optare per la MTB? Senza programmare itinerari estremamente lunghi che spingerebbero al limite il mio fisico, ma fare itinerari che magari a piedi richiedono 4 ore (lasciandomi parecchio stanco alla fine) in meno tempo e conservando più energie.

    C'è qualcosa che non ho messo in conto (tolti maggiori costi e rischi di incidenti "gravi")

    Grazie in anticipo per le vostre risposte!

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  3. #2

    Predefinito

    Ciao. Faccio una premessa. Ho 20 anni di esperienza di ciclismo tra MTB e road e circa 13 di trekking estivo.
    Ti posso rispondere in base alla mia esperienza e al mio modo di godere della montagna.
    La MTB è un po' come lo sci: la perfetta combinazione tra sport e montagna. È vero che ti permette di fare giri più lunghi, ma è imprescindibile da fatica, allenamento, condizione atletica. Se non ti alleni non fai lunghi giri o dislivelli importanti. E se non fai lunghi giri non te la godi appieno. Se però sei abbastanza allenato e impari a guidarla bene ti da soddisfazioni enormi perché unisce il divertimento e l'adrenalina al contatto con la natura.
    Il trekking è contatto con la natura puro. Ti da il tempo di fermarti quanto vuoi a scattare foto, osservare, riflettere, parlare con i compagni di cammino, guardare dentro al paesaggio per cogliere i dettagli, insomma; niente fretta, non conta la soddisfazione del fisico ma della mente.
    Io la vedo così

  4. Lo skifoso Sach1980 ha 3 Skife:


  5. #3

    Predefinito

    Sono due attività molto diverse e volendo più complementari che non alternative.
    Difficile dare una risposta, dipende dove vuoi andare, cosa vuoi vedere, cosa vuoi fare.
    L’unico fatto oggettivo è che a piedi puoi andare ovunque, in bici sei molto più vincolato ma fai più in fretta (se hai gamba, perché altrimenti in salita proprio non ci vai...)

    Alternare secondo me è l’ideale, ma personalmente se dovessi scegliere non lascerei mai gli scarponi per gli scarpini

  6. Lo skifoso cleon ha 2 Skife:


  7. #4

    Predefinito

    Ringrazio per in contributi!
    Gli itinerari sarebbero certamente battuti e non troppo lunghi (quello che avevo sotto mano era il giro della Plose, 11 km e 700 mt di dislivello).
    Per come la vedo io con la MTB non sono mica costretto a fare tutto di corsa, posso andare piano e scendere dalla sella e fermarmi quante volte voglio. In caso di salite un po' impervie beh, se necessario non basta usare una E-Bike?

  8. #5

  9. #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da apo Vedi messaggio
    Parliamo di mtb o di ebike ?
    E-MTB non esistono scusa?
    Quando sei in piano o in discesa va solo a pedali, quando sei in salita e fai fatica fai partire il motorino elettrico e fai pedalata assistita

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da apo Vedi messaggio
    Mica tutte le zone hanno degli itinerari ciclabili da cui godersi il panorama, eh....se questa è la priorità senz'altro opterei per il trekking.



    Sì, la manutenzione del mezzo, che richiede una certa manualità, precisione e tempo.
    Grazie per il tuo contributo!

    Ovviamente c'è da verificare prima che il sentiero che devo fare sia adatto alla bici.

    Per la manutenzione: di sicuro a sto giro la noleggio, e anche se dovesse diventare un attività "regolare" preferisco sempre noleggiare.

  10. #7

    Predefinito

    Certo che esistono le e-mtb, nella sezione c’è un’ampia discussione in proposito.
    Noleggiando ti togli l’impiccio del costo iniziale (che per la ebike è decisamente elevato) almeno per provare.
    Per il trekking alla fine per iniziare basta un paio di buone calzature, lo zaino che hai in casa e vai.

  11. #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da cleon Vedi messaggio
    Sono due attività molto diverse e volendo più complementari che non alternative.
    Anche secondo me sono due cose complementari, anzi non trovo proprio il senso della domanda, visto che con la MTB non vai per monti, li vedi da sotto perché ti precludi tutta l' infinità di sentieri non adatti alla bike. Pensa solo a tutti i tracciati che ti portano alla vera montagna, dentro per ghiaioni e casini vari, o ancora tutta la parte da escursionisti esperti che non è una disciplina sportiva come ormai si fanno intendere le nuove ferrate, ma è solamente un livello di progressione.

    Citazione Originariamente scritto da Pallas Vedi messaggio
    Il problema è che non sono sicuro di riuscire a fare i giri che vorrei a piedi... O che se anche riuscissi a farli, ho ll dubbio su incorrere in crampi o simili
    cosa devi fare, la traversata dell' Himalaya in giornata?

  12. #9

    Predefinito

    secondo me ti stai facendo troppe pippe mentali, specie in relazione al fatto che la bici la vuoi noleggiare

    vai a farti qualche giro a piedi e qualche giro in bici e poi vedrai cosa ti piace di più a seconda del contesto

  13. Skife per testataecassa:


  14. #10

  15. Lo skifoso Epaps ha 3 Skife:


  16. #11

    Predefinito

    faccio un po' di tutto, principalmente adoro il trail running perchè tra tutto e l'attività che ti consente di andare abbastanza velocemente e abbastanza dappertutto, ma richiede allenamento ed è anche uno degli sport con più alta incidenza di infortuni
    con la bici in certi posti dove a piedi vai non ci vai, o se ci vai ci passi solo in discesa e devi avere capacità tecniche e stare attento a dove metti le ruote, non certo al paesaggio
    su percorsi facili invece la bici è sicuramente il mezzo che ti consente di coprire più distanza in minore tempo, ma per esempio anche se sei molto allenato a correre/camminare in montagna, salire su una bici richiede un adattamento per cui le prime volte magari non soffri di fiato e cuore ma dopo un po' hai le gambe cotte, o anche solo male al culo
    per esempio ho appena fatto la traversata dell'elba in tre giorni (impegnandosi si fa anche in una giornata bella piena, tipo 14 ore andando molto spediti e senza deviazioni) in bici non avrei risparmiato tempo, e in più in certi punti non sarei potuto proprio passare...
    quando esco in MTB sulle colline dove vado usualmente anche a correre considero che se faccio sentieri tecnici più o meno la distanza coperta in un'ora è la stessa che correndo, in discesa guadagni qualcosa su strada, ma su sentiero guadagni pochino, per lo meno io che so correre bene in discesa, rispetto alla camminata è un altro pianeta ovviamente, in salita può anche darsi che in bici perdi rispetto a salire a piedi, ovviamente in bici in discesa ti stanchi molto meno che a correre e un po' meno che a camminare, sempre se sei un minimo capace, se no arrivi a fine discesa con braccia e spalle demolite...
    detto questo visto che ormai c'è la possibilità di provare praticamente tutto farei una prova di una settimana in montagna dove provi un po' di attività e ti fai una tua idea perchè magari certi sentieri non ti interessano o magari scopri che la salita ti piace di più in un modo piuttosto che nell'altro...

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da Pallas Vedi messaggio
    Ringrazio per in contributi!
    Gli itinerari sarebbero certamente battuti e non troppo lunghi (quello che avevo sotto mano era il giro della Plose, 11 km e 700 mt di dislivello).
    Per come la vedo io con la MTB non sono mica costretto a fare tutto di corsa, posso andare piano e scendere dalla sella e fermarmi quante volte voglio. In caso di salite un po' impervie beh, se necessario non basta usare una E-Bike?
    non è così semplice, in bici ci sono punti dove se ti fermi ripartire è brigoso, in salita serve comunque tecnica
    sinceramente non inizierei con una ebike, inizierei comunque con una front come hanno fatto tutti, così impari a guidare su sentieri semplici, vedo che chi inizia da zero con ebike si affida solo al motore poi quando si trova dove serve la tecnica non riesce, ovvio che se poi andando in bici scopri che vuoi fare più discesa che salita allora la ebike potrebbe essere uan soluzione, ma non un punto di partenza (anche per un discorso di costo, se poi non ti piace hai un mezzo molto costoso e non sai che fartene)

    comunque io nel 2014 quando su internet si iniziava a sentire di questa cosa del trail running sono andato allo sport specialist, ho preso un paio di scarpe a caso (quelle della mia misura che erano in saldo) e sono andato a farmi il giro del lesima (10-11 km con circa 700 d+ guardacaso) così a *****, tanto per vedere com'è (avevo 28 anni, una decina di kg sovrappeso rispetto al peso forma da runner, sono ancora qui che posso raccontarlo, così come è ancora vivo un mio amico che all'epoca sarà stato 100 + kg per 1,70 e lo ha fatto con me qualche settimana dopo come trekking)

  17. Skife per belladitheboss:


  18. #12

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Blitz_81 Vedi messaggio
    Anche secondo me sono due cose complementari, anzi non trovo proprio il senso della domanda, visto che con la MTB non vai per monti, li vedi da sotto perché ti precludi tutta l' infinità di sentieri non adatti alla bike. Pensa solo a tutti i tracciati che ti portano alla vera montagna, dentro per ghiaioni e casini vari, o ancora tutta la parte da escursionisti esperti che non è una disciplina sportiva come ormai si fanno intendere le nuove ferrate, ma è solamente un livello di progressione.


    cosa devi fare, la traversata dell' Himalaya in giornata?
    La "vera montagna" mi sarebbe preclusa in ogni caso per mancanza di capacità! Gli itinerari si possono adattare prima di partire

    Ringrazio tutti per i contributi!
    Oggi purtroppo ho dovuto abbandonare il mio giro a piedi dopo poco più di 1km: la prima parte era una salita in un bosco e dev'esserci stata una forte tempesta, alberi sradicati ovunque che bloccavano il sentiero. Ho superato 3 punti ma il quarto era praticamente una barriera di alberi. Terreno pieno di foglie / rami / sassi, doveva essere una prova ma il segmento che ho fatto è probabilmente più tecnico di ciò che andrò a fare settimana prossima.
    Non resta che fare 2 prove distinte in zona Plose settimana prossima per avere risposta definitiva! Vi terrò aggiornati

  19. #13

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Pallas Vedi messaggio
    La "vera montagna" mi sarebbe preclusa in ogni caso per mancanza di capacità!
    Se non sei capace di andare su un sentiero dove con la MTB ti ammazzeresti, ma a piedi puoi anche fermarti a fare pausa comarò (parlo di escursionismo, non di alpinismo!), a sto punto ti consiglio Jesolo, o Riccione.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da Pallas Vedi messaggio
    doveva essere una prova ma il segmento che ho fatto è probabilmente più tecnico di ciò che andrò a fare settimana prossima.
    Questo delira

    Ma chiamare l' azienda turistica o l' ufficio guide o il CAI/AVS locale per farti dire quali sentieri sono stati ripristinati dopo il bordello di ottobre e quali invece no, pare brutto?

  20. #14

  21. #15

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Blitz_81 Vedi messaggio
    Se non sei capace di andare su un sentiero dove con la MTB ti ammazzeresti, ma a piedi puoi anche fermarti a fare pausa comarò (parlo di escursionismo, non di alpinismo!), a sto punto ti consiglio Jesolo, o Riccione.

    - - - Updated - - -


    Questo delira

    Ma chiamare l' azienda turistica o l' ufficio guide o il CAI/AVS locale per farti dire quali sentieri sono stati ripristinati dopo il bordello di ottobre e quali invece no, pare brutto?
    Scusami ma non ti seguo:

    A pensarci un attimo gli unici motivi per i quali un sentiero viene più difficile (se non addirittura impossibile) fatto in bici piuttosto che a piedi è perchè il fondo è molto irregolare (sassi, rami ecc) o perchè molto pendente, il secondo punto parzialmente risolvibile usando una E-MTB.
    Il mio obbiettivo a breve termine è fare un giretto attorno alla Plose (vicino Bressanone) con uno sforzo relativamente contenuto.

    Per il secondo punto: avrei dovuto effettivamente informarmi, ma spero sinceramente che gli alberi caduti non siano lì dallo scorso ottobre!

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da testataecassa Vedi messaggio
    sempre meno accogliente purtroppo questo forum

    peccato
    Non è "questo forum", tendenzialmente tutti i forum "settoriali" hanno delle sacche di elitismo o di supponenza da parte di chi è "nel giro" da più tempo, se te la prendi a cuore fai prima a chiudere internet per come la vedo io.
    Vengo, espongo umilmente i miei dubbi e spero che qualcuno abbia la voglia / gentilezza di rispondere.
    Il thread è pubblico e finchè non si infrange il regolamento ci sta anche che arrivi qualcuno a prendere un po' in giro i "nuovi arrivati"

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •