Pagina 1 di 16 1234567891011 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 239

Discussione: Iniziare con MTB invece che Hiking

  1. #1

    Predefinito Iniziare con MTB invece che Hiking

    Buongiorno a tutti,
    Avevo scritto in un'altra sezione la mia intenzione di iniziare ad approcciarmi alla montagna con le camminate.
    Riflettendo sulla questione, mi è sorto però un dubbio : non sarebbe più indicato per le mie esigenze usare una MTB?

    Sono un ragazzo di 25 anni, normopeso, nessun infortunio o patologia, mai fumato. D'altro canto non ho nemmeno mai fatto allenamento o attività sportiva regolare.

    Quello che cerco dalle mie gite in montagna è fare il "tour" delle zone, dando importanza all'aspetto paesaggistico.

    Non mi interessa il miglioramento del fisico
    Non mi interessa l'attività "sportiva" in sé
    Non mi interessa, per il momento, pedalate veloci.

    Con questa premessa, non mi conviene optare per la MTB? Senza programmare itinerari estremamente lunghi che spingerebbero al limite il mio fisico, ma fare itinerari che magari a piedi richiedono 4 ore (lasciandomi parecchio stanco alla fine) in meno tempo e conservando più energie.

    C'è qualcosa che non ho messo in conto (tolti maggiori costi e rischi di incidenti "gravi")

    Grazie in anticipo per le vostre risposte!

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  3. #2

    Predefinito

    Ciao. Faccio una premessa. Ho 20 anni di esperienza di ciclismo tra MTB e road e circa 13 di trekking estivo.
    Ti posso rispondere in base alla mia esperienza e al mio modo di godere della montagna.
    La MTB è un po' come lo sci: la perfetta combinazione tra sport e montagna. È vero che ti permette di fare giri più lunghi, ma è imprescindibile da fatica, allenamento, condizione atletica. Se non ti alleni non fai lunghi giri o dislivelli importanti. E se non fai lunghi giri non te la godi appieno. Se però sei abbastanza allenato e impari a guidarla bene ti da soddisfazioni enormi perché unisce il divertimento e l'adrenalina al contatto con la natura.
    Il trekking è contatto con la natura puro. Ti da il tempo di fermarti quanto vuoi a scattare foto, osservare, riflettere, parlare con i compagni di cammino, guardare dentro al paesaggio per cogliere i dettagli, insomma; niente fretta, non conta la soddisfazione del fisico ma della mente.
    Io la vedo così

  4. Lo skifoso Sach1980 ha 3 Skife:


  5. #3

    Predefinito

    Sono due attività molto diverse e volendo più complementari che non alternative.
    Difficile dare una risposta, dipende dove vuoi andare, cosa vuoi vedere, cosa vuoi fare.
    L’unico fatto oggettivo è che a piedi puoi andare ovunque, in bici sei molto più vincolato ma fai più in fretta (se hai gamba, perché altrimenti in salita proprio non ci vai...)

    Alternare secondo me è l’ideale, ma personalmente se dovessi scegliere non lascerei mai gli scarponi per gli scarpini

  6. Lo skifoso cleon ha 2 Skife:


  7. #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Pallas Vedi messaggio
    Buongiorno a tutti,
    Avevo scritto in un'altra sezione la mia intenzione di iniziare ad approcciarmi alla montagna con le camminate.
    Riflettendo sulla questione, mi è sorto però un dubbio : non sarebbe più indicato per le mie esigenze usare una MTB?

    Sono un ragazzo di 25 anni, normopeso, nessun infortunio o patologia, mai fumato. D'altro canto non ho nemmeno mai fatto allenamento o attività sportiva regolare.

    Quello che cerco dalle mie gite in montagna è fare il "tour" delle zone, dando importanza all'aspetto paesaggistico.

    Non mi interessa il miglioramento del fisico
    Non mi interessa l'attività "sportiva" in sé
    Non mi interessa, per il momento, pedalate veloci.

    Con questa premessa, non mi conviene optare per la MTB? Senza programmare itinerari estremamente lunghi che spingerebbero al limite il mio fisico, ma fare itinerari che magari a piedi richiedono 4 ore (lasciandomi parecchio stanco alla fine) in meno tempo e conservando più energie.
    Mica tutte le zone hanno degli itinerari ciclabili da cui godersi il panorama, eh....se questa è la priorità senz'altro opterei per il trekking.

    Citazione Originariamente scritto da Pallas Vedi messaggio
    C'è qualcosa che non ho messo in conto ?
    Sì, la manutenzione del mezzo, che richiede una certa manualità, precisione e tempo.

  8. Lo skifoso apo ha 2 Skife:


  9. #5

    Predefinito

    Ringrazio per in contributi!
    Gli itinerari sarebbero certamente battuti e non troppo lunghi (quello che avevo sotto mano era il giro della Plose, 11 km e 700 mt di dislivello).
    Per come la vedo io con la MTB non sono mica costretto a fare tutto di corsa, posso andare piano e scendere dalla sella e fermarmi quante volte voglio. In caso di salite un po' impervie beh, se necessario non basta usare una E-Bike?

  10. #6

  11. #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da apo Vedi messaggio
    Parliamo di mtb o di ebike ?
    E-MTB non esistono scusa?
    Quando sei in piano o in discesa va solo a pedali, quando sei in salita e fai fatica fai partire il motorino elettrico e fai pedalata assistita

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da apo Vedi messaggio
    Mica tutte le zone hanno degli itinerari ciclabili da cui godersi il panorama, eh....se questa è la priorità senz'altro opterei per il trekking.



    Sì, la manutenzione del mezzo, che richiede una certa manualità, precisione e tempo.
    Grazie per il tuo contributo!

    Ovviamente c'è da verificare prima che il sentiero che devo fare sia adatto alla bici.

    Per la manutenzione: di sicuro a sto giro la noleggio, e anche se dovesse diventare un attività "regolare" preferisco sempre noleggiare.

  12. #8

    Predefinito

    Certo che esistono le e-mtb, nella sezione c’è un’ampia discussione in proposito.
    Noleggiando ti togli l’impiccio del costo iniziale (che per la ebike è decisamente elevato) almeno per provare.
    Per il trekking alla fine per iniziare basta un paio di buone calzature, lo zaino che hai in casa e vai.

  13. #9

    Predefinito

    Se l'obiettivo è il godersi la montagna il camminare secondo me più si presta a questo...non che anche in mtb non si possa gustare il paesaggio, ma a piedi si è più portati a fermarsi, scattare foto, guardarsi in giro ecc.
    Per la mtb si aggiunge sicuramente l'aspetto ludico della guida, perché quasi sicuramente poi prenderai gusto nelle discese ecc.

    In ogni caso uno non esclude l'altro...io li faccio tutti e due e sinceramente non rinuncerei nè all'uno nè all'altro...
    Ultima modifica di zetaemme; 14-07-2019 alle 03:43 PM.

  14. Lo skifoso zetaemme ha 2 Skife:


  15. #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da zetaemme Vedi messaggio
    Se l'obiettivo è il godersi la montagna il camminare secondo me più si presta a questo...non che anche in mtb non si possa gustare il paesaggio, ma a piedi si è più portati a fermarsi, scattare foto, guardarsi in giro ecc.
    Per la mtb si aggiunge sicuramente l'aspetto ludico della guida, perché quasi sicuramente poi prendersi gusto nelle discese ecc.

    In ogni caso uno non esclude l'altro...io li faccio tutti e due e sinceramente non rinuncerei nè all'uno nè all'altro...
    Il problema è che non sono sicuro di riuscire a fare i giri che vorrei a piedi... O che se anche riuscissi a farli, ho ll dubbio su incorrere in crampi o simili

  16. #11

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Pallas Vedi messaggio
    Il problema è che non sono sicuro di riuscire a fare i giri che vorrei a piedi... O che se anche riuscissi a farli, ho ll dubbio su incorrere in crampi o simili
    Dai ma a 25 anni normopeso e in salute non puoi non riuscire a fare 11km 700mD+ a piedi con calma o con una MTB normale...
    Mio figlio a 7 anni si è fatto il suo primo tremila e a 10 anni giri cicloturistici da 30-40km con calma.
    Inizia intanto a muoverti poi il fisico in poco tempo si adatta

  17. #12

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sach1980 Vedi messaggio
    Dai ma a 25 anni normopeso e in salute non puoi non riuscire a fare 11km 700mD+ a piedi con calma o con una MTB normale...
    Mio figlio a 7 anni si è fatto il suo primo tremila e a 10 anni giri cicloturistici da 30-40km con calma.
    Inizia intanto a muoverti poi il fisico in poco tempo si adatta
    Tra un paio d'ore faccio un "test" di benchmark per la mia condizione fisica, per fortuna oggi c'è vento e non si muore di caldo!

  18. #13

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da cleon Vedi messaggio
    Sono due attività molto diverse e volendo più complementari che non alternative.
    Anche secondo me sono due cose complementari, anzi non trovo proprio il senso della domanda, visto che con la MTB non vai per monti, li vedi da sotto perché ti precludi tutta l' infinità di sentieri non adatti alla bike. Pensa solo a tutti i tracciati che ti portano alla vera montagna, dentro per ghiaioni e casini vari, o ancora tutta la parte da escursionisti esperti che non è una disciplina sportiva come ormai si fanno intendere le nuove ferrate, ma è solamente un livello di progressione.

    Citazione Originariamente scritto da Pallas Vedi messaggio
    Il problema è che non sono sicuro di riuscire a fare i giri che vorrei a piedi... O che se anche riuscissi a farli, ho ll dubbio su incorrere in crampi o simili
    cosa devi fare, la traversata dell' Himalaya in giornata?

  19. #14

    Predefinito

    secondo me ti stai facendo troppe pippe mentali, specie in relazione al fatto che la bici la vuoi noleggiare

    vai a farti qualche giro a piedi e qualche giro in bici e poi vedrai cosa ti piace di più a seconda del contesto

  20. Skife per testataecassa:


  21. #15

    Predefinito

    ....il surreale esiste

  22. Lo skifoso Epaps ha 3 Skife:


Pagina 1 di 16 1234567891011 ... UltimoUltimo



Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •