Pagina 2 di 3 PrimoPrimo 123 UltimoUltimo
Mostra risultati da 16 a 30 di 36

Discussione: Richieste di soccorso in montagna

  1. #16

    Predefinito

    Per le zone appenniniche con poca copertura valutate il progetto RRM Rete Radio Montana basato sulle PMR446

  2. Lo skifoso Matteo Harlock ha 2 Skife:


  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  4. #17

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da madflyhalf Vedi messaggio
    ...
    6 segnali acustici / luminosi intermittenti in 1 minuto, intervallati da 1 minuto di silenzio, e avanti così.
    Se sentite / vedete qualcosa di simile, avvertite i soccorsi e rispondete con 3 segnali intermittenti in un minuto di tempo, con 1 minuto di pausa.
    ...
    Non a caso negli zaini recenti i fischietti sono integrati.

    Ciao

  5. #18

    Predefinito

    ho trovato un dispositivo per la tracciatura ed il ritrovamento che non utilizza sim, ma il sistema sigfox

    http://www.sistemi-integrati.net/sig...-ida-2746-htm/

    sapete come funziona? ed in caso se funziona bene?

  6. #19

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Matteo Harlock Vedi messaggio
    Per le zone appenniniche con poca copertura valutate il progetto RRM Rete Radio Montana basato sulle PMR446
    Ottima iniziativa , però, dove vado io di solito (zona MRSki), praticamente inesistente. Fortunatamente c'è un'ottima copertura cellulare ed è attivo il NUE.

  7. #20
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pon2oon - Line OPUS - Line SN 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol HERO SL fis - Head SSS

    Predefinito

    La procedura da utilizzare è chiara e ben spiegata sulla pagina ufficiale del CNSAS:
    https://www.cnsas.it/richiesta-di-soccorso/
    E a leggere le statistiche di soccorso, mi sembra anche molto efficiente.

  8. Lo skifoso Teo ha 2 Skife:


  9. #21
    Skifosissimo Skifoso
    Attrezzatura
    Spazzauovo DH 250cm r>∞, scarponi Cement 190 very hard, il mio disastrato fisico e una scimmia prepotente

    Predefinito

    Considerate che il punto 3, nel momento in cui siete con un operatore 118, è un software preimpostato che, se non ricordate esattamente la sequenza di info da dare, è l'operatore a chiedervele...

    Anche perché in fase di chiamata d'emergenza, non so voi se l'avete mai fatto, ma ricordarsi le 3 cose in ordine da dire è pressoché impossibile.

  10. #22

    Predefinito

    Per semplificare, dai contributi che ho letto finora mi sembra che per le richieste di soccorso in montagna:
    1) il numero da chiamare e' ancora il 118 (se poi ci si trova in una regione dove e' gia' stato attivato il numero unico 112, la nostra chiamata al 188 sara' reindirizzata autonomamente al 112);
    2) sarebbe opportuno essere in grado di segnalare, oltre alle altre informazioni, anche le coordinate precise della posizione dove richiediamo il soccorso, dal momento che non possiamo (ancora?) avere la certezza che chi riceve la nostra chiamata e' in grado di estrapolare autonomamente dalla chiamata la localizzazione geografica.

  11. #23

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Childerique Vedi messaggio
    Per semplificare, dai contributi che ho letto finora mi sembra che per le richieste di soccorso in montagna:
    1) il numero da chiamare e' ancora il 118 (se poi ci si trova in una regione dove e' gia' stato attivato il numero unico 112, la nostra chiamata al 188 sara' reindirizzata autonomamente al 112);
    2) sarebbe opportuno essere in grado di segnalare, oltre alle altre informazioni, anche le coordinate precise della posizione dove richiediamo il soccorso, dal momento che non possiamo (ancora?) avere la certezza che chi riceve la nostra chiamata e' in grado di estrapolare autonomamente dalla chiamata la localizzazione geografica.
    quella delle coordinate può essere secondaria, bisogna sapere però dove ci si trova es. stavo salendo sulla montagna dal sentiero x
    l'operatore al telefono al 99% non saprà di cosa parli, ma il tecnico del soccorso alpino e/o la squadra di soccorso sapranno sicuramente dove sei
    ovviamente piu preciso sei, piu facilmente ti raggiungono

  12. Lo skifoso cocojambo ha 2 Skife:


  13. #24

    Predefinito

    Nelle zone frontaliere Italia-Svizzera, la chiamata al 112 viene direttamente girata anche al soccorso svizzero che geolocalizza secondo la cella da cui parte la chiamata (almeno, è quello che mi ha detto una guida di Valtournenche facendo un refresh soccorso valanghe), ma probabilmente anche il Soccorso Alpino farà qualcosa di simile

  14. #25

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da cocojambo Vedi messaggio
    quella delle coordinate può essere secondaria, bisogna sapere però dove ci si trova es. stavo salendo sulla montagna dal sentiero x
    l'operatore al telefono al 99% non saprà di cosa parli, ma il tecnico del soccorso alpino e/o la squadra di soccorso sapranno sicuramente dove sei
    ovviamente piu preciso sei, piu facilmente ti raggiungono
    A me un volontario del cnsas disse che a loro a volte basterebbe conoscere l'altitudine a cui ci si trova perché, unita al nome o numero del sentiero, consente loro una localizzazione più precisa perché x esclusione in linea di massima si capisce dove sei.
    Vista la diffusione dei GPS non è impossibile ottenerla

  15. Skife per Sach1980:


  16. #26

    Predefinito

    Da quanto ho letto/capito, in Italia la geolocalizzazione non è possibile (ancora?)...

  17. #27

    Predefinito

    Mi spiego meglio: da punto di vista tecnico, evidentemente è possibile, ma credo che non sia consentita (ancora?) prevalendo gli aspetti della privacy su quelli della sicurezza... almeno cosi' era nel 2009... poi pero' non ho ancora capito se la questione sia cambiata.

  18. #28

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Childerique Vedi messaggio
    Mi spiego meglio: da punto di vista tecnico, evidentemente è possibile, ma credo che non sia consentita (ancora?) prevalendo gli aspetti della privacy su quelli della sicurezza... almeno cosi' era nel 2009... poi pero' non ho ancora capito se la questione sia cambiata.
    Ecco qui un articolo sulle possibilità di tracciamento

    http://www.engistudio.it/geolocalizz...te-smartphone/

  19. Skife per cocojambo:


  20. #29

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sach1980 Vedi messaggio
    A me un volontario del cnsas disse che a loro a volte basterebbe conoscere l'altitudine a cui ci si trova perché, unita al nome o numero del sentiero, consente loro una localizzazione più precisa perché x esclusione in linea di massima si capisce dove sei.
    Vista la diffusione dei GPS non è impossibile ottenerla
    Un semplice orologio con barometro è utilissimo

  21. #30

    Predefinito

    Quando 5 anni fa feci l’incidente a causa del camoscio , dovetti fare una chiamata d’emergenza al 118 dissi semplicemente che avevo subito un incidente in montagna, l’operatore attivò allora la “procedura CNSAS “: mi chiese tutto : 1) generalità e numero telefonico 2) condizioni mediche 3) posizione - valle, gruppo, monte, sentiero, coordinate UTM ,quota 4)condizioni meteo 5)possibilità atterraggio elicottero 6) esistenza ricovero 7) scorte acqua e cibo 8) dotazioni emergenza. L’elicottero ci mise circa un’ora per arrivare.

Pagina 2 di 3 PrimoPrimo 123 UltimoUltimo



Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •