Mostra risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Scott Patrol AP30 con Alpride E1 - Piccola Recensione

  1. #1

    Predefinito Scott Patrol AP30 con Alpride E1 - Piccola Recensione

    HeilÓ

    Dopo una intera stagione passata con questo zaino, scrivo una piccola recensione.
    Lo ho usato misto per Freeride con impiati e scialpinismo, diciamo una 10ina di giorni con gli impianti e 30 con le pelli.
    Quando lo ho compato ero indeciso tra lui e lo snowpulse della Mammut. Ho scelto lo Scott per 2 motivi: il primo Ŕ la possibilitÓ di provare ad esplodere l'airbag a casa ed il secondo la possibilitÓ di volare "senza"* problemi.

    Prime due foto:

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	20190614_083612.jpg
Visite:	118
Dimensione:	168.5 KB
ID:	69514

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	20190614_083626.jpg
Visite:	119
Dimensione:	189.9 KB
ID:	69515

    Cosa mi Ŕ piaciuto:
    1. Come giÓ detto, la possibilitÓ di esplodere l'airbag a casa, possiblitÓ testata a novembre non appena lo ho acquistato. L'airbag Ŕ anche facile da sgonifiare e da ripiegare. E con una ricarica si riesce ad espodere il pallone almeno 3 volte.
    2. Spazi interni: nonostante ci sia tutto il sitema Alpride + il pallone, sono riuscito a farci stare 2 litri di acqua, rampant, giacca, guscio, kit di pronto soccorso, sacco a pelo, una tuta, maschera e cibo. Il peso non era ottimale alla fine, ma non ho avuto troppi problemi.

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	20190614_083719.jpg
Visite:	116
Dimensione:	157.4 KB
ID:	69516

    3. VelocitÓ di ricarica e durata della carica. La carica dei condensatori Ŕ durata da fine Novembre fino ad inizio Aprile. Ovviamente del fatto me ne sono accorto alla partenza di una gita: il sistema non si accendeva pi¨. Poco male: ho inserito due nuove pile AA ed in circa 30 minuti il sistema funzionava di nuovo senza problemi. Lo ho usato ancora un mesetto e oggi, che lo ho controllato per metterlo via e fare le foto, il sistema era ancora carico.

    Cosa Ŕ ok, ma si potrebbe, a mio avviso, facilmente migliorare:
    1. Sebbene lo zaino sia comodo ed aderisca bene al corpo, ogni tanto si muove e, nei salti, "salta" un po' troppo su. Il peso Ŕ anche un po' troppo concetrato sulle spalle. Il motivo potrebbe essere legato alla cintura per fissarlo in vita, a mio avviso un po' troppo piccola, soprattuto a livello delle anche.

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	20190614_083638.jpg
Visite:	118
Dimensione:	101.0 KB
ID:	69519

    2. La mancanza di un porta casco: per quello che costa me lo sarei aspettato. Ho risolto comprandone una per 10Ç, per˛...
    3. Il reparto dove mettere pale e sonda non Ŕ separato dallo scompartimento principale e non molto pratico.

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	20190614_083728.jpg
Visite:	122
Dimensione:	173.9 KB
ID:	69517

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	20190614_083737.jpg
Visite:	119
Dimensione:	141.7 KB
ID:	69518

    Cosa non mi Ŕ piaciuto.

    Il sistema che tiene chiuso lo scompratimento dove Ŕ il pallone. In questa stagione mi si Ŕ aperto almeno 5 volte involontariamente, una di queste era anche in discesa. Sotto il velcro con la scritta Alpride, in mezzo della cerniera, vi Ŕ un buco che consenta all'airbag di fuorisciure senza imprevisti. Il problema Ŕ che con il tempo le cerniere tendono ad aprirsi da sole.

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	20190614_083903.jpg
Visite:	126
Dimensione:	242.4 KB
ID:	69520


    *possiblitÓ di volare "senza" problemi. Pi¨ o meno veritiero. Questo inverno sono andato alle Lofoten partendo da Francoforte. Ai controlli non me lo volevano far passare, mi hanno respinto. Sono dovuto andare in ufficio di Lufthansa, dove ho dovuto spiegare loro per 10 minuti il problema: secondo loro potevo passare senza problemi e non capivano il motivo per cui ero lý. Alla fine hanno messo un adesivo sullo zaino, "accepted baggage". Ho dovuto per˛ rifare tutti i controlli. Per fortuna era arrivato 3 ore prima all'aeroporto! In Noregia invece nessun problema, tutto tranquillo.

  2. Lo skifoso Smartis ha 7 Skife:


  3. #2

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Smartis Vedi messaggio
    HeilÓ

    Dopo una intera stagione passata con questo zaino, scrivo una piccola recensione.
    Lo ho usato misto per Freeride con impiati e scialpinismo, diciamo una 10ina di giorni con gli impianti e 30 con le pelli.
    Quando lo ho compato ero indeciso tra lui e lo snowpulse della Mammut. Ho scelto lo Scott per 2 motivi: il primo Ŕ la possibilitÓ di provare ad esplodere l'airbag a casa ed il secondo la possibilitÓ di volare "senza"* problemi.

    Prime due foto:

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	20190614_083612.jpg
Visite:	118
Dimensione:	168.5 KB
ID:	69514

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	20190614_083626.jpg
Visite:	119
Dimensione:	189.9 KB
ID:	69515

    Cosa mi Ŕ piaciuto:
    1. Come giÓ detto, la possibilitÓ di esplodere l'airbag a casa, possiblitÓ testata a novembre non appena lo ho acquistato. L'airbag Ŕ anche facile da sgonifiare e da ripiegare. E con una ricarica si riesce ad espodere il pallone almeno 3 volte.
    2. Spazi interni: nonostante ci sia tutto il sitema Alpride + il pallone, sono riuscito a farci stare 2 litri di acqua, rampant, giacca, guscio, kit di pronto soccorso, sacco a pelo, una tuta, maschera e cibo. Il peso non era ottimale alla fine, ma non ho avuto troppi problemi.

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	20190614_083719.jpg
Visite:	116
Dimensione:	157.4 KB
ID:	69516

    3. VelocitÓ di ricarica e durata della carica. La carica dei condensatori Ŕ durata da fine Novembre fino ad inizio Aprile. Ovviamente del fatto me ne sono accorto alla partenza di una gita: il sistema non si accendeva pi¨. Poco male: ho inserito due nuove pile AA ed in circa 30 minuti il sistema funzionava di nuovo senza problemi. Lo ho usato ancora un mesetto e oggi, che lo ho controllato per metterlo via e fare le foto, il sistema era ancora carico.

    Cosa Ŕ ok, ma si potrebbe, a mio avviso, facilmente migliorare:
    1. Sebbene lo zaino sia comodo ed aderisca bene al corpo, ogni tanto si muove e, nei salti, "salta" un po' troppo su. Il peso Ŕ anche un po' troppo concetrato sulle spalle. Il motivo potrebbe essere legato alla cintura per fissarlo in vita, a mio avviso un po' troppo piccola, soprattuto a livello delle anche.

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	20190614_083638.jpg
Visite:	118
Dimensione:	101.0 KB
ID:	69519

    2. La mancanza di un porta casco: per quello che costa me lo sarei aspettato. Ho risolto comprandone una per 10Ç, per˛...
    3. Il reparto dove mettere pale e sonda non Ŕ separato dallo scompartimento principale e non molto pratico.

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	20190614_083728.jpg
Visite:	122
Dimensione:	173.9 KB
ID:	69517

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	20190614_083737.jpg
Visite:	119
Dimensione:	141.7 KB
ID:	69518

    Cosa non mi Ŕ piaciuto.

    Il sistema che tiene chiuso lo scompratimento dove Ŕ il pallone. In questa stagione mi si Ŕ aperto almeno 5 volte involontariamente, una di queste era anche in discesa. Sotto il velcro con la scritta Alpride, in mezzo della cerniera, vi Ŕ un buco che consenta all'airbag di fuorisciure senza imprevisti. Il problema Ŕ che con il tempo le cerniere tendono ad aprirsi da sole.

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	20190614_083903.jpg
Visite:	126
Dimensione:	242.4 KB
ID:	69520


    *possiblitÓ di volare "senza" problemi. Pi¨ o meno veritiero. Questo inverno sono andato alle Lofoten partendo da Francoforte. Ai controlli non me lo volevano far passare, mi hanno respinto. Sono dovuto andare in ufficio di Lufthansa, dove ho dovuto spiegare loro per 10 minuti il problema: secondo loro potevo passare senza problemi e non capivano il motivo per cui ero lý. Alla fine hanno messo un adesivo sullo zaino, "accepted baggage". Ho dovuto per˛ rifare tutti i controlli. Per fortuna era arrivato 3 ore prima all'aeroporto! In Noregia invece nessun problema, tutto tranquillo.

    Grazie per la recensione. L'ho studiata bene prima di acquistare anch'io lo stesso zaino.
    Mi Ŕ arrivato a casa nei giorni scorsi e l'ho caricato subito tramite USB per pi¨ di un'ora. Dopo averlo lasciato spento, l'ho riacceso il giorno successivo e l'ho trovato completamente scarico (non avevo inserito pile AA). Questo comportamento dovrebbe essere normale?
    Nel dubbio di aver lasciato acceso il sistema, l'ho ricaricato nuovamente e ho spento dopo 5 ore di accensioine per simulare un gita. Il giorno successivo ho acceso e lampeggiava la spia arancione.
    Volevo quindi chiedere se la durata della carica che hai osservato (da fine novembre a inizio aprile) si riferisse al sistema con l'utilizzo delle pile oppure senza e se accendevi il sistema solo in discesa durante le tue gite.

    Grazie mille

  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su localitÓ e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarÓ pi¨ veloce (non apparirÓ pi¨ questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #3

    Predefinito

    Ciao!

    Devi utilizzarlo sempre con le batterie inserite, senza dura 5/6 ore da acceso, coretto.

  6. #4

  7. #5

    Predefinito

    grazie per la recensione, che mi era sfuggita...

    quella della cerniera potevan pensarla in maniera diversa, tipo con dei banali magneti

  8. #6

    Predefinito

    Dopo molte riflessioni, e approfittando degli sconti di questa settimana, ho preso anche io questo zaino. Lo sto caricando e domani lo prover˛ "a secco". A prima vista mi sembra ben congegnato.


    Citazione Originariamente scritto da Smartis Vedi messaggio



    2. La mancanza di un porta casco: per quello che costa me lo sarei aspettato. Ho risolto comprandone una per 10Ç, per˛...

    Nel mio zaino il portacasco c'Ŕ. ╚ inserito nella tasca interna e basta legarlo esternamente agli appositi anelli. Forse si tratta di un'aggiunta della versione 2019/20 o forse nel tuo caso si erano "dimenticati" di metterlo.




Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •