Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 18

Discussione: Al Monte Maggio da Laghi: c.da Molini - Val del Laghetto - M. Maggio - Val Grama

  1. #1

    Predefinito Al Monte Maggio da Laghi: c.da Molini - Val del Laghetto - M. Maggio - Val Grama

    Non conoscevo la zona di Posina - Laghi! Incredibile come non se ne parli mai e come sia così lontana dai flussi turistici. Si tratta di una zona montana con spazi enormi Sì, spazi enormi nonostante le quote basse infatti i dislivelli sono paurosi perchè si parte da altezze che stanno sui 400-600 m e si può arrivare a 2200 m slm.

    Come primo trekking dell'anno ho "osato" e sono partito con il giro ad anello del monte Maggio. La guida lo definiva una escursione facile tecnicamente ma "impegnativa" per la lunghezza. Ed è stato così: la salita è stata infinita. Ma mentre riesco a sopportare bene la salita quello che mi ha "ucciso" è stata la discesa. Infinita. Totale del giro 19 km.



    Ecco due info per chi vuole fare un giro "allenante" e vuole prendersi un po' di zecche.



    Si può lasciare l'auto in contrada Molini (quota 594 m slm) poco dopo il centro abitato del magnifico paesello di Laghi: qui.




    La prima parte è molto facile e risale una umida valle che costeggia un torrente. Attenzione nella prima parte: ci sono un sacco di boscaioli che fanno volare legna sopra la testa







    Dopo qualche decina di minuti si attraversa il torrente e si inizia a salire decisamente. Da questo punto in poi fino a che non si sbuca al Ceppo di confine "Veneto - Tirolo" non c'è un metro di pausa.









    Il sentiero cambia radicalmente dopo il ceppo di confine, fino al Monte Maggio si cammina su uno spettacolare tracciato in costa ed in cresta.




    I panorami sono grandiosi (l'ho scoperto nei pochi minuti di cielo aperto) sia sulla immensa val del Laghetto che verso Folgaria e Passo Coe. Peccato che il cielo è stato pieno di nebbie che si rincorrevano.
    In questa foto si vedono gli impianti di Folgaria.









    L'arrivo al Monte Maggio avviene passeggiando su un inaspettato altopiano. Il sentiero è segnato con un 4.20 ore di cammino. Io come prima uscita dell'anno, da solo e con passo alpino ci ho impiegato 2.05 h.




    La discesa avviense seguendo prima il sentiero 124 che ricorda i classici "super-sentieri" nati nella Grande Guerra di Pasubio e Carega.




    Si prende poi il 511... e qui la sorpresa! A breve faranno una gara di trail (https://skylakes.it/) e qualcuno si è preso la briga di pulire il sentiero dalle foglie. Il risultato è stato quello di trovare un terreno che può essere definito la powder della corsa in montagna: terriccio compatto umido e non scivoloso. Paragonabile alla corsa su aghi di pino.







    Bivio per il 515 che ahime non era stato ripulito come il 511.



    Dopo questo pezzo di discesa sublime ho lasciato con enorme dispiacere il 511 per seguire il 515 che non era stato ripulito.

    Resti di Malga Coston




    Il cimitero austriaco o qualcosa di simile (non mi sono fermato a leggere)


    E con calma, molta calma, con i primi dolori alle ginocchia con una luuuugna discesa si torna alla contrada Molini. Gli ultimi 20 minuti per dare la mazzata finale alla cartilagine ed ai plantari cotti è su asfalto


    Il centro abitato di Laghi visto da un'altra strada.



    Sono oltre 1500 m di dislivello per circa 19 km di percorso: una sosta in birreria Summano ed in qualch negozio di birra della zona è permessa.




    C'è stato un problema, un grosso problema. In vita mia non avevo mai preso una zecca. Oggi ne ho trovate ben 4! Non una ma 4 zecche in 3 posti diversi (2 nello stesso posto). Sono quasi certo di averle "raccolte" durante la gita visto che non ho più fatto altra in mezzo ai boschi. Sono davvero una peste! Fastidiose ed oscene, faticose da togliere se sono in posti scomodi.
    Qualcuno sa cosa sta succedendo? Anche queste valli stanno diventando terreno ideale per questi parassiti maledetti? Nel vicino Pasubio e Carega mai presa una.
    Momento splatter: due zecche in un solo punto

  2. Lo skifoso Fabio ha 8 Skife:


  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  4. #2

    Predefinito

    Ma che parte del corpo hai fotografato? Come le hai tolte? Che schifo...

    Il giro però era bello.

  5. Skife per pat:


  6. #3

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Fabio Vedi messaggio
    Qualcuno sa cosa sta succedendo? Anche queste valli stanno diventando terreno ideale per questi parassiti maledetti? Nel vicino Pasubio e Carega mai presa una.
    Ciao vez, bellissimo giro.
    Quella zona penso sia sempre stata zona di zecche: qualcosa come 18 anni fa ( boia che vecio che so ) ho fatto un campo scout proprio la e dopo alcuni giorni siamo scappati dalla disperazione perché ogni mattina c' era la conta di quante ne avevamo prese.
    Io miracolosamente sono stato uno dei pochissimi a non beccarne mezza, sarà per contrappasso di questo che tra giugno e agosto 2013 ne ho beccate una ventina in giro per le Dolomiti

  7. Skife per Blitz_81:


  8. #4

    Predefinito

    Accipicchia, le zecche... ma, non avendole mai prese prima, come te ne sei accorto di averle raccolte? Prurito? Dolore?
    Perchè non ti vaccini? Ho letto che in Veneto dovrebbero aver introdotto la gratuità del vaccino...

  9. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Fabio Vedi messaggio
    Momento splatter: due zecche in un solo punto
    Vedo una preoccupante infiammazione nell'area coinvolta
    Dopo quanto tempo le hai tolte? Tieni d'occhio il punto del morso e non sottovalutare nessun sintomo che potresti avvertire nelle prossime settimane (mal di testa, febbre, dolori articolari, ecc)

  10. Lo skifoso Jagar ha 2 Skife:


  11. #6
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Hero Master18, Rossignol Radical RX WC Fis, Rossignol Hero Fis SL, Lange WC RP ZA

    Predefinito

    bel giro! peccato per per il fastidioso epilogo con l'acaro infame... al proposito quoto jagar...

    Citazione Originariamente scritto da Jagar Vedi messaggio
    Vedo una preoccupante infiammazione nell'area coinvolta
    Dopo quanto tempo le hai tolte? Tieni d'occhio il punto del morso e non sottovalutare nessun sintomo che potresti avvertire nelle prossime settimane (mal di testa, febbre, dolori articolari, ecc)
    dopo quanto tempo te ne sei accorto e le hai tolte? ti sei accertato che non sia rimasto il rostro sotto pelle? io nel dubbio mi farei un giretto dal medico...


    sul perché della diffusione? essenzialmente il progressivo spopolamento delle zone montane... boschi e pascoli non vengono più mantenuti, con conseguente aumento da un lato delle aree incolte e dall'altro delle polazioni di animali selvatici, soprattuto ungulati... tutte condizioni favorevoli all'insediamento del parassita...

  12. Skife per alfpaip:


  13. #7

    Predefinito

    se vai da un medico ovviamente per prima cosa ti fa fare la profilassi antibiotica. se si forma l'areola attorno allora e' da fare sicuramente. dalla foto al momento di pare sia solo rossore diffuso. in ogni caso tienilo d'occhio

    saluti

  14. #8

    Predefinito

    Uè ma tenete in conto anche la bella escursione con dislivelli e spazi enormi!

    Quelle 2 delle foto erano sulla pancia. La zona è rossa perchè avevo sfregato per errore senza accorgermi. Se le ho prese sabato, le ho tenute per una 20ina di ore. Purtroppo sono un esperto di zecche: mio papà è sempre in giro per boschi e ne prendeva 2-3 ogni anno.
    Per fortuna tutto ok, sono passate diverse ore e non ho il rossore a bersaglio. Certo che prenderne 4 in un colpo solo nonostante i pantaloni lunghi ed il fatto che non mi sono nè fermato nè seduto da nessuna parte significa che ce ne sono davvero tante.
    Non esiste un animale che si nutra di zecche? Qualche roba tipo scoiattoli o serpi o simil rondini?


    Ottima l'idea del vaccino. Andrò a farlo per sicurezza perchè quella zona è davvero spettacolare.

  15. Skife per Fabio:


  16. #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Childerique Vedi messaggio
    Accipicchia, le zecche... ma, non avendole mai prese prima, come te ne sei accorto di averle raccolte? Prurito? Dolore?
    Perchè non ti vaccini? Ho letto che in Veneto dovrebbero aver introdotto la gratuità del vaccino...
    Ste infami non fanno né prurito né dolore, perché anestetizzano la zona del morso. L' unico modo per accorgersene è controllarsi bene il corpo.
    Per quanto riguarda il vaccino, non fa da repellente, e funziona solo contro la TBE e non contro l' altra malattia di cui non ricordo il nome, comunque è gratis solo nel bellunese.

  17. Skife per Blitz_81:


  18. #10
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Hero Master18, Rossignol Radical RX WC Fis, Rossignol Hero Fis SL, Lange WC RP ZA

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Fabio Vedi messaggio
    Certo che prenderne 4 in un colpo solo nonostante i pantaloni lunghi ed il fatto che non mi sono nè fermato nè seduto da nessuna parte significa che ce ne sono davvero tante.
    quella volta che ho avuto l'insana idea di risalire la val de piero, mi sono portato a casa 11 "amiche"...

  19. #11

    Predefinito

    Mi pare si chiami Morbo di Limes. Azz, il vaccino non protegge da quella? Mi pare sia neuro degenerativa 😳

    me me ne sono accorto solo durante La doccia perché ho sentito delle crosticine dure.

  20. #12

  21. #13

    Predefinito

    E' una malattia neurodggenrattiva maaa non vi pppppppppppppppppppppppppppppreocccccccccccupte.
    I o o pressssssssssssssooooooooooooooooooooooo decnie di zeccheh ma sto benissiom.

    Scherzi a parte, che figata di posto.

    Preciso che di zecche al momento ne ho presa solo 1.

    Per toglierle esistono delle pinzette specifiche https://www.otom.com/it/ .
    Noi ne abbiamo preso un paio (nella confezione sono 2: una grande e una piccola) su Ebay.
    Giorni dopo le vidi in farmacia ad un prezzo triplo .

    Ciao

  22. Skife per Tooyalaket:


  23. #14

    Predefinito

    bel giro, che sarebbe da fare al massimo a maggio visto l'altitudine o a settembre dopo l'allenamento estivo

    magari ieri avessi trovato i sentieri senza foglie, causa scivolata ci ho lasciato un bastoncino

    per le zecche, questo caldo umido improvviso è un paradiso per loro, domenica scorsa ne avevo cosi tante in giro che una mi è perfino uscita da una tasca dei pantaloni quando ero quasi davanti l'auto...

    la zona della pancia gli va abbastanza a genio, metti la maglia dentro i pantaloni, io mi spruzzo autan o simili ogni due orette su tutto il corpo, e se passo in una zona che ritengo a rischio mi do una controllata ai vestiti

  24. Skife per cocojambo:


  25. #15

    Predefinito

    Come già è stato detto, il vaccino è gratuito per i residenti della provincia di Belluno ma quello che non sapevo è che viene proposto al resto della popolazione veneta ad un prezzo scontato.
    https://www.ilgazzettino.it/nordest/...o-4493370.html
    Ciao

  26. Skife per Tooyalaket:


Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo



Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •