Pagina 8 di 42 PrimoPrimo 123456789101112131415161718 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 106 a 120 di 620

Discussione: Post Ufficiale METEO-ESTIVO 2019

  1. #106

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da cleon Vedi messaggio
    [...]
    calma e gesso
    [...]
    Mi unisco all'esortazione, lasciando però perdere 'il gesso'...

  2. Skife per Childerique:


  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  4. #107

    Predefinito

    Io tutto sommato firmerei per un’estate così:

    1. Ultime due settimane di giugno con caldo a bestia e punte di 38-40 gradi in pianura padana; contestualmente disgelo veloce e generalizzato sulle Alpi fino a 3000 m e oltre, in modo che già dai primi di luglio si possano fare escursioni in quota senza la neve tra le palle. Tempo mite al centro-sud.
    2. Luglio e agosto dall’andamento normale.
    3. Settembre fresco ma secco

  5. #108

    Predefinito

    Dai datevi una bella rinfrescata agli animi con un paio di immagini di ieri sopra al Gavia!
    (sedici giugno duemiladiciannove)





  6. #109

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da subsahara Vedi messaggio
    1. Ultime due settimane di giugno con caldo a bestia e punte di 38-40 gradi in pianura padana; contestualmente disgelo veloce e generalizzato sulle Alpi fino a 3000 m e oltre, in modo che già dai primi di luglio si possano fare escursioni in quota senza la neve tra le palle.
    Ma vai a farti fottere, di cuore.
    Un caro saluto dalla pianura padana e dal disgelo, chissà che patisci il caldo e la sete.

    Questo è proprio cretino

  7. #110

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Blitz_81 Vedi messaggio
    Una volta tanto un' estate decente...

    Io dell' estate scorsa, oltre al caldo, ricordo l' umidità assurda e l' assenza di weekend con certezza di bel tempo
    Non essere ottimista,all'orizzonte si intravede un esercito di cammelli in arrivo

    PURTROPPO

  8. Skife per luca63:


  9. #111

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Blitz_81 Vedi messaggio
    Ma vai a farti fottere, di cuore.
    Un caro saluto dalla pianura padana e dal disgelo, chissà che patisci il caldo e la sete.

    Questo è proprio cretino




    Il meteo non segue i desideri di Tizio o le preferenze di Caio... questo lo capisci, vero?
    Sono tutte ciacole, caro mio: calmati ed evita gli insulti.


    Oltretutto io sono sempre in viaggio, e in pianura padana ci capito spesso e volentieri; e allora ripeto le mie pigre considerazioni (che non hanno nessun effetto sulla realtà... ti è chiaro, no?): mi immolerei volentieri per qualche giorno se ciò comportasse la possibilità di godere di una precoce e lunga stagione escursionistica..



  10. #112

    Predefinito

    1 tu ci vieni ogni tanto, io ci vivo, quindi gli auguri di temperature infernali tienile per te ed i parenti tuoi.

    2 bello, bellissimo uno scioglimento ulteriormente accelerato sulle Alpi perché cosí tu vai a farti i selfie in montagna, poi chissefotte se le falde vanno a zero, la gente si deve far portare l' acqua dai Vigili del Fuoco come accade da alcuni anni in alcune zone dell' Agordino, la produzione agricola a valle va a ******e e via discorrendo.

    Lo sai che grazie a queste condizioni che auspichi, le Dolomiti stanno venendo giú a pezzi ad una velocità assurda perché il permafrost che faceva da collante è andato in malora?

    Senti, vai al LunEUR, che la almeno fai il ***** che ti pare quando ti pare, e non rompere i *******i alle Alpi.

  11. #113

    Predefinito

    ^
    Sei partito in quarta... stai montando un bordello sul nulla.
    Ovviamente non auspico nulla di ciò che hai scritto.
    Ma ciò che auspico o non auspico in ogni caso non ha alcuna importanza, non ha nessun riflesso sull’andamento degli accadimenti nel mondo.

    Sono solo innocue frescacce, come del resto molti degli interventi in questa discussione.


    O forse, dopo che ho scritto quelle cose, si è staccata una piccola pietruzza dalla cima del Focobon?
    Daje su, rilassati che non è il caso di incaz.zarsi pe ste stron’zate

  12. #114

    Predefinito

    A me del tuo intervento ha dato fastidio il bieco utilitarismo.

    A me serve il caldo in quei mesi lí per fare quella roba lí, poi il freddo per fare quella roba là...

    È il classico atteggiamento da cittadino annoiato che vorrebbe poter cambiare il clima in base alle proprie esigenze e i propri capricci.

    Ed è il motivo per cui a novembre tutti i comprensori devono spendere energia e acqua per innevare nastri bianchi tra i prati. E fresare via spessori imbarazzanti di neve a maggio. Perchè il cittadino VUOLE sciare quando vuole. E VUOLE andare in montagna a camminare quando vuole. Con buona pace dei ritmi naturali e le esigenze della montagna.

    Ps: non so se hai notato che alle tre cime ti hanno "ascoltato". Stanno fresando e pulendo il SENTIERO che va dall'Auronzo al Locatelli. Stanno fresando con mezzi meccanizzati un SENTIERO per permettere ai merenderos in infradito appena scesi dalla macchina di fare l'escursione (e portare soldi).

    Ovviamente siamo dal lato veneto.

    E ovviamente è uno schifo totale.

  13. Lo skifoso Matteo Harlock ha 3 Skife:


  14. #115

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da subsahara Vedi messaggio
    Io tutto sommato firmerei per un’estate così:

    1. Ultime due settimane di giugno con caldo a bestia e punte di 38-40 gradi in pianura padana; contestualmente disgelo veloce e generalizzato sulle Alpi fino a 3000 m e oltre, in modo che già dai primi di luglio si possano fare escursioni in quota senza la neve tra le palle. Tempo mite al centro-sud.
    2. Luglio e agosto dall’andamento normale.
    3. Settembre fresco ma secco
    ma voi veramente siete partiti lancia in resta solo per un post cosi????
    allora fa veramente caldo se ci si incaxxa per cosi poco...

  15. Lo skifoso Il Pordenonese ha 5 Skife:


  16. #116

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Matteo Harlock Vedi messaggio
    A me del tuo intervento ha dato fastidio il bieco utilitarismo.

    A me serve il caldo in quei mesi lí per fare quella roba lí, poi il freddo per fare quella roba là...

    È il classico atteggiamento da cittadino annoiato che vorrebbe poter cambiare il clima in base alle proprie esigenze e i propri capricci.

    Ed è il motivo per cui a novembre tutti i comprensori devono spendere energia e acqua per innevare nastri bianchi tra i prati. E fresare via spessori imbarazzanti di neve a maggio. Perchè il cittadino VUOLE sciare quando vuole. E VUOLE andare in montagna a camminare quando vuole. Con buona pace dei ritmi naturali e le esigenze della montagna.

    Ps: non so se hai notato che alle tre cime ti hanno "ascoltato". Stanno fresando e pulendo il SENTIERO che va dall'Auronzo al Locatelli. Stanno fresando con mezzi meccanizzati un SENTIERO per permettere ai merenderos in infradito appena scesi dalla macchina di fare l'escursione (e portare soldi).

    Ovviamente siamo dal lato veneto.

    E ovviamente è uno schifo totale.

    Seee, vabbè...


    Le tue conclusioni sconclusionate mi hanno fatto venire in mente il monologo der Mandrake che riporto sotto: quando perde ai cavalli il Nostro non riesce ad “armare” e quindi, per giustificarsi con l’amata Gabriella, ricorre a manovre diversive lanciandosi in accorati discorsi sul destino del mondo, conditi da audaci salti logici.


    Il momento è grave, no dico nella misura in cui il prezzo delle ova ha toccato vertici da capoggiro fagocitando l'inflazione secondo la logica alienante del consumismo, a monte nascono tutta una serie di problemi gravissimi se te voi compra' n'ovo bisogna che prima' te trovi 'n socio così uno se magna il rosso uno se beve la chiara e diventa un problema de massa e la massa cos'e'? La massa è una marea de ggente la massa sono tanti, il problema diventa sociale dall'ovo se fa presto ad arriva' alla guera atomica. Ma tu te rendi conto a Gabrie' che pericolo de gnente?


    Te rendi conto, Matte’?
    Ci vuole poco a passare dal l’uovo alla guerra atomica...


  17. #117

    Predefinito

    Ma vaffanculo allora.
    Ha ragione Blitz, sei proprio un mona.

    Oggi pomeriggio verso le 17 son previsti temporali tra Fortezza e Bressanone. Ti vanno bene o preferisci che li spostiamo? Magari verso le 18? Che ne dici? Oppure non facciamo piovere per nulla?

    Che poi magari nel we trovi fanghetto e ti sporchi le scarpine.

  18. Lo skifoso Matteo Harlock ha 3 Skife:


  19. #118

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Matteo Harlock Vedi messaggio
    A me del tuo intervento ha dato fastidio il bieco utilitarismo.

    A me serve il caldo in quei mesi lí per fare quella roba lí, poi il freddo per fare quella roba là...

    È il classico atteggiamento da cittadino annoiato che vorrebbe poter cambiare il clima in base alle proprie esigenze e i propri capricci.

    Ed è il motivo per cui a novembre tutti i comprensori devono spendere energia e acqua per innevare nastri bianchi tra i prati. E fresare via spessori imbarazzanti di neve a maggio. Perchè il cittadino VUOLE sciare quando vuole. E VUOLE andare in montagna a camminare quando vuole. Con buona pace dei ritmi naturali e le esigenze della montagna.

    Ps: non so se hai notato che alle tre cime ti hanno "ascoltato". Stanno fresando e pulendo il SENTIERO che va dall'Auronzo al Locatelli. Stanno fresando con mezzi meccanizzati un SENTIERO per permettere ai merenderos in infradito appena scesi dalla macchina di fare l'escursione (e portare soldi).

    Ovviamente siamo dal lato veneto.



    E ovviamente è uno schifo totale.

    Sono pienamente d'accordo...macchec*****, le alpi già sono a secco di ghiaccio e ci si mette pure ad augurarsi il disgelo per fare le escursioni?? Ma me ne fotto altamente di chi deve fare le escursioni, le escursioni si faranno più in basso, la montagna ha bisogno di neve e ghiaccio.

    Non ci voglio credere, l'ultimo scempio alle tre cime....stanno rendendo le Dolomiti un posto prettamente turistico per farci venire i turisti in infradito e megafotocamera invece degli escursionisti. Robadisco fino alla noia, le montagne non sono per i turisti, sono per gli escursionisti!!!!

  20. #119

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da kiara82 Vedi messaggio
    Sono pienamente d'accordo...macchec*****, l. Robadisco fino alla noia, le montagne non sono per i turisti, sono per gli escursionisti!!!!
    ma uno nasce turista o escursionista ?

    non puoi mettere dei limiti a chi frequenta la montagna. devi mettere un limite netto ai comportamenti,. Non puoi accettare un comportamento o uno stile di vita in replica alla vita nelle aree urbane.

    basso lago di Garda +32, non c'è afa, sempre ventilato, forse troppo, cosa strana sono cambiati gli orari, di solito il vento si alza alla sera, ora a sera non si muove foglia
    Ultima modifica di Nuvola; 18-06-2019 alle 10:38 AM.

  21. #120

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Blitz_81 Vedi messaggio
    Una volta tanto un' estate decente...

    Io dell' estate scorsa, oltre al caldo, ricordo l' umidità assurda e l' assenza di weekend con certezza di bel tempo
    Gufata: riuscita


    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	GFSOPEU00_162_2.png
Visite:	227
Dimensione:	76.3 KB
ID:	69550

Pagina 8 di 42 PrimoPrimo 123456789101112131415161718 ... UltimoUltimo



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •