Pagina 2 di 7 PrimoPrimo 1234567 UltimoUltimo
Mostra risultati da 16 a 30 di 98

Discussione: Novità Dolomiti Superski 2019-20

  1. #16

    Predefinito

    Dolomiti Superski: oltre 100 milioni per la stagione 2020
    06/09/2019 - Il consorzio ufficializza tutte le novità e le date di apertura nelle 12 valli dolomitiche con tante novità sul fronte impianti e piste

    Il Dolomiti Superski presenta ufficialmente la stagione 2019-20 che partirà già il 30 novembre 2019 in alcune delle valli dolomitiche e andrà a regime il…

    Continua a Leggere…





    https://www.skiforum.it/skinews/753-...i-2019-20.html

  2. Lo skifoso Redazione ha 3 Skife:


  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  4. #17

    Arrow

    Io x il 30 novembre sono pronto a partire ( altrove prima se possibile ) anche se so che a molti di voi la neve artificiale fa un effetto lassativo..😜😜

  5. #18

    Predefinito

    Le novità più grosse per noi sciatori a cottimo sono:
    - la nuova cigolera a SMDC
    - ovviamente la 8 posti al Monte Elmo Tre Cime Dolomiti https://www.skiforum.it/skinews/748-...-pusteria.html
    - nuova seggiovia al Reiter Joch
    - cabinovia e piste di Cortina d'Ampezzo
    Non vedo l'ora soprattutto a Cortina di andare a esplorare meglio quella zona. A SMDC quella segigovia diventa un bel ricircolo, li la neve è sempre molto bella.

  6. #19

    Predefinito

    per noi poveri sciatori della val di Susa, leggere di 100M€ di investimento in un anno sembra davvero un racconto di fantascienza

  7. #20

    Predefinito

    Il Civetta in fondo alla classifica... ormai zero investimenti che non siano l'ordinaria manutenzione da anni.

  8. Lo skifoso fla5 ha 2 Skife:


  9. #21

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da fla5 Vedi messaggio
    Il Civetta in fondo alla classifica... ormai zero investimenti che non siano l'ordinaria manutenzione da anni.

    … Alla canna del gas....

  10. #22

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da GioRad Vedi messaggio
    … Alla canna del gas....
    No, non alla canna del gas, semplicemente è l’unica stazione del Dolomiti Superski ( a parte Falcade che però prende da Passo San Pellegrino ) che è in una regione normale e che deve fare i conti con l’impatto ambientale dettato dal Parco delle Dolomiti Bellunesi . Cortina non conta perché i soldi li ha presi per i Mondiali e per le Olimpiadi.

  11. Skife per Sperem:


  12. #23

    Predefinito

    A parte la Pioda che se cambiata con una 4 posti veloci servirebbe due pistoni da paura (quella di sinistra un po' da allargare), quale altri "mega-investimento" sarebbero necessari? Lato La Palma lo lascerei così. Forse mosso da spirito veneto direi che il Civetta non è messo male ma c'è quella Pioda...

  13. Skife per Fabio:


  14. #24

    Predefinito

    Beh c'è almeno da fare un bacino a Selva (che pesca direttamente dal fiume) e anche a Zoldo andrebbero fatti seri investimenti sull'innevamento.

    L'unica società che ha investito negli ultimi anni è Alleghe.

  15. Skife per fla5:


  16. #25

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da fla5 Vedi messaggio
    Beh c'è almeno da fare un bacino a Selva (che pesca direttamente dal fiume) e anche a Zoldo andrebbero fatti seri investimenti sull'innevamento.

    L'unica società che ha investito negli ultimi anni è Alleghe.
    Fla, non discuto che il Civetta possa e debba essere migliorato. Però dire che Zoldo debba investire sull’innevamento é qualcosa che non si può sentire. Di tutto il Civetta la zona di Zoldo è quella che inneva meglio e che ha piste ben tenute, la pecca del Zoldano sono 2000 e Duell, quest’ultima senza impianto di innevamento che guarda caso sono servite dalla Pioda e sono parte della stessa società. Selva di Cadore dovrebbe sì investire sull’innevamento nella zone degli ski-lift.
    Il problema del Civetta è l’acqua : non si può pescare dal Lago perché rientra in zona parco, in Val Zoldana non esiste un torrente degno che possa fornire acqua, a Selva non si può creare bacino perché zona parco....

  17. #26

    Predefinito

    Magari mi sbaglio ma il Civetta non è nel parco delle Dolomiti Bellunesi.
    I problemi del Civetta credo siano piuttosto gli stessi del resto dell’agordino e delle dolomiti venete. Problemi gia sviscerati in molti topic purtroppo .

  18. Lo skifoso matteo81 ha 2 Skife:


  19. #27

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sperem Vedi messaggio
    Fla, non discuto che il Civetta possa e debba essere migliorato. Però dire che Zoldo debba investire sull’innevamento é qualcosa che non si può sentire. Di tutto il Civetta la zona di Zoldo è quella che inneva meglio e che ha piste ben tenute, la pecca del Zoldano sono 2000 e Duell, quest’ultima senza impianto di innevamento che guarda caso sono servite dalla Pioda e sono parte della stessa società. Selva di Cadore dovrebbe sì investire sull’innevamento nella zone degli ski-lift.
    Il problema del Civetta è l’acqua : non si può pescare dal Lago perché rientra in zona parco, in Val Zoldana non esiste un torrente degno che possa fornire acqua, a Selva non si può creare bacino perché zona parco....
    Il bacino a Selva si può fare senza problema, quello che manca sono i soldi. La stessa cosa a Zoldo che a maggior ragione (nona vendo fiumi o laghi dove pescare in diretta) si deve dotare di un bel bacino. Poi l'innevamento lo fanno ma con una lentezza disarmante (essendo limitati nella portata), andrebbe rivisto tutto.
    Basta vedere casi come San Martino di Castrozza dove dopo il rinnovo dell'innevamento hanno cambiato volto.

    Ad oggi l'unica zona del Civetta che ha un impianto di innevamento al passo con i tempi è Alleghe.

  20. #28

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da matteo81 Vedi messaggio
    Magari mi sbaglio ma il Civetta non è nel parco delle Dolomiti Bellunesi.
    I problemi del Civetta credo siano piuttosto gli stessi del resto dell’agordino e delle dolomiti venete. Problemi gia sviscerati in molti topic purtroppo .
    Il comune di Zoldo Alto rientra nel parco in minima parte ma lo sviluppo della zona extra parco risente delle limitazioni imposte di legge .

    http://www.dolomitipark.it/it/page.php?id=432

  21. #29

    Predefinito

    Il parco non è un vincolo insormontabile, anche san martino di castrozza rientra quasi interamente nel parco del Paneveggio, eppure di interventi nella skiarea ne stanno facendo senza problemi.

  22. #30

    Predefinito

    Sbaglio o nell'elenco ma "La Brancia" in Val Badia?

Pagina 2 di 7 PrimoPrimo 1234567 UltimoUltimo



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •