Pagina 6 di 8 PrimoPrimo 12345678 UltimoUltimo
Mostra risultati da 76 a 90 di 114

Discussione: Povero Everest

  1. #76

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da testataecassa Vedi messaggio
    evidentemente la giurisprudenza nepalese si fa meno problemi di quella italiana

    stai scalando la montagna più alta al mondo? hai firmato che ti assumi tutte le responsabilità?

    ... bene, vai con Dio!
    Ben se vai da solo.
    Ma se io lucro sull'aiutarti ad andare sono tuo complice. E se nel fornirti sostegno logistico, tecnico, etc..., aumento il tuo fattore di rischio allora ho delle responsabilità

  2. #77

    Predefinito

    ma non penso proprio. hai responsabilità in base al contratto che stipuli

    col tuo ragionamento dovresti fare causa alla associazione pizzaioli napoletani solo perché sei obeso

  3. Skife per testataecassa:


  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #78

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da testataecassa Vedi messaggio
    ma non penso proprio. hai responsabilità in base al contratto che stipuli

    col tuo ragionamento dovresti fare causa alla associazione pizzaioli napoletani solo perché sei obeso
    Dai ragazzi, non buttiamola sul qualunquismo più becero.

    In Italia come in tutto il mondo esistono delle clausole di protezione per il "contraente debole". Difatti, ove il professionista (in questo caso l'agenzia) faccia firmare clausole che possono rientrare in quelle che vengono definite clausole vessatorie, tali clausole anche se firmate dai contraenti non sono applicabili ove ledano diritti della parte più debole. Tali rimedi rientrano nella categoria della nullità di protezione (o relativa).

    Esempi di scuola sono proprio quelle clausole che eliminano responsabilità in capo al professionista anche se il danno è dipeso da una sua negligenza o inadempienza.

    Capisco che è difficile da pensare ma chi organizza escursioni di questo genere opera nel mercato commerciale come una Costa Crociere o una Alpitour.

    Se io compro un biglietto per la costa concordia e a causa di una qualsiasi situazione la nave affonda la costa crociere, o chi per lei, DEVE risarcirmi...anche se nel contratto di agenzia che ho firmato c'è scritto che non vi è alcun risarcimento.

    Tornando a noi, la questione sarebbe DIVERSA se tali servizi venissero fruiti da alpinisti professionisti.

  6. #79

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Pool187 Vedi messaggio
    Dai ragazzi, non buttiamola sul qualunquismo più becero.

    In Italia come in tutto il mondo esistono delle clausole di protezione per il "contraente debole". Difatti, ove il professionista (in questo caso l'agenzia) faccia firmare clausole che possono rientrare in quelle che vengono definite clausole vessatorie, tali clausole anche se firmate dai contraenti non sono applicabili ove ledano diritti della parte più debole. Tali rimedi rientrano nella categoria della nullità di protezione (o relativa).

    Esempi di scuola sono proprio quelle clausole che eliminano responsabilità in capo al professionista anche se il danno è dipeso da una sua negligenza o inadempienza.

    Capisco che è difficile da pensare ma chi organizza escursioni di questo genere opera nel mercato commerciale come una Costa Crociere o una Alpitour.

    Se io compro un biglietto per la costa concordia e a causa di una qualsiasi situazione la nave affonda la costa crociere, o chi per lei, DEVE risarcirmi...anche se nel contratto di agenzia che ho firmato c'è scritto che non vi è alcun risarcimento.

    Tornando a noi, la questione sarebbe DIVERSA se tali servizi venissero fruiti da alpinisti professionisti.
    Cioè ma davvero si sta ragionando del ricco 60enne americano che pieno di soldi decide di andare sull'Everest al posto che a Positano, così per provare questa esperienza???

    Come già detto da Teo, chi intraprende una scalata all'Everest, avvalendosi di queste agenzie, non è il primo sprovveduto. Probabilmente e quasi sicuramente è più forte in montagna di chiunque scriva su questo forum!!!

  7. Lo skifoso Doppiomisto ha 2 Skife:


  8. #80

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Doppiomisto Vedi messaggio
    Cioè ma davvero si sta ragionando del ricco 60enne americano che pieno di soldi decide di andare sull'Everest al posto che a Positano, così per provare questa esperienza???

    Come già detto da Teo, chi intraprende una scalata all'Everest, avvalendosi di queste agenzie, non è il primo sprovveduto. Probabilmente e quasi sicuramente è più forte in montagna di chiunque scriva su questo forum!!!
    Non e' proprio cosi. Negli ultimi anni sono saliti sull everest cani e porci, compresi ragazzini 13enni, anziani over 70, e gente totalmente impreparata che ha indossato gli scarponi d'alta montagna nuovi per la prima volta al campo base. Tutto documentato.

  9. Skife per Il Pordenonese:


  10. #81

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Il Pordenonese Vedi messaggio
    Non e' proprio cosi. Negli ultimi anni sono saliti sull everest cani e porci, compresi ragazzini 13enni, anziani over 70, e gente totalmente impreparata che ha indossato gli scarponi d'alta montagna nuovi per la prima volta al campo base. Tutto documentato.
    E un inviato di striscia la notizia che voleva farlo in bicicletta...
    Chissà come mai non se ne è più saputo nulla

  11. #82

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sach1980 Vedi messaggio
    E un inviato di striscia la notizia che voleva farlo in bicicletta...
    Chissà come mai non se ne è più saputo nulla
    Si è dato alla droga

  12. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  13. #83

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Pool187 Vedi messaggio
    Dai ragazzi, non buttiamola sul qualunquismo più becero.

    In Italia come in tutto il mondo esistono delle clausole di protezione per il "contraente debole". Difatti, ove il professionista (in questo caso l'agenzia) faccia firmare clausole che possono rientrare in quelle che vengono definite clausole vessatorie, tali clausole anche se firmate dai contraenti non sono applicabili ove ledano diritti della parte più debole. Tali rimedi rientrano nella categoria della nullità di protezione (o relativa).

    Esempi di scuola sono proprio quelle clausole che eliminano responsabilità in capo al professionista anche se il danno è dipeso da una sua negligenza o inadempienza.

    Capisco che è difficile da pensare ma chi organizza escursioni di questo genere opera nel mercato commerciale come una Costa Crociere o una Alpitour.

    Se io compro un biglietto per la costa concordia e a causa di una qualsiasi situazione la nave affonda la costa crociere, o chi per lei, DEVE risarcirmi...anche se nel contratto di agenzia che ho firmato c'è scritto che non vi è alcun risarcimento.

    Tornando a noi, la questione sarebbe DIVERSA se tali servizi venissero fruiti da alpinisti professionisti.
    In Italia e nel resto del mondo.. il Nepal è un paese del terzo quarto mondo. non esistono le garanzie di legge più basiche. la costituzione è stata scritta 2-3 anni fa se non sbaglio.

    credo che un eventuale causa contro un agenzia locale da parte di una famiglia occidentale sia impensabile...

    Poi io continuo sempre a pensare che se vado li sono consapevole di quello che può capitare, e le file verso la cima fanno parte ormai del gioco come una caduta, il freddo e il mal di montagna.

    credo che molti associno le scalate da quelle parti alle scalate delle nostre alpi, probabilmente la cima dell'everest non è "difficile" tecnicamente ma si sta a quote tali che il corpo non risponde bene.

    forse ci si dimentica che sebbene siano diventati posti ormai raggiungibili da tutti sono sempre tra i posti più estremi e ostili della terra, soprattutto in certe condizioni non si può avere tutto sotto controllo soprattutto da chi non è un professionista.

  14. #84

    Predefinito

    Andrà a finire così Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	e6cbcda0d7395762eba5eb7172ed5c60.0.jpg
Visite:	275
Dimensione:	99.4 KB
ID:	69456

  15. Lo skifoso Cefeo ha 8 Skife:


  16. #85

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Cefeo Vedi messaggio
    Andrà a finire così …
    basta costruirci un bel rifugio pressurizzato, ti ritempri per bene e dopo un paio di giorni scendi…

  17. #86
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pon2oon - Line OPUS - Line SN 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol HERO SL fis - Head SSS

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sach1980 Vedi messaggio
    E un inviato di striscia la notizia che voleva farlo in bicicletta...
    Chissà come mai non se ne è più saputo nulla
    se ne é saputo eccome!
    https://www.montagna.tv/39773/levere...ello-scandalo/
    https://www.montagna.tv/39874/everes...r-gli-orologi/
    https://www.montagna.tv/40098/brumot...re-i-permessi/

    Queste le notizie ufficiali, poi ci sono una serie di speculazioni, le piú attendibili sono che brumotti difficilmente sarebbe riuscito nel record anche se gli avessero permesso di salire, e lo dichiaró Moro stesso in un intervista un paio di anni dopo, e lui aveva giá pronto un piano b prima ancora di partire per il nepal...
    https://www.montagna.tv/39907/svelat...verest-lhotse/

  18. #87

    Predefinito Maggio 2012

    Storie simili di affollamento, impreparazione e incidenti sette anni fa. Due immagini e il documentario da sui sono state prese:

    Name:  Untitled 2.jpg
Visite: 211
Dimensione:  162.1 KB


    Name:  Untitled.jpg
Visite: 213
Dimensione:  115.8 KB


    Il documentario è forse un po' troppo lungo e troppo focalizzato sulla storia personale della donna canadese. Utile però per farsi un'idea della sitazione.





  19. #88

    Predefinito

    La foto con la fila di formiche umane ha l'inclinazione "taroccata"... a me risulta che le tende siano piantate "in piano"... semmai in spazi angusti, ma comunque su tratti pianeggianti o spianati a badilate. Anche questo fa parte della "spettacolarizzazione"...

  20. Skife per pat:


  21. #89

    Predefinito

    finirà che sbagliano la finestra meteo e di morti ne fanno duecento, così il circo si ferma per forza...forse

  22. #90
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pon2oon - Line OPUS - Line SN 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol HERO SL fis - Head SSS

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da jeanabbetto Vedi messaggio
    finirà che sbagliano la finestra meteo e di morti ne fanno duecento, così il circo si ferma per forza...forse
    Sembra, da quanto scriviete in molti, che non abbiate la minima idea di quel che è scalare l'everest... eppure bastano un paio di documentari, per assurdo anche lo stesso film, e la dinamica di salita o le modalità sono abbastanza facili da capire...

    La situazione peggiore è che ritardando la discesa ci si possa imbattere nel brutto tempo in fase di rientro, e in condizioni di forma è comunque una situazione affrontabile... tant'è vero che la peggior tragedia dovuta a tali causa è proprio avvenuta nel 96, fatti su cui è basato il libro di Krakauer e il film Everest, tragedia dovuta a una serie di cause, errori e fatalità e non solo al meteo, anzi...
    Se è brutto o c'è vento non parti proprio, scendi o al limite stai a colle sud in tenda, e se prima dell'alba è bello sai di poter contare sul bel tempo fino al pomeriggio.
    Infine, su hanno stazioni meteo che monitorizzano ogni cambiamento e non sono proprio degli sprovveduti come forse voi pensate...
    Il semplice fatto di dormire a 5400 metri è proibitivo per il 90% delle persone, mentre voi state qua a continuare a fare teorie da avvocati da forum, sentenze su alpinisti avevano o non avevano le capacità per sull'everest, e a gioire del milionario che crepa in coda sull'hillary step...
    il tutto seduti sul divano o dietro a una scrivania...

    Non so se fa più pena l'everest con le code o questo thread...

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da pat Vedi messaggio
    La foto con la fila di formiche umane ha l'inclinazione "taroccata"... a me risulta che le tende siano piantate "in piano"... semmai in spazi angusti, ma comunque su tratti pianeggianti o spianati a badilate. Anche questo fa parte della "spettacolarizzazione"...
    Non è una foto, è un pezzo di video, e l'inclinazione serve a tracciare una linea che faccia attraversare l'intero frame alla fila di persone... si chiama COMPOSIZIONE e sta alla base di una ripresa ben fatta!

Pagina 6 di 8 PrimoPrimo 12345678 UltimoUltimo



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •