Pagina 2 di 2 PrimoPrimo 12
Mostra risultati da 16 a 27 di 27

Discussione: Wlf - Skilift tra abeti (facile)

  1. #16

    Predefinito

    Nessuno ci prova allora?

    Serve un'altra foro forse..

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  3. #17

  4. #18

  5. #19

  6. #20

    Predefinito

    Io passo, non ne ho la più pallida idea. Però tu non puoi tirar fuori tutti i vecchi catafalchi arrugginiti che giacciono da anni inutilizzati e sperar che qualcuno indovini.

  7. #21

    Predefinito

    in realtà sarebbe davvero interessante organizzare un tour dei 75 luoghi dove ci sono gli skilift Marchisio...

  8. #22

    Predefinito

    Eh Sperem lo so ma diciamo che tra le mie diverse passioni, le cose (qualunque cosa sia) abbandonate e gli impianti a fune fanno parte di ció.. Quindi se si tratta di impianti a fune abbandonati/vecchi/fatiscenti ci vado proprio a bagno 😁😁
    Poi dai un impianto ancora funzionante é più facile da indovinare, mentre quelli che son stati demoliti o appunto abbandonati no 😁

  9. #23

    Predefinito

    trovato!!!!

    è la sciovia Grand Villard.

    praticamente parte da casa mia... sapevo che c'era qualcosa come impianto una volta, ma ignoravo la zona precisa
    Ultima modifica di testataecassa; 09-06-2019 alle 03:20 AM.

  10. #24

    Predefinito

    Esatto Testa, bravo!!

    Lo avevo detto che era facile le foto le ho prese gentilmente da un thread su funivie.org essendo le uniche trovate su internet di questa vecchia linea!
    Lo skilift Gran Villard è stato costruito nel 1961 e abbandonato negli anni 90, per poi esser demolito l'anno prima delle Olimpiadi insieme agli altri impianti in disuso (ma molto utili secondo me ai tempi del loro funzionamento) quali il Baby Roch, il Pian Del Sole...

    Questo, ai tempi della vecchia seggiovia Gran Comba, permetteva di collegare la frazione Gran Villard con l'apposita seggiovia di arroccamento appena citata senza doversi fare tutta la strada a piedi/in macchina come al giorno d'oggi; doveva esser veramente comodo! Inoltre affianco ad esso era presente anche il Baby Gran Villard, il quale per un periodo è stato utilizzato dalla scuola sci di Sauze come campo scuola principale.

  11. #25

    Predefinito

    quando ho iniziato a sciare a sauze, questo non c'era già più, erano i primi anni 90

    qualche volta siamo partiti dalla Gran Comba e la zona era davvero molto bella come piste, ma poi fece varie stagioni pochissimo nevose e tutta questa zona rimase quasi sempre chiusa, forzandone il declino purtroppo

    ora come ora credo che senza un imponente impianto di innevamento sarebbe sempre tutto chiuso in basso... faticano già ad aprire in quota

    - - - Updated - - -

    btw: alla faccia del facile comunque...

  12. #26

    Predefinito

    Mi sembra però che le volte che son stato a sciare dalla parte di Sauze, sia nel periodo di capodanno che di Pasqua o Febbraio, di neve sul versante del Genevris ce ne fosse, anche fino in fondo a Gran Villard, almeno così mi sembava di vedere dalle piste del Tuassieres bei ricordi di quando ero piccolo giù dalle piste Carosello, Rosella e 40...
    si ovviamente un impianto di innevamento servirebbe comunque, purtroppo... quarant'anni fa si scendeva sci ai piedi fino ad Oulx ed ora persino a Sestriere senza innevamento rischi di non riuscire a sciare.. Amarezza..

  13. #27

    Predefinito

    lo scorso anno in cui abbiamo avuto una neve eccezionale, certamente

    questo inverno invece a sauze neve in basso se ne è vista davvero poca. non credo sarebbero riusciti ad aprire. di fatto neanche in quota in zona moncrons c'era troppa per gatti, non per nulla hanno aperto poco o nulla i due impianti

Pagina 2 di 2 PrimoPrimo 12



Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •