Ciao ragazzi, sono nuovo del forum, quindi scusate se ieri ho caricato la discussione nel punto sbagliato, ma spero di aver trovato oggi il punto corretto.
Vi spiego qual è il dubbio che mi assilla. Ho 25 anni, scio da quando ero piccolo e negli ultimi 6 anni mi sono dato allo snowboard.
Quest’anno per cambiare sono tornato allo sci utilizzando dei rossignol piuttosto vecchi e corti (io sono alto circa 1.82m invece gli sci 1.62m, e peso circa 60 kg).
Diciamo che non li trovo assolutamente scomodi, anzi vanno benissimo e sono piuttosto maneggevoli.
Mi piacerebbe però prendere uno sci da freestyle, che dovrebbe essere più elastico e più “giocoso” su eventuali dossi in e sul bordo delle piste.
Insomma dovrebbe essere uno sci che uso in pista, e poi anche un po' in park (piccoli salti e primi box /rail).
Avevo visto il volkl revolt 87, ma in un negozio mi è stato detto che per pista è "estremamente" sconsigliabile (la cosa così a intuito non mi torna) e inoltre mi hanno detto che uno sci di quel tipo da 1.69m sarebbe troppo corto per me datoc he avere la doppia punta diminuisce la superficie a contatto con il terreno.
Chiedo agli esperti del forum un commento, dato che su Internet ognuno dice la sua sulla lunghezza dello sci.
Dimenticavo, scio su qualsiasi pista senza problemi, quindi non uso sci corti perché sono un principiante.
Ho anche visto i seguenti modelli: Line Blend (dai video mi ispira molto e dovrebbe aiutarti su box e rail, ma forse è esageratamente morbido), Candide CT 1.0, …
Altra cosa, gli scarponi per il freestyle devono essere fatti apposta o va bene un qualsiasi scarpone standard da sci da pista?
Grazie a tutti coloro che collaboreranno, dato che le risposte sarannosicuramente utili a me e a tutti coloro che si stanno avvicinando o che siavvicineranno a questa disciplina!