Pagina 3 di 3 PrimoPrimo 123
Mostra risultati da 31 a 41 di 41

Discussione: WLF - Una pista ed uno ski-lift!

  1. #31

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da SOLONEVE Vedi messaggio
    No.

    Aggiungo solo che le foto non sono recenti... é importante questo aiutino (forse anche troppo!!! ), a buon intenditor... poche parole!!!
    Per rispondere anche ai due amici sopra, mi sono ripassato tutti i fotoreportage e wlf che hai iniziato ....

    L'unica ipotesi che posso fare questo punto è che siamo nella confederazione. Se mi confermi aggiungo anche il nome.

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  3. #32

    Predefinito

    La butto lì, basandomi sugli aiuti di Roberto: e se invece fosse alta Val Venosta, tipo un Malga S. Valentino "d'annata"?

  4. #33

  5. #34

    Predefinito

    Dall'ultima foto che hai postato, nella parte alta a sx si vede uno scorcio della vallata, che potrebbe corrispondere appunto alla Val Venosta (la zona che da Malles sale verso il Passo Resia). E poi sulle vecchie skimap si vede uno skilift (il Seeboden) - ora dismesso - che ha una linea che potrebbe corrispondere alle foto.
    Certo che però se ho preso una cantonata...

  6. Lo skifoso Heinz61 ha 2 Skife:


  7. #35

    Predefinito

    La risposta è esatta

    E' proprio San Valentino alla Muta con le sue piste dell'Haideralm.

    Sono stato un po' cattivello ma ho voluto mostrare queste foto per ricordare una parte di comprensorio (spero solo momentaneamente) non più agibile.
    La seggiovia e lo skilift che si vedono non sono più in funzione ed è un gran peccato perchè, almeno quando ci ho sciato io, c'erano delle condizioni fantastiche ed ho scovato delle belle piste molto tecniche e con neve eccezionale (tutta neve naturale).

    Ora a San Valentino hanno puntato tutto sul collegamento con Belpiano ed hanno lasciato in funzione la lunga cabinovia che arriva fino al bel rifugio dell'Haideralm e lo skilift del campo scuola. Spero però che in un futuro non molto lontano possano nuovamente riportare in vita la parte alta del comprensorio, in modo così da avere una ski-area, insieme a Belpiano, di alto livello che può certamente competere con altre blasonate località.

    A me piace tanto questa parte dell'Alta Venosta e, se non avessi problemi ed il lavoro mi lasciasse più libero, ci ritornerei ben volentieri

  8. Lo skifoso SOLONEVE ha 3 Skife:


  9. #36

    Predefinito

    In effetti, a giudicare dalle tue foto, un vero peccato che la parte alta del comprensorio non sia più servita da impianti. Ma te avevi fatto un reportage all'epoca?

  10. #37

  11. #38

    Predefinito

    Sono sicuro che un impianto veloce lo rifaranno presto. A me piacerebbe tanto che arrivasse in cresta, per aprire a tanto terreno fuoripista

  12. #39

    Predefinito

    Uhmmm... in cresta sarà molto difficile perche tutta la zona attorno al passo Resia è molto ventilata (ho avuto brutte esperienze sulle seggiovie di Belpiano) e l'eventuale impianto avrebbe molte chiusure durante tutta la stagione invernale. L'arrivo dello skilift è un centinaio di metri più basso della cresta e si trova in una zona riparata. Ti posso garantire che ci sono tante possibilità (sia in pista che fuori) se ripristinassero gli impianti ed eventualmente, una piccola scarpinata verso la cresta, può aprire scenari di fuoripista verso la val di Roja.

  13. #40

  14. Lo skifoso SOLONEVE ha 3 Skife:


  15. #41

    Predefinito

    Chi è il costruttore dell'impianto? Sembra un miscuglio tra Leitner, Doppel, Zemella... ganci di un tipo, pali di un altro...

Pagina 3 di 3 PrimoPrimo 123



Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •