Mostra risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: problema scelta scarponcini: tallone che si alza

  1. #1

    Predefinito problema scelta scarponcini: tallone che si alza

    Ciao a tutti,

    Ho bisogno di un paio di scarponcini alti da 200 euro max per fare 4-5 giorni di trekking a 3000-4000 metri (in Perù).
    Per le scarpe da città calzo di solito il 44 senza problemi. Mi sono quindi buttato sul 44, 44.5 e 45 per gli scarponcini da trekking.
    Risultato, con praticamente tutti i modelli Decathlon e Chullanka (una catena qui in Francia):
    • con il 44, tocco sempre le dita dei piedi quando sono in discesa
    • il 44.5 mi fascia bene il piede, ma le dita toccano
    • con il 45 il tallone mi si alza sempre a meno che non stringa tantissimo i lacci, e le dita vanno benone


    HELP!! (

    Da chullanka, che ha prodotti più validi, ho provato in particolare: Scarpa ZG Trek GTX, Asolo Finder GV, Salomon 4D 3 GTX. Queste ultime mi fasciano bene il piede alla taglia 44 2/3, ma sento che le punte dei piedi sono lì lì per toccare...

    Avreste dei consigli?

    Grazie mille!

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  3. #2
    Skifosissimo Skifoso
    Attrezzatura
    Spazzauovo DH 250cm r>∞, scarponi Cement 190 very hard, il mio disastrato fisico e una scimmia prepotente

    Predefinito

    Prova più modelli di più case.


    La Sportiva calza diverso da SCARPA, che calza diverso da Aku, che calza diverso da Zamberlan, che calza diverso da Asolo, che calza diverso da Salomon, che calza diverso da non so se ho reso l'idea.
    Esattamente come il tuo piede non è il mio, non ha senso consigliarti un modello.

    Alla fine troverai quello giusto.

  4. #3

    Predefinito

    io ho lo stesso problema con un modello specifico di trango della la sportiva, con altri modelli di trango non ho quel problema
    per la lunghezza dello scarpone togli la soletta interna, ci piazzi sopra il piede, e davanti all'alluce un 7-10 mm di spazio libero dovresti tenerlo per salvare le unghie

    un quattro soluzioni puoi averle
    provare fino a che il tallone sta giu
    mettere una talloniera in gel (la torvi al decathlon) che ti tenga alto il tallone cosicchè non si alzi (mettendo la talloniera acquisti spazio davanti, quindi la taglia potrebbe cambiarti)
    provi gli scarponi con differenti solette interne
    la Tecnica ha fatto uno scarpone che è termoformabile nella parte del tallone, potrebbe aiutare, ma non so se fanno scarponi da alta montagna, almeno per stagione invernale

    farai trekking estivo o invernale?

  5. #4

    Predefinito

    Il primo consiglio ti è già stato dato, prova vari marchi.

    Secondo consiglio: prova ad affidarti ad un negoziante competente.
    L'ultimo paio di scarponcini che ho acquistato li ho presi in un negozio specializzato che vende solo scarponi e scarpe da trail.
    Sono stato servito dal titolare e da sua figlia (andato poco dopo l'apertura, se si evitano i momenti di affollamento si viene generalmente seguiti meglio).
    Guardandomi i piedi, valutando il piede sul sottopiede estratto dallo scarpone (come ti hanno già suggerito) e dalle impressioni che gli davo con i primi scarponcini provati hanno "filtrato" loro i marchi e i modelli che potevano meglio adattarsi alla mia morfologia del piede, scartandone direttamente alcuni.

    Risultato: ho trovato gli scarponi più comodi che abbia mai avuto, io che ho sempre sofferto di vesciche sul tallone.

    Quando poi per curiosità ho guardato successivamente quanto li avrei pagati online (li ho presi senza pensarci visto il tempo che mi avevano dedicato), avrei risparmiato nemmeno 10 euro considerando il prezzo migliore trovato (cosa effettivamente rara, di solito la forbice è molto più ampia)...il servizio che mi ha offerto vale però a mio parere ben di più di quei 10 euro.

    Io compro moltissimo online, spesso effettivamente la differenza di prezzo online/ negozio fisico è a mio parere totalmente ingiustificata, in alcuni casi però il servizio offerto da un negozio specializzato è un plus da considerare, soprattutto se l'aggravio economico è molto limitato come nel mio caso.
    Ultima modifica di zetaemme; 16-04-2019 alle 12:31 PM.

  6. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da riccardo_ Vedi messaggio
    Ciao a tutti,

    Ho bisogno di un paio di scarponcini alti da 200 euro max per fare 4-5 giorni di trekking a 3000-4000 metri (in Perù).
    Per le scarpe da città calzo di solito il 44 senza problemi. Mi sono quindi buttato sul 44, 44.5 e 45 per gli scarponcini da trekking.
    Risultato, con praticamente tutti i modelli Decathlon e Chullanka (una catena qui in Francia):
    • con il 44, tocco sempre le dita dei piedi quando sono in discesa
    • il 44.5 mi fascia bene il piede, ma le dita toccano
    • con il 45 il tallone mi si alza sempre a meno che non stringa tantissimo i lacci, e le dita vanno benone


    HELP!! (

    Da chullanka, che ha prodotti più validi, ho provato in particolare: Scarpa ZG Trek GTX, Asolo Finder GV, Salomon 4D 3 GTX. Queste ultime mi fasciano bene il piede alla taglia 44 2/3, ma sento che le punte dei piedi sono lì lì per toccare...

    Avreste dei consigli?

    Grazie mille!
    non voglio essere brutale, ma stai comprando un paio di scarponi mica un paio di guanti..

    Rispetto al budget che ti sei posto, devi provare vari modelli e prendere quello che più si adatta al tuo piede.. è più che normale che ti tocchino le punte in discesa o che magari ti stringano un pelo da qualche parte!
    L'importante è che non siano troppo grandi (che hai "troppo" movimento all'interno) altrimenti è più probabile che insorgano problemi di vesciche.




Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •