Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 29

Discussione: Head i.race 2019

  1. #1

    Predefinito Head i.race 2019

    Disclaimer: è una recensione casereccia.


    Sci: HEAD WC REBELS I.RACE 2019

    Lunghezza: 175 cm

    Raggio: 15.3 m

    Sciatore: 178 x 66, buon livello e forma fisica

    Scarpone: Head Raptor 130

    Pare che l'I.race pro sia lo sci dell'anno: io che son bastian contrario ho preso un i.race normale, tiè ! Vengo infatti dall'ispeed 180 cm "liscio" 2018, che trovo che per le mie caratteristiche fisiche e tecniche sia uno sci che basta e avanza: quindi mi son detto "avanti sulla serie non-pro che non sbaglio"....e infatti.

    Lo sci è tale e quale il suo fratello gigantista, solo che gira di più. Tutto qui. Con quel che ne consegue ovviamente: maggiore sfruttabilità con minor fatica su pendenze accentuate (l'altro nasce per lasciarlo correre, non per controllare la velocità, e "lavorarlo" per stringere l'arco a volte è una rottura di balle) e "prende" prima viste le sciancrature generose. Ma il bello è che sui curvoni tiene quasi come l'altro, di cui ha gli stessi pregi: una notevole stabilità (lo sci pesa parecchio), stessa "rigidità torsionale" (che dovrebbe voler dire che sul duro sta impiantato senza sbattere, se ho capito anni di recensioni qui su SF), stessa bella accelerazione in uscita curva (lo dico perchè avendo modelli wc ispeed dal 2010 è solo in queste ultime serie che si sente un po' di spinta, a mio modesto avviso).

    Lo reclamizzano come allaround ma meglio sarebbe definirlo allday: un bello scietto per nulla stancante dedicato a chi come me ha qualche velleità di miglioramento tecnico e di bello stile. Ottimo sul parallelo, facile sul corto (una sorpresa, temevo che la coda fosse un po' d'ingombro), sulla serpentina non ho approfondito più di tanto, ma ho come idea che non sia il suo pane (perchè lo dico non so, ma mi è uscita così).

    Come per l'i.speed credo che oltre che ai materiali (grafene, ma non ho le competenze per affermarlo) la bontà di questo sci sia dovuta anche alla bella piastra divisa in due parti connesse con una specie di giunto metallico. Lo dico anche qui avendo ben presente (ahimè) la piastra delle serie 2013/16: la nuova piastra, che se non sbaglio è comparsa nel 2017, secondo me è veramente azzeccata e dona allo sci un'ottima rigidità, pur lasciandosi esso deformare senza problemi nè sforzi.

    Insomma, da sciarci tutto il giorno.

    Riassumendo: ispeed 180 per quando si può andar giù a cannone senza tanti complimenti, irace 175 per fare meno fatica e per andare a lezione o far archi da soli.

    Ultima modifica di apo; 18-04-2019 alle 10:01 AM.


  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  3. #2

    Predefinito

    Bella recensione. Grazie. Condivido in pieno quanto hai scritto con chiarezza e senza troppi fronzoli. Mi chiedo hai mai provato un i speed liscio in misura 175 cm? Ha un metro e mezzo di raggio teorico in più del i race 175 tenuta molto buona e meno ingombro nello stretto e folla del 180. Inoltre come sai le sue geometrie sono meno generose dell i race e costringono te a curvare cosa che su sci di questo segmento ibrido abdichi alle sciancrature. Per intenderci una via di mezzo il giusto compromesso tra divertimento performance e didattica visto che ami migliorare. So bene che i puristi di i speed sostengono che la misura ideale sia 180 ma per fisici non troppo potenti come il tuo ed anche il mio x altezze tra 175 e 178 cm potrebbero essere il giusto mix...

  4. Lo skifoso Gian Maria ha 2 Skife:


  5. #3

    Predefinito

    Ho sciato un centinaio di giorni con un ispeed 175, che uso ancora ogni tanto perchè non ho cuore di radiarlo (è stato il mio primo sci serio, 2010). Poi ne ho altri due in 180 cm (2013 e 2018). Sono abbastanza d'accordo con quelli che sostengono che sia il 180 la misura per cui questo sci è nato. Il 175 è forse un po' di tutto senza eccellere in nulla: non ha la facilità d'inserimento di un raggio 15 e non ti dà il piacere della velocità che provi col 180. Prima della comparsa di questi modelli a raggio intermedio tra rc e sc avevo scoperto quanto divertente e anche utile per fare un po' di scuola sia un rc da 170 cm. Adesso ci sono questi sci con lo stesso raggio 15 ma con 5 cm in più, che li rendono un pelo più stabili.

  6. Lo skifoso apo ha 2 Skife:


  7. #4

    Predefinito

    Bravo Apo, bella recensione.

    Solo una precisazione: la rigidità torsionale è quella che consente ad uno sci di far presa con la lamina senza cedere, cioè senza che il peso dello sciatore (con ausilio della velocità) rischi di deformarlo (non sull'asse della lunghezza, dove è giusto che ciò avvenga, ma su quello della larghezza).
    Meno lo sci è strutturato e più questa deformazione dannosa avviene, vanificando sforzi e affilatura lamine...

    Poi, sempre per amor di verità, irace normale e Pro NON possono fisicamente avere la stessa rigidità torsionale, sia perché la piastra collabora (e quella del Pro è nettamente più rigida), sia soprattutto perché la struttura è differente tra i due sci (diverso il legno, diverso l'orientamento del sandwich, e non ricordo se diverso anche l'uso del titanal...)

    Cmq, sci molto carino e godibile!

  8. Lo skifoso thefabius ha 4 Skife:


  9. #5

    Predefinito

    Intendevo questo per rigidità torsionale, grazie per averlo spiegato (molto) meglio.

    Citazione Originariamente scritto da thefabius Vedi messaggio
    Poi, sempre per amor di verità, irace normale e Pro NON possono fisicamente avere la stessa rigidità torsionale, sia perché la piastra collabora (e quella del Pro è nettamente più rigida), sia soprattutto perché la struttura è differente tra i due sci (diverso il legno, diverso l'orientamento del sandwich, e non ricordo se diverso anche l'uso del titanal...)


    Infatti non l'ho scritto: mi riferivo al wc i.speed 180 2018, sci che uso spesso. Modelli "pro" della Head non ne ho mai provati quindi mi astengo da ogni giudizio.
    Ultima modifica di apo; 15-04-2019 alle 12:59 PM.

  10. #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da thefabius Vedi messaggio
    Bravo Apo, bella recensione.

    Solo una precisazione: la rigidità torsionale è quella che consente ad uno sci di far presa con la lamina senza cedere, cioè senza che il peso dello sciatore (con ausilio della velocità) rischi di deformarlo (non sull'asse della lunghezza, dove è giusto che ciò avvenga, ma su quello della larghezza).
    Meno lo sci è strutturato e più questa deformazione dannosa avviene, vanificando sforzi e affilatura lamine...

    Poi, sempre per amor di verità, irace normale e Pro NON possono fisicamente avere la stessa rigidità torsionale, sia perché la piastra collabora (e quella del Pro è nettamente più rigida), sia soprattutto perché la struttura è differente tra i due sci (diverso il legno, diverso l'orientamento del sandwich, e non ricordo se diverso anche l'uso del titanal...)

    Cmq, sci molto carino e godibile!
    Il titanal è lo stesso se non erro, ma cambiano i fianchi, abs il normale, fenolo il pro.

  11. Skife per renntiger:


  12. #7

    Predefinito

    Questo sci nella versione normale mi attira parecchio ma viste misure e sciancrature potrebbe essere considerato come un supershape speed potenziato?

  13. Skife per robertoginesi:


  14. #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da robertoginesi Vedi messaggio
    Questo sci nella versione normale mi attira parecchio ma viste misure e sciancrature potrebbe essere considerato come un supershape speed potenziato?
    Sono rimasto al vecchio SSS rosso di tanti anni fa, non ti saprei dire.

  15. #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da robertoginesi Vedi messaggio
    Questo sci nella versione normale mi attira parecchio ma viste misure e sciancrature potrebbe essere considerato come un supershape speed potenziato?
    anche qualcosa di piu' specialmente sul duro.

  16. #10

    Predefinito

    La struttura del SSS non la conosco, ma la sola piastra dell'i.race dovrebbe conferire a quest'ultimo una maggiore rigidità rispetto al primo.
    Comunque sul sito della Head c'è la descrizione delle caratteristiche, anche costruttive, dei vari modelli.

  17. #11

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da robertoginesi Vedi messaggio
    Questo sci nella versione normale mi attira parecchio ma viste misure e sciancrature potrebbe essere considerato come un supershape speed potenziato?
    rispetto al SSS ha una sciancratura simile, ma struttura diversa. Secondo me, anche se sembrerà strano, il SSS è più vicino per filosofia all'i.speed.

  18. Skife per renntiger:


  19. #12

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da renntiger Vedi messaggio
    rispetto al SSS ha una sciancratura simile, ma struttura diversa. Secondo me, anche se sembrerà strano, il SSS è più vicino per filosofia all'i.speed.
    ok Renn ma l'ispeed non è piu impegnativo dell'irace? parlo di modelli normali non pro
    considera che scio con un Fischer curve dtx 171 r 16 quindi il sss sarebbe più o meno sullo stesso livello
    mi piacerebbe qualcosa di superiore ma non troppo magari più maneggevole in curve strette.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da apo Vedi messaggio
    La struttura del SSS non la conosco, ma la sola piastra dell'i.race dovrebbe conferire a quest'ultimo una maggiore rigidità rispetto al primo.
    Comunque sul sito della Head c'è la descrizione delle caratteristiche, anche costruttive, dei vari modelli.
    sono partito proprio dalle caratteristiche viste sul sito head ma mi interessano i modelli con piastra normale non pro

  20. #13

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da robertoginesi Vedi messaggio
    ma l'ispeed non è piu impegnativo dell'irace? parlo di modelli normali non pro
    Avendoli entrambi a mio avviso sono lo stesso identico sci, con sciancrature diverse. Il diverso comportamento è dettato unicamente dalle diverse geometrie. Quindi che uno sia più impegnativo dell'altro è "relativo".

    Citazione Originariamente scritto da robertoginesi Vedi messaggio
    sono partito proprio dalle caratteristiche viste sul sito head ma mi interessano i modelli con piastra normale non pro
    Quella di ispeed e irace non è la piastra dei corrispettivi modelli della linea pro.

  21. Skife per apo:


  22. #14

    Predefinito

    Roberto se cerchi qualcosa di superiore al tuo DTX 171 cm ma non troppo impegnativo...vai di Head WC I speed (normale non pro) misura 175 cm (r17) o Nordica dobermann GSR (piastra normale non piston)...non sbagli. ci fai tutto ma proprio tutto, compreso un corto raggio fantastico e con poco sforzo

  23. Lo skifoso Gian Maria ha 2 Skife:


  24. #15

    Predefinito

    Quella di ispeed e irace non è la piastra dei corrispettivi modelli della linea pro.[/QUOTE]
    quello lo avevo capito per questo intendevo rimanere su modelli con piastra non pro che rende entrambi gli sci più tosti

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da Gian Maria Vedi messaggio
    Roberto se cerchi qualcosa di superiore al tuo DTX 171 cm ma non troppo impegnativo...vai di Head WC I speed (normale non pro) misura 175 cm (r17) o Nordica dobermann GSR (piastra normale non piston)...non sbagli. ci fai tutto ma proprio tutto, compreso un corto raggio fantastico e con poco sforzo
    Grazie del consiglio, pensavo all'irace per avere uno sci con raggio inferiore ma pur sempre ottimo anche su ghiaccio, ripido e curve medie.
    anche il nordica mi stuzzica assai

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •