Pagina 6 di 54 PrimoPrimo 12345678910111213141516 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 76 a 90 di 807

Discussione: Sciare in svizzera e' cosi' costoso come si dice?????

  1. #76

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da brigas pride Vedi messaggio
    ho capito.. ma tu puoi permetterti di farlo.. e come tanti (me compreso fortunatamente) mangi e bevi senza stare troppo a guardare..

    altri esseri umani non possono permetterselo.. ed altri ancora potrebbero permetterselo tranquillamente ma preferiscono destinare quei denari ad altri oggetti (o soggetti.. ) di passione..

    adesso se uno va avanti a pane e cri-cri lo dobbiamo ammazzare ??

    semplicemente non tutti danno una sacra importanza al pasto in ristorante..io tra l'altro a metà sci non mi fermo comunque per mangiare..mangio uno snack e ceno la sera..soldi o non soldi..se mi metto a mangiare primo e secondo il pomeriggio non riuscirei certo a sciare..chi mi ritira più su dalla seggiola..poi ad ora di pranzo spesso c'e la fila..alla fine si perde un mucchio di tempo.

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  3. #77

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da missouri Vedi messaggio
    semplicemente non tutti danno una sacra importanza al pasto in ristorante..io tra l'altro a metà sci non mi fermo comunque per mangiare..mangio uno snack e ceno la sera..soldi o non soldi..se mi metto a mangiare primo e secondo il pomeriggio non riuscirei certo a sciare..chi mi ritira più su dalla seggiola..
    prova solo con il primo.. er carboidddrato..
    per la ressa il segreto è mangiare prima degli altri..

  4. Skife per brigas pride:


  5. #78

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Edo Vedi messaggio
    Ma così c'è la vignetta austriaca settimanale più il pedaggio del tunnel dell'Arlberg, per non dire che è più lunga e che se voglio andare in Svizzera senza farmi spennare dall'A4 + la A9 devo fare l'A26 e passare da Varese... Come direbbero da quelle parti, troppo sbatti... meglio la mia cara Engadina serale.
    Per risparmiare l'autostrada fai 100 km in più o circa...Per risparmiare prenoti pensioncine e bb su cui non si sa nulla e non ti aspettano. Proprio vero chi più spende spende meno e sta meglio e chi spende meno ha quello per cui paga.Meglio una volta in meno ma bene che due sotto le stelle con pranzo al sacco.

  6. #79

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da brigas pride Vedi messaggio
    prova solo con il primo.. er carboidddrato..
    per la ressa il segreto è mangiare prima degli altri..
    il segreto è..che quando scio davvero intensamente mi dimentico di mangiare a pranzo..e mangio alle 16,40 quando scendo e cessato l'orgasmo agonistico sento il segnale della fame..solo che a quel punto faccio merenda a casa..e dopo ceno..

  7. #80

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da brigas pride Vedi messaggio
    ho capito.. ma tu puoi permetterti di farlo.. e come tanti (me compreso fortunatamente) mangi e bevi senza stare troppo a guardare..

    altri esseri umani non possono permetterselo.. ed altri ancora potrebbero permetterselo tranquillamente ma preferiscono destinare quei denari ad altri oggetti (o soggetti.. ) di passione..

    adesso se uno va avanti a pane e cri-cri lo dobbiamo ammazzare ??

    Assolutamente no, ma non si lamenti, ha per quello che ha pagato.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da missouri Vedi messaggio
    il segreto è..che quando scio davvero intensamente mi dimentico di mangiare a pranzo..e mangio alle 16,40 quando scendo e cessato l'orgasmo agonistico sento il segnale della fame..solo che a quel punto faccio merenda a casa..e dopo ceno..
    Ma avendo iniziato alle 8.30 a sciare , vuoi mettere una sosta di 45 min max con deller tagliatelle al ragù di selvaggina e un buon rosso?Vanno giù che una meraviglia e dopo scci meglio. Sciare e cibo connubio perfetto.

  8. #81

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Alberto 2 Vedi messaggio
    Per risparmiare l'autostrada fai 100 km in più o circa...Per risparmiare prenoti pensioncine e bb su cui non si sa nulla e non ti aspettano. Proprio vero chi più spende spende meno e sta meglio e chi spende meno ha quello per cui paga.Meglio una volta in meno ma bene che due sotto le stelle con pranzo al sacco.
    La strada che passa per l'Engadina non è chilometricamente più lunga che passare dal Brennero (anzi, per il Tirolo occidentale è nettamente più corta) e, se non ho intenzione di risparmiarli i soldi dell'autostrada preferisco utilizzarli per mangiare al ristorante la sera, come ho scritto.

    Un paio d'anni fa ho trascorso 96 notti fuori casa per turismo, quindi interamente pagate da me. Per trascorrerle come piace a te dovrei guadagnare tre o quattro volte più di adesso. Per non dire che per trascorrere una notte da solo da mezzanotte alle 7 mi va bene qualsiasi luogo e mi sembrerebbero soldi sprecati quelli pagati in più, pagando magari per servizi dei quali non usufruisco.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da missouri Vedi messaggio
    mangio uno snack e ceno la sera..soldi o non soldi..se mi metto a mangiare primo e secondo il pomeriggio non riuscirei certo a sciare
    Io riuscirei anche a sciare ma quando devo esplorare un medio comprensorio in un giorno non ho nemmeno il tempo di fermarmi tranquillamente per mezz'ora a mangiare perché mi viene l'ansia (e più che l'ansia, la voglia) di ripartire per riuscire a vedere tutto. Figuriamoci poi in un grande comprensorio, è già tanto se riesco a fare un giro in telecabina da solo per mangiare qualche cazzatina veloce portata con me senza il timore che mi caschi giù qualcosa dalla seggiovia armeggiando con lo zaino.

  9. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  10. #82

    Predefinito

    Sciare è costoso. Ovunque. Se poi avete moglie e figli da portare in giro, è un sacrificio.
    Detto ciò, in Svizzera in molti posti (in Engadina per esempio), con due pernottamenti o più hai uno sconto importante sullo skipass. In DSS abbiamo pagato 6 giorni di skipass per una famiglia (2 figli con il 30% di sconto) quasi quanto 7 notti in albergo a mezza pensione. Tra l'altro, avremo scelto male noi ma sulle piste abbiamo mangiato spesso malino e con prezzi di poco inferiori a quelli che trovo in Svizzera. Pensando al costo della vita tra Italia e Svizzera, due risposte sul perché non ci fossero italiani in giro me le sono date.
    In Valtellina (Bormio e Santa Caterina) ti spennano come in Svizzera. Negli ultimi anni, grazie anche ai suggerimenti dei local, dove ho trovato i migliori ristoranti sulle piste, coi prezzi più bassi, è nel MRSki.
    Aggiungo che su ski.ticketcorner.ch posso prenotarmi il giornaliero e avere uno sconto del 20% in molte località (per esempio skiarena Andermatt) pagando con la mia carta di credito . Per esempio il 12.12.18 ho pagato 8 CHF, neanche 10 .

  11. Lo skifoso Gigiogigi ha 2 Skife:


  12. #83

    Predefinito

    Do la mia umile opinione, ammettendo che non sono aggiornatissimo su varie situazioni.

    Sciare è costoso, ma è ancora più costoso muoversi "a caso"
    La differenza, sia in termini di qualità che prezzo tra le varie offerte nella stessa zona, è impressionante.

    Quando prendevamo casa in val di Fassa prendere un appartamento a Soraga, magari appena fuori dal "centro" o a Moena in zona più appetibile non dico si spendeva la metà ma poco ci cala.
    E anche li la caccia all'appartamento a buon prezzo era fondamentale:dopo alcuni anni che si prendeva l'appartamento dalla stessa famiglia, visto che si era "noti" e si era dimostrato che non si facevano nè casini nè danni (cosa non da poco in strutture famigliari" e il prezzo rimaneva umanissimo.
    E anche allora mangiare in un posto a caso era un terno al lotto, quando invece eri diventato un local in quanto a conoscenza dei locali il rapporto qualità prezzo cambiava di brutto.
    Sulle piste poi... in certi posti non entravamo manco pagati... si aveva tutta una serie di rifugi che erano ormai tappe fisse.

    Tornando al confronto Italia Svizzera... quello che mi ha sempre colpito sono i prezzi i acqua e vino e di certe cose come il caffè, che diciamo forse non spostano il totale più di tanto ma sono un pugno in un occhio.
    E anche mangiare al ristorante i prezzi mi sembrano più alti e per il discorso cucina il mi adeguo a tutto ma la cucina come si trova da noi mi sarà entrata nel sangue da piccolo, mi faccio vanto di adeguarmi alla cucina locale a ogni costo ed evitare i ristoranti italiani all'estero ma alla lunga non riesco a stare lontano da certa roba più di alcuni giorni, sono drogato così 8-)))

    E se si vuole mangiare all'Italiana in Svizzera i prezzi NON sono proprio paragonabili (vedi la pizza da 27€ citata prima).

    Altra cosa che mi ha sempre dato fastidio è che magari accettano gli euro ma con un cambio da rapina, ma questo penso che vale in qualsiasi zona di confine, è che ormai con l'euro per tante zone non siamo più abituati e ci si fa fregare...

    Nel complesso, con il cambio attuale, se si prende una località " a caso" in Italia e in Svizzera di livello paragonabile (se vado a Zermatt me li devo aspettare certi prezzi) forse la Svizzera è più cara, ma la grossa differenza secondo me sta nello sbattersi per cercare e adeguarsi ai pro e i contro dei vari posti: li c'è il vero risparmio.

    E ormai senza booking e tripadvisor non saprei come fare, visto che mi capita di viaggiare (putroppo troppo spesso per lavoro che per piacere)

    Una cosa di sicuro la consiglio, per chi mette il piede in Svizzera: una buona assicurazione!!
    Farsi male in Svizzera può essere veramente deleterio non solo per il fisico ma anche per il portafoglio...
    Magari uno non ci pensa ma è quando le cose vanno storte che le cose diventano costose...

  13. Skife per Manfri:


  14. #84

    Predefinito

    Per mangiare sulle piste in svizzera se ci si accontenta di pizza, rosti uova e speck o bratwurst e rosti si spendono 25 franchi a St.Moritz, incluso birra media. La vera rapina è lo skipass se preso all'ultimo momento, ormai si viaggia a 80 franchi. Mio padre a natale ne ha dovuti spendere 97. Gli amici da Milano son venuti a trovarmi poche volte per i costi. Anche se con uno skipass a 40 euro e l'autostrada spesso si spendono cifre analoghe, ma per qualche oscura ragione le persone preferiscono spendere la stessa cifra per viaggio caro e skipass economico in Italia piuttosto che viaggio economico e skipass caro in Svizzera.

  15. Lo skifoso pierr ha 6 Skife:


  16. #85

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pierr Vedi messaggio
    Per mangiare sulle piste in svizzera se ci si accontenta di pizza, rosti uova e speck o bratwurst e rosti si spendono 25 franchi a St.Moritz, incluso birra media. La vera rapina è lo skipass se preso all'ultimo momento, ormai si viaggia a 80 franchi. Mio padre a natale ne ha dovuti spendere 97. Gli amici da Milano son venuti a trovarmi poche volte per i costi. Anche se con uno skipass a 40 euro e l'autostrada spesso si spendono cifre analoghe, ma per qualche oscura ragione le persone preferiscono spendere la stessa cifra per viaggio caro e skipass economico in Italia piuttosto che viaggio economico e skipass caro in Svizzera.
    Penso proprio che sia perché è difficile cambiare abitudini.... e quando una cosa è più economica nessuno ci fa caso, ma quando è più costosa sembra uno scandalo. Comunque per quanto riguarda acqua e caffè, più che la Sviycara è l’italia Che è troppo economica

  17. #86

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pierr Vedi messaggio
    Per mangiare sulle piste in svizzera se ci si accontenta di pizza, rosti uova e speck o bratwurst e rosti si spendono 25 franchi a St.Moritz, incluso birra media. La vera rapina è lo skipass se preso all'ultimo momento, ormai si viaggia a 80 franchi. Mio padre a natale ne ha dovuti spendere 97. Gli amici da Milano son venuti a trovarmi poche volte per i costi. Anche se con uno skipass a 40 euro e l'autostrada spesso si spendono cifre analoghe, ma per qualche oscura ragione le persone preferiscono spendere la stessa cifra per viaggio caro e skipass economico in Italia piuttosto che viaggio economico e skipass caro in Svizzera.
    Be, gli amici pugliesi, il prossimo anno vorrebbero conoscere sti posti, che dici?

  18. Skife per nonnosciatore:


  19. #87

    Predefinito

    Ma certo Nonno! Portatemi un litro di olio bbuono però.

    E dovete stare attenti con il cibo che portate perchè se vi beccano alla frontiera oltre certe soglie vi fan pagare caro!

  20. #88

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pierr Vedi messaggio
    Ma certo Nonno! Portatemi un litro di olio bbuono però.

    E dovete stare attenti con il cibo che portate perchè se vi beccano alla frontiera oltre certe soglie vi fan pagare caro!
    Allora solo olio, vino e pasta

  21. #89

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Alberto 2 Vedi messaggio
    Assolutamente no, ma non si lamenti, ha per quello che ha pagato.

    - - - Updated - - -


    Ma avendo iniziato alle 8.30 a sciare , vuoi mettere una sosta di 45 min max con deller tagliatelle al ragù di selvaggina e un buon rosso?Vanno giù che una meraviglia e dopo scci meglio. Sciare e cibo connubio perfetto.
    Bho neanch io mi abbuffo cosí, almeno che non abbia finito di sciare.
    Di solito vado dopo le 13.30 per evitare la ressa, ma comunque trovo i prezzi alti rispetto al cibo offerto dai rifugi.
    Trovo piú gratificanti colazione e supercena in hotel

  22. #90

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Manfri Vedi messaggio
    Do la mia umile opinione, ammettendo che non sono aggiornatissimo su varie situazioni.

    Sciare è costoso, ma è ancora più costoso muoversi "a caso"
    La differenza, sia in termini di qualità che prezzo tra le varie offerte nella stessa zona, è impressionante.

    Quando prendevamo casa in val di Fassa prendere un appartamento a Soraga, magari appena fuori dal "centro" o a Moena in zona più appetibile non dico si spendeva la metà ma poco ci cala.
    E anche li la caccia all'appartamento a buon prezzo era fondamentale:dopo alcuni anni che si prendeva l'appartamento dalla stessa famiglia, visto che si era "noti" e si era dimostrato che non si facevano nè casini nè danni (cosa non da poco in strutture famigliari" e il prezzo rimaneva umanissimo.
    E anche allora mangiare in un posto a caso era un terno al lotto, quando invece eri diventato un local in quanto a conoscenza dei locali il rapporto qualità prezzo cambiava di brutto.
    Sulle piste poi... in certi posti non entravamo manco pagati... si aveva tutta una serie di rifugi che erano ormai tappe fisse.

    Tornando al confronto Italia Svizzera... quello che mi ha sempre colpito sono i prezzi i acqua e vino e di certe cose come il caffè, che diciamo forse non spostano il totale più di tanto ma sono un pugno in un occhio.
    E anche mangiare al ristorante i prezzi mi sembrano più alti e per il discorso cucina il mi adeguo a tutto ma la cucina come si trova da noi mi sarà entrata nel sangue da piccolo, mi faccio vanto di adeguarmi alla cucina locale a ogni costo ed evitare i ristoranti italiani all'estero ma alla lunga non riesco a stare lontano da certa roba più di alcuni giorni, sono drogato così 8-)))

    E se si vuole mangiare all'Italiana in Svizzera i prezzi NON sono proprio paragonabili (vedi la pizza da 27€ citata prima).

    Altra cosa che mi ha sempre dato fastidio è che magari accettano gli euro ma con un cambio da rapina, ma questo penso che vale in qualsiasi zona di confine, è che ormai con l'euro per tante zone non siamo più abituati e ci si fa fregare...

    Nel complesso, con il cambio attuale, se si prende una località " a caso" in Italia e in Svizzera di livello paragonabile (se vado a Zermatt me li devo aspettare certi prezzi) forse la Svizzera è più cara, ma la grossa differenza secondo me sta nello sbattersi per cercare e adeguarsi ai pro e i contro dei vari posti: li c'è il vero risparmio.

    E ormai senza booking e tripadvisor non saprei come fare, visto che mi capita di viaggiare (putroppo troppo spesso per lavoro che per piacere)

    Una cosa di sicuro la consiglio, per chi mette il piede in Svizzera: una buona assicurazione!!
    Farsi male in Svizzera può essere veramente deleterio non solo per il fisico ma anche per il portafoglio...
    Magari uno non ci pensa ma è quando le cose vanno storte che le cose diventano costose...
    Parli di assicurazione contro gli infortuni?
    Che spese ci sono in svizzera se ti fai male in pista?

Pagina 6 di 54 PrimoPrimo 12345678910111213141516 ... UltimoUltimo



Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •