Pagina 20 di 86 PrimoPrimo ... 10111213141516171819202122232425262728293070 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 286 a 300 di 1284

Discussione: Sciare in svizzera e' cosi' costoso come si dice?????

  1. #286

    Predefinito

    Segnalo la promozione Snowdeal qua in alta Engadina dove abito.
    Se si prenota il biglietto bene in anticipo (2-3 settimane almeno) si arriva a pagarlo anche 42.-
    Con il biglietto si scia a Corviglia, Corvatsch o Diavolezza/Lagalb.

    Ah, e adesso è ancora uno spettacolo sciare con tantissima neve.

  2. #287

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da kendi Vedi messaggio
    Ma dipende sempre qual è il tuo termine di paragone!

    Se il confronto è con un self-service "di massa" del Plan de Corones allora il confronto deve essere fatto con un self-service svizzero, come quello che ho indicato a Sass Fee (a il menu a 16 chf mi sebra più che buono).

    Se vuoi mangiare bene seduto al tavalo il confornto tra la baita-ristorante di Crans deve essere con un ristornate italiano. Io per esempio vado spesso al Piz Seteur in Val Gardena, che ha una parte self-service (più economica) e una parte ristorante. Ho controllato adesso il menu e i primi partono da 16 euro (a cui devi aggiungere il coperto)!!

    Non ho tempo di controllare tutti i prezzi di tutti i rifugi, ma nel DSS e in Val d'Aosta è raro scendere sotto i 15 euro per un primo serviti a tavola (e non self-service).

    Poi magari se parliamo di posti concreti e non di Svizzera in generale e vi interessa andare ma appunto è il prezzo a bloccarvi, qualche ulteriore indicazione su nomi di hotel, ristoranti e piatti tipici "adatti al palato italiano" ve li posso anche dare (Vallese, Uri, Berna).

    Se interessa ho anche una lista di rifugi da consigliare in Francia (Alta Savoia e Savoia), Paese dove mangiare (e bere) bene, in base alla mia esperienza, costa più che in Svizzera.
    Si ma la val gardena è un gurto tranne qualche eccezione.
    Paragonami una pinzolo o una san candido svizzere, in cui comunque giá non potrei permettermi un hotel sulle piste.
    Quello posso permettermelo a pte di legno o livigno

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #288

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Edo Vedi messaggio
    Capito, tanto è il momento di passare all'Austria perché in Francia non so più cosa scoprire di nuovo per farmi del male...

    C'è solo da risolvere il problema delle non reception aperte per 24 ore al fine di guadagnare un giorno ma lavorerò anche su quell'aspetto...
    ora ti spiego come si supera..bada bene oramai mi sono imborghesito e mi sono ridotto a ristoranti mp e terme...essendo aumentati anche i denari nel tempo..in modo sostanzioso.
    Parli di arrivare a orari assurdi..lasci intendere anche oltre la mezzanotte..diciamo che arrivi all'una di notte e via a sciare alle 8,30..skipass lo vai a fare alle 8..prima devi parcheggiare e vestirti da sci in auto presumo..non ti farai mica tutto il viaggio già vestito..morale della favola diciamo che sei attivo dalle 7..
    Beh fai come quando ero un giovane scavezzacollo....arrivo a Schladming a mezzanotte passata..cerco la famosa reception 24 ore..proposta 140 euro per un letto che avrei utilizzato diciamo tra scarico dei valori e addormentamento dall'una e passa di notte alle famose 7 di mattina..sono quanto..5 ore...gli ho risposto tra me e me piuttosto che 140 euro per un letto per 5 ore vado a dormire nudo disteso per strada..bene a 3km da Schladming c'è un simpatico 24h/24h ristobar dell'eni aperto tutta notte con comodi divanetti..
    A quel punto 2 strade..entri e prendi qualcosa.poi lentamente ti lasci andare sul divano..non completamente sdraiato che attiri l'attenzione..diciamo svaccato..una sveglietta in tasca (con suono pacato e attenuato dalla tasca) che diciamo ogni oretta ti ricorda di andare a comprare una caramella al banco per quieto vivere con la cassiera unica in turno di notte e poi riprendere il sonno..alle 6 l'ultima sveglia è per i cornetti caldi..
    Ma l'interruzione del sonno può dare fastidio..a me no..mi riaddormeto in 15 secondi..comunque arrivi...in inglese fluente spieghi alla cassiera di notte che sei arrivato tardi e sei rimasto fuori..le allunghi 10 euro chiedendo se gentilmente puoi appoggiarti lì al divanetto per la notte ..per buona volontà ordini anche qualcosina con la promessa che farai anche colazione lì la mattina..che poi significa primissima mattina dai conti che abbiamo fatto prima..
    Ah dimenticavo occhio agli errori da dilettante..la borsa degli scarponi non mollarla in macchina che la mattina sono gelati..con discrezione portateli sotto il tuo tavolino in una borsetta.

    In emergenza ,quando non c'è verso di venirne fuori a prezzi decenti,non hai magari un soldo in tasca e hai la schiena ancora giovane un bel divanetto dell' eni 24/24h non guasta... lavorati bene quello del turno di notte..meglio se quella del turno di notte..la mia per fortuna era una cassiera...
    Poi ci sono anche gli infopoint sempre aperti 24/h su 24h e riscaldati..ai bei tempi in austria (in svizzera eviterei) ci sono stato dentro bello comodo..e nessuno è venuto a rompere la fava..tra la multa eventuale per barbonaggio (ma è più facile che ti allontanino e basta se proprio qualcuno ti vede) e il furto dell'hotel che ti prende per il collo all'una di notte perchè sa che cerchi una camera e c'è aperto solo lui meglio tentare qualche ora all'info-point..mi raccomando sempre un depliant sulla faccia..puoi sempre dire che stavi leggendo attentamente e che sei piuttosto lento...
    Però poi ad un certo punto basta..dopo i part time di tanti anni fa da 450 euro al mese fino a 700 che non mi hanno mai fermato... fa come ho fatto io...impegnati a diventare un borghese con lo stipendio da borghese..vedrai che la vita è più facile,,come ora...
    Se invece è tirchieria lasciati andare,,paga sti caxxo di 80 euro per notte e dormi comodo.,,e caldo sopratutto..visto che da giovane non accendevo il riscaldamento in casa perchè i soldi non c'erano ero talmente abituato al freddo che a lenk a fronte di 200 euro per notte ho dormito a -18 in sacco a pelo..niente di strano poi..abitudine..mi ricordo che messner o hermann buhl raccontava nel suo libro che per scelta per festeggiare il natale ha passato la notte in parete verticale dentro un sacco con un collega alpinista a non so quanti gradi sottozero..che cosa non si fa quando sei giovane,hai pochi soldi e tanto entusiasmo..a pensare oggi a quel che ho fatto pur di andare mi vengono i brividi.
    Ultima modifica di missouri; 15-04-2019 alle 01:13 PM.

  5. #289

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bottosso Vedi messaggio
    Si ma la val gardena è un gurto tranne qualche eccezione.
    Paragonami una pinzolo o una san candido svizzere, in cui comunque giá non potrei permettermi un hotel sulle piste.
    Quello posso permettermelo a pte di legno o livigno
    Quindi signor Bottosso lei trova la simulazione che ho fatto per Pasqua (il resto dell‘anno non si discosta di molto) esageratamente costosa?!?

  6. #290

    Predefinito

    Adattando un vecchio adagio si potrebbe dire che ci sono DUE cose che sono a buon mercato in Svizzera: andare in vacanza all'estero e SCIARE.

    La Svizzera è uno dei paesi più cari al mondo (sia per l'elevato tenore di vita, sia per il tasso di cambio, che poi sono interdipendenti), ma se parliamo di sci (e non del contorno) possiamo dire che è un'attività molto più popolare che in Italia o in Francia: prossimità alle piste, autostrada a 40chf/anno, offerte skipass (giornaliero o stagionale) e offerte combinate con la ferrovia contengono di molto i prezzi, soprattutto per chi ha un salario in franchi svizzeri.

    Anche venendo da fuori è possibile contenere i prezzi; certo bisogna guardarsi in giro ed essere pronti magari ad abbassare un po' il proprio standard.

    Personalmente trovo più difficle giustificare 50 euro per un giornaliero in Italia, che 70 franchi (63 euro) per una grande stazione Svizzera (e se si va a confrontare gli utili medi delle società che gestiscono gli impianti nei due paesi si capisce l'arcano). Trovo anche scandaloso che i prezzi sulle piste siano più alti a Chamonix (Francia) che a Verbier (Svizzera); ma è probabilmente il risultato di un turismo globale, dove chi spende viene ormai da fuori.

    Personalmente se vado a sciare, mi interessa... sciare. È chiaro che in molti, che sono intervenuti e vedono le due assi di legno come un mezzo di locomozione tra un'esperienza culinaria e l'altra, avranno una percezione diversa. Sono d'accordo con loro che ci sono posti ben migliori per una vacanza enogastronomica (sia in Italia che in Francia).

    Devo dire però che in Italia i prezzi negli ultimi anni sono esplosi (sono in Svizzera da 20 anni e i prezzi in valuta locale saranno aumentati sì e no del 10%). È più cara una pasta e coperto a 15 euro in Italia che un piatto di pasta a 20-22 franchi in Svizzera, perché il secondo è un piatto unico. Se in Italia prendo primo, secondo e contorno, arrivo probabilmente sui 25/30 euro.

    Personalmente di solito mi tengo lontano dai ristoranti sulle piste, e i 20-30 franchi non spesi fanno, a 50/60 giorni di sci l'anno, un bel gruzzoletto da spendere magari per mangiare altrove e nei posti "giusti" (la sera in valle, o in città, oppure anche sulle piste: poche volte ma bene).

    Qui sotto qualche esempio, di prezzi in zona Verbier (che è tra l'altro vista come una località esclusiva).

    Alloggiare a Verbier è indubbiamente caro (soprattutto se non ci si muove per tempo); si può però alloggiare in valle, in bellissimi paesini come Sarreyer o Bruson che sono a 10 minuti di macchina dalla telecabina Le Chable-Verbier. (Parcheggio a Le Chable gratuito). Logisticamente non è meno comodo che trovarsi a dormire a Verbier lontano da Medran o Savoleyres.

    In pieno periodo vacanze di febbraio abbiamo preso un appartamento a Sarreyer (8 posti letto) per 750 chf/settimana. Cucina modernissima, locali in legno e stufe in pietra ollare; semplice ma con charme.

    Lo skipass 4 Vallées sette giorni comprato con almeno 10 giorni di anticipo viene circa 320 euro. Chi non aveva già l'abbonamento annuale, ha potuto acquistare su internet la giornaliera per Verbier a 45 euro (estensione 4 Vallées + 8 euro alla cassa). Volendo il giovedì si scia a 20chf in località minori come Bruson, Marecottes, Champex-Lac, o La Fouly. Sono località molto piccole ma sicuramente interessanti, soprattutto appena dopo una nevicata...

    Se volete fare uno spuntino economico durante lo sci: panino semplice ma fatto in casa dal panettiere Michellod alla stazione di Medran 5-6 franchi; gulasch o altra zuppa 9 chf un po' dappertutto; fetta di torta abbondante 6-7 franchi. La birra ve la bevete a fine giornata al Pub, o al Relais, o all'Offshore: arrivate per l'happy hour, prima delle 5, e mezzo litro di birra speciale costa 4 (quattro) franchi.

    Per questo giovedì abbiamo invece prenotato (ieri) tre giorni all'Hotel Terminus di Orsière (sempre 10min di macchina da Le Chable). Tripla con colazione 110 franchi; supplemento cena 30 franchi a testa.

    Insomma, se si vogliono visitare certe località, anche blasonate, le soluzioni a prezzi ragionevoli ci sono.
    Ultima modifica di rebelott; 15-04-2019 alle 02:01 PM.

  7. Lo skifoso rebelott ha 3 Skife:


  8. #291

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da missouri Vedi messaggio
    cmq...per la svizzera..cliccando sui pallini arancioni si va sempre più nel dettaglio..come un google maps


    https://filialen.migros.ch/de/filter...,8.2275/zoom:8

    c'è il simbolo del ristorante come filtro cliccabile..,,sotto la scritta 153 standorte

    - - - Updated - - -



    intanto lavora sul cibo..per l'austria se vai sul sito dell'mprise ci dovrebbe essere qualcosa di analogo a quello che ho messo sopra per la migros svizzera.

    Per le giornate più sbrigative pasta da scaldare (a me piace fredda) coop stazione di rifornimento con ottima salsa..circa 3 franchi forchetta inclusa..talmente tanta che non la finisci..per 2 franchi mi pare pure contorno di patate lesse sempre in salsa..5 chf in totale e mangi..al mc donald's ci lasci 15 chf..
    Ma come si fa a mangiare una pasta riscaldata?Io mangio anche per piacere non solo per sopravvivere, ma a tutto c'è un limite, non spenderei un Euro per una pasta riscaldata in un self?Piuttosto sto a casa. Diverso un'insalata di pasta fredda, a parte che nei self service e autogrill, fa un po' pena, non c'è nulla se non pasta scotta.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da missouri Vedi messaggio
    e allora come hai detto bene se non hai un buon self service della migros nei pressi come ristorante in svizzera paghi caro a sangue.
    Un giorno in meno ma di qualità

  9. #292

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Alberto 2 Vedi messaggio
    Ma come si fa a mangiare una pasta riscaldata?Io mangio anche per piacere non solo per sopravvivere, ma a tutto c'è un limite, non spenderei un Euro per una pasta riscaldata in un self?Piuttosto sto a casa. Diverso un'insalata di pasta fredda, a parte che nei self service e autogrill, fa un po' pena, non c'è nulla se non pasta scotta.
    perchè il panino dell'autogrill quando sei in viaggio è meglio? pensi che sia roba di qualità? se devo prendere il panino in autogrill o la minestra già pronta della coop solo da riscaldare preferisco questa..alberto io mi sto immedesimando in un giovane che vuole andare e risparmiare a tutti i costi..io adesso il pecunio per farmi una vacanza in svizzera come si deve dopo una gioventù diciamo economicamente impegnativa ce l'ho...non puoi ragionare sempre da 50-60 enne a posto..bisogna mettersi anche nei panni degli altri..a un giovane pieno di volontà e pochi denari che vuole vedere per suo interesse la svizzera non puoi rispondere semplicemente costa troppo e stai a casa..io quando avevo qualche capello bianco in meno e avevo la fotta di andare mi arrangiavo..ora posso spendere ed è un altro conto.

  10. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  11. #293

    Predefinito

    Cioè in tutta la giornata scii su una o al massimo due piste....CHE SCIATA!!!!!!!! e dov'è la varietà? Io se non cambio mi annoio. A voi va bene a me no. Non pago un giornaliero per sciare su due piste. Posso pagare 80 Euro per uno skipass completo ma 40 ( è solo a una cifra ad esempio) per due piste o anche tre , per me è un furto

  12. #294

    Predefinito

    Vorrei intanto sapere: se è ricercata o media che chi è alle prime armi con la svizzera possa spendere cosí.
    Dove si trova e a che comprensorio noto in italia paragoneresti quel comprensorio.sono stato solo in engadina e avevo addocchiato pontresina per avere anche la pista da slittino , ma anche a zuoz i prezzi li trovavo alti.
    Quindi cercherei qualcosa tipo campiglio o marmolada o anche moena con al massimo 30 min di macchina dalle piste

  13. #295

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Alberto 2 Vedi messaggio
    Cioè in tutta la giornata scii su una o al massimo due piste....CHE SCIATA!!!!!!!! e dov'è la varietà? Io se non cambio mi annoio. A voi va bene a me no. Non pago un giornaliero per sciare su due piste. Posso pagare 80 Euro per uno skipass completo ma 40 ( è solo a una cifra ad esempio) per due piste o anche tre , per me è un furto
    Vallo a spiegare a chi crede di risparmiare andando in una piccola località con 2 piste perchè costa 15 euro in meno che un grande comprensorio..la penso esattamente come te

  14. #296

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da vendul Vedi messaggio
    La cosa più bella del cambio CHF/€ è che i nostri connazionali si sentono derubati quando gli viene applicato il cambio 1 ad 1.
    1. se si va all‘estero si porta la valuta in corso
    2. dove si può si paga con la carta
    Se i punti qui sopra non sono applicabili ringraziare che accettano altre valute... prova ad andare a Lecco (non a 500km dal confine) e voler pagare in € o $
    Hai perfettamente ragione, ma gli italiani sono quelli che usano meno la carta di credito, preferiscono pagare in contanti, pensano di essere fregati o altro, non capisco. Io ne ho tre di carte, se posso pago anche il caffè.



  15. #297

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Alberto 2 Vedi messaggio


    Hai perfettamente ragione, ma gli italiani sono quelli che usano meno la carta di credito, preferiscono pagare in contanti, pensano di essere fregati o altro, non capisco. Io ne ho tre di carte, se posso pago anche il caffè.


    gira la convinzione (non so perchè) che usando la carta di credito o il bancomat all'estero si paghino commissioni altissime..che verranno addebitate con amare sorprese sul conto corrente..di qui molti preferiscono pagare in contanti..io ho usato il bancomat in francia e austria (e anche in svizzera) e non ho mai avuto di questi problemi.

  16. #298

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da kendi Vedi messaggio
    Ma dipende sempre qual è il tuo termine di paragone!

    Se il confronto è con un self-service "di massa" del Plan de Corones allora il confronto deve essere fatto con un self-service svizzero, come quello che ho indicato a Sass Fee (a il menu a 16 chf mi sebra più che buono).

    Se vuoi mangiare bene seduto al tavalo il confornto tra la baita-ristorante di Crans deve essere con un ristornate italiano. Io per esempio vado spesso al Piz Seteur in Val Gardena, che ha una parte self-service (più economica) e una parte ristorante. Ho controllato adesso il menu e i primi partono da 16 euro (a cui devi aggiungere il coperto)!!

    Non ho tempo di controllare tutti i prezzi di tutti i rifugi, ma nel DSS e in Val d'Aosta è raro scendere sotto i 15 euro per un primo serviti a tavola (e non self-service).

    Poi magari se parliamo di posti concreti e non di Svizzera in generale e vi interessa andare ma appunto è il prezzo a bloccarvi, qualche ulteriore indicazione su nomi di hotel, ristoranti e piatti tipici "adatti al palato italiano" ve li posso anche dare (Vallese, Uri, Berna).

    Se interessa ho anche una lista di rifugi da consigliare in Francia (Alta Savoia e Savoia), Paese dove mangiare (e bere) bene, in base alla mia esperienza, costa più che in Svizzera.
    No sbagli, Val d'Anna sotto il Seceda e anche quello dopo, le piccole baite sotto il Comici (caro),alla partenza della seggiovia di Pedraces, sono esempi dove si paga 10/12 per un primo, buono. E ce ne sono tanti, certo se vai al Col Al paghi anche 20 Euro o più , ma è una categoria superiore.
    N

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da missouri Vedi messaggio
    gira la convinzione (non so perchè) che usando la carta di credito o il bancomat all'estero si paghino commissioni altissime..che verranno addebitate con amare sorprese sul conto corrente..di qui molti preferiscono pagare in contanti..io ho usato il bancomat in francia e austria (e anche in svizzera) e non ho mai avuto di questi problemi.
    Le commissioni ci sono solo sul prelievo di contanti all'estero, per pagamenti bancomat o cc non ce ne sono. Poi conviene comunque usare il bancomat per prelevare, ad es. se arrivi in un aeroporto devi prelevare l'auto e devi cambiare moneta meglio il bancomat con commissione, piuttosto del basta non accettare il cambio proposto nella schermata,
    piuttosto della banca o ufficio cambi nell'atrio arrivi, sono posti dove si pratica il furto legalizzato.

  17. Skife per Alberto 2:


  18. #299

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da missouri Vedi messaggio
    come italiano atipico non mi piace,vino sono astemio..quindi detto fra noi non è che il problema del caro cibo in svizzera mi attanagli molto
    Comunque, cercherò sicuramente se capiterà le nuove sperimentazioni da te consigliate ma non attanaglia nemmeno me questo problema perché sono forse più di bocca buona di quello che pensi e se sono in un luogo troppo costoso mi basta ingurgitare un sufficiente numero di calorie giornaliere, quale che sia il modo non mi interessa. Perché sicuramente il cibo (e tra l'altro, l'alloggio bello) non rientrano nei motivi prioritari per i quali mi reco in un luogo.

    Poi tra l'altro visto che mi piace viaggiare in paesi che sono piuttosto economici, ho la possibilità di sbizzarrirmi in altre occasioni.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da missouri Vedi messaggio
    ora ti spiego come si supera
    Leggere ciò è interessante come un libro di viaggio di quelli che piacciono a me: non posso che ringraziarti per gli interessantissimi spunti, i quali potrebbero riverlarsi in futuro della massima utilità!

  19. #300

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bottosso Vedi messaggio
    Diciamo che:
    Se vado al cinese ci vado vicino a casa dove so benissimo dove sta l ospedale, premesso che non pensavo che i cinesi riuscissero a infiltrarsi in svizzera.

    In pista mangio leggero e piu vicino a cio che conosco, per non rischiare reflussi con retrogusti strani

    Se vai con bambini sicuramente si imputano su pasta a pomodoro e pizza e non c è modo di farglielo capire che non sono le stesse che in italia.

    Quindi quello che dici è giusto a parole ma nella realtá si trasforma in due possibilitá:
    Cara famiglia vorrei andare una settimana a sciare in svizzera da solo perchè non posso permettermi di portarvi anche voi

    Oppure:
    Cara famiglia, rinuncereste alle ferie estive per farsi una settimana in svizzera?
    più facile che finisci all'ospedale mangiando una pseudo pizza o un pseudo spaghetto italiano fatto all'estero..con pomodoro cinese magari tra l'altro..
    Ci sono le cucine da incubo italiane in tv..figurati quelle italiane all'estero..
    Perchè associ al cinese i retrogusti strani da reflusso? la cucina cinese non è piccante..un pò di più quella indiana... ma dipende dalle salse..da me c'è un ristorante indiano che ha una cucina che non è più piccante dell'italiano medio che si magna a cena i peperoni,,ma lasciamo perdere..chi è prevenuto verso la cucina orientale è prevenuto..è un pò come italiani beffi neri,mafia e mandolino.

Pagina 20 di 86 PrimoPrimo ... 10111213141516171819202122232425262728293070 ... UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •