Pagina 11 di 54 PrimoPrimo 123456789101112131415161718192021 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 151 a 165 di 807

Discussione: Sciare in svizzera e' cosi' costoso come si dice?????

  1. #151

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bottosso Vedi messaggio
    Micidiale, fortuna che a praga c è il bar della nespresso per non avvelenarsi.
    Anche a chamonix stessa facenda.

    Anche starbucks pessimo....
    Come i gusti e le sensazioni variano da persona a persona,
    per me a Praga ottimo Starbucks e cattivo nespresso.

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  3. #152

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Edo Vedi messaggio
    Tra l'altro, io al netto di questi discorsi non sono un estimatore del caffè espresso e il caffè lo intendo come un qualcosa di un po' sostanzioso in volume da bere per un momento di rilassamento. Il caffè in piedi bevuto in trenta secondi poi mi sono sempre rifiutato di prenderlo: mi sembra un gesto meccanico e lo associo ad una dipendenza come può esserlo una sigaretta. Questo modo di prenderlo tra l'altro nel mondo esiste solo in Italia e gli stranieri ci guardano farlo come se fossimo dei marziani.

    - - - Updated - - -

    E detto ciò, se uno seriamente sente la mancanza del caffè espresso e questo aspetto è addirittura in grado di intaccare la qualità di una vacanza all'estero di qualche giorno (anzi, la mancanza del caffè espresso "buono come quello italiano" perché oramai quello meno buono di trova un po' ovunque tranne che in Francia), ciò mi conferma ancora una volta che il caffè per certi connazionali non è niente meno che una droga.

    - - - Updated - - -

    Tu però, non ho mai ben capito ma non hai origine balcaniche? Dalle tue parti sì che per prendere un caffè ci mettono mezzora, con mio sommo piacere tra l'altro!

    - - - Updated - - -


    Infatti, mi sembra tra l'altro che in termini di quantità gli scandinavi sono quelli che bevono più caffè al mondo secondo qualche statistica. Motivo per il quale un caffè come il loro può anche costare tre euro, mente un caffè espresso italiano oltre l'euro lo ritengo troppo costoso visto che si è soliti consumarne numerosi nell'arco della giornata, cosa poco probabile con il caffè "beverone".
    Hai colto nella sostanza.

    Ho origini balcaniche ma ho vissuto la maggior parte dei miei tanti anni in Inghilterra e in Italia, e anche se preferisco un caffè “corto e veloce” dopo un pranzo veloce in una giornata di lavoro il caffè del mattino o quello del meta pomeriggio va preso con calma e abbondanza. Il “filter caffe” tedesco, olandese, inglese o svizzero tedesco trovo che sia il migliore per queste occasioni, anche un filo meglio di quello balcanico con il fondo che ti costringe a berlo lentamente. Quello americano invece lo trovo esagerato come quantità e poco incisivo come gusto.

    Tuttavia al “cup of tea” inglese il resto del mondo ci deve ancora arrivare.

  4. #153

    Predefinito

    Riassumendo:
    - la Svizzera conviene
    - la Svizzera, come se magna ‘bbene

    E vuoi mettere quant’è buono ‘o cafè, in Scvizzera ‘o sanno fa’...


  5. Lo skifoso blizzy ha 6 Skife:


  6. #154

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pierr Vedi messaggio
    non sono esperto ma i bar in Italia sono uno ogni 500-1000 abitanti e sono aperti per cui di qualcosa camperanno. Uno si fa un caffè e compra gratta e vinci, tabacchi, un bianchino, gioca alle slot etc
    Non so come sia in Svizzera, ma la gestione dei bar in Italia meriterebbe un thread a parte.
    Il fatto che dipendano molto dal caffè e dopo un lustro di tempo spesso cambino gestione è determinato dalle caratteristiche specifiche dell'attività.
    Se uno è bravo ci campa, e se il bar è ben posizionato riesce anche a tirarci fuori qualcosa.

  7. #155

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da blizzy Vedi messaggio
    Riassumendo:
    - la Svizzera conviene
    - la Svizzera, come se magna ‘bbene

    E vuoi mettere quant’è buono ‘o cafè, in Scvizzera ‘o sanno fa’...

    Riassumendo sei proprio pirla 😜😜😜

  8. Skife per vendul:


  9. #156

    Predefinito

    la svizzera costra cara, PUNTO. come è logico che sia

    anche trovando in bassa stagione degli alloggi a prezzi decenti, poi dovrai pur campare di qualcosa,e su quel qualcosa i prezzi sono il doppio che in austria e in italia

    poi certamente rispetto al tirolo occidentale e al voralberg i costi degli hotel nelle località principali sono simili, ma in austria hai tante opzioni "lontano" dalle piste

    sul DS invece la penso diversamente, negli ultimi anni per me i costi in austria sono aumentati molto di più che nel DS, che oggi non è assolutamente caro, e quando dico questo considero ovviamente anche il rapporto qualità-prezzo degli alloggi

  10. Skife per fabio_80:


  11. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  12. #157

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da fabio_80 Vedi messaggio
    la svizzera costra cara, PUNTO. come è logico che sia

    anche trovando in bassa stagione degli alloggi a prezzi decenti, poi dovrai pur campare di qualcosa,e su quel qualcosa i prezzi sono il doppio che in austria e in italia

    poi certamente rispetto al tirolo occidentale e al voralberg i costi degli hotel nelle località principali sono simili, ma in austria hai tante opzioni "lontano" dalle piste

    sul DS invece la penso diversamente, negli ultimi anni per me i costi in austria sono aumentati molto di più che nel DS, che oggi non è assolutamente caro, e quando dico questo considero ovviamente anche il rapporto qualità-prezzo degli alloggi
    Scusa, quindi la mia simulazione per tre giorni che ho fatto all‘iniZio é da definirsi troppo cara? Che alla fine era la mia domanda

  13. #158

    Predefinito

    Solo per quanto riguarda la mia impressione ... tutti gli anni facciamo almeno un weekend in Svizzera ed uno in Austria.
    Più qualche altro weekend in Italia.

    Come sempre, prenotiamo con pochi giorni di anticipo e la mia impressione è che guardando bene, spendendo qualche ora a guardare le mappe e chiamando gli alberghi (trivago, booking e compagnia ci servono per vedere le foto degli alberghi e le referenze, da interpretare con molta cautela), alla fine a parità di trattamento si spende più o meno lo stesso.
    Ovviamente, non prenotiamo a St. Moritz ma a Celerina e via dicendo.
    Unica differenza, gli skipass: in Svizzera il giornaliero è decisamente più caro.
    Che sia perchè il giornaliero copre il 100% dei costi e non ci sono sovvenzioni (locali, private o regionali che siano) o perchè non vogliono quelli che vanno e vengono in giornata, non lo so e in fin dei coonti non mi interessa saperlo.

    Quanto al mangiare, avendo vissuto la maggior parte degli ultimi 20 anni all' estero (e non in Europa!) ho imparato a diffidare dei ristoranti e cibo pseudo-italiano all' estero.
    Già quelli in Italia sono abbastanza deludenti nella grande maggioranza, all' estero poi dopo due anni che hanno aperto sono diventati "fusion".
    Ovunque sono, che sia Giappone, Corea, Brasile, Texas o Caucaso, mi interesso al cibo locale e ho sempre trovato da mangiare bene, anche street food.

    E se qualcuno pensa di farmi un piacere invitandomi nei locali "italiani", gli rispondo sempre "fammi assaggiare la cucina locale".

  14. Lo skifoso PaoloB3 ha 3 Skife:


  15. #159

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da vendul Vedi messaggio
    Scusa, quindi la mia simulazione per tre giorni che ho fatto all‘iniZio é da definirsi troppo cara? Che alla fine era la mia domanda
    no, assolutamente no, ma pasqua è pur sempre fine stagione e chiaramente cercando nel periodo giusto si troveranno sicuramente buone offerte per soggiorni medi e lunghi, ma io sono uno sciatore itinerante e sui giornalieri e sui pernottamenti per 1-2 notti è tosta trovare cose a buon mercato

    io ne faccio un discorso generale: in svizzera vado solo d'estate (a parte zermatt, che se ti fermi nei rifugi spendi il doppio che a cervinia) e su tante cose è costosissima

    poi come giustamente dicono i tuoi amici, se vai a ischgl o a serfaus spendi pure di più, io a metà gennaio (periodo più economico della stagione) ho trovato comunque tantissima gente (immagino che in svizzera le cose siano molto diverse....) e le offerte che mi sono arrivate erano nel 70-80% dei casi fuori mercato. c'è però quell'abbondante 20-30% di alloggi che ti salva alla grande, basta avere voglia di farsi quei 10-20-30 minuti di macchina o skibus al giorno

    se poi vai nel tirolo orientale o nel salisbughese trovi alloggi spartani a prezzi molto bassi, e skipass regionali che ti consentono di sciare 7-8 giorni senza fare giornalieri ogni volta

    in italia, per me, trovi mediamente una qualità adeguata a quello che spendi. parlo di alloggi e cibo

  16. #160

    Predefinito Messaggio per gli amministratori

    Sto cercando da un paio di giorni di accedere a Skiforum ma finisco immancabilmente sul forum di una nota marca di caffè svizzero... Deve essere un bug.

  17. Lo skifoso rebelott ha 3 Skife:


  18. #161

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Alberto 2 Vedi messaggio
    Come i gusti e le sensazioni variano da persona a persona,
    per me a Praga ottimo Starbucks e cattivo nespresso.
    In qualsiasi caso le uniche ancore di salvezza....

  19. Skife per bottosso:


  20. #162

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ddski Vedi messaggio
    Hai colto nella sostanza.

    Ho origini balcaniche ma ho vissuto la maggior parte dei miei tanti anni in Inghilterra e in Italia, e anche se preferisco un caffè “corto e veloce” dopo un pranzo veloce in una giornata di lavoro il caffè del mattino o quello del meta pomeriggio va preso con calma e abbondanza. Il “filter caffe” tedesco, olandese, inglese o svizzero tedesco trovo che sia il migliore per queste occasioni, anche un filo meglio di quello balcanico con il fondo che ti costringe a berlo lentamente. Quello americano invece lo trovo esagerato come quantità e poco incisivo come gusto.

    Tuttavia al “cup of tea” inglese il resto del mondo ci deve ancora arrivare.
    Son due cose diverse, mica fai la cup of tea dopo pranzo o dopo cena, ma il caffè si.

    Per chi lo associa alle droghe, bisognerebbe vedere quanti scierebbero in svizzera se fosse proibiti il fumo.
    Forse è troppo offtopic, quindi rinuncio a certe abitudini per sciare in svizzera, conviene economicamente?

    Il caffè è stato preso come paragone, ma per acqua e pane come siamo?
    Ultima modifica di bottosso; 13-04-2019 alle 02:06 PM.

  21. #163

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da PaoloB3 Vedi messaggio
    Solo per quanto riguarda la mia impressione ... tutti gli anni facciamo almeno un weekend in Svizzera ed uno in Austria.
    Più qualche altro weekend in Italia.

    Come sempre, prenotiamo con pochi giorni di anticipo e la mia impressione è che guardando bene, spendendo qualche ora a guardare le mappe e chiamando gli alberghi (trivago, booking e compagnia ci servono per vedere le foto degli alberghi e le referenze, da interpretare con molta cautela), alla fine a parità di trattamento si spende più o meno lo stesso.
    Ovviamente, non prenotiamo a St. Moritz ma a Celerina e via dicendo.
    Unica differenza, gli skipass: in Svizzera il giornaliero è decisamente più caro.
    Che sia perchè il giornaliero copre il 100% dei costi e non ci sono sovvenzioni (locali, private o regionali che siano) o perchè non vogliono quelli che vanno e vengono in giornata, non lo so e in fin dei coonti non mi interessa saperlo.

    Quanto al mangiare, avendo vissuto la maggior parte degli ultimi 20 anni all' estero (e non in Europa!) ho imparato a diffidare dei ristoranti e cibo pseudo-italiano all' estero.
    Già quelli in Italia sono abbastanza deludenti nella grande maggioranza, all' estero poi dopo due anni che hanno aperto sono diventati "fusion".
    Ovunque sono, che sia Giappone, Corea, Brasile, Texas o Caucaso, mi interesso al cibo locale e ho sempre trovato da mangiare bene, anche street food.

    E se qualcuno pensa di farmi un piacere invitandomi nei locali "italiani", gli rispondo sempre "fammi assaggiare la cucina locale".
    Forse hai ragione sul cibo locake, ma non è il massimo fare assaggi locali in pista, almeno per me che cerco di rimanere piú leggero e 'meno condito' possibile quando sono in attivitá fisica.
    Se scio in giappone mica mangierei sushi al rifugio ....

  22. #164

    Predefinito

    sushi no, ma la cucina giapponese mica è solo sushi. sarebbe come dire che noi mangiamo solo pizza nelle baite sulle piste

  23. Skife per testataecassa:


  24. #165

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bottosso Vedi messaggio
    OT: beato te, io da 5 caffe al giorno posso passare con notevole sforzo a 3, sotto iniziano le crisi
    guarda io sono un vero tossicodipendente da caffè…. è pura psicologia…. bastano 3 giorni… mi manca molto di più l'acqua gassata… per fortuna c'è la birra...

  25. Skife per boletus:


Pagina 11 di 54 PrimoPrimo 123456789101112131415161718192021 ... UltimoUltimo



Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •