Pagina 3 di 8 PrimoPrimo 12345678 UltimoUltimo
Mostra risultati da 31 a 45 di 107

Discussione: Curve sportive

  1. #31

    Predefinito

    La foto non dice nulla , è il video che parla chiaro ....a inizio curva contro ruoti il bacino facendo anche un po' di verticalizzazione .....
    Ora un po' di distensione verso l'alto ci può stare ,tanto sei comunque in movimento , saranno poi i tuoi piedi a dirti quando basta avanzare e se serve veramente , ma devi semplicemente imparare a mantenere la controrotazione del bacino di fine curva per l'inizio nuova curva fino alla massima pendenza , la controrotazione utile avviene a fine curva non all'inizio.
    Con l'assetto del bacino di fine curva inizi la nuova curva.....viene da se che l'anca esterna è già avanzata e lo sci esterno non rimane indietro.
    "HOLD YOUR COUNTER"
    vedi Marcel.....

  2. Lo skifoso fausto1961 ha 4 Skife:


  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #32

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da fausto1961 Vedi messaggio
    (...)
    Altro esercizio , fare avanzare volutamente lo sci a monte che sta per diventare esterno in avanti ( curva telemark propedeutica)... Questo sci che avanza ti costringe a muoverti per tornarci sopra ... Altrimenti non riesci a iniziare la curva.
    In realtà poi capisci subito il dosaggio di questo avanzamento , ne poco ne tanto , perché quando inizi a fare una curva giusta ricevi abbastanza spinta per arrivarci sopra senza per forza dover pompare su e giù con le gambe .
    Altro aspetto da curare è l'allineamento del bacino ,nel senso che l'anca interna deve essere più alta di quella esterna ... Provando ad fare gli esercizi di cui sopra all'inizio ti capita di avere invece l'anca esterna più alta....
    (...)
    Secondo te è equivalente invece di un accenno di avanzamento dello sci a monte/prossimo esterno fare un accenno di indietreggiamento della sci a valle/prossimo interno?
    Ho fatto varie prove in merito sul finire di stagione e ho trovato più semplice e meno a rischio di innesco strani movimenti questa secondo approccio, pur avendo simili sensazioni.

    PS il riferimento al telemark lo trovo perfetto e molto intuitivo

  5. #33

    Predefinito

    l’arretramento dell’esterno è difficile da fare quando è carico, quindi lo fai durante l’inversione che è già tardi. In teoria durante l’inversione non cambi l’assetto del bacino (ruoti solo le gambe sotto) ma ci devi già arrivare con l’assetto giusto.

    Poi sono balle perché se fai la sforbiciata telemark (vecchio esterno indietro e interno in avanti) ti esce un piegone da ganzo

  6. #34

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da fausto1961 Vedi messaggio
    "HOLD YOUR COUNTER"
    Volevo iniziare una nuova discussione, anche un po' sulla scia di alcuni dubbi e domande venute fuori nel thread di Magri, però visto che ne stiamo parlando qui...

    ... sarei partito da questo video:



    Manawa, al di là delle dimostrazioni che possono piacere o non piacere, tu tendi a fare un po' la "1" (il tipo del video chiaramente esagera) mentre quello di cui parla Fausto è la "2" e che si vede fare da Hirscher e Shiffrin anche in GS. La "3"... boh non mi esprimo, magari Fausto ci dice qualcosa in merito.
    Poi potremmo anche chiederci cosa fanno invece i nostri istruttori nazionali visti nei video più recenti.

    Guarda anche qui:
    https://youtu.be/GVnwQ77hEcY

    E osserva bene la primissima curva di Mikaela:
    https://youtu.be/enaHdwj35W4
    Ultima modifica di gheo72; 06-04-2019 alle 08:20 AM.

  7. Skife per gheo72:


  8. #35

    Predefinito

    Per me Manawa è da 2, solo che per qualche motivo che ancora non ho ben messo a fuoco non si trova mai bene sull'esterno. Gradualizza poco ? Troppa fretta di chiudere ?

  9. #36

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gheo72 Vedi messaggio
    Volevo iniziare una nuova discussione, anche un po' sulla scia di alcuni dubbi e domande venute fuori nel thread di Magri, però visto che ne stiamo parlando qui...

    ... sarei partito da questo video:



    Manawa, al di là delle dimostrazioni che possono piacere o non piacere, tu tendi a fare un po' la "1" (il tipo del video chiaramente esagera) mentre quello di cui parla Fausto è la "2" e che si vede fare da Hirscher e Shiffrin anche in GS. La "3"... boh non mi esprimo, magari Fausto ci dice qualcosa in merito.
    Intanto bisogna capire chi è che ha prodotto questo video ...triggerboy è un discepolo fedele del pmts e come al solito racconta solo la sua verità . Inutile ritornare a parlare di come sia concepita la curva dal pmts e come possa essere in qualche modo associata alla curva sportiva. Se l'atleta in questione non è capace di sciare squared , è un problema suo non nostro , perchè si può fare benissimo lo stesso , ma soprattutto dobbiamo smettere di credere ad ogni video che vediamo e a quello che ci dicono. Osserviamo gli esercizi proposti in questo video ...non serve leggere ...basta osservare il rapporto tra bacino e spalle e di come vengono usati ...in molti esercizi:
    https://www.youtube.com/watch?v=C6iaQe0T3XU
    quindi ?

  10. #37

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Gapak Vedi messaggio
    Secondo te è equivalente invece di un accenno di avanzamento dello sci a monte/prossimo esterno fare un accenno di indietreggiamento della sci a valle/prossimo interno?
    Ho fatto varie prove in merito sul finire di stagione e ho trovato più semplice e meno a rischio di innesco strani movimenti questa secondo approccio, pur avendo simili sensazioni.

    PS il riferimento al telemark lo trovo perfetto e molto intuitivo
    Secondo me non è equivalente, anche perché arretrare l'esterno è una cosa che difficilmente riesci a fare ad inizio curva, in genere tiri dietro il piede quando è troppo tardi. L'avanzamento dell'esterno è una cosa che inizia subito, al cambio. Il movimento da fare lo capisci bene a spazzaneve, dove puoi spingere per bene l'esterno avanti. Se invece tiri l'interno ti accorgerai che finisci per tirare di spalle e andare in rotazione.

  11. Skife per Flyer76:


  12. #38

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Gapak Vedi messaggio
    Secondo te è equivalente invece di un accenno di avanzamento dello sci a monte/prossimo esterno fare un accenno di indietreggiamento della sci a valle/prossimo interno?
    Ho fatto varie prove in merito sul finire di stagione e ho trovato più semplice e meno a rischio di innesco strani movimenti questa secondo approccio, pur avendo simili sensazioni.

    PS il riferimento al telemark lo trovo perfetto e molto intuitivo
    Mah ...forse su raggi corti tirare sotto l'interno può essere efficace.... ma preferisco pensare a ribaltarlo piuttosto, cercando inclinazione.

    - - - Updated - - -

    Comunque , per semplificare ...osserviamo l'angolo busto cosce nelle varie fasi:

    1) transizione

    2) inizio motorio e geometrico

    3) attacco curva
    4) sulla massima pendenza



    si può sciare cosi?
    Si, anche egregiamente , perchè se poi guardo solo gli sci , qualcosa di buono c'è ......
    sono curve sportive ? NO
    Dinamiche ? NO
    Come direbbe uno sloveno con cui ho sciato ultimamente che insomma argomenti ne ha:
    dober je, toda.....
    v tej krivulji se ne zgodi nič

    ..adesso se l'angolo evidenziato debba essere più chiuso , più aperto , rimanere sempre uguale o variare nel corso della curva ditelo voi....

    - - - Updated - - -

    questo invece può aiutare a capire..
    https://www.youtube.com/watch?v=xZbObpzWrgU

  13. Skife per fausto1961:


  14. #39

    Predefinito

    A mio avviso il problema si evidenzia al punto 3) di attacco curva, ma va risolto al punto 1), spingendo il nuovo esterno e andandoci sopra in modo corretto. Poi Manawa è bravo, ha buoni piedi e lo sci torna sotto, ma lo fa quando prende, ovvero dopo la massima pendenza... sempre a mio modesto parere, e sempre precisando che a me manawa come sciatore piace...

  15. #40

  16. Lo skifoso fausto1961 ha 2 Skife:


  17. #41

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da fausto1961 Vedi messaggio
    come direbbe uno sloveno con cui ho sciato ultimamente che insomma argomenti ne ha:
    dober je, toda.....
    v tej krivulji se ne zgodi nič
    Tu che mi scrivi in sloveno...questa proprio mi mancava...

  18. #42

    Predefinito

    Fausto hai dimenticato la linea blu nel disegno:
    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	A6BF3491-90D3-4110-9324-2F9F06BA2809.jpg
Visite:	219
Dimensione:	44.7 KB
ID:	68920 Rispetto a
    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	AF2FF57D-AF04-4DD4-A793-D59C4C61ABF0.jpg
Visite:	216
Dimensione:	34.9 KB
ID:	68921

  19. Lo skifoso Nitrato ha 2 Skife:


  20. #43

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da apo Vedi messaggio
    Tu che mi scrivi in sloveno...questa proprio mi mancava...
    Era per avere un respiro più internazionale... In fondo anche loro intercalano un modo di dire nostro molto spesso quando parlano .....

  21. #44

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da fausto1961 Vedi messaggio
    Osserviamo gli esercizi proposti in questo video ...non serve leggere ...basta osservare il rapporto tra bacino e spalle e di come vengono usati ...in molti esercizi:
    https://www.youtube.com/watch?v=C6iaQe0T3XU
    quindi ?
    Video molto interessante, quando l'avevo visto la prima volta mi aveva colpito l'espressione "lateral transition"
    A me é chiaro che il denominatore comune di questi e altri esercizi é che bacino+tronco dovrebbero formare un blocco solido (asse del bacino parallelo a quello delle spalle, no torsione della colonna) e che la "dissociazione" dovrebbe avvenire a livello delle articolazioni delle anche.
    Certamente Manawa non ha ancora una gestione così solida della parte alta (vedi ad esempio a inizio curva la rotazione del bacino verso l'esterno mentre le spalle non cambiano direzione) però credo che sia una delle cose più difficili da sviluppare bene.

    Riguardo al video di triggerboy, temevo di non riuscire a essere chiaro e infatti... l'intento era solo quello di mostrare le differenze tra i vari approcci alla "counteraction" al di là dei giudizi espressi dall'autore. Tant'è che mi piacerebbe sentire un tuo commento sul modo "3" che il nostro etichetta come "WC technique" ma che in questo momento non riuscirei ad associare a nessun atleta di coppa (mmmh... Kristoffersen nel video che hai postato?).
    Ultima modifica di gheo72; 06-04-2019 alle 02:35 PM.

  22. #45

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gheo72 Vedi messaggio
    Video molto interessante, quando l'avevo visto la prima volta mi aveva colpito l'espressione "lateral transition"
    A me é chiaro che il denominatore comune di questi e altri esercizi é che bacino+tronco dovrebbero formare un blocco solido (asse del bacino parallelo a quello delle spalle, no torsione della colonna) e che la "dissociazione" dovrebbe avvenire a livello delle articolazioni delle anche.
    Certamente Manawa non ha ancora una gestione così solida della parte alta (vedi ad esempio a inizio curva la rotazione del bacino verso l'esterno mentre le spalle non cambiano direzione) però credo che sia una delle cose più difficili da sviluppare bene.

    Riguardo al video di triggerboy, temevo di non riuscire a essere chiaro e infatti... l'intento era solo quello di mostrare le differenze tra i vari approcci alla "counteraction" al di là dei giudizi espressi dall'autore. Tant'è che mi piacerebbe sentire un tuo commento sul modo "3" che il nostro etichetta come "WC technique" ma che in questo momento non riuscirei ad associare a nessun atleta di coppa (mmmh... Kristoffersen nel video che hai postato?).
    Mah .... Bisognerebbe sentire un allenatore che si occupa di tecnica tra i pali...io posso dire che non vedo questa cosa descritta come modo 3 così frequente... nei grandi campioni....

  23. Skife per fausto1961:


Pagina 3 di 8 PrimoPrimo 12345678 UltimoUltimo



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •