Posizione classifica anno 2019: 147/182 | Posizione in classifica generale: 2888/3429.
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 22

Discussione: Andermatt - the Good and the Ugly

  1. #1
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Stockli Laser SL, Dynastar Cham 97 HM, Tecnica Mach1 110, 120, Scarpa Maestrale RS

    Predefinito Andermatt - the Good and the Ugly

    Reduce da Andermatt approfittando, come svariati "conterronei", del giornaliero scontato a CHF10, accludo alcune foto e mie brevi su quel che penso del comprensorio (di mia antica, se sporadica, frequentazione).



    Positives

    Soggettivamente, conta molto la vicinanza del resort alle mie desolate lande (110 minuti, stando a Google Maps).

    Ció detto, a mio parere il bonus maggiore di Andermatt é la quantitá e qualitá della neve. Ieri in paese ce n'era a naso cm100, mentre in quota si contavano metrate... Ció ha a che fare col suo essere, Andermatt, a Nord dello spartiacque (noti spesso la differenza di innevamento tra Andermatt ed Airolo, come del resto tra Chamonix e Cormayeur, Engadina-Livigno e Bormio, Tirolo Austriaco e Dolomiti)... Ieri abbiamo trovato neve invernale nell' 80% del comprensorio, il resto non essendo comunque pappa della specie piú insidiosa.

    L'offerta piste é ormai al top, grazie al collegamento tra Andermatt e Sedrun/Disentis... Le piste sono tante e varie lungo un arco di ben oltre km 100. Inoltre, si hanno (benvenute) differenze "strutturali" tra il Gemsstock (neve ultra fredda/farinosa, piste ripide e ben tenute, freeride, pochi impianti) e la zona attraversata dal link che scollina sopra l'Oberalp Pass.

    Il villaggio (ex nuovo residential development del famoso magnate egiziano - vedi sotto) é molto ben tenuto e caratteristico, con una main street ricca in "eateries", un po' meno in altri negozi di interesse.

    L'essere Andermatt situata lungo la tratta del treno Glacier Express, con la possibilitá per chi volesse o fosse stanco a fine giornata, di prendere il treno ad Oberalp Pass (gratis per chi ha lo ski pass) e scendere in paese comodamente seduto, ammirando i panorami.


    No global warming in paese...



    ... Meno che mai in quota





    Vista su Sedrun e Disentis (non il nome di una malattia)



    Il buon carattere della vecchia Andermatt





    Negatives

    La quasi totale assenza di conifere, il che complica non poco lo sci nelle giornate di brutto tempo, che in loco non sono infrequenti (ergo le metrate di neve). Inoltre, IMHO, l'assenza di vegetazione alpina rende l'ambiente e le viste un po' "freddi" e quasi "desolate", ma questa é forse questione di gusti personali. Oggettivo, invece, é lo svantaggio dell'assenza di boschi in giornate di "white out"...

    Il nuovo mega property development a latere del villaggio. IMHO (de gustibus...) il risultato pare - opera ancora in corso - un "pastiche" di dubbio gusto, soprattutto per la dimensione, densitá e look dei palazzoni. Non arriviamo forse alle viste per me traumatiche di Sestriere o Cervinia, ma poco ci manca... (Diciamo che gli "amanti del Civetta" avrebbero qualcosa da ridire.) Inoltre, é mia impressione (non certezza) che i lavori vadano a rilento... Forse non riescono a vendere tutto quel ben di Dio, il che implica per sciatori e turisti muoversi spesso nell'alveo di un cantiere.

    La sistemazione dei posteggi per l'ovovia di arroccamento verso Sedrun non mi pare ottimale. Sono abbastanza lontani dall'impianto chiave, ed essendo largamente scoperti creano un'area molto ampia completamente "catramata" - proprio di fianco al citato property development.

    Le strutture impiantistiche, stazioni di partenza ed arrivo, sono di stampo "Swiss modern" - leggasi cubetti, cuboni o parallelepipedi in cemento armato... Non esattamente in stile chalet alpino. Alcuni impianti sono veloci ed efficienti, altri esattamente l'opposto. (Tra quelli buoni si segnala la manifattura by Leitner.)





    Chips & beer - better than cappuccino und brioche



    Carattere della nuova Andermatt





    Attraverso il cantiere... verso la "gondola"




    Conclusione

    IMHO, grazie a dove abito, la buona autostrada Mendrisio-Gottardo e la tanta neve, Andermatt é ottima (top, forse meglio di VCO e VdA) destinazione per la giornata, ma non oltre... Poco da fare e/o vedere oltre allo sci... Senza dimenticare il livello dei prezzi elvetici - inarrivabbile per me e "conterronei" (es.: cappuccio e brioche, scadenti, a CHF 5,90).

    La gente locale é generalmente positiva, servizievole (mica a gratis) e simpatica - specialmente le bar tenders a fine giornata.

    PS: Nel valutare, sempre su basi personali, il property development succitato, andrebbe tenuto in conto il fatto che, dopo la dipartita dell'esercito elvetico per anni di stanza in zona, le sorti economiche di Andermatt parevano molto buie... Sino all'arrivo del money-go-round creato dal "pittoresco" progetto. Il magnate egizio é stato forse il classico "cavaliere sul cavallo bianco".
    Ultima modifica di GioRad; 28-03-2019 alle 09:14 PM.


  2. #2

    Predefinito

    Per me sciare ad andermatt è sempre una cosa da fare una volta nella vita..trovo la location fantastica
    Ci sono stato 2 volte in inverno e tante volte in estate.beautiful.

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #3
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Stockli Laser SL, Dynastar Cham 97 HM, Tecnica Mach1 110, 120, Scarpa Maestrale RS

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da missouri Vedi messaggio
    Per me sciare ad andermatt è sempre una cosa da fare una volta nella vita..trovo la location fantastica
    Ci sono stato 2 volte in inverno e tante volte in estate.beautiful.
    Diciamo meglio ... dei Piani di Artavaggio - o sconfino nella blasfemia?

    PS: sono romanticamente affezionato ad Artavaggio e a M.te Pora ma, purtroppo, il mondo e soprattutto il clima (almeno da noi) é cambiato in peggio.

  5. #4

    Predefinito

    non è una mera questione sciistica..trovo andermatt una località unica

  6. #5
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Stockli Laser SL, Dynastar Cham 97 HM, Tecnica Mach1 110, 120, Scarpa Maestrale RS

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da missouri Vedi messaggio
    non è una mera questione sciistica..trovo andermatt una località unica
    In effetti é originale... alcune caratteristiche la rendono unica. Non intendevo certo darne un'impressione negativa in assoluto.

    Ció detto, relativamente al nuovo complesso residenziale, un po' il naso lo storcerei se avessi casa nei dintorni. Adesso é ancora allo stato di cantiere, sia pur avanzato. Bisognerá vedere il prodotto finito.

    Probabilmente Andermatt é frequentata da sciatori di un certo tipo - non quelli del Pan de Corones o altre aree del DSS per intenderci - ma free spirits a la Chamonix, sempre per intenderci.
    Mi sembra, in tal senso, che Andermatt che sia diventata piú cosmopolita di un tempo.

    Last but not least, con quella "dote nivologica" il naso lo puoi storcere non piú di tanto...

  7. #6

    Predefinito

    Ci sono andato tre volte quest’anno e ho sempre e solo skiato sulle 2 funivie del gemstok...della serie che il collegamento con sedrun per quanto mi riguarda potevano anche non farlo.

  8. Skife per Jms-1:


  9. #7
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Stockli Laser SL, Dynastar Cham 97 HM, Tecnica Mach1 110, 120, Scarpa Maestrale RS

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Jms-1 Vedi messaggio
    Ci sono andato tre volte quest’anno e ho sempre e solo skiato sulle 2 funivie del gemstok...della serie che il collegamento con sedrun per quanto mi riguarda potevano anche non farlo.
    Opinione personale, non credo condivisa dai piú... Aggiungo che da quel che so il collegamento con Sedrun e stato fortemente sponsorizzato dai property developers di cui sopra... Anche in previsione dell'extra folla che il complesso residenziale alla fin fine garantirá...

    Dovresti rallegrati, quindi, che abbiano allargato l'offerta skiable, altrimenti il "tuo" Gemsstock diventerebbe affollato quasi come il Kronplatz!

    PS: Gemsstock molto bello.
    PPS: Lungo l'arco tra Ander e Sedrun vi sono ampissimi spazi di neve fresca, facilmente raggiungibile e fruibile anche da chi non ama "pellare".

  10. Skife per GioRad:


  11. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  12. #8

    Predefinito

    La qualità della neve ad Andermatt non si discute,discese in pista e itinerari fuori da leccarsi i baffi,accessibilita' e impianti di risalita di prim'ordine.

    Quel cesso di nuove costruzioni potevano risparmiarsele........ma contenti loro........


  13. Lo skifoso camosci ha 3 Skife:


  14. #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da GioRad Vedi messaggio
    Opinione personale, non credo condivisa dai piú... Aggiungo che da quel che so il collegamento con Sedrun e stato fortemente sponsorizzato dai property developers di cui sopra... Anche in previsione dell'extra folla che il complesso residenziale alla fin fine garantirá...

    Dovresti rallegrati, quindi, che abbiano allargato l'offerta skiable, altrimenti il "tuo" Gemsstock diventerebbe affollato quasi come il Kronplatz!

    PS: Gemsstock molto bello.
    PPS: Lungo l'arco tra Ander e Sedrun vi sono ampissimi spazi di neve fresca, facilmente raggiungibile e fruibile anche da chi non ama "pellare".
    Il Gemsstock è affollato come il Kronplatz, se ti Fermi 5 minuti vedi la montagna che si disegna a vista d'occhio, lo era ieri, lo è oggi e lo sarà ancor più domani.
    Quest'anno poi, vista la pochezza del nostro inverno, il luogo ha ricevuto un carico ulteriore di Italiani che normalmente non c'e'.

    Citazione Originariamente scritto da camosci Vedi messaggio
    La qualità della neve ad Andermatt non si discute,discese in pista e itinerari fuori da leccarsi i baffi,accessibilita' e impianti di risalita di prim'ordine.

    Quel cesso di nuove costruzioni potevano risparmiarsele........ma contenti loro........

    E' innegabile che lo spot sia una delle cattedrali mondiali del Freeski, con tutti I pregi ed I difetti che questo status comporta.
    Qest'anno è eccezzionale, ma anche in anni meno fortunati se la passano abbastanza bene. Il luogo è freddo e l'esposizione prevalente nord del Gemsstock è molto buona, ma c'e' un però....ad Andermatt nevica solo col vento quindi la qualità della neve ne risente, sia come uniformità del manto, sia come consistenza, che non è mai leggerissima ma invece piuttosto densa.

  15. #10

    Predefinito

    i nuovi collegamenti con Sedrun e Disentis sono davvero sci ai piedi? ovvero, in salita impianti e in discesa si scia?
    grazie

  16. #11

    Predefinito

    Concordo in buona parte con l’analisi di GioRad, anche se di ugly sull’intero arco alpino ho visto ben di peggio.

  17. #12

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Gabrielectric Vedi messaggio
    i nuovi collegamenti con Sedrun e Disentis sono davvero sci ai piedi? ovvero, in salita impianti e in discesa si scia?
    grazie

    da quel che mi risulta manca un breve collegamento tra le piste di Sedrun lato verso Andermatt e la funivia che la collegherà con Disentis, e poi ad Andermatt i due versanti non sono collegati sci ai piedi ma si deve camminare in paese o prendere skibus

  18. #13
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Stockli Laser SL, Dynastar Cham 97 HM, Tecnica Mach1 110, 120, Scarpa Maestrale RS

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Gabrielectric Vedi messaggio
    i nuovi collegamenti con Sedrun e Disentis sono davvero sci ai piedi? ovvero, in salita impianti e in discesa si scia?
    grazie
    Si - tutto sci ai piedi fino a Diemi, frazione di Sedrun.

    La zona di Sedrun/Disentis invece non é invece raggiungibile sci ai piedi, perlomeno non su piste battute.

    L'arroccamento da Sedrun dista cmq solo un paio di km dal "capolinea" di Diemi. Ció detto, fermarsi a Diemi per poi tornare ad Andermatt non mi sembra una diminutio importante... La ski-passeggiata é giá abbastanza lunga cosí come é - tra Andermatt e Diemi.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da pierr Vedi messaggio
    da quel che mi risulta manca un breve collegamento tra le piste di Sedrun lato verso Andermatt e la funivia che la collegherà con Disentis, e poi ad Andermatt i due versanti non sono collegati sci ai piedi ma si deve camminare in paese o prendere skibus
    Collegamento Sedrun - Disentis est giá operativo...

  19. #14

  20. #15

    Predefinito





    a me risulta che la nuova funivia da Sedrun verso Disentis aprirà quest'estate, è già pronta

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •