Pagina 3 di 5 PrimoPrimo 12345 UltimoUltimo
Mostra risultati da 31 a 45 di 70

Discussione: consiglio sci esperto

  1. #31

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da fed3rico Vedi messaggio
    Sicuramente ho una buona tecnica, certamente migliorabile come chiunque, pero umilmente mi ritengo un bravo sciatore... e con questo ovviamente non intendo che sia solo in grado di scendere da qualsiasi tipo di pista, ma che sciando dall’età di 5 anni ho molta esperienza e una buona capacità su qualsiasi tipo di neve in pista...

    Detto questo, mi spaventano un po i master...soprattutto perché scio in compagnia di persone un po sotto il mio livello e purtroppo sono solo uno sciatore da settimana bianca al nord, più qualche domenica sugli appennini dell’abruzzo...infatti i miei attuali Rossignol delle foto precedenti nonostante i loro 9 anni sono in ottime condizioni, saranno stati usati in totale per una 50ina di uscite ad esagerare.
    Purtroppo in questi anni non ho mai potuto provare uno sci diverso dal mio...e per questo mi piacerebbe cambiare adesso che ci sono sconti fino al 50% sul nuovo...

    In sostanza adesso il dubbio si è spostato sul senso e sull’utilità di passare dai miei attuali Rossignol agli Hero LT Ti 177...comunque sono sempre 570€, non pochi...noterei una differenza tra questi del 2019 e i miei del 2010?


    Ps. Per gli scarponi avevo pensato a questi

    Allegato 68779

    Questi sono gli hero che vorrei prendere invece
    Allegato 68780
    Avevo capito che gli scarponi li avevi già,

    lo scarpone è anche più importante dello sci nella sciata moderna,
    per te è assolutamente necessario un 130, possibilmente un vero 130,
    non conosco Rossignol, se non erro è Lange, in quel caso lo scarpone giusto sarebbe il 140 che è un vero 130,
    il 130 è in realtà un 110, il 110 è adatto a donne o uomini leggeri e di tecnica mediobassa (Argento Base).
    Conosco solo una casa che dichiara la giusta durezza dei scarponi (non gara) ed è Head, gli altri che ho visionato sono tutti sottodimensionati,
    il vecchio 100 gara junior di mia moglie è più duro di quasi tutti i 130 commerciali.

    Inoltre bada bene che sia bello verticale, niente scarponi inclinati o spoiler posteriori che aumentano l'inclinazione, nella sciata moderna sono dannosi.

  2. Lo skifoso alan1 ha 2 Skife:


  3. #32

    Predefinito

    Concordo con Paolo83 e Alan1 che mi hanno preceduto... Il consiglio di noleggiare è ottimo, in quanto ti permette di fare esperienza con i vari modelli e, provando e riprovando, trovare lo sci giusto per te.
    A me è successo proprio così: ho avuto in passato vari sci di proprietà, e in questi ultimi due anni, ho provato varie tipologie, sino a che, quest'anno, appena messi ai piedi i Rossignol Hero LT, mi sono reso conto che avevo trovato lo sci per me...!
    Lo scarpone è MOOOOOLTO importante, sicuramente più dello sci, diciamo che per quanto riguarda l'attrezzatura, lo scarpone influenza la sciata del 60/70 %, il resto lo fa lo sci...
    Effettivamente ho notato anch'io che spesso la rigidità dello scarpone è alquanto variabile (in effetti non è dato univoco, ma ogni produttore utilizza un metodo proprio di valutazione) gli Head, ad esempio, sono piuttosto rigidi, quelli di altre marche, che indicano valori elevati, una volta provati si rivelano meno rigidi...
    Per quanto riguarda i Rossignol, ti posso dire che al caldo (provandoli in negozio o a casa) sembrano piuttosto morbidi, ma sulla neve, con temperature più basse, confermano il loro valore di rigidità.
    X Alan1: si, i Rossi sono in pratica i Lange, e sono prodotti in Italia, a Montebelluna, nello stabilimento Lange (che infatti fa parte del Gruppo Rossignol).

    Dove hai trovato i prezzi di sci e scarponi di cui hai postato le foto? Sono ottimi...
    Per caso sei andato al Rossignol Pro Shop di Roma che ti avevo consigliato in un altro thread?
    Ultima modifica di delta2; 30-03-2019 alle 05:00 PM.

  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #33

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da delta2 Vedi messaggio
    Concordo con Paolo83 e Alan1 che mi hanno preceduto... Il consiglio di noleggiare è ottimo, in quanto ti permette di fare esperienza con i vari modelli e, provando e riprovando, trovare lo sci giusto per te.
    A me è successo proprio così: ho avuto in passato vari sci di proprietà, e in questi ultimi due anni, ho provato varie tipologie, sino a che, quest'anno, appena messi ai piedi i Rossignol Hero LT, mi sono reso conto che avevo trovato lo sci per me...!
    Lo scarpone è MOOOOOLTO importante, sicuramente più dello sci, diciamo che per quanto riguarda l'attrezzatura, lo scarpone influenza la sciata del 60/70 %, il resto lo fa lo sci...
    Effettivamente ho notato anch'io che spesso la rigidità dello scarpone è alquanto variabile (in effetti non è dato univoco, ma ogni produttore utilizza un metodo proprio di valutazione) gli Head, ad esempio, sono piuttosto rigidi, quelli di altre marche, che indicano valori elevati, una volta provati si rivelano meno rigidi...
    Per quanto riguarda i Rossignol, ti posso dire che al caldo (provandoli in negozio o a casa) sembrano piuttosto morbidi, ma sulla neve, con temperature più basse, confermano il loro valore di rigidità.
    X Alan1: si, i Rossi sono in pratica i Lange, e sono prodotti in Italia, a Montebelluna, nello stabilimento Lange (che infatti fa parte del Gruppo Rossignol).

    Dove hai trovato i prezzi di sci e scarponi di cui hai postato le foto? Sono ottimi...
    Per caso sei andato al Rossignol Pro Shop di Roma che ti avevo consigliato in un altro thread?
    Assolutamente d’accordo con la questione noleggio...il fatto è che volevo approfittare di questi saldi di fine stagione...ormai per il noleggio se ne riparlerebbe il prossimo anno, con acquisto del nuovo sci slittato a aprile 2020....

    la cosa che vorrei capire è se ci sia un passo in avanti dal mio rossignol attuale, a quell’Hero LT...o se per avere un passaggio dovrei prendere un Master (che mi spaventa un po, ma non per la difficoltà, piu che altro per il fatto che voglio godermi anche la neve del pomeriggio in comitiva senza buttare le ginocchia a fine giornata...visto che di giornate sugli sci ne faccio poche, ma quelle poche le faccio da apertura a chiusura impianti)


    Comunque quelle foto vengono da un negozio di sport vicino Latina...e sono proprio gli ultimi rimasti per questo non voglio perdere l’occasione!

  6. #34

    Predefinito

    Leggendo tutto quello che hai scritto, e visto che vuoi rimanere su Rossignol,
    se proprio vuoi acquistare ti direi di prendere un Hero LT, Il Master ti costringerebbe ad un impegno maggiore e costante,
    ma la tua misura giusta è 182, il 177 è un ripiego al ribasso,
    e soprattutto uno scarpone buono, un Hero WC 130 con Last 97 è il minimo a cui devi aspirare
    (il 110 last 100 che hai indicato è da scartare assolutamente).

    Se non trovi quello che ti serve non prendere materiale non adatto.

  7. Skife per alan1:


  8. #35

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da alan1 Vedi messaggio
    e soprattutto uno scarpone buono, un Hero WC 130 con Last 97 è il minimo a cui devi aspirare
    (il 110 last 100 che hai indicato è da scartare assolutamente).
    Scusa ma su questo non sono d'accordo con te. La larghezza dello scafo di uno scarpone va scelta in base al proprio piede.
    Non si tratta di attrezzatura da gara. Qui stiamo parlando con uno sciatore che vuole dei materiali con cui sciare tutto il giorno senza esagerare con l'impegno fisico (altrimenti, anche tu gli avresti consigliato i Rossi master...)
    Un conto sono gli scarponi con cui fare gare (i Rossi Hero WC gara hanno last 92...), un conto sono quelli da tenere su tutto il giorno.
    Io ho un piede (misurato con l'apposito strumento) che misura circa 101-102, e per questo motivo ho scelto scarponi con last 100... Con quelli 97 sarebbe stato un calvario !
    D'accordo che lo scarpone deve essere "stretto" e che si può allargarlo ma non stringerlo, ma non esageriamo....!
    Secondo me, prima di tutto, dovrebbe misurare la pianta del piede, e solo in base a quel valore, scegliere lo scarpone. Concordo invece, sulla rigidità, che deve essere assolutamente 130.

  9. #36

    Predefinito

    Beh, se davvero ha un piede così largo ok, ma è un'eccezione e deve essere convinto, il 90% delle volte è meglio prendere lo scarpone più stretto e se mai allargarlo un po'. Il 97 è già grande parecchio.

  10. #37

  11. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  12. #38
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Völkl code Uvo 2014, Salomon Xdr88 TI 2018; scarponi Head Raptor 140 RS

    Predefinito

    ho un amico che ha appena preso il 172 ed è alto ca 180, forse qualcosina di più, perchè "gli sci devono curvare quando c'è gente in mezzo e non farmi andare dritto" testuali parole.
    io gli avevo consigliato almeno il 177.

    de gustibus, io quando li ho utilizzati non mi sono trovato granchè bene, forse solo per un fatto mentale ma quel r16 non m'ha convinto molto.

  13. #39

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da lugo89 Vedi messaggio
    ho un amico che ha appena preso il 172 ed è alto ca 180, forse qualcosina di più, perchè "gli sci devono curvare quando c'è gente in mezzo e non farmi andare dritto" testuali parole.
    io gli avevo consigliato almeno il 177.

    de gustibus, io quando li ho utilizzati non mi sono trovato granchè bene, forse solo per un fatto mentale ma quel r16 non m'ha convinto molto.
    Il 177 ha raggio 16?
    Invece il 182 che raggio ha?

  14. #40

    Predefinito

    Il 177 è R18,
    il 182 non ricordo, comunque tra 19 e 20,
    raggio adatto a curve larghe in velocità,
    ma è uno sci abbastanza facile da usare con un po' di piede per fare il raggio medio o anche il corto.
    Inoltre è relativamente morbido, con tuo peso sciando almeno da Argento Avanzato si deforma facilmente,
    il 177 aumentando la velocità si deforma fin troppo.

    Gli sci con raggio più corto sono meno adattabili all'uso del piede, soprattutto per il cortoraggio.

  15. #41
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Völkl code Uvo 2014, Salomon Xdr88 TI 2018; scarponi Head Raptor 140 RS

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da fed3rico Vedi messaggio
    Il 177 ha raggio 16?
    Invece il 182 che raggio ha?
    il mio amico ha preso il 172, quel zuccone secondo me

  16. #42

    Predefinito

    Se posso e non disturbo il post di @F3derico vorrei chiedere consiglio anche io per il mio nuovo acquisto (nel caso scrivimi in pvt che cancello il post e ne apro uno nuovo)

    Premetto che sono del '75 , alto 1.70, peso 65kg, piuttosto in forma, in quanto svolgo sport più volte a settimana, ed ho come scarponi dei Tecnica Mach MV 110 (quelli in firma), e come F3derico penso di avere una sciata efficace ma cmq migliorabile

    Tra i vari sci che ho provato quest'anno a nolo:
    Rossignol LT 2016
    Head SS ispeed - 1.63
    Head SS iMagnum - 1.63
    Rossignol MT TI 2019 -1.67
    Rossignol LT TI 2019 - 1.67

    Nordica Dobermann GSR - 1.70
    Head Rebels I.race
    (volevo testare gli I.speed pro 1.75, ma non erano disponibili)
    Ho trovato molta soddisfaione con i Dobermann e i Rossignol LT e volevo con l'ultimo test della stagione provare uno sci un pò più impegnativo come gli i.speed pro ma come ho scritto non erano disponibili.

    Detto questo ero orientato su uno sci da GS ed ero incuriosito molto dai Rossignol M18 e dai Head I.speed / I.speed pro, che però, non avendoli mai testati non ho idea se il loro acquisto "alla cieca" potesse rivelarsi imprudente e inadatto. Quindi la mia esperienza con i precedenti modelli potrebbe fungere da parametro ?

  17. #43

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da mAiDa75 Vedi messaggio
    Se posso e non disturbo il post di @F3derico vorrei chiedere consiglio anche io per il mio nuovo acquisto (nel caso scrivimi in pvt che cancello il post e ne apro uno nuovo)

    Premetto che sono del '75 , alto 1.70, peso 65kg, piuttosto in forma, in quanto svolgo sport più volte a settimana, ed ho come scarponi dei Tecnica Mach MV 110 (quelli in firma), e come F3derico penso di avere una sciata efficace ma cmq migliorabile

    Tra i vari sci che ho provato quest'anno a nolo:
    Rossignol LT 2016
    Head SS ispeed - 1.63
    Head SS iMagnum - 1.63
    Rossignol MT TI 2019 -1.67
    Rossignol LT TI 2019 - 1.67

    Nordica Dobermann GSR - 1.70
    Head Rebels I.race
    (volevo testare gli I.speed pro 1.75, ma non erano disponibili)
    Ho trovato molta soddisfaione con i Dobermann e i Rossignol LT e volevo con l'ultimo test della stagione provare uno sci un pò più impegnativo come gli i.speed pro ma come ho scritto non erano disponibili.

    Detto questo ero orientato su uno sci da GS ed ero incuriosito molto dai Rossignol M18 e dai Head I.speed / I.speed pro, che però, non avendoli mai testati non ho idea se il loro acquisto "alla cieca" potesse rivelarsi imprudente e inadatto. Quindi la mia esperienza con i precedenti modelli potrebbe fungere da parametro ?
    Il problema è sapere cosa davvero vuoi, parli di sci GS ma hai provato sci inadatti, per tipologia o per dimensioni,
    un sci che abbia comportamento simile a un GS ad esempio non dovrebbe essere mai sotto i 180, con eccezioni verso il 175,
    e non dovrebbe mai avere raggio inferiore a 18.
    Detto ciò l'Head i.Speed (stessa categoria dell'Hero LT) è sempre una garanzia, difficilmente qualcuno se ne lamenta.
    l'M18 a scapito di ciò che sembra non ha comportamento da GS, e comunque appartiene ad una categoria superiore, come anche l'Head Pro, quindi più impegnativo.

    Visto che ti è piaciuto l'Hero LT e che è in effetti lo sci che dichiari di volere, prenderei quello, ma la misura minima che ha un senso è 177,
    altrimenti è meglio scegliere uno sci adatto a curve medie non tipo GS.

    Se apri un nuovo thread sei più visibile e più facilmente ti risponderanno altri, consigli di gente come Renntiger che ha molta esperienza per casi come il tuo potrebbero esserti utili, io ho una conoscenza più vocata all'agonismo.

  18. Lo skifoso alan1 ha 3 Skife:


  19. #44

    Predefinito

    Sottoscrivo quello che ha detto Alan. Credo che tu stia cercando un race carve, più che un vero GS, per cui ottimo l'i.speed da 175 e l'Hero LT TI da 177, in questa misura relativamente lunga considerate le tue caratteristiche fisiche se vuoi uno sci che si avvicina di più ad un "GS vero", mentre puoi andare rispettivamente sul 170 e sul 172, che sono il minimo per questa tipologia di sci, se vuoi un attrezzo più polivalente e maneggevole.

  20. Skife per renntiger:


  21. #45

    Predefinito

    Ma lt ti nuovo in 172, guardando raggio e sciancrature sembra essere un allround più che un rc gs...o sbaglio?

Pagina 3 di 5 PrimoPrimo 12345 UltimoUltimo



Tags per questo thread

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •