Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 23

Discussione: Problemi giacca e pantaloni Norrona Lofoten

  1. #1

    Predefinito Problemi giacca e pantaloni Norrona Lofoten

    Nel febbraio 2016 ho acquistato un paio di pantaloni e una giacca Norrona Lofoten (Gore Tex pro shell) che ho usato con una certa soddisfazione per circa un anno e mezzo.

    A un certo punto, al di là dei normali segni di usura nei punti più critici, ho cominciato ad avere problemi con le chiusure in velcro ai polsi e, problema ben maggiore, i pantaloni hanno cominciato a lasciar passare un po' di umidità in zona inguinale nelle giornate di neve con temperature prossime allo zero.

    Un anno fa sono passato nel negozio in cui li avevo acquistati (tra l'altro ad un ottimo prezzo) per discutere il problema. Avevamo concordato di spedire il completo a fine stagione, ma poi il tempo è passato e nel frattempo il negozio è anche andato in liquidazione.

    Un paio di settimane fa, dopo solo una ventina di minuti in pista sotto una blanda nevicata, ha cominciato a passare acqua sul ginocchio.

    Insomma, dopo tre anni di utilizzo si possono riscontrare questi problemi (foto più sotto):

    - chiusure in velcro rovinate e inutilizzabili;
    - delaminazione in diversi punti sia degli strati interni che esterni;
    - piccola scucitura in zona inguinale;
    - scollamento di molte termosaldature e dei polsini interni;
    - i problemi di infiltrazione occasionale di acqua descritti sopra.

    L'utilizzo è stato sicuramente intenso, ma si tratta di un modello venduto come il più resistente e adatto a usi intensi e professionali. Non ho mai riscontrato problemi simili con altre giacche o pantaloni usati anche per diversi lustri...

    Premesso che nei prossimi giorni contatterò sicuramente Norrona (che oggi promette 5 anni di garanzia), ero curioso di sapere se qualcuno ha avuto esperienze simili; e se e come ha risolto.

    Qualche foto.

    Piccola scucitura in zona inguinale
    Name:  IMG_0910.jpg
Visite: 312
Dimensione:  105.4 KB


    Termosaldatura e cerniera scollate
    Name:  IMG_0906.jpg
Visite: 309
Dimensione:  171.3 KB


    Stato del velcro e dei polsini
    Name:  IMG_0908.jpg
Visite: 343
Dimensione:  178.2 KB


    Esempio di delaminazione (problema presente in maniera meno evidente in diversi punti, tra l'altro non soggetti ad usura particolare)
    Name:  IMG_0909.jpg
Visite: 330
Dimensione:  163.4 KB


    Infiltrazione acqua sul ginocchio
    Name:  IMG_0878.jpg
Visite: 307
Dimensione:  142.6 KB
    Name:  IMG_0879.jpg
Visite: 308
Dimensione:  171.1 KB


    Nastrature termosaldate scollate in più punti
    Name:  IMG_0903.jpg
Visite: 306
Dimensione:  185.6 KB
    Name:  IMG_0904.jpg
Visite: 301
Dimensione:  113.5 KB


    Delaminazione dello strato interno in zona ginocchio (ma presente anche in qualche altro punto)
    Name:  IMG_0905.jpg
Visite: 324
Dimensione:  156.8 KB
    Ultima modifica di rebelott; 19-03-2019 alle 07:28 AM.

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  3. #2

    Predefinito

    leggo di uso intenso, immagino quindi molto frequente

    non è che è stato qualche lavaggio a temperatura troppo elevata a creare tutte queste scollature e cedimenti?

    sembra impossibile che due anni di utilizzo abbiano portato tutti questi cedimenti

  4. Skife per testataecassa:


  5. #3

    Predefinito

    Lavaggio potrebbe essere il problema.

    Io ho avuto lo stesso problema con una giacca della Mammut. La avevo lavata ad una temperatura sbagliata ed adesso non mi tiene più tanto l'acqua sulle maniche e non è nemmeno tanto calda.

    La domanda è: la hai lavata? Se si, a quanti gradi ed a che temperatura?

  6. #4

    Predefinito

    Si, però quei velcri.... potrebbe trattarsi di capo difettoso.
    Uso intenso? Non scherziamo! Con quello che costano quei capi devono durare in buona efficienza almeno per 300 giornate di sci....

  7. #5

    Predefinito

    Caspita... io uso tuttora un Norrona lofoten del 2009... beh cade a pezzi ma è normale... 10anni sono tanti... i pantaloni non tengono più e appena sono sopra lo zero mi bagno le chiappe... la giacca invece tiene incredibilmente ancora.... comunque le ghette dei pantaloni le ho fatte ricucire 2 volte.. i velcri dei polsi anche... sono i punti più deboli... 😅 Comunque l’ho lavato pochissimo.. massimo una volta a stagione.. si lo so che faccio schifo ma ste robe meno le lavi e meglio è.... 😔😔😔

  8. Skife per boletus:


  9. #6

    Predefinito

    Ho sempre fatto molta attenzione al il lavaggio: sempre a 30°C con programma apposito; dopo un'asciugatura parziale all'aria, un passagggio nel tumbler come consigliato da GoreTex per il ripristino dell'idrorepellenza.

    Trattamento riservato anche alle altre giacche che abbiamo in famiglia (al momento Mammut, oppure Peak e Häglofs soft shell), e con le quali non ho mai avuto problemi. Direi che questa giacca ha fatto 150/180 giorni di sci e massimo 8/10 lavaggi. (Tra l'altro sia Norrona che GoreTex consigliano di non lesinare con il lavaggio per prolungare la durata del capo).

    Mi aspetterei che un prodotto del genere abbia una durata almeno doppia, e che a questo punto mostri solo i classici segni dovuti a usura e sfregamento (per esempio in zona caviglie) e all'esposizione ai raggi solari (scolorimento). La scollatura generalizzata delle nastrature sembra un problema di colla. Il problema al velcro (tra l'altro solo quelli allacciati di rado) è sicuramente fastidioso, ma a questo punto è un problema secondario; anche la delaminazione non credo sia normale.
    Ultima modifica di rebelott; 19-03-2019 alle 07:52 AM.

  10. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  11. #7

    Predefinito Problemi giacca e pantaloni Norrona Lofoten

    Sicuro il velcro è il problema minore, ma - secondo me - è indice della qualità infima di quel capo specifico.
    Mi viene da pensare che possa essere un capo difettoso immesso in commercio da qualche dipendente infedele e che sia arrivato in negozio attraverso canali non ufficiali.

  12. #8

    Predefinito

    Mai visto na robe del genere
    io la uso dal 2010 e mi ci trovo benissimo
    magari non l’ho stressata come te però non vedo difetti
    però la giaccca non la lavo mai
    casomani solo spugnetta sullo sporco nelle abrasioni con un po’ di Marsiglia e poi all’aria ma senza lavaggi totali
    lo so faccio schifo , però è perfetta dopo 10 anni 😇

  13. Skife per neveSenior:


  14. #9

    Predefinito

    Vedendo i difetti ti direi che non puoi farci nulla, non puoi rimetterlo a nuovo e neppure pretendere nulla dalla casa perché non si tratta di capo difettato o messo in commercio da dipendente infedele ( bella questa! ) .
    Fai una prova tanto ormai...prendi il velcro e guarda i fori della cucitura: hanno un residuo di “colla” ai bordi? Se tocchi il retro del velcro lo senti liscio o leggermente ruvido? Se le risposte sono negative :niente colla e retro ruvido al 90% si tratta di un capo non finito completamente e destinato al campionario degli agenti ed in seguito dato ai negozianti come capo dimostrativo e quindi non destinato alla vendita a persone che ne possano fare unuso intenso; da vendere ad esempio allo sciatore della domenica che le tue uscite le fa forse in 10/12 anni.

  15. #10

    Predefinito Problemi giacca e pantaloni Norrona Lofoten

    Citazione Originariamente scritto da Sperem Vedi messaggio
    Vedendo i difetti ti direi che non puoi farci nulla, non puoi rimetterlo a nuovo e neppure pretendere nulla dalla casa perché non si tratta di capo difettato o messo in commercio da dipendente infedele ( bella questa! ) .
    s.
    Fosse la prima volta... invece di ridere sai come funziona il mondo dell’abbigliamento?

    Certo che ora non ci può fare nulla, ma non ci poteva fare nulla neanche appena acquistata perché funzionava e i difetti non erano riscontrabili.
    Delle due una: o è un capo fallato o la Norrona è una azienda che fa capi di emmental. E non mi sembra che il secondo caso sia veritiero.

  16. #11

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Terios2 Vedi messaggio
    Fosse la prima volta... invece di ridere sai come funziona il mondo dell’abbigliamento?

    Certo che ora non ci può fare nulla, ma non ci poteva fare nulla neanche appena acquistata perché funzionava e i difetti non erano riscontrabili.
    Delle due una: o è un capo fallato o la Norrona è una azienda che fa capi di emmental. E non mi sembra che il secondo caso sia veritiero.
    No, non conosco il mondo dell’abbigliamento sparo così minch***te tanto per divertirmi.

    Nella mia vita lavorativa ho fatto 1) corso su fibre tessili sintetiche e naturali 2) corso su idrorepellenza, impermeabilità, traspirabilitá ( tecniche industriali per ottenerle ) 3) 3 esami universitari inerenti la chimica 4) corso su materiali plastici in ambito abbigliamento e tessuti 5) sono stato rappresentante per nota azienda di tessuti tecnici 6) lavorato come rappresentante per azienda di abbigliamento non sportivo e per una di abbigliamento sportivo.Poi mi son rotto i co*****ni e son passato alla stampa digitale.
    Ciaoo!

    p.s. Tu ci lavori vero?

  17. #12

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Terios2 Vedi messaggio
    Si, però quei velcri.... potrebbe trattarsi di capo difettoso.
    Uso intenso? Non scherziamo! Con quello che costano quei capi devono durare in buona efficienza almeno per 300 giornate di sci....
    c'è chi le fa in un anno

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da rebelott Vedi messaggio
    Ho sempre fatto molta attenzione al il lavaggio: sempre a 30°C con programma apposito; dopo un'asciugatura parziale all'aria, un passagggio nel tumbler come consigliato da GoreTex per il ripristino dell'idrorepellenza.

    Trattamento riservato anche alle altre giacche che abbiamo in famiglia (al momento Mammut, oppure Peak e Häglofs soft shell), e con le quali non ho mai avuto problemi. Direi che questa giacca ha fatto 150/180 giorni di sci e massimo 8/10 lavaggi. (Tra l'altro sia Norrona che GoreTex consigliano di non lesinare con il lavaggio per prolungare la durata del capo).

    Mi aspetterei che un prodotto del genere abbia una durata almeno doppia, e che a questo punto mostri solo i classici segni dovuti a usura e sfregamento (per esempio in zona caviglie) e all'esposizione ai raggi solari (scolorimento). La scollatura generalizzata delle nastrature sembra un problema di colla. Il problema al velcro (tra l'altro solo quelli allacciati di rado) è sicuramente fastidioso, ma a questo punto è un problema secondario; anche la delaminazione non credo sia normale.
    i lavaggi sono tantini
    io quel genere di abbigliamento li lo lavo il meno possibile proprio per evitare di perdere impermeabilità.

  18. #13

    Predefinito Problemi giacca e pantaloni Norrona Lofoten

    Citazione Originariamente scritto da Sperem Vedi messaggio
    No, non conosco il mondo dell’abbigliamento sparo così minch***te tanto per divertirmi.

    Nella mia vita lavorativa ho fatto 1) corso su fibre tessili sintetiche e naturali 2) corso su idrorepellenza, impermeabilità, traspirabilitá ( tecniche industriali per ottenerle ) 3) 3 esami universitari inerenti la chimica 4) corso su materiali plastici in ambito abbigliamento e tessuti 5) sono stato rappresentante per nota azienda di tessuti tecnici 6) lavorato come rappresentante per azienda di abbigliamento non sportivo e per una di abbigliamento sportivo.Poi mi son rotto i co*****ni e son passato alla stampa digitale.
    Ciaoo!

    p.s. Tu ci lavori vero?
    Si. Ci ho lavorato. A stretto contatto con la proprietà e l’alta direzione. Anzi, le proprietà perché ho lavorato con tre gruppi internazionali del lusso.
    Magari il mondo dell’abbigliamento da sci funziona diversamente ma l’abbigliamento da capo spalla cittadino vede non infrequentemente questi casi ( del resto, con la frammentazione produttiva esistente, difficile possa funzionare diversamente). Sicuramente non è una piaga quale la contraffazione, ma casi ve ne sono stati e ve ne sono.
    Anche sullo sci, comunque, esiste. Uno visto con i miei occhi (se non altro hanno avuto il buon gusto di non spacciare i capi come originali perfetti) l’altro proprio sull’attrezzo ma solo per sentito raccontare da un tuo collega. Ma su questo secondo caso, non essendo di prima mano, non metto il pisello sul fuoco.

    Caro, perché tu non ne hai notizia o non succede con le aziende per le quali lavori, non vuol dire che il fenomeno non esista (sia pure circoscritto). Intelligenza e buon gusto, oltre che educazione nei confronti di un “compagno di forum” meriterebbero magari richieste di spiegazione in privato al posto delle puerili faccine o sorrisetti.
    Ultima modifica di Terios2; 19-03-2019 alle 10:21 AM.

  19. #14

    Predefinito Problemi giacca e pantaloni Norrona Lofoten

    Citazione Originariamente scritto da ENO-RIDER Vedi messaggio
    c'è chi le fa in un anno

    - - - Updated - - -



    i lavaggi sono tantini
    io quel genere di abbigliamento li lo lavo il meno possibile proprio per evitare di perdere impermeabilità.
    Immagino. È per questo che ho parlato di giornate e non di stagioni. Non so che mestiere faccia l’autore del post e quante giornate di sci trascorra in un anno... ma se dopo un anno e mezzo incominciano i segni dell’usura, se non scia 200 giorni a stagione, secondo me, qualcosa che non va quel guscio lo ha.
    Ho un caro amico (tra l’altro è pure membro del forum, anzi, ho avuto l’onore ed il piacere di conoscerlo grazie al forum) che ha una giacca “storica” con i segni evidenti dell’usura che mostra quali medaglie e ne fa un punto d’onore. Ma scia 120 giornate all’anno quando gli gira male e la usa dal 2016 (proprio oggi mi ha mandato un suo video dell’epoca con su la famigerata giacca di un bel verde brillante.... ora salvia slavata da qualche settimana in frigo ) ma ancora tiene l’umidità anche meglio del suo nuovo e fiammante guscio (a suo dire).

  20. #15
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pon2oon - Line OPUS - Line SN 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol HERO SL fis - Head SSS

    Predefinito

    Mi sembra strano, vero che Norrona non è più quella di un tempo e specie sulle cuciture ha un po' lasciato a desiderare negli ultimi anni, ma un logorio così non ce l'ha la mia giacca Patagonia che di anni ne ha 20, di uscite sugli sci più di 200 visto che l'ho usata nei 5 anni clou mentre ancora ero in università e potevo svaccare con lo sci, e poi ho continuato ad usarla nel tempo libero fino ad oggi che la sta usando mio nipote perchè io nel frattempo sono ingrassato.

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo



Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •