Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 41

Discussione: Consiglio soggiorno estivo

  1. #1

    Predefinito Consiglio soggiorno estivo

    Buongiorno a tutti,
    sono in procinto di fare un regalo ad una coppia di amici come me appassionati di montagna e vorrei fargli un soggiorno di due o tre notti in zona dolomiti.
    La finalità del viaggio sarebbe "unire" la passione alle camminate (persone allenate ma non alpinisti) anche vie ferrate (ma semplici) ad un minimo di paese civilizzato per bersi una birra .o mangiarsi un boccone.
    Ovviamente per le prima mi piacerebbe mandarli in un posto diciamo di primo interesse visto la zona e non in uno meno conosciuto.
    Dovendo anche trovare un qualcosa di speciale come hotel ho individuato i paesi di:
    - sant'andrea vicino bressanone
    - selva val gardena
    - passo sella

    Io sarei per il primo ma ho paura che siano un pò nel nulla come itinerari di hiking. Che mi potete suggerire?

    Grazie mille

  2. #2

    Predefinito

    Il ventaglio di scelta è veramente ampio...a me è piaciuto molto Molveno...lago bellissimo e Dolomiti di Brenta.

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #3

    Predefinito

    Eta’, condizioni fisiche, interessi, base unica o “itinerante”? Esperienza? Zone conosciute abitualmente? Camminate impregnative o più blande? Provenienza da?

  5. #4

    Predefinito

    Scusate ma forse non mi sono spiegato troppo bene eheh
    La scelta è essenzialmente tra sant'andrea e selva val gardena... più incline alla prima ma non so se ci sono sentieri "famosi" da quelle parti (mentre posso essere sicuro che a selva ci siano).

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da Sperem Vedi messaggio
    Eta’, condizioni fisiche, interessi, base unica o “itinerante”? Esperienza? Zone conosciute abitualmente? Camminate impregnative o più blande? Provenienza da?
    30/35 anni, condizioni fisiche più che eccellenti, base unica, esperienza buona come hiking zero come alpinismo, zona lago di iseo, camminate impegnative (dai 500 ai 700 m dsl per 10 km).

  6. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da edoberna Vedi messaggio
    Buongiorno a tutti,
    sono in procinto di fare un regalo ad una coppia di amici come me appassionati di montagna e vorrei fargli un soggiorno di due o tre notti in zona dolomiti.
    La finalità del viaggio sarebbe "unire" la passione alle camminate (persone allenate ma non alpinisti) anche vie ferrate (ma semplici) ad un minimo di paese civilizzato per bersi una birra .o mangiarsi un boccone.
    Ovviamente per le prima mi piacerebbe mandarli in un posto diciamo di primo interesse visto la zona e non in uno meno conosciuto.
    Dovendo anche trovare un qualcosa di speciale come hotel ho individuato i paesi di:
    - sant'andrea vicino bressanone
    - selva val gardena
    - passo sella

    Io sarei per il primo ma ho paura che siano un pò nel nulla come itinerari di hiking. Che mi potete suggerire?

    Grazie mille
    St. Andrea non si trova nelle Dolomiti (però ha Bressanone e l'Abbazia di Novacella che sono molto belle da visitare).

    La Val Gardena non la consiglio d'estate. Spendi un sacco di soldi, c'è tanto traffico e non hai nemmeno il valore aggiunto di un comprensorio con tanti kilometri di piste che, capisco, possa essere un valore aggiunto d'inverno.

    Se sei disposto a valutare anche altri posti, a mio avviso c'è molto di meglio, soprattutto d'estate.

  7. #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da HCTorino Vedi messaggio
    St. Andrea non si trova nelle Dolomiti (però ha Bressanone e l'Abbazia di Novacella che sono molto belle da visitare).

    La Val Gardena non la consiglio d'estate. Spendi un sacco di soldi, c'è tanto traffico e non hai nemmeno il valore aggiunto di un comprensorio con tanti kilometri di piste che, capisco, possa essere un valore aggiunto d'inverno.

    Se sei disposto a valutare anche altri posti, a mio avviso c'è molto di meglio, soprattutto d'estate.
    Tipo cosa consiglieresti di meglio?

  8. #7

    Predefinito

    ciao
    io ti consiglio assolutamente val di fassa Alba di Canazei!!
    Posto magnifico sia per le molteplici passeggiate e sia perchè se un giorno vuoi andare in val gardena o verso il pass pordoi puoi benissimo passare nelle altre valli in poco tempo!
    I costi rispetto a Canazei sono un pò piu bassi e cmq in 5 min a piedi o 2 min in auto siete in centro dove c'è un po di vita..altrimenti campitello di fassa vale lo stesso discorso.
    Per le passeggiate se stai in val di fassa puoi goderti la zona del catinaccio che ha rifugi magnifici..come il RE ALBERTO e L'ANTERMOIA.. e tanti altri..poi se vai in val badia o in val gardena non sbagli solo che si alzano i prezzi!!

  9. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  10. #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da mb2017 Vedi messaggio
    Tipo cosa consiglieresti di meglio?
    Un'idea potrebbe essere San Vito di Cadore, che è la base ideale per visitare la vicina Cortina d'Ampezzo, contenendo un po' le spese.

    Sei in una delle più maestose e scenografiche zone delle Dolomiti: Pelmo, Antelao, Sorapis, Cristallo, Tofane, 5Torri, oltre a Misurina e alle Tre Cime di Lavaredo, che sono abbastanza vicine.

    A San Vito trovi degli ottimi ristoranti, pasticcerie e negozi e vicino hai tutta la mondanitÃ* che vuoi a Cortina. Il pregio di San Vito è che però puoi trovare anche posti incantevoli, ma meno conosciuti e quindi ancora incontaminati, come ad esempio il bellissimo altipiano di Mondeval o le innumerevoli gite nel Cadore.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da mb2017 Vedi messaggio
    Tipo cosa consiglieresti di meglio?
    Un'idea potrebbe essere San Vito di Cadore, che è la base ideale per visitare la vicina Cortina d'Ampezzo, contenendo un po' le spese.

    Sei in una delle più maestose e scenografiche zone delle Dolomiti: Pelmo, Antelao, Sorapis, Cristallo, Tofane, 5Torri, oltre a Misurina e alle Tre Cime di Lavaredo, che sono abbastanza vicine.

    A San Vito trovi degli ottimi ristoranti, pasticcerie e negozi e vicino hai tutta la mondanitÃ* che vuoi a Cortina. Il pregio di San Vito è che però puoi trovare anche posti incantevoli, ma meno conosciuti e quindi ancora incontaminati, come ad esempio il bellissimo altipiano di Mondeval o le innumerevoli gite nel Cadore.

  11. Skife per HCTorino:


  12. #9

    Predefinito

    HCT Torino, ti ha già detto tanto. Le Dolomiti sono essenzialmente bellunesi, poi hai una parte in Alto Adige ma come detto puoi levare tranquillamente la Val Badia, potresti tenere in considerazione San Vito, Cortina, Auronzo ( in minima parte ), la Val Agordina con Agordo dove sei baricentrico con tantissime località turistiche, storiche: sei a 25 minuti dalla Marmolada, dal Passo Duran, a 40 minuti dal Passo Giau ecc ecc. Lo svantaggio di Agordo è che è poco montana al contrario di San Vito o della più “selvaggia” Selva di Cadore.

  13. #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da HCTorino Vedi messaggio
    Un'idea potrebbe essere San Vito di Cadore, che è la base ideale per visitare la vicina Cortina d'Ampezzo, contenendo un po' le spese.

    Sei in una delle più maestose e scenografiche zone delle Dolomiti: Pelmo, Antelao, Sorapis, Cristallo, Tofane, 5Torri, oltre a Misurina e alle Tre Cime di Lavaredo, che sono abbastanza vicine.

    A San Vito trovi degli ottimi ristoranti, pasticcerie e negozi e vicino hai tutta la mondanitÃ* che vuoi a Cortina. Il pregio di San Vito è che però puoi trovare anche posti incantevoli, ma meno conosciuti e quindi ancora incontaminati, come ad esempio il bellissimo altipiano di Mondeval o le innumerevoli gite nel Cadore.

    - - - Updated - - -
    Grazie mille per le info... qualcosa a San Vito di Cadore ho trovato come strutture alberghiere.
    L'unica cosa che vi chiederei è quali escursioni fareste per prime (volevamo già fargli un minimo di itinerario base che poi rivedranno loro nel dettaglio) considerando 2/3 notti di permanenza.

    Quindi questione dolomiti a parte sant'andrea me lo sconsigliate come località?

  14. #11

    Predefinito

    Io consiglierei Tarvisio, ha tutto, comprese ferrate non complicate (Monte Cacciatore as esempio), ma non sta nelle Dolomiti. Io, ero in "dolomitiano" sfegatato per le vacanze estive, poi ho scoperto Tarvisio e le ho lasciate.

  15. Skife per nonnosciatore:


  16. #12

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da edoberna Vedi messaggio
    Grazie mille per le info... qualcosa a San Vito di Cadore ho trovato come strutture alberghiere.
    L'unica cosa che vi chiederei è quali escursioni fareste per prime (volevamo già fargli un minimo di itinerario base che poi rivedranno loro nel dettaglio) considerando 2/3 notti di permanenza.
    Tenuto conto che è una zona dalle potenzialità praticamente infinite e che in 2/3 notti ci sono 2 giornate di escursioni ... la domanda potrà avere almeno 10001 risposte diverse.
    Dovessi battezzare due cose secche ti dico:
    - escursione: Mondeval, partendo da Passo Giau o più bassi a quota 2000 e rientrando dal Rifugio Palmieri/Croda da Lago; se non hanno 2 auto, si fa l'autostop per riprendere l'auto qualche km più su
    - ferrata semplice: farei la concatenazione ferrata Ra Gusela+ferrata Averau
    Unico neo: i due giri insistono sempre sulla stessa zona, ovvero Passo Giau

  17. #13

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da botto Vedi messaggio
    Tenuto conto che è una zona dalle potenzialità praticamente infinite e che in 2/3 notti ci sono 2 giornate di escursioni ... la domanda potrà avere almeno 10001 risposte diverse.
    Dovessi battezzare due cose secche ti dico:
    - escursione: Mondeval, partendo da Passo Giau o più bassi a quota 2000 e rientrando dal Rifugio Palmieri/Croda da Lago; se non hanno 2 auto, si fa l'autostop per riprendere l'auto qualche km più su
    - ferrata semplice: farei la concatenazione ferrata Ra Gusela+ferrata Averau
    Unico neo: i due giri insistono sempre sulla stessa zona, ovvero Passo Giau
    Grazie mille per la risposta.
    Posti veramente magnifici e itinerario bellissimo che sto prendendo in considerazione.
    L'unica domanda che mi faccio (e che vi faccio) è: se aveste due giorni da spendere in montagna in quella zona, la prima volta che ci andate, scegliereste queste escursioni o puntereste a qualcosa di più "famoso" tipo torri del valojet, alpe di siusi, 3 cime di lavaredo etc...?

  18. #14

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da edoberna Vedi messaggio
    - sant'andrea vicino bressanone
    - selva val gardena
    - passo sella
    Se il fattore "paese civilizzato" è determinante direi che puoi scartare Passo Sella, visto che non c'è un paese.
    E piuttosto che Sant'Andrea forse opterei direttamente per Bressanone: il centro è davvero molto bello, vivo e pieno di locali.
    Per le escursioni i tuoi amici dovrebbero fare piccoli spostamenti in auto, a poca distanza ci sono sentieri meravigliosi in zona Passo delle Erbe, ai piedi delle Odle, magari con salita al Sass de Putia.
    Ed anche la Plose stessa non la scarterei come passeggiata: facile ma incredibilmente panoramica.
    Selva soddisfa tutte le tue richieste: su sentieri e ferrate hai una scelta pressoché infinita, il paese è carino e vitale, e in estate è molto soleggiato.
    In aggiunta alle tue opzioni potresti dare un'occhiata in Val di Fassa, per esempio a Pozza o Vigo: la zona del Catinaccio è una delle mie preferite per il trekking.
    Poi dipende molto anche da dove partono i tuoi amici: per due/tre giorni farsi una o due ore di più in macchina per arrivare a destinazione può essere fastidioso, prima si arriva meglio è...

  19. #15

    Predefinito

    Come paesello carino al posto di Bressanone, consiglierei Chiusa. Attenzione a guardare la posizione con Googlemaps, il paese è quello attaccato all'autostrada, non so perchè G-maps spesso manda a Lazfons quando si cerca Chiusa.
    La posizione è ottima sia per la Val di Funes che per la Val Gardena, si potrebbero addirittura fare le escursioni utilizzando i mezzi pubblici, in quanto ci sono molte corse sia per Gardena che per Funes. Irrinunciabile in questo caso sarebbe la spettacolare traversata da Ortisei a S. Maddalena in Funes.

    Non ci hai detto cosa hanno già visto i tuoi amici, perché si rischia magari di consigliare posti dove ci sono già stati.

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •