Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 43

Discussione: Perché loro sì?

  1. #1

    Predefinito Perché loro sì?

    https://www.tetongravity.com/video/s...-thanks-to-600

    Mi chiedo come mai da quelle parti è piuttosto normale che nelle annate buone decidano di prolungare la stagione così a lungo , al di là della morfologia e della localizzaxione del resort , ci sono posti da noi dove volendo potresti veramente sciare fino a giugno ( dalle mie parti a Sella Nevea si potrebbe sciare fino a giugno anche nelle stagioni avare di neve come questa).

  2. #2

    Predefinito

    da noi la gente quasi non scia a marzo e vuoi che prolunghino sino a giugno?

    oggi in via lattea c'era già il deserto...

    dalle nostre parti chi prolunga a oltranza sino a maggio o giugno è Prali, ma è una microstazione che concentra i clienti di tutto il nordovest

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #3

    Predefinito

    Qui in Appennino,l'Abetone negli anni buoni tirava avanti fino al 1 maggio.e non è poco viste anche le quote certamente non alpine.Inoltre la scarsa affluenza di sciatori non aiuta i gestori nel tenere aperto

  5. #4

    Predefinito

    Riflessione quanto mai giusta ma discorso difficile, ci vorrebbe un gestore a spiegarci il rapporto costi-benefici.

    Anche io trovo assurdo mantenere attive strutture così costose per pochi mesi, quindi con un ammortamento bassissimo, qma penso di avere in mano pochi elementi per giudicare.

    La strategia sarebbe quella di abbassare molto i prezzi per invogliare a sciare almeno fino a Pasqua. Le vacanze pasquali, sulla carta, so' soldi.

    La cosa farebbe sicuramente comodo agli albergatori, ma non so quanto ai gestori degli impianti.
    Prima si identificavano spesso, ora non più.

    Probabilmente servirebbe una strategia comune tra tutti i referenti del fenomeno sciistico (strutture ricettive, gestori di impianti, noleggiatori, organizzatori viaggi etc) per abbattere i prezzi e puntare sulla destagionalizzazione.

    Però dico questo sapendo che potrebbero essere caxxate, magari è stato ampiamente studiato e non è fattibile.
    Ultima modifica di pierl; 17-03-2019 alle 10:54 PM.

  6. #5

    Predefinito

    Ieri sono andato al Tonale (2000+ mslm esposto a Sud) e alle 11:00 sembrava di fare sci d'acqua. Allora mi sposto al versante Presena esposto a Nord che arriva a quasi 3000 mslm. Anche qui dopo le 14 sotto i 2500 mslm la neve era piuttosto bagnata. Alle 16:00 ultima pista, cumoli di neve pesante ovunque...faccio molta fatica, le mia gambe cedono e cado...mi sembrava di avere fatto un tuffo in piscina...sigh

    Purtroppo quando la temperatura è alta non c'è niente da fare.

  7. #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da valerio71 Vedi messaggio
    Ieri sono andato al Tonale (2000+ mslm esposto a Sud) e alle 11:00 sembrava di fare sci d'acqua. Allora mi sposto al versante Presena esposto a Nord che arriva a quasi 3000 mslm. Anche qui dopo le 14 sotto i 2500 mslm la neve era piuttosto bagnata. Alle 16:00 ultima pista, cumoli di neve pesante ovunque...faccio molta fatica, le mia gambe cedono e cado...mi sembrava di avere fatto un tuffo in piscina...sigh

    Purtroppo quando la temperatura è alta non c'è niente da fare.
    e questo dice tutto..a voler sciare fino a data da destinarsi sono le persone che semplicemente non riescono ad accettare i limiti fisiologici delle stagioni..come la gente che vuole fare il bagno a dicembre..e poi si meravigliano che dopo un certo periodo la gente non va a sciare o non va al mare..è normalissimo e comprensibile.
    Le condizioni pessime ai più non interessano..e non tutti possono andare alla ricerca di quel paio di giornate dove magari fa un pò d'inverno.

  8. #7

    Predefinito

    missouri, io ho lo stagionale e salgo anche solo per un paio d'ore

    oggi in compenso ho sciato tre ore da dio a sansicario e due a Sestriere. non fosse uscito un vento assurdo e mi abbiano intimato di rientrare, magari una ora o due in più ci uscivano

  9. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  10. #8

    Predefinito

    Ho fatto un giro sul loro sito e se non ho capito male un giornaliero costa un minimo di 100 dollari. Probabilmente anche allungando la stagione riescono ad ammortizzare le spese anche se scia un po’ meno gente.

  11. #9
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pon2oon - Line OPUS - Line SN 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol HERO SL fis - Head SSS

    Predefinito

    quando apri e fa 20 giornalieri, la risposta te la sai dare!

  12. #10

    Predefinito

    Beh i prezzi dei loro top resort sono alti , si sa , hanno un altro sistema di gestione rispetto all europa , però, per esempio , gli stagionali hanno prezzi piuttosto accessibili ( c è l ikon pass che comprende svariati resort , anche distanti fra loro in differenti stati , se non ho capito male) , sicuramente uno dei motivi per cui da noi non cercano di andare oltre certe date è che ad un certo punto la massa si stufa di andare a sciare , ma è proprio questo che non capisco , da loro ci sono resort che tirano avanti la stagione fino a mesi in cui da noi ormai è già avviata la stagione balneare , eppure riescono a far cassa , c è gente che va a sciare anche in periodi impensabili e non certo su ghiacciai , ma in comprensori dove scii su strisce di neve in mezzo al verde , e c è gente che ci va , è quello che non riesco a capire , perché gli americani lo fanno e noi no?
    È una questione di abitudini di cultura , o semplicemente di possibilità economiche maggiori?

  13. #11

    Predefinito

    In tonale io sinceramente ieri ho sciato bene fino alle 15, è anche vero che ho fatto solo presena

  14. #12

    Question

    Citazione Originariamente scritto da mckenzie Vedi messaggio
    Beh i prezzi dei loro top resort sono alti , si sa , hanno un altro sistema di gestione rispetto all europa , però, per esempio , gli stagionali hanno prezzi piuttosto accessibili ( c è l ikon pass che comprende svariati resort , anche distanti fra loro in differenti stati , se non ho capito male) , sicuramente uno dei motivi per cui da noi non cercano di andare oltre certe date è che ad un certo punto la massa si stufa di andare a sciare , ma è proprio questo che non capisco , da loro ci sono resort che tirano avanti la stagione fino a mesi in cui da noi ormai è già avviata la stagione balneare , eppure riescono a far cassa , c è gente che va a sciare anche in periodi impensabili e non certo su ghiacciai , ma in comprensori dove scii su strisce di neve in mezzo al verde , e c è gente che ci va , è quello che non riesco a capire , perché gli americani lo fanno e noi no?
    È una questione di abitudini di cultura , o semplicemente di possibilità economiche maggiori?
    Eh, bella domanda. Lo sci è esploso più o meno in contemporanea in Usa e in Europa, quindi non credo sia un fatto culturale.
    Più soldi, probabilmente.

  15. Skife per pierl:


  16. #13

    Predefinito

    Io andai in Canada alla fine di marzo, c’era un’aria di sbaracco molto più stanca che in Italia, considerate che da loro la neve arriva prima e dicembre è gia stagione piena, ad aprile pensano tutti al golf e dello sci non frega più nulla a nessuno. Quindi se Squaw prolunga ok, ma spesso accade anche da noi che prolungano molte località... vedi Prali...
    Ultima modifica di Vettore2480; 17-03-2019 alle 11:57 PM.

  17. #14

    Predefinito

    McKenzie, io ci ho vissuto e sciato negli Stati Uniti

    anche da loro lo sci tardo primaverile e estivo è una rarità, ed è pieno di località piene di neve che chiudono a fine inverno per mancanza di interesse commerciale, così come da noi ci sono varie località dove sciare a primavera inoltrata e in piena estate

    ma restano per lo più offerte di nicchia. tolti gli sci club e i pro, chi credi di incontrare oggi come oggi in ghiacciaio?

    due anni fa a fine maggio ho fatto un weekend allo Stelvio. credo di essere stato l'unico turista al di fuori dei circuiti agonistici

    questa estate a saas fee non ero l'unico, ma poco ci mancava...

  18. Lo skifoso testataecassa ha 2 Skife:


  19. #15

    Predefinito

    Non so come siano messi negli USA, ma qui per allungare la stagione ci vogliono milioni di permessi, per poi avere due persone che sciano fino alle 12... il gioco non vale la candela.

    Ciao

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •