Pagina 3 di 5 PrimoPrimo 12345 UltimoUltimo
Mostra risultati da 31 a 45 di 71

Discussione: Fantasticando sullo Ski Civetta

  1. #31

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sperem Vedi messaggio
    Verissimo, lo Ski Civetta deve restare un comprensorio per sciatori e quindi meno cabinovie ci sono meglio, sostituire la Pioda con una nuova seggiovia a 3/4 posti sarebbe il massimo.
    Purtroppo se fanno una aggancio automatico credo che finirebbe come al Catinaccio, magazzino e di conseguenza cementi

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  3. #32

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bottosso Vedi messaggio
    Non ho capito scusa, se a qualcuno; piace l impianto isolato con poca gente e un pò datato
    Stiamo parlando non di un impianto secondario e isolato, ma di un impianto fondamentale che taglia letteralmente in due il comprensorio.
    Posso capire Palma che rimanga cosí, ma non il cordone ombelicale che unisce Zoldo al resto del comprensorio!

  4. #33

    Predefinito

    Io ritengo che il Civetta sia già una chicca così del DS.. però credo che ormai questa località come altre di questo genere devano ammodernarsi e comunque cercare di raggiungere gli standard delle altre zone, nonostante a "noi" piacciano così..

    Quindi le mie ipotesi sono:

    ALLEGHE

    • sistemazione pista Ru de Porta (n° 6), con sistema d'innevamento. Per creare un po' di più di ricircolo anche sulla parte bassa di questa zona, poco frequentata se non a fine giornata, o almeno togliere un po' di "traffico" dal rientro classico.
    • sistemazione pista Belamont 2 (n° 11), con sistema d'innevamento.

    Fanta-impianti:

    • sostituzione cabinovia Alleghe - Piani di Pezzé, con una MGD8 come la Piani di Pezzé - Col dei Baldi, ma con arrivo nei pressi della partenza di quest'ultima, e nuova CLF4 (o allungamento della attuale Baby), dalla futura intermedia delle cabinovie a l'attuale arrivo della Baby.


    PESCUL

    • sostituzione CLD4 Pescul - Fertazza e CLD4 Fertazza - Cima Fertazza, con cabinovia / telemix. Ricircolo seggiole solo nella secondo tratta. In tal modo chi arriva a Pescul dalle piste Salere o Bait è obbligato a prendere la cabinovia, chi vuole fare ricircolo sulla parte alta può prendere la seggiovia.
    • nuova seggiovia CLD4-6 Pescul - Lastie, al posto dello skilift. Partenza a valle, vicino all'attuale partenza della CLD4, con arrivo in cima all'attuale skilift Lastie, in modo da "svillupare" quella zona che sta andando nel dimenticatoio dello ski Civetta (così si può anche evitare di prendere la cabinovia).
    • migliorie sull'impianto d'innevamento, in particolare nella zona Lastie / Rio Canedo.


    PALAFAVERA
    • sostituzione seggiovia Pioda, con una CLD6.
    • migliorie sull'impianto d'innevamento, in particolare sulla pista Duell.


    ZOLDO
    • sostituzione SL1 Palma e CLF2 Valgranda, con MGD8 con intermedia nei pressi del Refugium Pekatorum.
    • nuova seggiovia Critelin - Crep, con CLD4, partenza nella valle più in basso dell'attuale seggiovia Valgranda ed arrivo al Pian del Crep. Nuova pista che scende dalla partenza della seggiovia Cristelin fino alla partenza del nuovo impianto. Così si sostituisce la CLF2 Cristelin e l'ormai dismesso SL1 del Crep e si crea una o più nuove piste. Si può dare una via alternativa a chi arriva in Valgranda per arrivare al Pian del Crep senza prendere la cabinovia.
    • sostituzione (o restyling) CLF2 delle Coste, sempre con CLF2, solo per dare un po' di "comfort" in più.
    • migliorie sull'impianto d'innevamento, in particolare nella zona Valgranda / Palma


    Queste sono le novità che renderebbero lo skiCivetta fantastico!

  5. #34

    Predefinito

    Capisco fantasticare ma questo vorrebbe dire stravolgere tutto, mettere tra i gabasisi tante di quelle cabinovie stile Kronplatz che porterebbe ad uno stravolgimento ed a un imbruttimento paesaggistico notevole. Capisco alcune cose ma tante sono pazzesche

  6. #35

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Blitz_81 Vedi messaggio
    Stiamo parlando non di un impianto secondario e isolato, ma di un impianto fondamentale che taglia letteralmente in due il comprensorio.
    Posso capire Palma che rimanga cosí, ma non il cordone ombelicale che unisce Zoldo al resto del comprensorio!
    Ma non ho mai fatto code li, e in caso andrebbe sostituita insieme alla biposto da pecol, altra seggiovia che non ho mai dovuto soffrire per coda.
    Sarebbe intelligente sostituirle, ma credo che tanti che non hanno pazienza di prenderle più volte si soffermerebbero di piú quelle piste, che non son proprio delle autostrade contenitive di sciatori

  7. #36

    Predefinito

    E te credo! sono dei deterrenti contro chi volesse passare da Zoldo ad Alleghe e v/v

  8. #37

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Blitz_81 Vedi messaggio
    E te credo! sono dei deterrenti contro chi volesse passare da Zoldo ad Alleghe e v/v
    Le piste o le seggiole?

  9. #38

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bottosso Vedi messaggio
    Le piste o le seggiole?
    Penso e spero le seggiovie perché il concatenamento 2000- Le Coste è una signora pista, una delle mie preferite

  10. #39

    Predefinito Mettetevi il cuore in pace...

    .... Meno di un decimo delle cose che proponete, se mai vi metteste d'accordo, verranno mai realizzate.

    Il Veneto, sia come regio che come "sistema", non ha un ghello per certi progetti e, se pure ci fosse un qualche fondo di barile da raschiare, Venezia belle arti o similia ci slapperebbe un bello stop - come fatto con la povera Padola.

    ... Giá grasso che cola se la Civetta continua ad operare senza rischi di fallimento o simili...


    PS: Alcuni sul web sbavano per donne nude ed altro, voi per impianti di risalita di cui neanche una foto... Ce ne fossero piú di anime candide di tal fatta.

  11. #40

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da GioRad Vedi messaggio
    .... Meno di un decimo delle cose che proponete, se mai vi metteste d'accordo, verranno mai realizzate.

    Il Veneto, sia come regio che come "sistema", non ha un ghello per certi progetti e, se pure ci fosse un qualche fondo di barile da raschiare, Venezia belle arti o similia ci slapperebbe un bello stop - come fatto con la povera Padola.

    ... Giá grasso che cola se la Civetta continua ad operare senza rischi di fallimento o simili...


    PS: Alcuni sul web sbavano per donne nude ed altro, voi per impianti di risalita di cui neanche una foto... Ce ne fossero piú di anime candide di tal fatta.
    Caro conterraneo, vero fantastichiamo infatti ho aperto il 3D chiamandolo “Fantasticando sullo Ski Civetta “ se mai te ne fossi accorto. Purtroppo il Veneto è vero su certi argomenti, per il momento non ci sente, probabilmente se ne accorgerà più avanti quando si troverà centinaia di valligiani che perderanno il lavoro nelle fabbriche della pianura ed allora dovrà correre in ritardo ai ripari anche se qualcosa inizia a muoversi come coscienza delle nuove generazioni. Ed io aspetto fiducioso. Se dovesse fallire lo Ski Civetta nel suo insieme sarebbe cosa grave anche per tutti gli altri comprensori del DSS, ma io non credo che mai succederà anzi ti dirò che rispetto ad anni passati qualcosa in più si sta ottenendo a livello di presenze se penso solo ai campionati italiani juniores del Biathlon appena fatti Continua ad andare a Gardaland, continua a frequentare la montagna da becero utilizzatore e non da appassionato tanto i tuoi interventi son sempre uguali: denigratori nei confronti di chi non è come te e nei confronti dei posti che a te non aggradano. Il paragone con Padola non ci azzecca per nulla. Probabilmente parli senza conoscere di persona i posti, quando l’ultima volta che ci sei stato veramente? Non per una toccata e fuga.
    Ciao

  12. #41

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da GioRad Vedi messaggio
    .... Meno di un decimo delle cose che proponete, se mai vi metteste d'accordo, verranno mai realizzate.

    Il Veneto, sia come regio che come "sistema", non ha un ghello per certi progetti e, se pure ci fosse un qualche fondo di barile da raschiare, Venezia belle arti o similia ci slapperebbe un bello stop - come fatto con la povera Padola.

    ... Giá grasso che cola se la Civetta continua ad operare senza rischi di fallimento o simili...


    PS: Alcuni sul web sbavano per donne nude ed altro, voi per impianti di risalita di cui neanche una foto... Ce ne fossero piú di anime candide di tal fatta.
    Più realista del re, ma tocca darti ragione.
    Le vicende comprensorio Cadore/Civetta, collegamento Arabba/Cortina e le altre minori dicono tutte la stessa cosa: prima ancora dei ghelli, manca la capacità/volontà di fare 'sistema'. Muoia Sansone con tutti i filistei, potrebbe essere il motto

  13. Skife per botto:


  14. #42

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sperem Vedi messaggio
    Caro conterraneo, vero fantastichiamo infatti ho aperto il 3D chiamandolo “Fantasticando sullo Ski Civetta “ se mai te ne fossi accorto. Purtroppo il Veneto è vero su certi argomenti, per il momento non ci sente, probabilmente se ne accorgerà più avanti quando si troverà centinaia di valligiani che perderanno il lavoro nelle fabbriche della pianura ed allora dovrà correre in ritardo ai ripari anche se qualcosa inizia a muoversi come coscienza delle nuove generazioni. Ed io aspetto fiducioso. Se dovesse fallire lo Ski Civetta nel suo insieme sarebbe cosa grave anche per tutti gli altri comprensori del DSS, ma io non credo che mai succederà anzi ti dirò che rispetto ad anni passati qualcosa in più si sta ottenendo a livello di presenze se penso solo ai campionati italiani juniores del Biathlon appena fatti Continua ad andare a Gardaland, continua a frequentare la montagna da becero utilizzatore e non da appassionato tanto i tuoi interventi son sempre uguali: denigratori nei confronti di chi non è come te e nei confronti dei posti che a te non aggradano. Il paragone con Padola non ci azzecca per nulla. Probabilmente parli senza conoscere di persona i posti, quando l’ultima volta che ci sei stato veramente? Non per una toccata e fuga.
    Ciao
    Valium seems required. Non offendere prego. Becero forse sei tu - dato il tono di questo tuo post.

    Non vado a Gardaland a sciare...

    Mai stato al Civetta ed infatti non ho dato giudizio sul posto... solo sulla economics veneta stricto sensu, fallitagliana in generale... Meno che mai ho denigrato il posto

    Non ho detto Civetta sta per fallire... ho solo detto che non troverá soldi per fare granché. IMHO.

    Ho fatto una battuta sarcastica su gente che sbava grazie a fantasy-ski (resorts). Comprati un pó di sense of humour, oltre al Valium.

    PS: non credo siamo conterranei - ne sarai felice...

  15. #43

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bottosso Vedi messaggio
    Le piste o le seggiole?
    QUELLE MARCE DI SEGGIOLE!!!!!!

    Ti sei mai chiesto come mai la Duell, o la 2000 + Coste non le faccia quasi nessuno? non perché non siano belle, ma perché poi significano un giro in piú con quei casseotti di seggiole...

  16. #44

    Predefinito

    Insubria : territorio ab antiquo abitato dagli Insubri, regione idealmente compresa tra il nord del Po ed i Laghi Lombardi. Se abiti lì come indicato, siamo conterranei.
    Chiedo venia se hai colto astio nel mio posto, forse perché anche se insubrico sento mia, molto, la zona bellunese della Val Zoldana in primis e della Val Agordina ed un po’ mi fanno inc***re i post sempre negativi sulla zona, sempre a denigrare persone ( per alcuni versi hanno ragione ) e luoghi. A Gardaland - Kronplatz ci scii parecchio a quanto ricordo, ecco per me Val Badia,Kronplatz sono gli anti luoghi per eccellenza dove sciare e lo dico perché ci ho sciato ed a volte sono costretto a sciarci. Ti invito a sciare al Civetta, magari non avrai servizi come a In altre parti, forse non avrai le cabinovie che tanti amavano e che a me non piacciono. Forse capiresti che il posto merita ed è sottovalutato , troppo, rispetto a tanti altri.

  17. Skife per Sperem:


  18. #45

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sperem Vedi messaggio
    Insubria : territorio ab antiquo abitato dagli Insubri, regione idealmente compresa tra il nord del Po ed i Laghi Lombardi. Se abiti lì come indicato, siamo conterranei.
    Chiedo venia se hai colto astio nel mio posto, forse perché anche se insubrico sento mia, molto, la zona bellunese della Val Zoldana in primis e della Val Agordina ed un po’ mi fanno inc***re i post sempre negativi sulla zona, sempre a denigrare persone ( per alcuni versi hanno ragione ) e luoghi. A Gardaland - Kronplatz ci scii parecchio a quanto ricordo, ecco per me Val Badia,Kronplatz sono gli anti luoghi per eccellenza dove sciare e lo dico perché ci ho sciato ed a volte sono costretto a sciarci. Ti invito a sciare al Civetta, magari non avrai servizi come a In altre parti, forse non avrai le cabinovie che tanti amavano e che a me non piacciono. Forse capiresti che il posto merita ed è sottovalutato , troppo, rispetto a tanti altri.
    Vivo in Insubria ma non sono Insubre - Brianzolo.

    Non sono esperto in materia ma non credo / non spero ci sia astio o denigrazione vs. Civetta area. Io amo le Dolomiti, anche perché da piccolo ho passato vacanze in zona San Vito... Mai dimenticata la vista sul Pelmo da lí, e il profumo di ciclamino nei boschi attorno al Boite.

    Conosco Selva di Cadore d'estate e ci torneró di sicuro, molto bellina, per un "mordi e fuggi" - solo perché ho casa in Val Pusteria... Che pure trovo attraente, anche per la vastitá / varietá del territorio (vallette laterali come Aurina, Casies, Anterselva, per non dire Braies, Val Landro, Sexten).

    In tempi andati andavo spesso in Francia, per motivi personali, tra Chamonix e Megeve. Posti che non ho dimenticato, sia pure per motivi diversi, ma che ho a volte criticato - Chamonix in ispecie - per la scarsa qualitá del servizio turistico offerto, secondo me scadente... In questo, devo dire che AA, ma probabilmente anche l'Agordino, dá lezione a tanti...

    Scio, quindi, equamente suddiviso tra 3 Cime e KronPlatz, per me entrambi comodissimi col treno Puster Express. Li trovo resorts complementari: Kron forse vince su piste e qualita della neve, 3 Cime sul paesaggio e, soprattutto, meno affollamento - che in effetti credo sia l'unico (primo?) problema del Plan (vittima del suo stesso successo).

    Faccio puntate anche in Badia, link navetta da KronPlatz, e onestamente faccio fatica a criticarla - tutt'altro... Fauna umana a parte, ma qui entro nel politicamente scorretto, quindi stop...
    Vado di rado, in quanto purtroppo trattasi di zone escluse dal DSS ski pass, a Klausberg e Spiekboden, due posti forse affini, per certi versi, alla Civetta area. Comprensorio che, ripeto, per quel che ho visto d'estate e letto, sembra molto bello.

    Purtroppo, e questo era il key point del mio post, il Veneto fa poco per Civetta ed altri anche perché di soldi in cassa alla fin fine gliene restano pochi... per motivi che sarebbe politicamente "scorretto" spiegare. Poi, a Venezia qualche "pin head" statale ci mette pure del suo, e per questo citavo il caso Padola.

    Per chiudere: buone sciate (e non ... gufiamo) al Civetta.

Pagina 3 di 5 PrimoPrimo 12345 UltimoUltimo



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •