Pagina 5 di 6 PrimoPrimo 123456 UltimoUltimo
Mostra risultati da 61 a 75 di 83

Discussione: Correre per boschi 2019 [Brut IPA e Trail Running]

  1. #61

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da macs Vedi messaggio
    Bravo belladitheboss! E' un pò che non seguivo la discussione, che tipo di problema hai avuto?? Comunque mi pare che hai ripreso Bella la corsetta goliardica!
    Io nel mio piccolo ho ripreso a correre con settembre ma non riesco ancora ad avere la giusta continuità e anche le prestazioni ne vanno di conseguenza Quindi per invogliarmi ho deciso che avevo bisogno di un obiettivo e mi sono iscritto alla corsa della bora a Ts! Farò la versione da 57km
    http://www.s1trail.com/
    ah bè, obbiettivo mica da poco allora.. in bocca al lupo!

  2. Skife per 4 Dolomiti:


  3. #62

  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #63

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da 4 Dolomiti Vedi messaggio
    ah bè, obbiettivo mica da poco allora.. in bocca al lupo!
    Grazie 4 Dolomiti...sapevo già quando l'ho scelta che era un obiettivo ottimistico per la mia forma attuale, ma come detto sentivo di aver bisogno di uno stimolo e questa corsa mi incuriosiva, anche per l'ambiente in cui si corre. La vista sul mare e il golfo di Ts è super! Sportivamente diciamo che per ora mi basta finirla. Come dislivello(2300mt) credo di non aver problemi . Devo però allenarmi bene sulla distanza in questi 2 mesi. Alla fine non manca molto.

    Coco ho letto si che quest'anno fanno anche una versione bike. Lì bisogna chiedere ad apo che è esperto della zona

  6. Skife per macs:


  7. #64

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da macs Vedi messaggio
    Grazie 4 Dolomiti...sapevo già quando l'ho scelta che era un obiettivo ottimistico per la mia forma attuale, ma come detto sentivo di aver bisogno di uno stimolo e questa corsa mi incuriosiva, anche per l'ambiente in cui si corre. La vista sul mare e il golfo di Ts è super! Sportivamente diciamo che per ora mi basta finirla. Come dislivello(2300mt) credo di non aver problemi . Devo però allenarmi bene sulla distanza in questi 2 mesi. Alla fine non manca molto.

    Coco ho letto si che quest'anno fanno anche una versione bike. Lì bisogna chiedere ad apo che è esperto della zona
    ah bè, 57km x 2300d+ non è mica tanto da ridere! bravo!!

  8. #65

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da 4 Dolomiti Vedi messaggio
    ah bè, 57km x 2300d+ non è mica tanto da ridere! bravo!!
    Si infatti, non mi ci far pensare va!

  9. #66

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da macs Vedi messaggio
    Si infatti, non mi ci far pensare va!
    Forse è meglio tornare sul Triglav con la neve

  10. Skife per cocojambo:


  11. #67

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da macs Vedi messaggio
    Bravo belladitheboss! E' un pò che non seguivo la discussione, che tipo di problema hai avuto?? Comunque mi pare che hai ripreso Bella la corsetta goliardica!
    Io nel mio piccolo ho ripreso a correre con settembre ma non riesco ancora ad avere la giusta continuità e anche le prestazioni ne vanno di conseguenza Quindi per invogliarmi ho deciso che avevo bisogno di un obiettivo e mi sono iscritto alla corsa della bora a Ts! Farò la versione da 57km
    http://www.s1trail.com/
    dev'essere molto bella la S1, a me le gare vicino al mare piacciono molto (io qualche volta le ho fatte in liguria, oltre ad avere fatto per conto mio la traversata dell'elba)
    quanto a me ho avuto un problema al tallone in zona dell'inserzione del tendine d'achille e del tunnel tarsale, i sintomi erano quelli di una tendinite inserzionale o di una borsite, ma gli esami strumentali non evidenziavano nulla
    il problema era molto subdolo perchè mi consentiva spesso di allenarmi e anche di gareggiare a buon livello (per il mio potenziale ovviamente) e si acutizzava solo a volte, ma non passava mai del tutto anche dopo mesi di riposo e dava soprattutto problemi per esempio dopo una camminata durante la quale non avvertivo alcun fastidio
    anche adesso ho ancora qualche fastidio ma evitando di superare i 60 km settimanali e facendo abbondante stretching e riscaldamento prima di correre siamo a livello di blandi fastidi per i primi minuti di corsa e talvolta appena finito l'allenamento (domenica in gara non ho avvertito alcun fastidio per esempio)

  12. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  13. #68

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da belladitheboss Vedi messaggio
    dev'essere molto bella la S1, a me le gare vicino al mare piacciono molto (io qualche volta le ho fatte in liguria, oltre ad avere fatto per conto mio la traversata dell'elba)
    quanto a me ho avuto un problema al tallone in zona dell'inserzione del tendine d'achille e del tunnel tarsale, i sintomi erano quelli di una tendinite inserzionale o di una borsite, ma gli esami strumentali non evidenziavano nulla
    il problema era molto subdolo perchè mi consentiva spesso di allenarmi e anche di gareggiare a buon livello (per il mio potenziale ovviamente) e si acutizzava solo a volte, ma non passava mai del tutto anche dopo mesi di riposo e dava soprattutto problemi per esempio dopo una camminata durante la quale non avvertivo alcun fastidio
    anche adesso ho ancora qualche fastidio ma evitando di superare i 60 km settimanali e facendo abbondante stretching e riscaldamento prima di correre siamo a livello di blandi fastidi per i primi minuti di corsa e talvolta appena finito l'allenamento (domenica in gara non ho avvertito alcun fastidio per esempio)
    Sembra tipo fascite plantare?

  14. #69

    Predefinito

    bella ho un problema molto simile, se non lo stesso.
    noto che con calzature alte, tipo scarponi, il problema è più limitato
    combatto anche io con stretching e varie "manipolazioni" tipo rulli
    la paura che ri rompa il tendine di achille è sempre alta però

    per curiosità, i tuoi esami si sono fermati alla zona del piede/polpaccio o sono saliti fino alla schiena?

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da macs Vedi messaggio
    Sembra tipo fascite plantare?
    è un dolore più posteriore della fascite, che può però arrivare se l'infiammazione aumenta

  15. #70

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da macs Vedi messaggio
    Sembra tipo fascite plantare?
    la mia no, ho avuto solo un giorno un dolore a tutto il piede soprattutto nella zona della fascia plantare e del calcagno (sotto) questa primavera, al lavoro con scarpe antinfortunistiche alle quali avevo cambiato la soletta ma che erano diventate mollissime, la sera poi sono andato a correre e dopo 4-5 km è scomparso del tutto
    i sintomi erano proprio quelli della tendinite inserzionale o della borsite retrocalcaneare
    Citazione Originariamente scritto da cocojambo Vedi messaggio
    bella ho un problema molto simile, se non lo stesso.
    noto che con calzature alte, tipo scarponi, il problema è più limitato
    combatto anche io con stretching e varie "manipolazioni" tipo rulli
    la paura che ri rompa il tendine di achille è sempre alta però

    per curiosità, i tuoi esami si sono fermati alla zona del piede/polpaccio o sono saliti fino alla schiena?

    - - - Updated - - -



    è un dolore più posteriore della fascite, che può però arrivare se l'infiammazione aumenta
    ho fatto RX al piede, ecografia a entrambi i tendini (comparativa DX e SX, il problema era a SX) e risonanza magnetica a piede calcagno e caviglia sinistra
    due visite da due ortopedici e 4 sedute dall'osteopata che in effetti ha guardato anche postura a livello di anche e schiena (ma che non ha risolto seppure con una diminuzione degli allenamenti)
    in realtà l'approccio corretto in caso di dolore al tallone dovrebbe essere: faccio RX per escludere calcificazioni (potrei avere anche una spina calcaneare ma se ce l'ho da sempre e sono già più di 2-3 anni che corro il problema non è dovuto a lei perchè il mio corpo è abituato, diverso è una calcificazione al tendine d'achille), vado dall'ortopedico con l'RX e l'ortopedico mi potrebbe diagnosticare qualcosa (il primo da cui sono andato mi ha diagnosticato un piede cavo, a parte che non ho un piede esageratamente cavo perchè appoggia una parte dell'arco plantare mentre un peide cavo esagerato appoggia solo il tallone e l'avampiede, se anche ce l'avessi la causa non può essere quella quando corro da più di 5 anni e comunque riesco a correre 60 km settimanali senza problemi, vuol dire che il mio corpo ha degli equilibri che compensano quella forma, eventualmente se sovraccarico potrei andare a sollecitarlo troppo), darti delle cure, se le cure non risolvono (a riposo perchè le cure se non sto a riposo sportivo potrebbero avere efficacia inferiore all'aggravarsi dell'infiammazione dovuta al carico che continuo a dargli) allora meglio verificare la diagnosi con ecografia o risonanza magnetica (per esempio dopo aver fatto ecografia che non evidenziava tendine infiammato rimaneva la frattura da stress, quindi dopo un altro mese circa di riposo il medico che mi ha fatto ecografia mi ha detto di verificarla con risonanza magnetica)
    allo stesso modo se vai dall'osteopata e in 4 sedute non ti sparisce il problema vuol dire che la causa non è posturale, quindi fai degli esami per vedere cosa hai (gli esami non fanno la diagnosi, ma la confermano o la smentiscono, talvolta gli esami non vedono nulla ma tu hai effettivamente una patologia, altre volte il dolore non è dovuto ad una patologia ma ad una sindrome da carico o ad una sindrome psicosomatica)

  16. Skife per belladitheboss:


  17. #71

    Predefinito

    so che c'è neve e molti staranno già sciando, ma io mi son passato l'estate sul divano (o al più a pulire sentieri) e ora che sto correndo decentemente faccio un po' di garette (tranquilli comunque ho già sciolinato)
    ho fatto l'urban trail di tortona come pacer di un amico (cioè iscritto normalmente alla gara ma fatta a passo tranquillo per tirare un amico che corre da meno tempo di me e che sta provando una nuova protesi apposta per il trail running, simile a quelle che usano per correre in pista ma con una suola smontabile per correre su sterrato e anche con caratteristiche di rigidezza diverse)
    poi una settimana dopo avevo invece una gara in cui puntavo a fare bene di 15 km con 550 m D+ (strava ne ha segnati di più ma secondo me ha esagerato), molto corribile e quando ho scaricato i dati dal GPS mi sono stupito, sapevo di aver preparato bene la velocità su sterrato in vista di gare corribili facendo molti medi e lavori a circuito su sterrato (lavori simili a quelli che fanno i keniani sugli anelli sterrati, ovviamente ai miei ritmi di fondo medio e di ritmo sui 10 km) e devo dire che oltre a piacermi molto questi lavori mi sembrano anche più funzionali a gare lunghe rispetto alle ripetute (soprattutto se si inserisce un lavoro di ritmi medi e veloci non proprio corti in un allenamento da anche 15 km totali campestri/collinari ondulati)
    morale della favola ho chiuso in 1h14'30" e non pensavo sarei riuscito a correre un trail, seppure corto e veloce, sotto i 5'/km di media
    in salita ho ancora da migliorare infatti perdevo terreno rispetto ad altri atleti del mio livello, ma lo recuperavo subito in piano e soprattutto anche su discese appena accennate
    mi manca ancora una gara a inizio gennaio oltre che una staffetta a circuito (se trovo un socio) a natale che faccio come allenamento di ripetute a ritmo gara (sono tre ore con un circuito di 3,5 km da completare quante più volte possibile, e alternandosi con un socio diventano praticamente delle ripetute da 3,5 km a ritmo gara con un lunghissimo recupero) poi vedrò se infilare una campestre corta o iniziare a buttare su km di fondo per l'anno prossimo (integrando ovviamente con lo sci alpinismo)
    per ora va bene così incrociando le dita che il problema di quest'estate sia risolto: ho fatto tutte settimane tra i 60 e i 75 km con anche un po' di dislivello scaricando a 52 km la settimana di gara, e credo di scaricare anche questa con solo dei lenti e comunque pochi km, ma a parte qualche giorno con leggeri fastidi nulla di preoccupante, facendo un buon riscaldamento e stretching spariva sempre tutto. ho anche notato che facendo bene riscaldamento, stretching e allunghi poi riesco a tenere un ritmo di corsa migliore negli allenamenti anche nei lenti (più uniforme senza cali, anzi spesso tendo ad accelerare senza accorgermene e non si imballano mai le gambe)

  18. #72

    Predefinito

    Beh, belladitheboss, mi pare che hai tempi già notevoli!!
    Io nel mio piccolo ho concluso la corsa della bora domenica scorsa!!
    Sono davvero contento perchè avevo proprio pessime impressioni visto lo scarso allenamento e l'influenza che, dopo due anni che non si faceva viva, mi è venuta proprio la settimana prima passando appena ad un paio di giorni dalla gara Alla fine però, giornata stupenda! Meteo super, percorso super...insomma è andato tutto alla perfezione!

  19. #73

    Predefinito

    bravo macs!
    anche io ho archiviato l'ultima gara del circuito winter short trail locale, sempre percorso da 15 km circa (questo 14,7 mi pare) ma più duro delle altre due per dislivello (i vari gps dei partecipanti hanno segnato dagli 800 agli 850 m di dislivello positivo)
    percorso reso abbastanza tecnico poi da un alternarsi di terreno fangoso, ghiaccio, terreno duro e secco indurito dal gelo... al via presenti sia i due ragazzi che solitamente vanno un po' più di me su questa distanza che un altro ragazzo molto forte sulla distanza ma che non fa molte gare e che è sempre un'incognita perchè parte sempre con tattica esuberante, che però sbaglia e si mette sul percorso della gara più lunga autoeliminandosi
    quindi ho cercato di fare la mia gara senza scoppiare in salita e sfruttando bene discese e tratti veloci, purtroppo per più di metà gara ho sofferto un po' di mal di pancia che però fortunatamente è sparito alla fine
    morale della storia i due ragazzi che due mesi fa mi avevano dato 8' me ne hanno dato circa uno e mezzo l'uno e mezzo l'altro (addirittura alla fine dell'ultima discesa lo vedevo ma non potevo raggiungerlo ormai)
    il problema è che dal giorno dopo ho iniziato a soffrire una bruttissima influenza che credo abbia anche avuto gioco facile nel debilitarmi perchè ero veramente cotto dalla gara
    ora per un po' non gareggio più, ho fatto passare l'influenza e inizierò a rimettere su km e fare fondo
    per quest'anno mi piacerebbe trovare un socio per una staffetta di 15+15 km a rivergaro a marzo in cui io potrei fare molto bene la seconda frazione, fare una 21 km molto veloce a luglio a carpaneto in notturna (ho provato il percorso ed è molto veloce con praticamente nessun tratto tecnico e molte parti pianeggianti) e poi sono stato invitato ad una 50 km ad invito a giugno in cui l'obiettivo sarà solo non scoppiare, ma per la quale dovrò fare almeno 5-6 allenamenti lunghi 30-40 km inseriti in settimane di buon carico

  20. Skife per belladitheboss:


  21. #74

    Predefinito

    comunque sarà anche ora di proporre la discussione 2020? si accettano suggerimenti per l'abbinamento eno-podistico

  22. Skife per belladitheboss:


  23. #75

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da belladitheboss Vedi messaggio
    comunque sarà anche ora di proporre la discussione 2020? si accettano suggerimenti per l'abbinamento eno-podistico
    Birra va bene, ma non IPA che non ne sono un amante

Pagina 5 di 6 PrimoPrimo 123456 UltimoUltimo



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •