Pagina 1 di 4 1234 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 52

Discussione: Correre per boschi 2019 [Brut IPA e Trail Running]

  1. #1

    Predefinito Correre per boschi 2019 [Brut IPA e Trail Running]

    le Brut IPA sono l'ultimo stile nato tra le India Pale Ale (mi pare in totale siano 18 gli stili di IPA codificati, più le italian grape ale che alcuni chiamano grape ipa), stile ancora poco codificato, ma già modaiolo come tutte le cose a cui aggiungi la sigla magica IPA, sono come tutte le IPA abbondantemente luppolate, il colore può variare dal biondo pallido al rosso acceso, la gradazione anche, ma solitamente è abbastanza importante, almeno 5,5-6% ABV, la particolarità che le accomuna tutte però sta nel fatto che il lievito utilizzato (talvolta ceppi particolari di lievito coadiuvati con enzimi come alfa-amilasi) non deve lasciare residui zuccherini nella birra, che quindi risulta particolarmente secca (come uno spumante brut appunto)

    il trail running invece è sempre quella cosa di quei matti che corrono su e giù per i boschi, talvolta anche per colli e creste

    visto che quest'anno la primavera si è appropriata dell'inverno, uno spumeggiante anno di trail running a tutti!

  2. Lo skifoso belladitheboss ha 5 Skife:


  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #2

    Predefinito

    La birra non la faccio più da un bel pò di tempo. Corricchio per boschi un paio di volte a settimana. Direi che seguirò il topic

  5. #3

    Predefinito

    ripreso a corricchiare la settimana scorsa, se il running è propedeutico allo sci, purtroppo non è vero il contrario!!
    per la birraio mi concentro sul belgio...tripel di preferenza!

  6. #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da jeanabbetto Vedi messaggio
    ripreso a corricchiare la settimana scorsa, se il running è propedeutico allo sci, purtroppo non è vero il contrario!!
    per la birraio mi concentro sul belgio...tripel di preferenza!
    mai assaggiato una belgian ipa o tripel ipa? (chouffe hublon, duvel tripel hop, stone cali belgique...) avevate forse dubbi che riuscissero a mettere la sigla IPA anche su qualcosa di blega?!?

    io quest'anno ho smesso di correre a gennaio perchè il 30 dicembre causa una caduta su una strada di sassi e ghiaia mi sono mezzo sfasciato un ginocchio, per 10 giorni ho faticato a camminare, avevo già prenotato le ferie in val di sole nella seconda metà di gennaio, c'era così poca neve che su 4 giorni 3 siamo usciti a camminare (sui versanti al sole si stava anche bene) (il quarto giorno ci siamo infilati in un canale sud trovando inaspettatamente neve polverosa, ma il canale partiva a circa 3400 m)
    a febbraio mi sono ripreso bene e ho portato su il volume di corsa, anche la velocità è tornata buona, sembra che manchi la tenuta ma per quella c'è la primavera
    il principale obiettivo di quest'anno sarà a luglio la gara combinata del ferriere trail festival, che consiste nella skyrace da 16 km e 1300 m D+ il venerdì sera seguita da un trail di 20 km e circa 800 m D+ la domenica mattina, quindi sto allenando sia un grosso volume di km e dislivello, sia il recupero, facendo spesso allenamenti mattina-sera o sera-mattina, ho anche provato sera-mattina-sera
    alla quarta settimana di carico ho avvertito un fastidio tra calcagno e tendine di achille (ho dato anche la colpa alle scarpe da corsa ormai scariche (devo cambiarne diverse paia) e a quelle che uso al lavoro anche loro un po' scomode), correndo di solito sparisce, ma quando si raffredda dopo la corsa ritorna
    ho fatto una settimana di scarico e ora vediamo come va, anche se non sembra sparito del tutto, sicuramente è migliorato
    domenica nel piacentino, archiviato il campionato invernale, parte il campionato estivo con il trail ballando di rivergaro, se qualcuno volesse venire a provarlo il percorso è carino, si alternano strade poderali e forestali a single track belli sassosi e impegnativi e altri più scorrevoli

  7. Skife per belladitheboss:


  8. #5

    Predefinito

    ciao Bella, io mi son rimesso a correre proprio da poco, diciamo un mesetto, per via di lavoro a famiglia non riesco a fare molto, ho messo come obbiettivo il trail del monviso qui a casa mia, fine agosto, ma diciamo che per ora sono troppo preso da manicaretti e vinelli/birrette varie, mia moglie mi ha già fatto un paio di tombini cosmici!!
    spero di riuscire a fare tre uscite e settimana ma non ci giurerei! e poi i miei acciacchi non mi lasciano mai sigh!!
    diciamo che emigrano da una parte all'altra del mio corpo, una via crucis insomma!! però cerco di non mollare, anche se il pupo lo sto portando verso la MTB, che gli interessa un bel po' pare, vedremo come gestire il tempo!!!

  9. #6

    Predefinito

    sempre in preparazione della doppia gara di luglio
    ieri sera 5 km a buon passo in pianura
    stamattina ore 5:30 10 km in val trebbia per 10 km e 600 m di salita in gruppo, arrivati in vetta a una delle solite colline dove ci alleniamo, il monte pillerone, giusto in tempo per l'alba
    Name:  WhatsApp Image 2019-03-05 at 07.55.49.jpg
Visite: 207
Dimensione:  174.2 KB


    Name:  WhatsApp Image 2019-03-05 at 07.55.50.jpg
Visite: 207
Dimensione:  151.1 KB


    il tallone dopo i 5 km di ieri sembrava andare bene, anche stamattina ha dato meno noie del solito, anche se a fine giro un pochino ha dato noie, sono abbastanza sicuro che sia una combinazione di scarpe scariche (quelle da asfalto hanno passato i 1000 km, quelle da sterrato duro dovrebbero essere sui 700, e con il tallone messo così non mi azzardo ad usare quelle da gara a drop basso)
    vediamo se in settimana riesco a trovare scarpe nuove (anche perchè anche la tomaia ormai sta iniziando a rompersi, la suola invece reggerebbe tranquillamente ancora un centinaio di km)
    il programma è di fare un altra decina di km stasera, ma in pianura

  10. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  11. #7

    Predefinito

    ripreso a correre ieri godendomi 1oretta di sole al pomeriggio..
    Nulla di pretenzioso.. 9km e spicci per circa 400d+ andando via sereno ai 6m/km!

    Devo assolutamente cambiare le scarpe però.. le SCARPA Spin che uso sono ormai alla frutta. Ammortizzazione pari a zero.. sono arrivato a casa con i talloni distrutti dopo l'ultimo pezzo di discesa su asfalto!
    Correndo su sterrato è ancora accettabile.. su asfalto è da pazzi!
    Urge cambiare scarpa...

    PS: altra cosa negativa sono i sentieri.. o meglio, alcuni sentieri sopra a Tesero dove correvo e mi allenavo abitualmente, attualmente non sono transitabili a causa delle piante cadute ad ottobre scorso. Fino a che la Provincia non ci assegna la squadra forestale adibita allo sgombero del legname resta tutto fermo.. le piante grosse sicuramente! Qualcosa abbiamo già sistemato (non avremmo nemmeno potuto) ma le piante più grosse/intrecciate ci sono ancora..

  12. #8

    Predefinito

    ieri sera saltato allenamento perchè mi sono fatto 8-21:30 al lavoro l'obiettivo è uscire presto oggi pomeriggio e fare un po' di più del programma senza forzare troppo, in attesa anche io delle scarpe nuove approfittando dei saldi (un negozio a piacenza dovrebbe avere le scott T2 kinabalu 3.0 nella mia misura in super saldo) se no dovrò andare di amazon come al solito perchè da noi pochi tengono scott
    probabilmente tornerò alla kinabalu T2 per terreni compatti, avevo usato la enduro che, pesantezza a parte, si è dimostrata molto valida, ci sono anche affezionato perchè ci ho fatto l'ottimo risultato all'etna trail nonostante non fosse proprio una scarpa da gara veloce (nonostante in scott l'abbiano pensata proprio per l'enduro, ovvero una gara che come l'enduro motociclistico prevede trasferimenti e corte "prove speciali" cronometrate, io l'ho trovata invece fenomenale per allenamenti su terreni compatti, rocce, collinari, anche se ha richiesto un 150 km per ammorbidirsi, ma è durata più di 800 km)

  13. #9

  14. #10

    Predefinito

    non ho ancora provato quel modello di kinabalu, ho provato tutti gli altri
    ieri a lavoro le antinfortunistiche mi han fatto venire un dolore pazzesco alla pianta del piede (il destro, mentre il tallone mi da fastidio il sinistro), in ogni caso poi sono andato a correre, ho messo le kinabalu RC (drop 4, belle secche), il terreno è ormai secchissimo, sulle prime appena appoggiavo troppo dietro sentivo male e dovevo appoggiare ancora più sull'avampiede del solito, ma dopo circa 50' il dolore è praticamente passato del tutto
    ovviamente stamattina sono andato a prendermi le antinfortunistiche nuove! (quelle vecchie hanno ormai due anni)
    notizia di ieri sera invece è che al trail ballando domenica a rivergaro sarà presente Francesca Canepa! (che poi tornerà a Piacenza tra due settimane per una serata)
    ovviamente stamattina la notizia è finita anche sulla mia pagina umoristica, che vi spammo un po', se volete farvi quattro risate con meme sul trail running (anche se molti parlano del campionato piacentino) cercate (su instagram e su facebook) la pagina cotechino_cowboys
    ah ieri sera alla fine 13,6 km e quasi 600 m di dislivello, tutto l'anello basso del trail di domenica, quindi i 7 km della partenza appena usciti dal paese e circa 4 del rientro fino all'arrivo nella parte alta di rivergaro, poi ho tagliato per raggiungere il parcheggio dove ho lasciato l'auto mentre l'arrivo vero e proprio sarà sul lungotrebbia dopo il passaggio in piazza, ero in giro da solo quindi ho visto un sacco di animali, diversi caprioli (addirittura uno vive nel cortile di una delle case sul percorso) e altri animali che sono fuggiti prima che potessi vederli bene, ma a occhio erano un istrice ed un tasso

  15. #11

    Predefinito

    e niente raga, ho portato in giro Francesca Canepa per i colli piacentini!

  16. Lo skifoso belladitheboss ha 2 Skife:


  17. #12

  18. #13

    Predefinito

    sì certo, magari meglio evitare di fare come il tipo che ieri arrivando su un bivio dove ero fermo mi ha chiesto se di lì passava la gara, gli ho detto, arriva da sinistra e va verso destra e son già passati in tanti, e lui ha proseguito dicendo "beh vado piano"... la montagna è grande e c'è posto per tutti, io i motociclisti li ho sempre tollerati... ma proprio perchè essendo la gara solo su una collina c'erano tutte le altre colline dove poter scorrazzare, lui doveva proprio passare di lì? sono questi comportamenti che poi creano attriti e fanno sì che si vada a vietare sempre più varie attività in montagna, a chiudere sentieri, a creare astio tra i vari utenti...

  19. #14

    Predefinito

    un altra alba sul pillerone, 11 km e mezzo, 570 m di dislivello, optato per giro facile con un pezzo di ultima discesa tosto
















  20. Skife per belladitheboss:


  21. #15

    Predefinito

    oggi pomeriggio che avevo tempo e avevo voglia di farmi una bella corsa lunga, ovviamente cambia il meteo..

    notte di pioggia e forte vento.. mi sveglio sta mattina con 5cm di neve e sta ancora nevicando.. va bè, vorrà dire che pomeriggio vado con gli sci..

    Per la stagione della corsa mi sono posto l'obbiettivo della Stelvio Marathon Classic. Percorso stupendo che da Prato allo Stelvio sale fino al Passo dello Stelvio!
    Su correrà il 15 giugno su un percorso trail da 26km e 2400 dsl+ che passa attraverso alcuni "paesini" caratteristici e i boschi fino agli ultimi km che si corrono sulla strada principale (asfalto) che porta al passo!
    costo iscrizione 90€

Pagina 1 di 4 1234 UltimoUltimo



Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •