icona Skitags: Piste difficili [14]

Pagina 1 di 4 1234 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 51

Discussione: Prima pista nera! (comprensorio Folgarida, Marilleva, Campiglio oppure Sellaronda)

  1. #1

    Predefinito Prima pista nera! (comprensorio Folgarida, Marilleva, Campiglio oppure Sellaronda)

    Ciao a tutti ragazzi volevo chiedervi una informazione.
    Quest’anno farò la terza settimana bianca di sci e vorrei cimentarmi con la prima nera.

    Tenete presente che l’anno scorso per esempio ho fatto la genziana che a una nera da quanto ho capito si avvicina abbastanza.
    Volevo sapere da voi sicuramente più esperti di me qualche consiglio su una prima pista nera, intendo una abbordabile ecco non lo spinale per intenderci .
    Comprensorio Folgarida-Marilleva-madonna di Campiglio oppure sellaronda.
    In poche parole una pista nera su cui iniziare ecco che sia più vicina a una rossa mettiamola così.

    Grazie a tutti in anticipo.😃

  2. #2

    Predefinito

    Nere e rosse é una classificazione molto labile e "soggettiva"...
    Conosco rosse che sono molto piú impegnative di alcune nere!

    Comunque, in zona Madonna di Campiglio, hai la fantastica e gloriosa Tre-Tre, teatro di emozionanti speciali di Coppa.
    Sei anche comodo al PS, il che non guasta
    :-)))))))

  3. Lo skifoso Matteo Harlock ha 2 Skife:


  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #3

    Predefinito

    Nere ma non nerissime... Allora

    Nera Marilleva a Marilleva.
    Nube d'Oro/Variante Marchi Campiglio
    Saslong A - Selva di Valgardena
    Nera di Colpradat - Colfosco

    Mi permetto di suggerirti anche la Alting a La Villa, non è nera ma è una delle migliori di tutto il comprensorio.

    Ah, la Direttissima dello Spinale, se eviti il muretto finale (puoi tornar su prendendo una seggiovia) è fattibilissima.

    Come scritto nel post precedente ci sono rosse che in alcune situazioni diventano molto più ostiche e rischiose delle nere. Una di queste è proprio la Genziana nel pomeriggio, con un traffico da Tangenziale e un fondo devastato dai passaggi in derapata

    Dai, continua così a migliorare e divertirti.

  6. #4

    Predefinito

    L'Amazzonia ... io l'avrei classificata rossa... è la nera più sbiadita che io abbia mai percorso.

  7. Lo skifoso pat ha 2 Skife:


  8. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da velvetgold Vedi messaggio
    Nere ma non nerissime... Allora

    Mi permetto di suggerirti anche la Alting a La Villa, non è nera ma è una delle migliori di tutto il comprensorio.

    Dai, continua così a migliorare e divertirti.

    confermo la Alting molto gradevole, così come una nera per modo di dire, assolata e molto gradevole è quella del Vallon, sopra Corvara.
    comunque divertiti !!! la prima nera non si scorda mai...

  9. #6
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Radical 9GS TPX, Atomic Redster PRO 130, Rossignol Experience 84

    Predefinito

    Considera che molto dipende anche dalle condizioni della pista! La sasslong è certamente una nera "facile", ma spesso è affollata e rovinata, ad esempio

  10. #7

  11. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  12. #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pat Vedi messaggio
    L'Amazzonia ... io l'avrei classificata rossa... è la nera più sbiadita che io abbia mai percorso.
    Concordo con pat, puoi fare tranquillamente l'Amazzonia anche perché ha 2 ingressi, il primo all'uscita della cabinovia ed il secondo, più dolce, qualche centinaio di metri a valle. Puoi fare anche il Canalone Miramonti, se in buono stato e non nel pomeriggio, che è corto e largo ed è la parte finale della Tre-Tre. Non so se hanno cambiato la biposto lenta per salire su, di cui sapevo che ne era stata programmata la sostituzione, ma che aveva il suo fascino perché appoggiavi le terga dove l'avevano fatto i grandi del passato come Ingemar Stenmark, AlbertoTomba, Gustav Thöni...

  13. #9
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Duel GS 187 - Duel SL 165 - Duel RC 173 - Atomic redster 179 - Blizzard cochise 185

    Predefinito

    A Campiglio evita lo ”spinale direttissima”, pista vecchio stile stretta e tecnica, opta per la “spinale diretta”. Non fare la “Orti” a marilleva e la “audi quattro/tulot” o come si chiama a Pinzolo. Secondo me la più facile potrebbe essere il canalone miramonti (quello della coppa del mondo) preso dal lato destro che è meno ripido, la pista in se é veramente corta sul muro sono poche curve. Anche l’amazzonia é abbordabile ma secondo me ha un muro molto più lungo anche se meno ripido.

    In sellaronda consiglierei la saslong che é una rossa/nera e la nera che si prende in cima alla cabinovia del boe. Queste sono solo due che mi vengono in mente ma ce ne sono molte altre, ad esempio in val badia le piste sono tutte fattibili a parte la Gran Risa. Evita magari le nere di Arabba che sono difficili.

  14. #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Talpino Vedi messaggio
    A Campiglio evita lo ”spinale direttissima”, pista vecchio stile stretta e tecnica, opta per la “spinale diretta”. Non fare la “Orti” a marilleva e la “audi quattro/tulot” o come si chiama a Pinzolo. Secondo me la più facile potrebbe essere il canalone miramonti (quello della coppa del mondo) preso dal lato destro che è meno ripido, la pista in se é veramente corta sul muro sono poche curve. Anche l’amazzonia é abbordabile ma secondo me ha un muro molto più lungo anche se meno ripido.

    In sellaronda consiglierei la saslong che é una rossa/nera e la nera che si prende in cima alla cabinovia del boe. Queste sono solo due che mi vengono in mente ma ce ne sono molte altre, ad esempio in val badia le piste sono tutte fattibili a parte la Gran Risa. Evita magari le nere di Arabba che sono difficili.
    Sempre nel Sellaronda, oltre a quelle dette, ad esempio, anche la CIR (parallela della Dantercepies) mi sembra una nera abbastanza fattibile, l'ho sempre trovata ben messa e non troppo affollata... oppure la Diego a Canazei, la ricordo non temibile... ma di base come detto da tutti più che il colore della pista rileva quali sono le sue condizioni: ho vissuto rosse impegnative che, tra gente e tipo di neve, sono diventate enormemente ostiche, di contro nere ben messe e con poco affollamento da fare tranquillamente.

    Ricordo la nera Sourasass (o come si chiama lei) ad Arabba fatta 2-3 volte in condizioni goduriose l'anno prima e rifatta col ghiaccio l'anno dopo è stata ostile a dir poco (quell'anno anche sulla Ornella, che è rossa tranquilla, fu difficile arrivare in fondo sani)...

  15. Skife per luka75:


  16. #11

    Predefinito

    Come già detto il canalone Miramonti percorso tutto a destra (scendendo) è fattibile, largo e divertente. L'unica difficoltà è nel muretto finale. Ma fatto a destra è "semplice". Niente a che vedere con il "dente" a sinistra.

  17. #12

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Pierfrancesco1 Vedi messaggio
    Ciao a tutti ragazzi volevo chiedervi una informazione.
    Quest’anno farò la terza settimana bianca di sci e vorrei cimentarmi con la prima nera.
    Tenete presente che l’anno scorso per esempio ho fatto la genziana che a una nera da quanto ho capito si avvicina abbastanza.
    Volevo sapere da voi sicuramente più esperti di me qualche consiglio su una prima pista nera, intendo una abbordabile ecco non lo spinale per intenderci .
    Comprensorio Folgarida-Marilleva-madonna di Campiglio oppure sellaronda.
    In poche parole una pista nera su cui iniziare ecco che sia più vicina a una rossa mettiamola così.
    Grazie a tutti in anticipo.😃
    A Folgarida c'è le pista "nera" fattibilissima. Per avvicinarti alle nere potresti andare in Francia a prvare le rosse ed azzuerre, se scendi bene di li, ti puoi fare le nere italiane

  18. Skife per nonnosciatore:


  19. #13

    Predefinito

    per un attimo ho temuto gli consigliassi una nera francese brut de neige

  20. #14

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Matteo Harlock Vedi messaggio
    Nere e rosse é una classificazione molto labile e "soggettiva"...
    Conosco rosse che sono molto piú impegnative di alcune nere!
    Per fare un esempio, la pista LAGAZUOI è segnata rossa sulla skimap di Cortina e nera sulla skimap dell' Alta Badia

  21. #15

    Predefinito

    E altro consiglio che possiamo darti è di farla al terzo-quarto giorno e se ci riesci al mattino presto come prima pista. Anzi non come prima, come "seconda" ovvero, sali ad apertura impianti, ti riscaldi le gambe su una blu e poi vai di nera quando ha ancora le righe della battitura e la neve perfetta. Se la fai con tranquillità in queste condizioni la puoi rifare anche alle 13 quando è rovinata.

  22. Lo skifoso Fabio ha 2 Skife:


Pagina 1 di 4 1234 UltimoUltimo



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •