Posizione classifica anno 2019: 90/181 | Posizione in classifica generale: 2071/3391.
Pagina 2 di 3 PrimoPrimo 123 UltimoUltimo
Mostra risultati da 16 a 30 di 36

Discussione: La Thuile e La Rosiere - 23/02/2019

  1. #16

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Lanfi Vedi messaggio
    Ma guarda ti dirò, di gente ce n'era ma salvo orari/situazioni particolari gli impianti riuscivano a tenere bene il passo, di code se ne formavano poche e comunque erano scorrevoli.
    Gli impianti non sono nuovissimi in Italia come media, ma a livello di portata sono in linea (o anche superiori in alcuni casi) a impianti più moderni.

  2. Lo skifoso dunnet ha 4 Skife:


  3. #17

    Predefinito

    Vorrei tornarci, la neve sembra messa molto meglio che da noi a nordest.
    Unica cosa, come scrivo altrove il costo dell'autostrada è assurdo, 35 euro da Genova a Morgex, 10 euro per il solo trato aosta Morgex di 10 km.
    Ah nota tecnica snobordica, imho e dico imho, non trovo un gran vantaggio per noi snowboarders prednere lo skilift(-schiacciamarones francesi compresi) con entrambi i piedi attaccati, è vero che dirigi con entrabi i piedi, ma alla minima perdita di equilibrio sei frecato eperchè cadi a terra e non recuperi, mentre col posteriore slacciato diverse volte mi capita che zac un copletto col pied libero e mi rimetto in asse. Non solo, diversi skilift hanno tratti molto pendenti in cui la nostra posizione a gambe aperte non è il massimo, per muscoli e marones, allora come fanno gli hardbooters o alpiners sposto la gamba dietro vicino a quella davanti e la trazione diminuisce di molto (ho messo gocce pad centrali ed avanzate sulla tavola per lo scopo)

  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #18

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da nakaniko Vedi messaggio
    Vorrei tornarci, la neve sembra messa molto meglio che da noi a nordest.
    Unica cosa, come scrivo altrove il costo dell'autostrada è assurdo, 35 euro da Genova a Morgex, 10 euro per il solo trato aosta Morgex di 10 km.
    Ah nota tecnica snobordica, imho e dico imho, non trovo un gran vantaggio per noi snowboarders prednere lo skilift(-schiacciamarones francesi compresi) con entrambi i piedi attaccati, è vero che dirigi con entrabi i piedi, ma alla minima perdita di equilibrio sei frecato eperchè cadi a terra e non recuperi, mentre col posteriore slacciato diverse volte mi capita che zac un copletto col pied libero e mi rimetto in asse. Non solo, diversi skilift hanno tratti molto pendenti in cui la nostra posizione a gambe aperte non è il massimo, per muscoli e marones, allora come fanno gli hardbooters o alpiners sposto la gamba dietro vicino a quella davanti e la trazione diminuisce di molto (ho messo gocce pad centrali ed avanzate sulla tavola per lo scopo)
    Capisco sul discorso degli skilif ma per intenderci ce n'è sostanzialmente solo 1 che si da una volta al giorno per rientrare dalla Francia. Comunque sì, sono scomodi, lunghi e obsoleti. Ormai hanno fatto il loro tempo.

  6. #19

    Predefinito

    Adoro gli impianti di La thuile, molto retrò e quasi tutti ad AA, si può fare tutto il comprensorio senza staccare gli sci.

    Se posso aggiungere delle note al report meritano anche gli impianti in paese, sia i campetti , siala seggiovia con piccolanera spaccagambe, begli impiantini nel bosco.
    E lo skipass economico rispetto al resto vdA

  7. #20

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bottosso Vedi messaggio
    Adoro gli impianti di La thuile, molto retrò e quasi tutti ad AA, si può fare tutto il comprensorio senza staccare gli sci.

    Se posso aggiungere delle note al report meritano anche gli impianti in paese, sia i campetti , siala seggiovia con piccolanera spaccagambe, begli impiantini nel bosco.
    E lo skipass economico rispetto al resto vdA
    Diciamo pure che le telecabine sono un po’ inflazionate del DSS per questioni di riparti (o almeno così avevo capito). Per sciare molto meglio le seggiovie.

  8. #21

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bottosso Vedi messaggio
    Ciao, la domanda era sapere proprio come funziona, dato che non ne ho mai preso uno, ma l ho visto su you tube e non ho Capito se funziona come le seggiovie AA
    negli skilift francesi, le aste si accumulano nella stazione di valle. quando uno sciatore"parte" di solito c'è un semaforo che diventa rosso e devi stare fermo. nel mentre la prima asta si sgancia e si posiziona pronta a partire

    quando il semaforo diventa verde, tu avanzi e con i piedi "tocchi" una asticella simile a quelle dei cancelletti di partenza. quando ingaggi l'asticella, l'asta si sgancia completamente e parte, con uno strattone proporzionale alla velocità dell'impianto (3m/s strattone medio, 3.5m/s strattone forte, 4m/s strattone molto forte)

    va da sé, che devi prendere in mano l'asta "prima" di sganciare l'asticella, altrimenti l'asta parte e tu resti lì come un pinguino

    se c'è l'addetto che te la porge, il tutto si svolge con naturalezza

    se invece l'addetto è dentro la casetta al calduccio devi fare attenzione a seguire la sequenza: semaforo verde, prendi l'asta, la metti in mezzo alle gambe, avanzi, sposti l'asticella, parti con lo strattone

    ah, se per caso a semaforo rosso, passi oltre l'asticella, sei fottuto, perché l'asta non si sgancia e di fatto l'impianto si blocca sino a quando l'addetto non esce, sblocca l'asta manualmente e tu parti

    tutto sto casino ha ovviamente il vantaggio che permette di avere skilift da 4m/s e che quindi salgono abbestia portandoti su in mente che non si dica

  9. Skife per testataecassa:


  10. #22

    Predefinito

    Bel report!!
    L'ho appena fatto anche io... ma di quasi due mesi fa

    Il semaforo ai Téléski lo ricordo a Monginevro ma non qui a La Rosiere dove prendevi la prima asta, già più avanti delle altre, che si "sbloccava" e tempo un secondo si agganciava alla fune, prendendo il volo,
    almeno così ricordo, diciamo che non prendendoli quasi mai sono attimi di concentrazione e non noti certi particolari

  11. Skife per Larice:

    pat

  12. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  13. #23

    Predefinito

    in effetti controllando sulla bibbia degli impianti, www.remontees-mecaniques.net, gli skilift de la Rosière non hanno i semafori, rendendo ancora più divertente il gioco






    mentre a serre chevalier, Courchevel e Montgenèvre dove scio di norma, ci sono eccome, anche se di forgia diversa:
















  14. #24

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da testataecassa Vedi messaggio
    in effetti controllando sulla bibbia degli impianti
    Bastava guardare il report quasi gemello che ho appena fatto!!
    Cmq interessanti le foto esplicative!

  15. #25

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da dunnet Vedi messaggio
    Diciamo pure che le telecabine sono un po’ inflazionate del DSS per questioni di riparti (o almeno così avevo capito). Per sciare molto meglio le seggiovie.
    Cosa intendi per riparti?

  16. #26

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Larice Vedi messaggio
    Bastava guardare il report quasi gemello che ho appena fatto!!
    Cmq interessanti le foto esplicative!
    eh sì, ma non ci ero ancora arrivato

  17. Skife per testataecassa:


  18. #27

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da testataecassa Vedi messaggio
    negli skilift francesi, le aste si accumulano nella stazione di valle. quando uno sciatore"parte" di solito c'è un semaforo che diventa rosso e devi stare fermo. nel mentre la prima asta si sgancia e si posiziona pronta a partire

    quando il semaforo diventa verde, tu avanzi e con i piedi "tocchi" una asticella simile a quelle dei cancelletti di partenza. quando ingaggi l'asticella, l'asta si sgancia completamente e parte, con uno strattone proporzionale alla velocità dell'impianto (3m/s strattone medio, 3.5m/s strattone forte, 4m/s strattone molto forte)

    va da sé, che devi prendere in mano l'asta "prima" di sganciare l'asticella, altrimenti l'asta parte e tu resti lì come un pinguino

    se c'è l'addetto che te la porge, il tutto si svolge con naturalezza

    se invece l'addetto è dentro la casetta al calduccio devi fare attenzione a seguire la sequenza: semaforo verde, prendi l'asta, la metti in mezzo alle gambe, avanzi, sposti l'asticella, parti con lo strattone

    ah, se per caso a semaforo rosso, passi oltre l'asticella, sei fottuto, perché l'asta non si sgancia e di fatto l'impianto si blocca sino a quando l'addetto non esce, sblocca l'asta manualmente e tu parti

    tutto sto casino ha ovviamente il vantaggio che permette di avere skilift da 4m/s e che quindi salgono abbestia portandoti su in mente che non si dica
    Che figata, sará difficile tenerli sui tratti pendenti.
    In italia non ne esistono?
    Le combe 1 e 2 sono fatti cosi?

  19. #28

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da testataecassa Vedi messaggio
    in effetti controllando sulla bibbia degli impianti, www.remontees-mecaniques.net, gli skilift de la Rosière non hanno i semafori, rendendo ancora più divertente il gioco






    mentre a serre chevalier, Courchevel e Montgenèvre dove scio di norma, ci sono eccome, anche se di forgia diversa:















    Bel sito. Meglio di funivie.org

  20. #29

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da testataecassa Vedi messaggio
    anche tu sei ottimista a dire 50%
    non volevo scoraggiarlo..in realtà volevo dire 95,5%--

  21. #30

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da testataecassa Vedi messaggio
    negli skilift francesi, le aste si accumulano nella stazione di valle. quando uno sciatore"parte" di solito c'è un semaforo che diventa rosso e devi stare fermo. nel mentre la prima asta si sgancia e si posiziona pronta a partire
    La fai troppo facile... sono una minoranza quelli dotati di comodissima asticella per fare "ammorsare" l'asta: i più si attivano solamente tirando in qualche modo l'asta verso di sé al momento nel quale la si mette tra le gambe e non si sa mai quando partirà di preciso con conseguente difficoltà ad ammortizzare la partenza con le braccia...
    Per non parlare del semaforo, una rarità ma va detto che se non si rispetta la distanza l'asta non si sgancia (anzi, di solito non si sgancia nemmeno dalle altre per "invitarti" a prenderla).

    Comunque sono prodotti molto artigianali e costruiti in varie declinazioni: ci sono anche quelli che non richiedono alcuna distanza tra un'asta e l'altra e c'è l'impiantista che ti cazzia se non hai rispettato il semaforo (saranno proprio quelli fatti il questo modo che hanno appunto necessità del semaforo?) ma ho già visto addirittura téléski funzionare con le aste fatte avanzare una ad una manualmente dall'impiantista che sale su dalla scala e sta appollaiato in cima alla stazione di partenza...
    Non scherzo, la Francia sciistica è bella anche per questo!

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da testataecassa Vedi messaggio
    ah, se per caso a semaforo rosso, passi oltre l'asticella, sei fottuto, perché l'asta non si sgancia e di fatto l'impianto si blocca sino a quando l'addetto non esce, sblocca l'asta manualmente
    Comunque questi saranno di un altro tipo ancora perché sono sicuro che esistono quelli che non necessitano del cadenzamento e può capitare di vedere, soprattutto se qualche principiante pasticcia alla partenza di notare due aste partite una dopo l'altra che viaggiano distanti poche decine di centimetri l'una dall'altra...

  22. Skife per Edo:


Pagina 2 di 3 PrimoPrimo 123 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •