Ciao a tutti! Dopo sei anni di onorato servizio ho deciso di cambiare i miei Wayback, ed ho bisogno del vostro consiglio da esperti per capire quale attrezzo è più adatto alle mie esigenze. Cominciamo col dire che sono 180 cm per 70 kg, buona forma fisica, faccio salite classiche con dislivello medio di 1200 m ma a fine stagione si arriva anche a 1500-1600, tendenzialmente non faccio ripido e canali; livello di sciata buono, non mi piace fare curvette ma nemmeno scendere attuono, con tutta la fatica fatta per salire Gli scarponi che uso attualmente sono dei gloriosi Garmont Radium che vorrei sostituire gli anni prossimi magari con un Maestrale rs.
Sto quindi cercando uno sci polivalente (sarebbe uno sci unico), che rispetto al Wayback sia però un po' meno morbido: in effetti nelle condizioni più difficili di duro o crosta rotta li sento andare in crisi, sbacchettano e perdono in stabilità (o forse semplicemente vado in crisi io).
Per questo avrei individuato due alternative: o l'Orb freebird, che però da quanto leggo in giro temo possa essere più orientato per il duro e un po' troppo "esigente", o il Salomon Mtn 88, che invece non vorrei fosse troppo simile al wayback in quanto a morbidezza. Ultimo dettaglio, monterei come attacco un Atk Crest.
Potete consigliarmi o propormi alternative? Grazie mille (e birra pagata se ci incontriamo!)