Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 39

Discussione: Schematizzando le differenze tra Head WCR REBELS?

  1. #1

    Question Schematizzando le differenze tra Head WCR REBELS?

    Ciao a tutti, so che se ne parla nel forum anche in altri post, ma non ho trovato nulla di aggiornato, almeno riferendoci ai modelli 2019. E non ho trovato nulla "tutto insieme.
    Ho passato lo scorso weekend a leggere commenti di "esperti" di questo forum, comparazioni del 2015, etc etc... Sento però il bisogno di chiedervi un aiuto sul definire le peculiarità e le differenze tra i 4 modelli. Spero sia poi utile non solo al sottoscritto.

    WORLD CUP REBELS I.RACE
    WORLD CUP REBELS I.RACE PRO
    WORLD CUP REBELS I.SPEED
    WORLD CUP REBELS I.SPEED PRO

    Al momento sono orientato a prendere i "race pro", 175cm. Cosa guadagno rispetto gli i.speed, cosa perdo? Se mi oriento sui "pro" del race, è giusto confrontarli con solo con i pro del speed?

    In lista ci sono anche X9 Atomic ed ho anche valutato gli M18 Rossignol, che ho scartato perchè mi sembra di capire siano troppo esigenti dal punto di vista di preparazione fisica e "costanza di denti digrignati mentre si scia"

    Sono 1.82, 100kg, 37 anni, vita degli ultimi 3 un po' sedentaria in attesa la famiglia e soprattutto il nano di 2,5 anni mi restituisca del tempo libero per sport o che meglio ancora tra un paiodi anni venga sulla neve con me :).
    Il livello tra argento avanzato ed oro base e attualmente sto sciando con dei redster gs edge 176cm del 2013 e con dei dobberman SLR (impegnativi, da mezze giornate al corno) 155cm più o meno dello stesso periodo.

    Grazie per il vs aiuto!

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  3. #2

    Predefinito

    Io ci provo, naturalmente con la possibilità di non essere esaustivo e preciso al 100%.

    Tutti e quattro hanno la stessa struttura di base, ma gli i.speed e gli i.race hanno sciancrature e raggio diversi a parità di lunghezza, più sciancrati gli i.race, meno gli i.speed. In pratica la serie i.speed ha dimensioni e si comporta da GS negozio, o race carve GS come sarebbe più corretto chiamare questa categoria di sci, mentre gli i.race sono più slalomeggianti. Anche nella sciata si comportano in modo diverso, gli i.speed sono più omogenei nel comportamento e perdonano qualcosa in più, mentre gli i.race richiedono una sciata costantemente sulle lamine, come gli slalom carve da cui derivano. Per quanto riguarda poi la differenza tra i "normali" ed i "pro", questi ultimi sono decisamente più rigidi, vuoi perché le aste sono irrigidite, vuoi perché montano piastra e attacco gara e questo ne cambia sostanzialmente il carattere, rendendoli più brillanti, ma anche più impegnativi.

    Per quanto riguarda le misure, secondo il mio personalissimo e contestabilissimo parere, i.race ed i.race pro hanno come misura "magica", quella in cui danno il meglio, il 175, i.speed 180, mentre l'i.speed pro si esalta in 185, dove non fa rimpiangere un RD, che è la versione GS FIS della casa austriaca.

    Concorrenti? Direi Atomic X9 per l'i.race, X9 RR ed il Salomon Race Pro per l'i.race pro, un pochino diverso il Rossignol Master 18, più GS secondo me rispetto all'i.race pro, tutti i vari "gs negozio" per l'i.speed, Master 21 e 23, Atomic G9 RR, Elan GSX Master Plate, Voelkl Racetiger piston per l'i.speed pro.

    ho dimenticato qualche cosa?

  4. Lo skifoso renntiger ha 5 Skife:


  5. #3

    Predefinito

    Allora irace pro sci classificato come allround performance ossia un compromesso tra gs e sl in misura 175 ( a parer mio la più consigliata ) ha raggio 15,2 , di certo non è uno sci facile ma un pelino di più rispetto agli ispeed pro e m18 che sono dei master con raggio 18 quindi dei “gs”. A parer mio , sono passato da Hero lt ti a m18 con r22 di quest’anno e devo dirti la differenza si sente dal punto di vista fisico ma non è così Netta come pensavo poi certo dipende da persona a persona . Ritornando a noi gli irace pro avendo un raggio più contenuto sono anche più belli sul corto raggio togliendo qualcosa sul lungo rispetto ad m18 e ispeed pro . gli m18 sono adrenalina pura sul lungo reggono a qualsiasi velocità sul lungo ed anche sul corto dicono il loro , gli ispeed pro gli ho provati lo scorso anno e sinceramente li ho trovati troppo pesanti e poco agili rispetto agli m18 poi questi sono pareri miei personali dipende tutto da te .

  6. #4

    Predefinito

    Grazie ad entrambi per le spiegazioni e per i vs pareri.
    Si conferma nella mia mente la propensione ai race pro. Spero di non fare un azzardo a livello di impegno che richiedono, a questo punto sicuramente meno degli ispeed. Mi sembra di capire che nell'occasione in cui trovi una pista poco affollata, che mi sento in vena di velocita', le curve ampie e la velocita riesco ad ottenerli anche con i race (non come gli speed, ma va bene....), mentre se hai "traffico" o non vuoi andare giu a tutta velocita i race si dimostrano ottimi compagni di divertimento.

    Di sicuro poterli provare aiuterebbe, ma difficilmente riusciro' ad organizzarmi.

    Valutero come alternativa anche gli X9,avendo avuto in passato molti atomic, ero scettico nel cambiare Marca, ma questi Head sembrano aver colto nel segno questa volta. dipendera' un po ance dalle offerte/prezzi che trovero' a fine stagione.

  7. #5

    Predefinito

    Sinceramente l'i.race pro non mi sembra meno affaticante dell'i.speed, proprio perché richiede una sciata sempre sullo spigolo: è divertimento puro e quando lo fai correre va e come, ma di sicuro non è uno sci da andarci a spasso.

  8. #6
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Casco Ruroc Rg-Dx1, Tuta Dainese, Scarponi Dalbello Drs Wc M, Nordica Gsr WC 177 r23, Head I.Race Pro 175

    Predefinito

    Parlo per l'i.race pro: concordo con chi ha scritto prima, è uno sci da orecchie in terra quanto e più dei classici gs, tanto è vero che è uno degli sci più apprezzati (e introvabili) quest'anno. Sottoscrivo l'ultimo commento di Renn: se vuoi andare questo sci va, altro che!Name:  Screenshot_20190211-234928.jpeg
Visite: 216
Dimensione:  82.2 KB

  9. Skife per johnnycere:


  10. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  11. #7

    Predefinito

    Io i pro non li commento perché non li conosco.

    Conosco abbastanza bene lo Speed e il race normale.

    Per me il race non ha una struttura come lo Speed ma più leggera. A me è parso più un super shape piastrato. Non vuol dire sia brutto ma rispetto allo Speed sotto il piede nonostante la piastra uguale non dà la stessa solidità.


    Per me lo Speed liscio in 175 è uno degli sci piu polivalenti che ci sono. È così solido e lineare però che non lo definirei anche il più divertente...ma li sono gusti.

  12. #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da renntiger Vedi messaggio
    In pratica la serie i.speed ha dimensioni e si comporta da GS negozio, o race carve GS come sarebbe più corretto chiamare questa categoria di sci, mentre gli i.race sono più slalomeggianti. Anche nella sciata si comportano in modo diverso, gli i.speed sono più omogenei nel comportamento e perdonano qualcosa in più, mentre gli i.race richiedono una sciata costantemente sulle lamine, come gli slalom carve da cui derivano.
    ....Riflettevo con più attenzione su queste parole quotate. Considerando che mi tengo i Dobberman SLR, da accoppiare ed alternare a questi ultimi, sarebbe più idoneo un ispeed? Non rischierei che un irace sia molto…troppo simile ai dobberman?

  13. #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da jolly_82 Vedi messaggio
    ....Riflettevo con più attenzione su queste parole quotate. Considerando che mi tengo i Dobberman SLR, da accoppiare ed alternare a questi ultimi, sarebbe più idoneo un ispeed? Non rischierei che un irace sia molto…troppo simile ai dobberman?
    Ciao se tieni il Dbberman slr forse è il caso di prendere Ispeed versione non pro per esempio. Così hai uno sci polivalente da abbinare.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da renntiger Vedi messaggio
    Sinceramente l'i.race pro non mi sembra meno affaticante dell'i.speed, proprio perché richiede una sciata sempre sullo spigolo: è divertimento puro e quando lo fai correre va e come, ma di sicuro non è uno sci da andarci a spasso.
    Ciao, dipende da come è preparato quando lo hai provato se era fatto a 0.5 di tunning e 87 gradi di lamina, allora si puo' dare questa impressione, ma se preparato di serie con tunnig a 0.7 - 0.8 come esce dalla casa, allora è ottimo anche a bassa velocità in semi conduzione.

    ps per Renn
    la mia ragazza si è presa il Magnum 163 si trova molto molto bene.

  14. Skife per Manawa:


  15. #10
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Head ispeed+Head cyclic +Line influence+K2 Aftershock+scarponi head raptor RS140

    Predefinito

    Allora, per essere schematico, i PRO sono più rigidi, sia per la piastra ma anche le aste. Gli irace, sono più sciancrati e quindi più slalomeggianti rispetto agli speed che si "avvicinano più al gigante. Gli i.race sono sicuramente più adrenalinici del corrispettivo ispeed, ma vogliono essere sciati sugli spigoli e non amano una sciata in derapata.

  16. #11

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da johnnycere Vedi messaggio
    Parlo per l'i.race pro: concordo con chi ha scritto prima, è uno sci da orecchie in terra quanto e più dei classici gs, tanto è vero che è uno degli sci più apprezzati (e introvabili) quest'anno. Sottoscrivo l'ultimo commento di Renn: se vuoi andare questo sci va, altro che!Name:  Screenshot_20190211-234928.jpeg
Visite: 216
Dimensione:  82.2 KB
    Per favore fai una traccia dei tuoi spostamenti sciistici, così vedo di non incrociarti,
    io ho comprato gli Atomic XT apposta per andare piano, e non forzare sul mio ginocchio malandato,
    ma poi rischio ancora di più se c'è gente che va ai 100 all'ora con uno sci adatto a fare curve in serpentina.

  17. #12
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Casco Ruroc Rg-Dx1, Tuta Dainese, Scarponi Dalbello Drs Wc M, Nordica Gsr WC 177 r23, Head I.Race Pro 175

    Predefinito

    Eravamo in pista chiusa fenomeno

  18. #13

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da cristiano'73 Vedi messaggio
    Allora, per essere schematico, i PRO sono più rigidi, sia per la piastra ma anche le aste. Gli irace, sono più sciancrati e quindi più slalomeggianti rispetto agli speed che si "avvicinano più al gigante. Gli i.race sono sicuramente più adrenalinici del corrispettivo ispeed, ma vogliono essere sciati sugli spigoli e non amano una sciata in derapata.
    Ma dico anche che la coda degli iSpeed non tollera derapate e se uno scia derapando meglio orentarsi su altri sci.

  19. #14
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Head ispeed+Head cyclic +Line influence+K2 Aftershock+scarponi head raptor RS140

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ddski Vedi messaggio
    Ma dico anche che la coda degli iSpeed non tollera derapate e se uno scia derapando meglio orentarsi su altri sci.
    Quindi tu fai il corto raggio binariato con gli ispeed? Me cojoni.............
    PS i faccio molto più facilmente un corto con un 20 metri che con un SL, non so tu.

  20. Lo skifoso cristiano'73 ha 2 Skife:


  21. #15
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Casco Ruroc Rg-Dx1, Tuta Dainese, Scarponi Dalbello Drs Wc M, Nordica Gsr WC 177 r23, Head I.Race Pro 175

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da cristiano'73 Vedi messaggio
    Quindi tu fai il corto raggio binariato con gli ispeed? Me cojoni.............
    PS i faccio molto più facilmente un corto con un 20 metri che con un SL, non so tu.
    Sai Cristiano che comunque il corto derapato con gli i.race non viene male? Io mi sono trovato bene con i fis r23 ma anche con questi head. Ti invito a provarli. Sarà la mia immensa tecnica ...

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo



Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •