Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 32

Discussione: Lezione ideale

  1. #1
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Sci:Nordica GS FIS 184cm r25- Volkl GS 178cm r18- Scarponi: Nordica Dobermann 130

    Predefinito Lezione ideale

    Sulla base delle vostre esperienze, supponendo che siate un livello base/intermedio/avanzato, non agonista o ex agonisti livello 7 per capirci, come si articolerebbe la vostra lezione ideale?

    Come gradireste che venga impostata?

    Il maestro va giù prima di voi e vi mostra cosa dovreste fare e poi cercate di copiarlo accogliendo la temibile sentenza quando lo raggiungete?

    Sciate dietro al maestro cercando di carpirne qualche segreto?

    Gli chiedete espressamente un certo tipo di curve (magari quelle su cui vi ritenete più deboli) per poterlo emulare in qualche modo?

    Esercizi mirati che si sono rivelati veramente efficaci?

    Nella vostra esperienza cosi si è dimostrato più' efficace nel farvi progredire?

    I video di YouTube con 4000 concetti tecnici infilati dentro...servono davvero a qualcosa?

    Gli interventi tecnici su questo forum poi quando vi trovate davanti ad un muro ghiacciato...vi danno una mano?

    Le riprese video le ritenete fondamentali? Avete trovato maestri in grado di farvi buone riprese?

    Mi rivolgo a sciatori " turistici" che vorrebbero fare il salto di qualità senza passare per la solita trafila di agonismo /pali.

    Grazie a chi vorrà intervenire.

  2. #2

    Predefinito

    La mia lezione piu' efficace e' stata col maestro Semperboni "pater", allora responsabile della scuola sci di Lizzola: mi e' rimasto come un mastino alle calcagna dandomi indicazioni "in diretta" mentre io sciavo, a distanza di non piu' di un paio di metri da me. Prima mi spiegava da fermo che tipo di esercizio avrei dovuto svolgere.

    Non sono mai stato bravo a copiare un movimento altrui dopo averlo visto, quindi se il maestro va avanti e poi si ferma e dice "prova tu" ... azzecco forse la meta' delle cose.

    Pero' ci sono persone che preferiscono "imparare con gli occhi", privilegiando questo secondo approccio (piu' comune). Il maestro bravo sa adattarsi al tipo di didattica migliore per un determinato cliente, per me quel tipo di lezione e' valsa come quattro di quelle tradizionali.

  3. Lo skifoso pat ha 2 Skife:


  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #3

    Predefinito

    Disperatamente impegnato nel tentativo di miglioramento (dura, o sono un caprone o a un certo punto diventa arduo, o tutte e due le cose), per sommi capi e del tutto :

    riprese video fondamentali, la nostra percezione è del tutto sbagliata e moooolto autoincensatoria (sciamo peggio di quanto pensiamo);
    spiegazioni chiare di cosa devi fare, solo vedere serve a poco, ci vuole un maestro che sappia esprimere bene i concetti;
    alcuni video servono, ma un buon maestro ti dice dopo tre minuti quali sono i problemi e tu non dei cercare di capire qualcosa tra i mille video presenti;
    esercizi servono alla grande, nel mio caso praticamente tutti, ma io credo di avere problemi di propriocezione non indifferenti (ad esempio per me i tennis è una finzione scenica, mi è praticamente impossibile colpire la pallina, mandarla dove voglio è facile quanto battere Bolt nei 100)


    Direi niente di particolarmente originale, in definitiva.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da pat Vedi messaggio
    La mia lezione piu' efficace e' stata col maestro Semperboni "pater", allora responsabile della scuola sci di Lizzola: mi e' rimasto come un mastino alle calcagna dandomi indicazioni "in diretta" mentre io sciavo, a distanza di non piu' di un paio di metri da me. Prima mi spiegava da fermo che tipo di esercizio avrei dovuto svolgere:
    Molto efficacie, JamSession lo fanno con le radio, almeno il maestro non diventa afono entro mezzogiorno!

  6. Lo skifoso TEDOSIT ha 2 Skife:


  7. #4

    Predefinito

    Lo so... ma Semperboni l'avevo dietro casa a un prezzo che basterebbe solo a coprire i costi autostradali da Treviglio ad Aosta Ovest... era una roccia quell'uomo! Penso che ora sia in pensione e sia rimasto il figlio...

  8. Lo skifoso pat ha 2 Skife:


  9. #5

    Predefinito

    Potrei dirti ciò che per me andrebbe meglio ma poi come trovo il maestro che che svolge la lezione come meglio per me?
    Ecco il problema che tu ti poni te lo poni così pour parler o perché hai trovato caerenze in un maestro o in più maestri?
    Secondo me è un problema di maestro ed allievo, io ad esempio, dicono, essere un buon istruttore di tennis se mi rapporto con bambini e principianti ma non così buono se mi rapporto a gente abbastanza progredita e non perché incapace di insegnare ma per attitudine personale. La grande questione che tu poni ha molteplici verità è che forse può essere riassunta che l’apprendimento deve essere vario e progressivo, stimolante ed adeguato al momento. Ciò che vale per la prima lezione magari non vale per la quinta.

  10. Skife per Sperem:


  11. #6

    Predefinito

    non ho capito se rientro nella categoria di sciatore interpellato dall'OP, comunque butto un po' di risposte in ordine sparso:
    - a me piace che chi mi insegna prima mi spieghi (a parole) e faccia vedere da fermo (o quasi) i movimenti, poi ovviamente devo anche vederli messi in pratica da chi li sa fare; comunque se dovessi procedere solo per imitazione.... credo non imparereri e non avrei imparato un fico secco;
    - come mi pare di avere già detto in altro thread recente, ho bisogno di capire un po' anche la fisica del movimento: alla mia età imparo di più, e prima, con la testa che col corpo (purtroppo), anche se qui leggo disquisizioni sulla stessa fisica che a volte fatico a seguire;
    - personalmente, per quanto sopra, trovo utili i video come quelli di Jam Session (e affini), anche perchè sentire le stesse cose spiegate da persone diverse e affrontate magari in modi e con metodi diversi mi aiuta a cogliere dettagli differenti e "comporre il puzzle";
    - in generale trovo utili tutti gli esercizi che la mia maestra mi ha fatto e mi fa fare. ma parto anche dal presupposto che se quegli esercizi non danno il frutto sperato, forse non sono sbagliati gli esercizi, ma il problema sta altrove...

    riprendendo ancora il discorso sull'imparare con la testa, i video, eccetera, mi sembra di avere riscontrato miglioramenti, all'inizio, provando i movimenti a casa davanti allo specchio.

  12. Skife per daniele_g:


  13. #7
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Sci:Nordica GS FIS 184cm r25- Volkl GS 178cm r18- Scarponi: Nordica Dobermann 130

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sperem Vedi messaggio
    Potrei dirti ciò che per me andrebbe meglio ma poi come trovo il maestro che che svolge la lezione come meglio per me?
    Ecco il problema che tu ti poni te lo poni così pour parler o perché hai trovato caerenze in un maestro o in più maestri?
    Secondo me è un problema di maestro ed allievo, io ad esempio, dicono, essere un buon istruttore di tennis se mi rapporto con bambini e principianti ma non così buono se mi rapporto a gente abbastanza progredita e non perché incapace di insegnare ma per attitudine personale. La grande questione che tu poni ha molteplici verità è che forse può essere riassunta che l’apprendimento deve essere vario e progressivo, stimolante ed adeguato al momento. Ciò che vale per la prima lezione magari non vale per la quinta.
    Questo è abbastanza il punto.
    Secondo voi... meglio indirizzare la lezione e dire voi che tipo di lezione vorreste (che sembrerebbe di gran lunga la cosa piu' comoda per l'allievo)...

    o invece accettare il format già in testa del maestro che applica in maniera, diciamo così, standard a seconda dell'allievo che ha di fronte, cioè per quel livello ha già in mente il tipo di correzione da dire/impartire salvo fatte le piccole microcorrezioni individuali.

    quale dei due approcci pensiate sia preferibile?

    ps.in questo caso stiamo parlando ovviamente di sciatori di livello medio/avanzato.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da daniele_g Vedi messaggio
    non ho capito se rientro nella categoria di sciatore interpellato dall'OP, comunque butto un po' di risposte in ordine sparso:
    - a me piace che chi mi insegna prima mi spieghi (a parole) e faccia vedere da fermo (o quasi) i movimenti, poi ovviamente devo anche vederli messi in pratica da chi li sa fare; comunque se dovessi procedere solo per imitazione.... credo non imparereri e non avrei imparato un fico secco;
    - come mi pare di avere già detto in altro thread recente, ho bisogno di capire un po' anche la fisica del movimento: alla mia età imparo di più, e prima, con la testa che col corpo (purtroppo), anche se qui leggo disquisizioni sulla stessa fisica che a volte fatico a seguire;
    - personalmente, per quanto sopra, trovo utili i video come quelli di Jam Session (e affini), anche perchè sentire le stesse cose spiegate da persone diverse e affrontate magari in modi e con metodi diversi mi aiuta a cogliere dettagli differenti e "comporre il puzzle";
    - in generale trovo utili tutti gli esercizi che la mia maestra mi ha fatto e mi fa fare. ma parto anche dal presupposto che se quegli esercizi non danno il frutto sperato, forse non sono sbagliati gli esercizi, ma il problema sta altrove...

    riprendendo ancora il discorso sull'imparare con la testa, i video, eccetera, mi sembra di avere riscontrato miglioramenti, all'inizio, provando i movimenti a casa davanti allo specchio.
    Davvero interessante questa cosa!

  14. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  15. #8

  16. #9

    Predefinito

    Parlatene con il maestro! Nessuna lezione di sci è uguale all'altra... Prima della lezione dite al maestro il metodo che preferite che venga utilizzato, se preferite fare tanti esercizi, se volete averlo davanti come riferimento oppure che vi segua facendo una correzione nel momento della discesa.

    Parlando da maestro, ogni allievo ha le sue esigenze e un metodo che può essere efficace con uno poi si rivela meno incisivo con altri. Se trovate un maestro che effettua delle riprese video, approfittatene!

  17. #10

    Predefinito

    Boh , ho preso una settimana fa un'ora di lezione a San Cassiano da un Maestro di una certa età dopo almeno 15 anni che non favevo una lezione.

    Dico la verità, alla scuola avevo chiesto uno più "giovane" perchè immaginavo mi potesse dare delle dritte più "moderne"... Chissà perchè poi. Invece la tipa della scula mi dice "guarda che lui la sa lunga... fidati...".

    Ecco, persona gradevolissima, mi ha detto 3 cose di cui 2 già le sapevo ma, non so come, è riuscito a farmi pensare bene a questi particolari e con 4 contetti ha corretto queste sbavature... Che dire, ecco la lezione ideale.

    Quindi, pazienza, chiarezza, affabilità, decisione. Mi ha fatto scendere da solo e poi inseggiovia abbiamo parlatp e poi ho fatto 6 o 7 volte la stessa pista in mnaiera bella serrata ed ogni volta, con molto calma, mi faceva insistere su alcuni moviementi.

    49 euro spesi benissimo!

    Ricordo però anche quando ben 30 anni fa in una scuola settimanale a Andalo (ho 43 anni) addirittura ci filmarono (ragazzi 30 anni fa...) e ci fecero vendere i filmati nel dopo sci...avanti...

  18. Skife per hucchio:


  19. #11

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da hucchio Vedi messaggio
    Boh , ho preso una settimana fa un'ora di lezione a San Cassiano da un Maestro di una certa età dopo almeno 15 anni che non favevo una lezione.

    Dico la verità, alla scuola avevo chiesto uno più "giovane" perchè immaginavo mi potesse dare delle dritte più "moderne"... Chissà perchè poi. Invece la tipa della scula mi dice "guarda che lui la sa lunga... fidati...".

    Ecco, persona gradevolissima, mi ha detto 3 cose di cui 2 già le sapevo ma, non so come, è riuscito a farmi pensare bene a questi particolari e con 4 contetti ha corretto queste sbavature... Che dire, ecco la lezione ideale.

    Quindi, pazienza, chiarezza, affabilità, decisione. Mi ha fatto scendere da solo e poi inseggiovia abbiamo parlatp e poi ho fatto 6 o 7 volte la stessa pista in mnaiera bella serrata ed ogni volta, con molto calma, mi faceva insistere su alcuni moviementi.

    49 euro spesi benissimo!

    Ricordo però anche quando ben 30 anni fa in una scuola settimanale a Andalo (ho 43 anni) addirittura ci filmarono (ragazzi 30 anni fa...) e ci fecero vendere i filmati nel dopo sci...avanti...
    E' tutta una questione di quanta pssione ha il maestro, molti si tengono aggiornati, seguono i ragazzi degli ski team, vanno alle riunioni degli allenatori, studiano le tecniche di sci che arrivano dalle squadre A-B, confrontandosi con loro.

    Altri se ne fregano, fanno quei 2 giorni obbligatori di aggiornamento imposti, e d'estate vanno ai fare i muratori.

    Come in ogni lavoro, c'è chi lo fa bene e con professionalità e chi lo fa tanto per fare ....

    La lezione ideale, un maestro/allenatore che ti trasmetta la sua passione!


    E

  20. Skife per Gianpa79:


  21. #12
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Sci:Nordica GS FIS 184cm r25- Volkl GS 178cm r18- Scarponi: Nordica Dobermann 130

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da hucchio Vedi messaggio
    Boh , ho preso una settimana fa un'ora di lezione a San Cassiano da un Maestro di una certa età dopo almeno 15 anni che non favevo una lezione.

    Dico la verità, alla scuola avevo chiesto uno più "giovane" perchè immaginavo mi potesse dare delle dritte più "moderne"... Chissà perchè poi. Invece la tipa della scula mi dice "guarda che lui la sa lunga... fidati...".

    Ecco, persona gradevolissima, mi ha detto 3 cose di cui 2 già le sapevo ma, non so come, è riuscito a farmi pensare bene a questi particolari e con 4 contetti ha corretto queste sbavature... Che dire, ecco la lezione ideale.

    Quindi, pazienza, chiarezza, affabilità, decisione. Mi ha fatto scendere da solo e poi inseggiovia abbiamo parlatp e poi ho fatto 6 o 7 volte la stessa pista in mnaiera bella serrata ed ogni volta, con molto calma, mi faceva insistere su alcuni moviementi.

    49 euro spesi benissimo!

    Ricordo però anche quando ben 30 anni fa in una scuola settimanale a Andalo (ho 43 anni) addirittura ci filmarono (ragazzi 30 anni fa...) e ci fecero vendere i filmati nel dopo sci...avanti...
    Mi fa molto piacere.
    Una cosa è vedere un video su YouTube e poi cercare in qualche modo di emulare il top skier di turno.
    Tutt'altra cosa avere una persona che ti vede e in modo mirato ti da magari quelle due/ tre dritte che in poco tempo ti fanno migliorare molto proprio perché sono su misura per i TUOI difetti, in pratica il maestro fa il lavoro che nessun video su YouTube o manuale di tecnica potrà mai fare avendo oltretutto molte piu' informazioni grazie al contatto diretto e reale.

    Il tuo messaggio parrebbe confermare questa sensazione.

  22. #13

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da hucchio Vedi messaggio
    Boh , ho preso una settimana fa un'ora di lezione a San Cassiano da un Maestro di una certa età dopo almeno 15 anni che non favevo una lezione.

    Dico la verità, alla scuola avevo chiesto uno più "giovane" perchè immaginavo mi potesse dare delle dritte più "moderne"... Chissà perchè poi. Invece la tipa della scula mi dice "guarda che lui la sa lunga... fidati...".

    Ecco, persona gradevolissima, mi ha detto 3 cose di cui 2 già le sapevo ma, non so come, è riuscito a farmi pensare bene a questi particolari e con 4 contetti ha corretto queste sbavature... Che dire, ecco la lezione ideale.

    Quindi, pazienza, chiarezza, affabilità, decisione. Mi ha fatto scendere da solo e poi inseggiovia abbiamo parlatp e poi ho fatto 6 o 7 volte la stessa pista in mnaiera bella serrata ed ogni volta, con molto calma, mi faceva insistere su alcuni moviementi.

    49 euro spesi benissimo!

    Ricordo però anche quando ben 30 anni fa in una scuola settimanale a Andalo (ho 43 anni) addirittura ci filmarono (ragazzi 30 anni fa...) e ci fecero vendere i filmati nel dopo sci...avanti...
    Su quali concetti ha insistito soprattutto?

  23. #14

    Predefinito

    Inho alla lezione ideale contribuisce molto la possibilità di avere video riprese e di commentarle con l'insegnate. Specialmente dai livelli intermedi in poi.

    My 2 cents

  24. #15

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da FabioS75 Vedi messaggio
    Su quali concetti ha insistito soprattutto?
    piedi.... sentire la neve, concentrarmi molto di più sull'esterno perchè, paradossalmente, mi diceva che ho una buona sensibilità sull'interno che appoggia sempre. Invece alcune volte mi vedeva più insicuro nella tenuta del raggio perchè "non sentivo bene" la neve.

    La parte sopra bene solo negli archi stretti "sbracciare" meno se non altro per un fatto estetico.

    L'esercio, che poi ho ripetuto proprio stamani che ero sulle poste del Cerreto, era quello di fare la curva e non solo chiuderla, ma continuare quasu a fare un giro completo, così da concentrarsi bene sull'appoggio e la conduzione dell'esterno...

    Ripeto, sulla carta erano cose che pur sapevo o avrei dovuto sapere e credevo di farle correttamente, ma ha fatto al differenza.

    Certo, si parla di un buon sciatore ma di certo tra i pale (che ho fatto ai miei tempi) le cose cambierebbero parecchio, non sarebbe così "facile"...

  25. Skife per hucchio:


Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •