Mostra risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: adeguato questo settaggio?

  1. #1

    Predefinito adeguato questo settaggio?

    Salve a tutti, scrivo per un consiglio. Pratico da tre anni scialpinismo (anche se lo scorso anno solo 2 uscite ), causa amore per la montagna in tutte le sue varianti. Mi rendo conto che la mia capacità di discesa è limitata (vado giù senza rotolare più o meno ovunque, ma quando vado in pista se mi rivedo mi vorrei nascondere) e quindi vorrei sciare un po' in pista per migliorare.
    Il mio kit, preso usato dopo aver fatto il corso, è composto da uno sci Blizzard Freecross alto 170 (78 al centro) con attacchi dynafit vertical e scarponi Garmont Radium. Pensate che siano adeguati per sciare e progredire un po' in pista facendo qualche lezione, o devo prendermi un altro sci? Chiaramente non è una questione solo economica... mi piacerebbe avere confidenza con i miei scaponi e sci, ma se questi mi complicano la vita per progredire, tanto vale...
    Nel frattempo mi metto in cerca di qualcosa di un pelo più corto: io sono 168 cm x 65kg,e nelle inversioni in salita, un po' lo sci lunghetto mi fa smadonnare...
    Grazie delle vostre consulenze! :)

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  3. #2

    Predefinito

    Non accorciare, impara a fare le inversioni. 170cm non è lungo.

  4. Skife per Matteo Harlock:


  5. #3

    Predefinito

    Forse potresti noleggiare uno sci per la pista, se cerchi nel forum trovi che i freecross sono come i Seven summit della dynafit, polivalenti, leggeri, ma forse in pista un po' limitanti anche per progredire.

  6. #4

    Predefinito

    Grazie ragazzi. Devo dire che li ho scelti proprio perchè polivalenti... quindi in effetti progredire su pista con quelli potrebbe essere più complicato? riguardo la lunghezza.. mah se devo essere sincero, io in realtà ho cominciato quest'anno a pensare di accorciare perchè per questo tipo di uso (sci touring classico, senza dislivelli mostruosi nè metrii di neve fresca) sono davvero l'unico ad avere sci (poco) più lunghi della mia altezza...
    e rispetto agli scarponi che ne pensate? i radium mi sembrano abbastanza orientati sulla discesa...sbaglio?

  7. #5

    Predefinito

    Vai tranquillo di lezioni con l'attrezzatura da skialp imho: guadagnerai in sensibilità sulla neve, oltre a migliorare la tecnica. magari evita all'inizio piste nere ghiacciate/levigate e dedicati a piste più ondulate (meno battute) e rilassanti e divertenti. verifica i valori di sgancio e semmai portali un poco più su per la pista. I radium poi (li ho avuti) sono ben usabili in discesa, anzi semmai sono poco performanti per la salita.
    Per le inversioni verifica il bilanciamento del punto di infulcro in salita (dove ci sono i pin): deve essere in modo da far alzare in punta abbastanza lo sci (ma nn troppo altrimenti la coda si pianta nell'inversione) per agevolare le inversioni. verifica poi il tuo automatismo di inversione con calciata e puntamento bastoni. prova a salire qualche mezz'oretta a zigzag su piste VUOTE progressivamente + tosterelle/ghiacciate facendo BENE le inversioni e verificando il lavoro di spigolo/tenuta pelli SENZA rampant! (i maestri dovrebbero ben insegnare questo!) e alla fine avrai imparato per sempre!. buone pelli!

  8. #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da enricobok Vedi messaggio
    Vai tranquillo di lezioni con l'attrezzatura da skialp imho: guadagnerai in sensibilità sulla neve, oltre a migliorare la tecnica. magari evita all'inizio piste nere ghiacciate/levigate e dedicati a piste più ondulate (meno battute) e rilassanti e divertenti. verifica i valori di sgancio e semmai portali un poco più su per la pista. I radium poi (li ho avuti) sono ben usabili in discesa, anzi semmai sono poco performanti per la salita.
    Per le inversioni verifica il bilanciamento del punto di infulcro in salita (dove ci sono i pin): deve essere in modo da far alzare in punta abbastanza lo sci (ma nn troppo altrimenti la coda si pianta nell'inversione) per agevolare le inversioni. verifica poi il tuo automatismo di inversione con calciata e puntamento bastoni. prova a salire qualche mezz'oretta a zigzag su piste VUOTE progressivamente + tosterelle/ghiacciate facendo BENE le inversioni e verificando il lavoro di spigolo/tenuta pelli SENZA rampant! (i maestri dovrebbero ben insegnare questo!) e alla fine avrai imparato per sempre!. buone pelli!
    quindi tu propendi per l'idea che i 170 da scialp comunque non siano di ostacolo per me per progredire in pista?
    rispetto a quello che dici del punto di infulcro, non ho esperienza e sensibilità per capire (nei casi in cui l'inversione non viene fluida) se il problema sono io o qualche mm di differenza, percui non saprei come sfruttare il tuo consiglio. Però rispetto al praticare inversioni senza rampant, vado fortissimo: io non ce li ho proprio.

  9. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre





Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •