Pagina 31 di 35 PrimoPrimo ... 212223242526272829303132333435 UltimoUltimo
Mostra risultati da 451 a 465 di 521

Discussione: Valanghe 2019

  1. #451

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da nanaccio Vedi messaggio
    Eccoci qua,tempo perso in maniera disarmante!
    Saluti a tutti
    bravo!!!! non hai mai scritto una cosa più giusta, è l'unica cosa che puoi fare dopo le cagate (come tu hai detto di me), che hai scritto, con l'elogio dello sciatore duro e puro che sfida i pericoli e le intemperie, incluse famiglie con bambini......Non puoi difendere l'indifendibile.

  2. Skife per Alberto 2:


  3. #452

    Predefinito

    Boh, io ho visto 2/3 piste qui nel far east che insistono sotto pendio chiaramente valanghivo.
    1. Prevala lato italiano (Sella Nevea). Dopo nevicate quasi sempre chiusa, viene bonificato il versante lato dx, poi apre. A volte chiusa anche per più giorni, ed è una pista fulcro del collegamento Italia/Slovenia
    2. Tamai alta e Lavet (Zoncolan). Montagna disseminata da paravalanghe, piste comunque entrambe sempre chiuse in caso di nevicate precedenti.
    3. Salomon Piancavallo. Qualche anno fa una valanga ha attraversato la pista aperta, non c'era nessuno. Ha anche piegato un palo della seggiovia. Ora dopo nevicate il ramo in questione viene chiuso, e c'è una struttura a proteggere il palo in questione.
    La mia opinione è che nel caso della Val Senales ci sia stata un po' di leggerezza nel monitorare la pista.
    E, perdonatemi, quando potrebbe esserci della leggerezza rispetto a donne e bambini, che poi muoiono, qualsiasi altro discorso mi appare minoritario.
    Un abbraccio alle famiglie delle vittime.

  4. Lo skifoso nuovosciatore(?) ha 4 Skife:


  5. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  6. #453
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    L'ipotesi (ribadisco, ipotesi) della leggerezza è stata quella che per prima mi è salita in mente, ma l'ho rimossa.

    Spero davvero, infatti, che non abbiano pensato una roba tipo: siamo nella settimana più importante dell'anno, chiudere la pista con tutti questi turisti non è il massimo, cosa vuoi che accada mai...

    Preferisco tuttavia credere al fatto che (purtroppo sbagliando) avessero valutato stabile la situazione, perchè sarebbe gravissimo se - al contrario - il ragionamento fosse stato quello precedente (passeremmo dalla colpa al c.d. dolo eventuale).

    Dai, non può essere...

  7. Skife per MAXINMARE:


  8. #454

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da denisamoretti Vedi messaggio
    Mai cosa scritta fu più giusta!e spero che la valanga in questione non sia stata causata da qualcuno che è passato in quel pendio in fuori pista.se fosse cosi,andrebbe cercato e appeso per le "p@@@e" in pubblica piazza

    se io stacco una valanga su una pista il gestore non ha fatto il suo dovere per la sicurezza della pista. Quindi la colpa è, o dovrebbe essere, sempre in capo al gestore

  9. Skife per pierr:


  10. #455

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da nanaccio Vedi messaggio
    Eccoci qua,tempo perso in maniera disarmante!
    Saluti a tutti
    Tu invece il tempo lo utilizzi in maniera proficua, vero...?
    E comunque qui nessuno ha detto che la causa sia stato qualche sciatore in fuori pista, bensi' che SE la causa e' qualcuno di questi, allora andrebbe punito severamente.
    E quindi...? Non sei d'accordo...?
    Forse secondo te, non andrebbe punito il cog...ne che provoca una slavina che travolge e uccide altre persone...?
    Pensa se tale tragedia avesse colpito te, facendoti perdere moglie e figli (se li hai...) per colpa di una testa di ca...o che "va in fresca, perche' gli piace la powder"...

  11. #456

    Predefinito

    Non ho ben capito perchè gli sciatori fuoripista che qui nel forum si ritengono super esperti di pendii,condizioni neve,etc,
    si sentono così così coinvolti per un evento che riguarda una pista da sci regolarmente aperta.

    Sono due ambiti delle stesse montagne ben distinti.

    Tornando a questioni un pò più ragionate,
    ecco alcuni articoli che richiamano le norme di riferimento:

    http://www.ilnuovodirittosportivo.it...e-suoi-limiti/

    E per fare esempi più vicini a tutti e facilmente comprensibili,in altri sport...

    https://www.avvocatirandogurrieri.it...de-sempre-il-1

    E aggiungo,per fortuna sia così,altrimenti troppo facile far pagare un biglietto-accesso-noleggio e poi non prevedere il controllo o la manutenzione minima...

    Vedremo comunque quali saranno le conclusioni degli organi competenti.

  12. Skife per Bibe:


  13. #457

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pierr Vedi messaggio
    se io stacco una valanga su una pista il gestore non ha fatto il suo dovere per la sicurezza della pista. Quindi la colpa è, o dovrebbe essere, sempre in capo al gestore
    Eh, be' che dire... Un approccio un po' semplicistico.
    Per le persone normali, pero', esistono anche delle implicazioni morali chiamate senso di responsabilita' e coscienza, ma forse a qualcuno sono sconosciute...

  14. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  15. #458

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da MAXINMARE Vedi messaggio
    L'ipotesi (ribadisco, ipotesi) della leggerezza è stata quella che per prima mi è salita in mente, ma l'ho rimossa.
    Citazione Originariamente scritto da MAXINMARE Vedi messaggio

    Spero davvero, infatti, che non abbiano pensato una roba tipo: siamo nella settimana più importante dell'anno, chiudere la pista con tutti questi turisti non è il massimo, cosa vuoi che accada mai...
    No, io pensavo a una roba del tipo "si, sembra instabile, ma da li non è mai sceso niente, ti ricordi tot anni fa, c'era più neve, più instabile, non è venuto giù nulla, poi anche se viene giù non arriva in pista... etc etc"

    Riguardo all'ipotetico scialpinista o free che abbia provocato il distacco, beh, francamente non mi sembra rilevante, una sola persona che stacchi tutta quella roba vuol dire che comunque il margine di sicurezza era molto risicato, nel senso che quella massa di neve insisteva comunque sulla pista.


    Citazione Originariamente scritto da Bibe Vedi messaggio

    Vedremo comunque quali saranno le conclusioni degli organi competenti.
    Tra una decina d'anni...

    Una soluzione futura non potrebbero essere i gasex fissi che staccano dopo un tot di accumulo? In modo da impedire che il pendio si sovraccarichi?
    Ultima modifica di nuovosciatore(?); 30-12-2019 alle 03:39 PM.

  16. #459

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da nuovosciatore(?) Vedi messaggio
    Tra una decina d'anni...
    ...I tempi della Giustizia in Italia, culla del diritto, sono questi, purtroppo....

  17. #460

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bisfra65 Vedi messaggio
    Di sicuro è roba per un CTU, un magistrato al massimo potrebbe mettere le proprie competenze acquisite in una settimana bianca

    Anche se devo dire che mi è capitato un maestro di sci che nel periodo non invernale era cancelliere di tribunale (part time verticale sull'anno).
    Stesso caso del giudice-maestro di sci visto alle iene?

  18. #461

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da delta2 Vedi messaggio
    Eh, be' che dire... Un approccio un po' semplicistico.
    Per le persone normali, pero', esistono anche delle implicazioni morali chiamate senso di responsabilita' e coscienza, ma forse a qualcuno sono sconosciute...
    Difatti se fosse cosi sarebbd un concorso di colpa tra lui e il gestore.

    L importante è che nessuno azzardi l ipotesi che le vittime dovessero calcolare un minimo di rischio perche allora anche le vittime del ponte morandi dovevano valutare che se il ponte crollava non se la sarebbero cavata.
    Nelle condizioni dello skipass non ho mai letto di prevenzione o valutazione che lo sciatore deve fare nel confronto delle valanghe. O sbaglio?

  19. Skife per bottosso:


  20. #462

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bottosso Vedi messaggio
    Difatti se fosse cosi sarebbd un concorso di colpa tra lui e il gestore.

    L importante è che nessuno azzardi l ipotesi che le vittime dovessero calcolare un minimo di rischio perche allora anche le vittime del ponte morandi dovevano valutare che se il ponte crollava non se la sarebbero cavata.
    Nelle condizioni dello skipass non ho mai letto di prevenzione o valutazione che lo sciatore deve fare nel confronto delle valanghe. O sbaglio?
    Hai ragione, ma evidentemente qui i super sciatori "skipauderfreeraiderzzzz" si sentono superiori e soprattutto scevri da ogni responsabilita': - faccio fuoripista, provoco una slavina, tu muori, e che me ne frega...? Colpa tua... - Bah...!

  21. #463

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Matteo Harlock Vedi messaggio
    A volte il gasex spara e il pendio NON vien giú.
    Ma non vuol dire che non verrá piú giu. Magari il giorno dopo o due giorni dopo...

    Altre volte spara e il pendio vien giú.
    Ma non vuol dire che la neve rimasta sul pendio sia stabile.

    Questo per dire che la nivologia, come molti altri ambiti della tecnica, é una scienza affetta da un certo grado di incertezza e la questione non é affatto cosí semplice.

    Lungi da me difendere i gestori della Senales, é giusto e sacrosanto che si facciano le dovute indagini e condivido con voi il sospetto dell'errata valutazione da parte loro.

    Ma non dimentichiamo che é un problema complesso.

    @camosci se chiedi rischio ZERO (non 0.001% ma proprio zero virgola zero) per le valanghe allora non dovresti nemmeno salire in seggiovia. Le strutture sono calcolate a fatica con una probabilitá di sopravvivenza del 99.99% come PRESCRITTO DA NORMATIVA. Perché zero non esiste.

    Se fossi un gestore e passasse l'idea della "probabilitá zero", per evitare responsabilitá penali, aprirei solo a Marzo, solo ad almeno una settimana dalle ultime precipitazioni e solo dalle 8.30 alle 11.00
    Difatti la Casazione ha definito la pratica dello,sci intrinsecamente pericolosa anche a causa di imprevedibili fattori naturali.

  22. #464

    Predefinito

    più di uno di voi mi ha dato parole varie perché:

    1) ritengo pericoloso sciare su pista in ghiacciaio, causa crepacci che potenzialmente si possono aprire. chi lo ritiene sicuro al 100%, o non ha mai visto un ghiacciaio, o è un povero illuso

    2) ritengo possibile che nonostante ci siano persone preposte al controllo e bonifica dei comprensori, possano staccare delle valanghe e coprire delle piste. io scio molto spesso 50-60gg a stagione, sempre e solo in pista, anche dopo nevicate molto forti, e infatti ho visto coi miei occhi due piccole slavine coprire le piste: una in vialattea a Monginevro e l'altra in 3v a Val Thorens.
    signori, le slavine cadono e alle volte invadono anche le piste. fatevene una ragione, è semplicemente così.
    se non vi sta bene, fate prima a non andare a sciare

  23. Lo skifoso testataecassa ha 3 Skife:


  24. #465

    Predefinito

    Mi sono letto tutta la discussione su questa tragedia, come prevediblie si polemizza fra chi vorrebbe avere delle sicurezze assolute, che in montagna purtroppo non esistono, e chi fa il cavaliere del rischio e giustifica tutto o quasi in nome dell' intrinseco pericolo degli sport di montagna, a me, che non conosco la Val Senales, sono sorte due domande e spero che qualcuno sia in grado di darmi delle delucidazioni, in quell' area si sono verificate altre valanghe simili o è la prima volta che accade?, guardando il pendio soprastante la pista, la sua pendenza e morfologia e leggendo quanto scritto da qualche skifoso, mi sembra che sia un pendio a rischio di distacchi anche importanti, ci sono dei paravalanghe od altre opere simili? e se non ci sono perché ?

Pagina 31 di 35 PrimoPrimo ... 212223242526272829303132333435 UltimoUltimo



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •