Pagina 22 di 35 PrimoPrimo ... 121314151617181920212223242526272829303132 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 316 a 330 di 521

Discussione: Valanghe 2019

  1. #316

    Predefinito

    Qualche anno fa anche in zona Porta Vescovo, fortunatamente senza vittime

  2. #317
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    Per me una valanga che scende in pista (uccidendo donne e bambini) è un qualcosa di intollerabile ed ingiustificabile.
    Punto.

    Non penso affatto che si possa derubricarla a mera fatalità, perchè i pendii che sovrastano le piste vanno bonificati: senza se e senza ma.
    Se momentaneamente non sei in grado, chiudi la pista.

    E non ho voglia di sentire giustificazioni pelose... perchè non doveva capitare e basta.


  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #318

    Predefinito

    Le vittime della valanga in Val Senales purtroppo sono diventate 3.

    Certo, le condizioni del tempo in questi ultimi giorni non aiutano, ma una valanga in una pista aperta non dovrebbe mai cadere.

  5. Lo skifoso Childerique ha 3 Skife:


  6. #319

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da MAXINMARE Vedi messaggio
    Per me una valanga che scende in pista (uccidendo donne e bambini) è un qualcosa di intollerabile ed ingiustificabile.
    Punto.

    Non penso affatto che si possa derubricarla a mera fatalità, perchè i pendii che sovrastano le piste vanno bonificati: senza se e senza ma.
    Se momentaneamente non sei in grado, chiudi la pista.

    E non ho voglia di sentire giustificazioni pelose... perchè non doveva capitare e basta.
    Quoto alla grande. Senza se e senza ma.

  7. Lo skifoso FabioS75 ha 3 Skife:


  8. #320

    Predefinito

    Un po' tutti i media riportano questo:
    "«I nostri collaboratori la mattina presto hanno valutato la situazione e non c'erano pericoli. Se avessero avuto dei dubbi non avrebbero certo aperto la discesa a valle», ha spiegato Thomas Konstantin Stecher, Direttore delle Funivie Ghiacciai Val Senales, il quale non esclude che la valanga «sia stata causata da sciatori fuori pista»"

    Sinceramente messa così è una dichiarazione ridicola. Non si fa riferimento a che rilievi abbiano fatto gli addetti alla sicurezza, semplicemente "loro hanno detto che andava bene quindi andava bene e la colpa è di qualcun'altro". Anche l'ipotesi di uno sciatore fuori pista....oh ma se basta uno sciatore che fa fuori pista a provocare una valanga che coinvolga chi sta in pista andiamo male male. O meglio, io avevo un'altra idea del concetto di bonifica dei pendii circostanti le piste.

  9. Lo skifoso Lanfi ha 4 Skife:


  10. #321

    Predefinito

    La verità è che la pista che scende a valle non dovrebbe esistere:


  11. #322

    Predefinito

    In che senso? Non ho capito lo screen

  12. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  13. #323

    Predefinito

    La pista è la stradina sterrata. La montagna sopra incombe lungo tutta la pista

    - - - Updated - - -

    Dal punto arancione in basso a sinistra a quello in alto a destra è tutto a rischio valanga. Che immagino bonifichino ma qualcosa può sfuggire....


  14. Skife per pierr:


  15. #324

    Predefinito

    La tragedia è immensa! Senza parole. Condoglianze sentite alle famiglie.

    Entrando nel merito, secondo me È UNA FATALITÀ! Ovvio che lo è. Si può staccare un masso sopra una strada provinciale, si può rompere un semiasse ad un camion è questo ti investe, può partire una quantità di neve non prevista. Siamo umani e possiamo sbagliare le valutazioni.
    Certo che quando succede per situazioni “leisure” e di svago la rabbia ed il peso è maggiore. Se ci sono pesanti ed oggettive non-curanze verrà accertato non dai noi dietro una tastiera.
    Ma che non possa accadere una fatalità in montagna significa che non si è in montagna.

    In estate, per esempio, siamo tutti sottoposto a scariche di sassi dall alto impreviste e per questo non chiudiamo i sentieri: si spero che i sassi cadendo non centrino la testa delle persone. Questa valanga secondo me era oggettivamente non prevedibile altrimenti L avrebbero prevista.
    Non scuso a priori i responsabili ma in montagna la fatalità è più di casa di noi.

  16. Lo skifoso Fabio ha 3 Skife:


  17. #325

    Predefinito

    Come già detto da altri, non è accettabile in pista. Mai.
    Chi va a sciare in pista non può mettere in conto di finire sotto una slavina.
    È una tragedia che si sarebbe potuta evitare o chiudendo o bonificando la pista.

  18. Lo skifoso Alberto 2 ha 2 Skife:


  19. #326

    Predefinito

    dalla TV locale: " salvatori: la valanga era larga 200 mt nel punto di partenza e lunga ! 1 km; "... tra la Forcella dei contrabbandieri e il rifugio Teufelsegg.""

  20. #327

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da MAXINMARE Vedi messaggio
    i pendii che sovrastano le piste vanno bonificati: senza se e senza ma.
    Se momentaneamente non sei in grado, chiudi la pista.
    Grazie dell'arguta osservazione... ma credi davvero che esista un gestore (uno solo) che non sia d'accordo e non chiuda una pista sapendo che esiste un concreto rischio che possa essere percorsa da una valanga?

    Purtroppo ogni previsione o ogni valutazione ha sempre un margine di incertezza, senza che si debba per forza parlare di errori. Si può e si deve pretendere che il rischio sia minimo, ma non potrà mai essere zero.

    Non mi esprimo sul fatto della Val Senales perché ne so troppo poco, ma il caso della valanga sulle piste di Crans Montana, citato poco sopra, è un esempio di una situazione praticamente impossibile da prevedere.

    È facile essere "esperti a posteriori".

    Citazione Originariamente scritto da Alberto 2 Vedi messaggio
    Chi va a sciare in pista non può mettere in conto di finire sotto una slavina.
    Non è proprio così. Sciando in pista deleghi ad altri, sicuramente più esperti di te, la tua sicurezza. Tutto qui.

    Detto questo, il rischio che una pista sia percorsa da una valanga deve essere ed è, statisticamente, estremamente basso (anche se non nullo).

  21. Lo skifoso rebelott ha 4 Skife:


  22. #328
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da rebelott Vedi messaggio
    Grazie dell'arguta osservazione... ma credi davvero che esista un gestore (uno solo) che non sia d'accordo e non chiuda una pista sapendo che esiste un concreto rischio che possa essere percorsa da una valanga?

    Purtroppo ogni previsione o ogni valutazione ha sempre un margine di incertezza, senza che si debba per forza parlare di errori. Si può e si deve pretendere che il rischio sia minimo, ma non potrà mai essere zero.

    Non mi esprimo sul fatto della Val Senales perché ne so troppo poco, ma il caso della valanga sulle piste di Crans Montana, citato poco sopra, è un esempio di una situazione praticamente impossibile da prevedere.

    È facile essere "esperti a posteriori".



    Non è proprio così. Sciando in pista deleghi ad altri, sicuramente più esperti di te, la tua sicurezza. Tutto qui.

    Detto questo, il rischio che una pista sia percorsa da una valanga deve essere ed è, statisticamente, estremamente basso (anche se non nullo).
    A me pare che la "acuta osservazione" sia tua, abbi pazienza.

    Mica ho detto che c'è stato dolo.

    Ovvio che a Val Senales avrebbero preferito chiudere la pista ed evitare la tragedia.

    Così come è ovvio che non esistano attività a rischio zero.

    Tuttavia anche le chiacchiere stanno a zero: il codice civile e il codice penale sono meno indulgenti di te.

    Prevedono anche i casi di negligenza e/o imperizia e/o colpa.

    E non credo proprio che la caduta di una valanga in pista possa essere derubricata a mero "caso fortuito".

    Ne io avrei la faccia di andare a sostenere una tesi del genere davanti ai parenti delle vittime.

    Mi domando peraltro se questi tentativi di indulgenza plenaria sarebbero stati i medesimi nel caso in cui la valanga fosse caduta in una delle vituperate regioni meridionali, che so, Campitello Matese....Gambarie, Etna....

    Leggendo altre discussioni, qualcosa mi dice che avrei letto, da qualcuno, commenti di segno diverso.

    Se leggessi le discussioni sulle località del centro sud ti accorgeresti che, pur volendo molto bene ai luoghi che frequentiamo, nessuno lesina critiche, anche feroci.

    Sarà comunque la magistratura ad accertare le responsabilità.

    Per quanto mi riguarda, e per quel che può valere, io mi immedesimo nelle parti dei parenti delle vittime... e non certo nei gestori: pur augurandomi che questi ultimi possano limitare al minimo le loro responsabilità, se fossi il marito o il padre di una delle vittime esigerei giustizia e non accetterei la tiritera ex post del "siamo in alta montagna, vieni a tuo rischio e pericolo".

    Anche perché nelle locandine turistiche non l'ho mai letta ed anzi, ho sempre ascoltato proclami dei gestori che, a ogni latitudine, dicono : "le nostre piste sono sicure".

  23. Lo skifoso MAXINMARE ha 8 Skife:


  24. #329

    Predefinito

    Se non fosse la pista che scende a valle quella pista non esisterebbe.

    Ma sappiamo quanto è importante che ci sia una pista che scenda a valle, la località sarebbe molto meno interessante e molto più difficile da gestire.

    A Ischgl sulla discesa a valle sinistra hanno costruito tunnel artificiali nei punti a rischio cosi le valanghe passano sopra

  25. Lo skifoso pierr ha 4 Skife:


  26. #330

    Predefinito

    Max la vedi esattamente come Alberto2
    Questo ti dovrebbe far cambiare idea!
    Di cagate ne dice tante ma di solito è da solo!
    Se condannano un gestore per un evento simile farebbero bene tutti gli altri a cambiare lavoro,io mai gestirei una attività in montagna col principio assurdo che il biglietto ti da la "sicurezza"!
    Andate voi a gestire gli impianti poi vediamo come cambiate idea in fretta.
    Comunque è semplice la soluzione....basta dire che la valanga l'ha staccata uno sciatore fuoripista e tac la discussione si sposta come per magia
    Ultima modifica di nanaccio; 29-12-2019 alle 07:29 AM.

  27. Skife per nanaccio:


Pagina 22 di 35 PrimoPrimo ... 121314151617181920212223242526272829303132 ... UltimoUltimo



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •