Pagina 11 di 35 PrimoPrimo 123456789101112131415161718192021 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 151 a 165 di 518

Discussione: Valanghe 2019

  1. #151

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Jms-1 Vedi messaggio
    non ha senso, sono semplic domande che mi sono posto a fronte del fatto che la scala era chiusa...ok capisco che era ancora chiusa...effettivamente erano 3 gg che nevicava li...sulla seconda parte invece mi interrogavo sul fatto che poteva non essere il primo giro e che quindi avessero già avuto modo di fare delle valutazioni che li hanno portati ad intraprendere la loro ultima discesa.

    Non capisco cosa centrano i primi di Dicembre, in quel posto assunzione del rischio, responsabilità e capacità di valutazione dell ambiente e delle proprie capacità sono necessarie 12 mesi l anno.

    1) la scala pare essere chiusa e lo sarà ad oltranza. Scrivo pare perché non si capisce un gran che.
    Cmq ribadisco che al netto del fatto fosse chiusa o aperta, i due (o più) erano dove erano non perché la scala fosse chiusa...

    2) che ai primi di dicembre la neve non è ancora assestata per cui il rischio che mette in conto é molto più alto...
    Ultima modifica di Il Talebano; 03-12-2019 alle 10:23 PM.

  2. Skife per Il Talebano:


  3. #152

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Il Talebano Vedi messaggio
    1) la scala pare essere chiusa e lo sarà ad oltranza. Scrivo pare perché non si capisce un gran che.
    Cmq ribassino che al letto del fatto fosse chiusa o aperta i due (o più) erano dove erano non perché la scala fosse chiusa...

    2) che ai primi di dicembre la neve non è ancora assestata per cui il rischio che mette in conto é molto più alto...
    poi so io quello che non si capisce...ma nemmeno tu scherzi comunque stiamo dicendo la stessa cosa:

    i due (o effettivamene più) fossero dove fossero per loro scelta consapevole ed indipendente è palese e non centra nulla con la chiusura della scala.

    2)bah, ogni mese, ogni perturbazione e ogni versante hanno le loro peculiarità che si combinano per dare luogo allo stato del manto...dire a dicembre la neve non è ancora assestata è una generalizzazione con poco significato.

    tra l'altro tutta questa neve di novembre magari non si assesterà mai del tutto(in alcuni posti) e ti ritrovi a gennaio uno strato instabile nascosto sotto pronto per essere innescato...

    quest'anno a sud delle alpi ha fatto anche due metri di neve sul terreno ancora caldo....in lombardia almeno fino a 2500m, dubito che quel terreno gelerà mai e penso che dove non ha slavinato subito ci saranno delle pessime condizioni per tutta la stagione, con il pericolo massimo a marzo ovvero quando il terreno re-inizia a pompare calore

  4. Lo skifoso Jms-1 ha 2 Skife:


  5. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  6. #153

    Predefinito

    "neve assestata" vuol dire tutto e niente.

    Intendiamoci: a novembre/dicembre i potenziali problemi nivologici sono molto piú numerosi che a fine inverno e/o primavera.

    Hai poca neve al suolo. É piú facile che si inneschi il metamorfismo costruttivo e che si generino cristalli a calice a contatto col suolo. Ed essendo piú sottile il manto é piú facile andare a sollecitarlo.

    Le notti (se serene) possono essere particolarmente fredde. Questo, unito all'eventuale terreno non gelato, aumenta il gradiente superficie-terreno e favorisce il metamorfismo costruttivo.

    A primavera, invece, hai un manto nevoso piú spesso e lo strato debole basale é piú difficile da sollecitare. Se é sepolto da piú di 80-100cm é praticamente non sollecitabile dal singolo sciatore. Aggiungiamoci che il peso stesso della neve ed eventuali scaricamenti dai pendii "a monte" favorisce la compattazione degli strati deboli e disinnesca le trappole.

    Invece la credenza del terreno che "pompa" calore in primavera é totalmente errata. Dopo 3-4 mesi che il terreno é coperto dalla neve (ottimo isolante termico) la temperatura del terreno é legata alla geotermia e solo marginalmente alla temperatura atmosferica e/o il soleggiamento. In tutti i profili stratigrafici la temperatura al suolo é zero gradi o poco sotto.

    D'altronde finché c'é neve la temperatura non puó salire sopra zero. Come i cocktail: finché il cubetto non si scioglie la temperatura non puó salire.

    Prosit!

  7. Lo skifoso Matteo Harlock ha 8 Skife:


  8. #154

    Predefinito

    Sempre bene ricordare che coltri di nevi spesse sono spesso più stabili perché gli strati profondi instabili sono difficili da sollecitare. In questi casi i punti critici si trovano spesso nel passaggio da poca a tanta neve...

    Come giustamente scrivi, la temperatura al suolo è sempre vicina allo zero su coltri di neve sufficientemente spesse. A dire la verità sulle Alpi anche i ghiacciai sono quasi tutti "caldi" con il fondo a zero gradi.

  9. Lo skifoso rebelott ha 3 Skife:


  10. #155

    Predefinito

    quante certezze, beato tu che le hai....

    teoria....accademia...sicuramente corretta.....però la natura è ignorante. Non ha studiato i compendi di nivologia di Cresta e quindi fa quel che le pare.

    riguardo alla primavera sarà, ma la montagna non è liscia e perfettamente ricoperta, è innegabile che in presenza di rocce, sopratutto se scure, ci sia trasmissione di calore al suolo circostate, idem su pendii esposti all'azione del vento che scoprono volentieri il suolo anche se poco più in la ci sono 4 metri a terra...

    In primavera la natura riparte, il terreno riprende vita e ci sono sempre dei punti che iniziano prima e possono fare da innesco per tutto il resto.

  11. #156

    Predefinito

    Per quel che ho visto dalle mie parti ha staccato roba abbastanza grossa dal fondo più un sacco di bocche di squalo, quasi tutto rivolto a sud. Coltre di quasi due metri, dai 2000 ai 2500. Sopra non so.

  12. Skife per op1976:


  13. #157

    Predefinito

    No JMS-1, intendiamoci, stai davvero sostenendo che il pericolo valanghe sia maggiore in primavera che in (inizio)inverno??!???

    No, dai, sei serio??!?

    Io capisco la necessitá di volersi sempre giustificare... Ormai i "pro" hanno sdoganato le linee ripide anche nel cuore dell'inverno, bisogna salire sempre prima per fregare la traccia, per fare per primi la foto emozionale su Instagram...

    ...ma non raccontateci (e non raccontatevi) che sia piú sicuro che in primavera, dove SPESSO (non sempre, ma spesso) con una adeguata programmazione dei tempi si puó ridurre il rischio valanghe in modo considerevole.

    E non é accademia.

  14. Lo skifoso Matteo Harlock ha 2 Skife:


  15. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  16. #158

    Predefinito

    Nel mentre è morto uno snowboarder di 47 anni di Asti sotto piccolo cervino, caduto in un crepo( credo in uno dei crepi nel canale delle guide), sotto di 20 metri ci han messo 3 ore a tirarlo fuori ma non ce l’ha fatta

  17. #159

    Predefinito

    Vorrei sapere chi qui dentro che abbia visto il video di henry non abbia pensato “che linea”, ma 1 min dopo sono morti in due sulla stessa linea. Poi si possono fare le considerazioni nivologiche, ed altro. Ma se passi su posti esposti il rischio ci sarà sempre, anche con condizioni ottimali. Ti si stacca un attacco e sei sotto, ti parte il pendio anche. Io non mi sento di giudicarli, anche se i passaggi esposti cerco di evitarli.

  18. Lo skifoso op1976 ha 7 Skife:


  19. #160

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Matteo Harlock Vedi messaggio
    No JMS-1, intendiamoci, stai davvero sostenendo che il pericolo valanghe sia maggiore in primavera che in (inizio)inverno??!???

    No, dai, sei serio??!?

    Io capisco la necessitá di volersi sempre giustificare... Ormai i "pro" hanno sdoganato le linee ripide anche nel cuore dell'inverno, bisogna salire sempre prima per fregare la traccia, per fare per primi la foto emozionale su Instagram...

    ...ma non raccontateci (e non raccontatevi) che sia piú sicuro che in primavera, dove SPESSO (non sempre, ma spesso) con una adeguata programmazione dei tempi si puó ridurre il rischio valanghe in modo considerevole.

    E non é accademia.
    Io sono molto serio e tu?

    E non mi pare affatto di aver sostenuto una tesi del genere, lo stai dicendo tu ora.

    Ci sono luoghi che sono generalmente molto più pericolosi in primavera come altri che lo sono ad inizio inverno o ad inverno inoltrato....altri ancora più fetenti perchè a seconda di quello che è successo prima posso esserlo nell'uno o nell'altro caso.

    Io riconosco la pluralità delle situazioni, l'accetto e non generalizzo.

    Tu mi sembra che invece tendi a ricondurre sempre tutto a Scienza delle costruzioni.

  20. Lo skifoso Jms-1 ha 2 Skife:


  21. #161

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Matteo Harlock Vedi messaggio
    Ormai i "pro" hanno sdoganato le linee ripide anche nel cuore dell'inverno, bisogna salire sempre prima per fregare la traccia, per fare per primi la foto emozionale su Instagram....
    Secondo me sbagli... certe linee 40 anni fa si facevano in maggio-giugno se non luglio. Oggi in quei momenti trovi margherite. Quando sono in condizione le fai. Ci sono più rischi? Certamente. Hai alternative per farle? Quasi mai.

  22. Lo skifoso op1976 ha 3 Skife:


  23. #162

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Il Talebano Vedi messaggio
    Luis è un po’ che non bazzichi in loco mi sa...

    Con l’avvento di una pattuglia di giovani freerider che fanno / hanno fatto linee che fino a qualche anno fa Venivano fatte in altri periodi e altre condizioni, il gioco é cambiato.

    Premesso che non conoscevo i due ragazzi, ma dalle amicizie che abbiamo in comune non penso proprio che avrebbero comunque scelto la scala come opzione.

    Oltretutto di fianco alla scala ci sono due canali ben visibili e conosciuti che alla peggio scaricano nel bacino subito sotto alla scala e non su balzi di roccia lati decine e decine di metri.
    premesso che non conosco le evoluzioni del freeride sul Bianco (manco almeno da 5 anni), posso immaginare però che i duri e puri debbano farsi riconoscere sempre e comunque. questo avviene ovunque, anche all'est

    ricordati però che bazzicavo però il posto quando tu facevi "mamma-cacca!". i due canali di cui parli li fai solo se ci sono metri e metri di neve altrimenti sono un misto roccia

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da op1976 Vedi messaggio
    Vorrei sapere chi qui dentro che abbia visto il video di henry non abbia pensato “che linea”, ma 1 min dopo sono morti in due sulla stessa linea. Poi si possono fare le considerazioni nivologiche, ed altro. Ma se passi su posti esposti il rischio ci sarà sempre, anche con condizioni ottimali. Ti si stacca un attacco e sei sotto, ti parte il pendio anche. Io non mi sento di giudicarli, anche se i passaggi esposti cerco di evitarli.
    quale video? parli della sua "line of the year"? non la trovo su you tube...

  24. #163

    Predefinito

    [QUOTE=arslonga;2151477]premesso che non conosco le evoluzioni del freeride sul Bianco (manco almeno da 5 anni), posso immaginare però che i duri e puri debbano farsi riconoscere sempre e comunque. [QUOTE]

    premesso che le evoluzioni del bianco siano più estese del semplice massiccio, le faccine lasciale per argomenti che non implicano persone che hanno lasciato la vita per la tua stessa passione. Premesso.

  25. #164

    Predefinito

    [QUOTE=op1976;2151479][QUOTE=arslonga;2151477]premesso che non conosco le evoluzioni del freeride sul Bianco (manco almeno da 5 anni), posso immaginare però che i duri e puri debbano farsi riconoscere sempre e comunque. /

    premesso che le evoluzioni del bianco siano più estese del semplice massiccio, le faccine lasciale per argomenti che non implicano persone che hanno lasciato la vita per la tua stessa passione. Premesso.
    minchia ma sei sempre così acido ?
    la faccina era rivolta ad un amico, ed ad un suo commento che riguardava tutto meno che i due morti. vedi di leggere bene prima di partire in tromba
    peace and powder (te facesse bene....)

  26. #165
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Down CD110, Atk Raider12, Blizzard Bushwacker, Dynafit Tlt Radical, Tecnica Cochise, Dynafit khion

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da arslonga Vedi messaggio
    premesso che non conosco le evoluzioni del freeride sul Bianco (manco almeno da 5 anni), posso immaginare però che i duri e puri debbano farsi riconoscere sempre e comunque. questo avviene ovunque, anche all'est

    ricordati però che bazzicavo però il posto quando tu facevi "mamma-cacca!". i due canali di cui parli li fai solo se ci sono metri e metri di neve altrimenti sono un misto roccia

    - - - Updated - - -



    quale video? parli della sua "line of the year"? non la trovo su you tube...
    No...ieri tof aveva postato su insta il video di lui e un altro tizio che sabato aprivano ad helbronner. A metà discesa si girava e distante c era la valanga enorme che ha travolto i due ragazzi. Poi il video l'ha tolto...o glielo hanno fatto togliere, nn saprei

  27. Lo skifoso the.reporter ha 2 Skife:


Pagina 11 di 35 PrimoPrimo 123456789101112131415161718192021 ... UltimoUltimo



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •