Pagina 1 di 4 1234 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 48

Discussione: Cambio scarpone per freeride e brevi pellate

  1. #1

    Predefinito Cambio scarpone per freeride e brevi pellate

    Ciao,

    Vi chiedo consiglio per l'acquisto di un nuovo scarpone.
    Premetto che sono alto 180 e peso circa 62kg, livello non so di preciso ma direi oro base.

    Attualmente utilizzo un Atomic Redster 130 che vorrei cambiare perché:
    1. Mi è largo, sento il tallone e il piede in generale muoversi nello scarpone, il che mi riduce ovviamente il controllo
    2. Voglio prendere uno scarpone che vada bene anche per pellate.

    Cerco quindi uno scarpone polivalente ma di livello, da usare 90% in discesa ( sia in pista che fuori) e 10% in salita.
    Attualmente userei lo scarpone con un attacco Baron ma anche con sci da pista (Rossignol Hero e Rossignol Master). Vorrei però anche la compatibilitÃ* con gli attacchini, per un possibile/probabile sviluppo futuro.
    Cerco quindi uno scarpone unico che vada bene sia con attacchini sia con attacchi da pista, con focus sulla discesa.

    Guardando sui siti ho trovato questi modelli:

    Nordica strider 130
    Atomic hawx xtd 130
    Tecnica cochise 130
    Lange xt 130
    Dalbello Lupo

    Questi modelli si equivalgono o alcuni sono più improntati alla salita ed altri alla discesa?
    Come si comportano in pista rispetto all'Atomic Redster?
    La suola è compatibile con tutti i tipi di attacchi?
    Che pellate si riescono a fare con questi scarponi rispetto ad uno scarpone vero da salita (ho fatto due pellate,seppur brevi con il mio attuale scarpone)?

    Grazie mille a tutti,
    Marco

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  3. #2

    Predefinito

    Nordica se ne parla un gran bene, vorrei provarlo.
    Atomic XTD ce l'ha JMS-1 qui sul forum e ne parla bene. La scarpetta non è granché
    Lange sempre skialper dice che è mollaccione
    Dalbello Lupo ce ne sono tanti modelli, il Factory è ottimo ma costa un rene, anche il C dovrebbe andare bene
    Tecnica Cochise pure dicono buono.
    Ci sarebbe anche il Fulltilt elogiato da Skialper.
    Insomma, provali e come sempre alla fine fai decidere al tuo piede.

    Per quanto riguarda le salite, il limite è la tua condizione fisica
    Ho fatto cose inenarrabili con gli Scarpa Spirit 4 che pesavano di più, avevano molto meno mobilità in salita e sostenevano meno in discesa

  4. Skife per Gigiogigi:


  5. #3

    Predefinito

    Diciamo che, semplificando al massimo, la discriminante salita/discesa in questa categoria di scarpe tra un 50/50 e un 30/70 è nel peso....sotto il 1.5Kg sei nella prima, sopra nella seconda...sono tutti piuttosto mobili, ovviamente quelli più pesanti alla lunga in salita stancano di più di quelli più leggeri, ma sciano un filo meglio e sono un po più durevoli....differiscono molto nel fit quindi, come ti ha già detto Gigio è quello che deve determinare principalmente la scelta corretta.

    180cm x 62 Kg mi sa di una corporatura con ossa esili...piedi magri e peso leggero.....poi magari mi sbaglio neh..quindi ti direi di

    provare assolutamente il lange xt130(o anche 140 da quest'anno) in versione LV(Low volume) che dovrebbe essere un 97 di last...è il più asciutto di tutti...io che ho last 102 nel normale faccio fatica ad entrarci...nell'LV non riesco proprio

    Hoji pro è stretto di caviglia e polpaccio ma una caverna da metà piede in Avanti quindi non lo guarderi nemmeno

    includerei anche il nuovo tecnica 0G Pro Tour che mi è sembrata una buona scarpa con volumi sicuramente non abbondanti.

    Scarpa Freedom, anche se un po datato e pesantuccio resta un riferimento per sciare, per salire invece è molto demanding...

  6. #4

    Predefinito

    uno vale l'altro, ad ora, quello di cui si parla meglio per la sciata mi pare sia il nordica

    attento che ci sono problemi di compatibilità da tra questi scarponi e i comuni attacchi da pista, visto la suola curva in gomma. Alcuni modelli hanno la suola intercambiabile (non ricordo quali)

    alla lista puoi aggiungere scarpa e full tilt

    l'atomic è quello piu votato alla salita tra questi, e potresti aggiungerci scaroa maestrale rs2

    tu prova e vedi quale ti calza meglio
    Ultima modifica di cocojambo; 14-01-2019 alle 09:29 PM.

  7. #5

    Predefinito

    Occhio che l'Atomic Hawx XTD 130 non è compatibile con gran parte degli attachi da pista.
    Gli altri nominati hanno di serie, o come accessorio suole compatibili con attacchi da pista.

  8. #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Gigiogigi Vedi messaggio
    Nordica se ne parla un gran bene, vorrei provarlo.
    Atomic XTD ce l'ha JMS-1 qui sul forum e ne parla bene. La scarpetta non è granché
    Lange sempre skialper dice che è mollaccione
    Dalbello Lupo ce ne sono tanti modelli, il Factory è ottimo ma costa un rene, anche il C dovrebbe andare bene
    Tecnica Cochise pure dicono buono.
    Ci sarebbe anche il Fulltilt elogiato da Skialper.
    Insomma, provali e come sempre alla fine fai decidere al tuo piede.

    Per quanto riguarda le salite, il limite è la tua condizione fisica
    Ho fatto cose inenarrabili con gli Scarpa Spirit 4 che pesavano di più, avevano molto meno mobilità in salita e sostenevano meno in discesa
    Qualche giorno fa uno sciatore ammeregano ha scritto su instagram che secondo lui il factory è si piu leggero e piu rigido, ma complessivamente il 130C scia meglio complice anche la calzata piu precisa.

    Mi allineo alla richiesta di Marcozatto, io dovrei cambiare il freedom rs. Perchè sciando ormai tanto con scarponi da gara noto tantissimo quanto sia un po vago il freedom (forse complice una misura un filo abbondante). Non voglio sminuirlo, anzi ha un flex bello e il classico appoggio plantare di scarpa che è fantastico, però quando lo uso col cochise lo sento un po al limite, spancia un po se spingo soecialmente su nevi non troppo morbide. E poi mi sono rotto di cambiare suole viva gripwalk!
    però non saprei proprio su cosa orientarmi. Dalbello mi intriga, ma temo la calzata un po ampia. Lange lo usa anche Heitz adesso, tanto male non sarà. Cochise si sente parlar bene ma skialper non lo elogia troppo.

  9. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  10. #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Marcozatto Vedi messaggio

    Nordica strider 130
    Atomic hawx xtd 130
    Tecnica cochise 130
    Lange xt 130
    Dalbello Lupo
    Lo scorso anno avevo il tuo stesso dilemma: cercavo uno scarpone da discesa/freeride con possibilità di utilizzare gli attacchini "ibridi" come il Kingpin, lo Shift e così via.

    La scelta è finita sul Cochise 130 perchè era l'unico che aveva la suola completamente compatibile con il mio sci/attacco da pista che essendo "vecchio" non presentava il sistema GripWalk e altri sulla carta (Nordica e Lange) mi sembravano con punta più rialzata.

    Scelta di cui sono contentissimo, però devi calzarli per capire se effettivamente il tuo piede li tollera e controlla per bene la compatibilità con i vari attacchi.

    Considera che lo uso su Marker Kingpin, Dynafit Radical e RMOTION2 12.0 per la pista.

    Nota: è ancora l'unico scarpone che non ho bootfittato ed è la prima volta in 30 anni di sci... mi resta solo un dolore sulla tibia destra a fine giornata se ci do troppo dentro

  11. #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Marcozatto Vedi messaggio
    Ciao,

    Vi chiedo consiglio per l'acquisto di un nuovo scarpone.
    Premetto che sono alto 180 e peso circa 62kg, livello non so di preciso ma direi oro base.

    Attualmente utilizzo un Atomic Redster 130 che vorrei cambiare perché:
    1. Mi è largo, sento il tallone e il piede in generale muoversi nello scarpone, il che mi riduce ovviamente il controllo
    2. Voglio prendere uno scarpone che vada bene anche per pellate.

    Cerco quindi uno scarpone polivalente ma di livello, da usare 90% in discesa ( sia in pista che fuori) e 10% in salita.
    Attualmente userei lo scarpone con un attacco Baron ma anche con sci da pista (Rossignol Hero e Rossignol Master). Vorrei però anche la compatibilitÃ* con gli attacchini, per un possibile/probabile sviluppo futuro.
    Cerco quindi uno scarpone unico che vada bene sia con attacchini sia con attacchi da pista, con focus sulla discesa.

    Guardando sui siti ho trovato questi modelli:

    Nordica strider 130
    Atomic hawx xtd 130
    Tecnica cochise 130
    Lange xt 130
    Dalbello Lupo

    Questi modelli si equivalgono o alcuni sono più improntati alla salita ed altri alla discesa?
    Come si comportano in pista rispetto all'Atomic Redster?
    La suola è compatibile con tutti i tipi di attacchi?
    Che pellate si riescono a fare con questi scarponi rispetto ad uno scarpone vero da salita (ho fatto due pellate,seppur brevi con il mio attuale scarpone)?

    Grazie mille a tutti,
    Marco
    Da poco ho acquistato i Salomon S/Alp MTN (quelli blu e neri della scorsa stagione), li ho provati in pista e mi sono trovato da dio! Flex 120, precisi come sci da pista. Devo ancora provarli in salita ma, non facendo mai dislivelli enormi, dovrebbero bastarmi. Se li trovi, te li consiglio. Occhio però, non il modello nuovo (tutto nero), dicono che è più leggero ma anche più molle.

  12. #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Albertino66 Vedi messaggio
    Da poco ho acquistato i Salomon S/Alp MTN (quelli blu e neri della scorsa stagione), li ho provati in pista e mi sono trovato da dio! Flex 120, precisi come sci da pista. Devo ancora provarli in salita ma, non facendo mai dislivelli enormi, dovrebbero bastarmi. Se li trovi, te li consiglio. Occhio però, non il modello nuovo (tutto nero), dicono che è più leggero ma anche più molle.
    Se vuole mantenere lo standard di flex 130 i Salomon da te indicati sono un (bel) po' più morbidi. Ce li ha avuti se non ricordo male Pato...

  13. #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Gigiogigi Vedi messaggio
    Se vuole mantenere lo standard di flex 130 i Salomon da te indicati sono un (bel) po' più morbidi. Ce li ha avuti se non ricordo male Pato...
    Beh sì, in effetti io sono pure leggerino...

  14. #11

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gPasca Vedi messaggio
    Qualche giorno fa uno sciatore ammeregano ha scritto su instagram che secondo lui il factory è si piu leggero e piu rigido, ma complessivamente il 130C scia meglio complice anche la calzata piu precisa.

    Mi allineo alla richiesta di Marcozatto, io dovrei cambiare il freedom rs. Perchè sciando ormai tanto con scarponi da gara noto tantissimo quanto sia un po vago il freedom (forse complice una misura un filo abbondante). Non voglio sminuirlo, anzi ha un flex bello e il classico appoggio plantare di scarpa che è fantastico, però quando lo uso col cochise lo sento un po al limite, spancia un po se spingo soecialmente su nevi non troppo morbide. E poi mi sono rotto di cambiare suole viva gripwalk!
    però non saprei proprio su cosa orientarmi. Dalbello mi intriga, ma temo la calzata un po ampia. Lange lo usa anche Heitz adesso, tanto male non sarà. Cochise si sente parlar bene ma skialper non lo elogia troppo.
    due cose al volo sui lupo
    immagino ti riferisca a drew tabke che è stato vincitore del FWT. La calzata del 130C e del factory è uguale. Stesso scafo, stesso materiale. cambia la scarpetta ma quella del 130C è più morbida per cui secondo me un pò meno precisa.
    In generale la calzata del Lupo con last 98 (130C e factory) è la più stretta che ci sia in giro a parte quella dei lange LV. Io ad esempio del 125 uso il 275 emntre del factory il 280 perchè se no è troppo stretto....

  15. Lo skifoso gotamart ha 5 Skife:


  16. #12

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gotamart Vedi messaggio
    due cose al volo sui lupo
    immagino ti riferisca a drew tabke che è stato vincitore del FWT. La calzata del 130C e del factory è uguale. Stesso scafo, stesso materiale. cambia la scarpetta ma quella del 130C è più morbida per cui secondo me un pò meno precisa.
    In generale la calzata del Lupo con last 98 (130C e factory) è la più stretta che ci sia in giro a parte quella dei lange LV. Io ad esempio del 125 uso il 275 emntre del factory il 280 perchè se no è troppo stretto....
    io avevo provato solo dei dalbello da pista di qualche anno fa e rispetto alla concorrenza li trovavo larghi e il negoziante mi disse che in generale dalbello hanno calzate un po piu verso l'abbondante. Ma sapere che ilupo sono belli precisi li rende ancora piu interessanti! Quindi tu quale consiglieresti per portare un cochise192? Qual'è il piu "pistaiolo" in quanto a sensazioni pur avendo inserti tech?

  17. #13

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gPasca Vedi messaggio
    io avevo provato solo dei dalbello da pista di qualche anno fa e rispetto alla concorrenza li trovavo larghi e il negoziante mi disse che in generale dalbello hanno calzate un po piu verso l'abbondante. Ma sapere che ilupo sono belli precisi li rende ancora piu interessanti! Quindi tu quale consiglieresti per portare un cochise192? Qual'è il piu "pistaiolo" in quanto a sensazioni pur avendo inserti tech?
    Con Lupo Carbon boosterato (similissimo all'attuale Factory) mi sono divertito tantissimo a tirar pieghe con un gigante (no race!) mediamente cazzuto. Per la prima volta in anni di ibridi da skialp/frreride non ho rimpianto i vecchi Solly race che usavo in pista.
    Ne parlavo qui, dopo aver riportato le prime impressioni nelle pagine precedenti.
    Ammesso che vada bene al tuo piede, è veramente la scarpa totale!

  18. #14

    Predefinito

    Io ho scarpa freedom sl, mi trovo molto bene, anche in salita.

  19. #15

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Albertino66 Vedi messaggio
    Beh sì, in effetti io sono pure leggerino...
    Aggiungo che oltre a essere lontano da un 130, non è compatibile con attacchi da pista, eccezioni a parte.

Pagina 1 di 4 1234 UltimoUltimo



Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •