Mostra risultati da 1 a 11 di 11

Discussione: giacca gore-tex

  1. #1

    Predefinito giacca gore-tex

    Ciao a tutti
    ho da poco acquistato una giacca da snowboard in gore-tex per la precisione una quiksilver black alder 2l gore-tex. Siccome sono stato costretto a doverla ordinare su internet perchè non ci sono negozi nella mia zona che vendono materiale tecnico da snowboard non ho potuto vederla! Appena arrivata mi sono accorto che non è per nulla imbottita e quindi devo mettere diversi strati sotto. La mia perplessita è tiene caldo? ovviamente indossando i diversi strati da sotto?!

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  3. #2
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Master M18 2019, Nordica GS Fis WC plate 184 cm 2017, Atomic Automatic 117 e Nordica WC edt 130

    Predefinito

    credo che tu abbia acquistato quello che viene definito guscio. Ossia l'ultimo strato da indossare. Nelle giornate molto fredde oltre a intimo tecnico e micro pile ci metti un piumino light anche in primaloft, sigilli tutto con guscio in Gore tex e sei a posto. Giornate più calde: intimo - pile più spesso (non micro pile) e direttamente guscio

  4. Lo skifoso Gian Maria ha 2 Skife:


  5. #3

    Predefinito

    Meglio pochi strati ma buoni. Intimo termico (meglio se 100% lana merino), pile (a seconda della temperatura, dal leggerissimo al pesante), e infine guscio (quello che hai preso, la cui funzione è essere antivento, impermeabile e, si spera, anche traspirante)

  6. #4

    Red face

    grazie mille dei chiarimenti !!! Comunque suppongo sia altamente traspirante per il prezzo che costa ( intorno ai 500 euro ). Potreste consigliarmi semmai del buon intimo tecnico? intendo maglia termica e pile.

  7. #5
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Master M18 2019, Nordica GS Fis WC plate 184 cm 2017, Atomic Automatic 117 e Nordica WC edt 130

    Predefinito

    Sono tutti molto buoni e ci sono di vari prezzi:
    Provo a dividerteli in base alla mia esperienza (ossia che ho provato)
    Top: x bionic accapi
    Ottimo rapporto qualità prezzo: loffler, mizuno, uyn e mico
    Se vuoi spender meno tanto non penso tu debba fare escursioni sul bianco: CMP, df sport specialist o Decathlon

  8. #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da adev Vedi messaggio
    grazie mille dei chiarimenti !!! Comunque suppongo sia altamente traspirante per il prezzo che costa ( intorno ai 500 euro ). Potreste consigliarmi semmai del buon intimo tecnico? intendo maglia termica e pile.
    Premettendo che sudo molto, il miglior intimo termico che fino ad ora ho provato è quello hally hansen, il mio modello rientra tra quelli leggeri, ma mi fa stare perennemente asciutto! Per proteggermi quando fa molto freddo uso una mizuno, dividono il termico in 3 modelli in base alla pesantezza del tessuto. Io ho comprato la più pesante, per i miei standard anche troppo, ma effettivamente fa il suo lavoro, trasuda un po’ meno della HH. Uso anche una mico tra le leggere, ottima anche lei, ma un pelo meno della HH

  9. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  10. #7

    Predefinito

    Io consiglio sempre Patagonia in Capilene, caldi e praticamente indistruttibili. Sono un po' cari, ma durano tutta la vita.

  11. Skife per renntiger:


  12. #8

    Predefinito

    Io mi trovo benissimo con i prodotti Mico con fibra d'argento. Ultimamente ho comprato anche una maglia intima 100% lana merino, a breve la proverò durante la settimana bianca, le premesse sono ottime e ne ho sempre sentito parlare bene.
    Il vantaggio dei capi Mico e di quelli in lana merino è che non puzzano a causa del sudore, a differenza di quelli sintetici. A dire il vero, pare che ultimamente Patagonia abbia sviluppato un capilene che, pur essendo sintetico, non ha il problema del cattivo odore.
    Secondo me, usando uno di questi, come scegli, scegli bene.

  13. #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da adev Vedi messaggio
    grazie mille dei chiarimenti !!! Comunque suppongo sia altamente traspirante per il prezzo che costa ( intorno ai 500 euro ). Potreste consigliarmi semmai del buon intimo tecnico? intendo maglia termica e pile.
    C'è l'intimo della SuperNatural scontato su SportPursuit, rispetto al sintetico costicchia ma è un'altra cosa.

  14. #10

    Predefinito

    Guarda anche Odlo. Non è all’altezza di Patagonia ma lo trovi a parecchio meno, e il rapporto qualità prezzo secondo me è ottimo.

  15. #11

    Predefinito

    è un guscio due strati, traspira sicuramente bene, la usi contro vento e acqua/neve
    sotto ci puoi mettere intimo termico, micropile ed eventualmente gilet/giacca in primaloft, l'importante è non aver preso il guscio tanto aderente
    tendenzialmente basta una giacca primaloft con trattamento impermeabile, senza dover usare il guscio...sempre se non cadi molto

    ah per l'intimo termico, x-bionix ha cambiato fornitore da questa stagione, quindi i capi della passata li trovi a buon prezzo, tiene sott'occhio i siti sportpursuit e privatesportshop

  16. Skife per cocojambo:





Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •