Pagina 1 di 4 1234 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 54

Discussione: Tu solitamente come gestisci il pranzo quando sei a sciare?

  1. #1

    Predefinito Tu solitamente come gestisci il pranzo quando sei a sciare?

    Citazione Originariamente scritto da testataecassa Vedi messaggio
    interessante poter andare a pranzare anche così tardi
    peccato la mera sufficienza; lato gastronomico è sempre difficile trovare delle eccellenze sulle piste
    Ma giusto per curiosità (se mi è concesso chiedere), tu solitamente come gestisci il pranzo quando sei a sciare?

  2. Lo skifoso Stefano1973 ha 3 Skife:


  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #2

    Predefinito

    Mangi? O fai uno snack? O non mangi e smetti prima?

    Perchè ad esempio io mangio un piatto caldo, sempre dalle 12 alle 12:30 / 12:45 (così nel pieno del casino mangio, e quando tutti mangiano io scio).

  5. #3

    Predefinito

    ah ok, mah dipende se sono solo o coi ragazzi

    io da solo dipende da cosa voglio fare al pomeriggio, se sciare allora o salto o sto leggero sul presto come fai tu, se il pomeriggio è di riposo allora mi abbuffo e poi praticamente dormo

    coi ragazzi si mangia presto per sciare ancora un po' al pomeriggio oppure si viene via un po' dopo e si mangia a casa

  6. Skife per testataecassa:


  7. #4

    Predefinito

    Bella domanda, mi permetto di metterla in evidenza.

    Personalmente se sono pendolare, se sono da solo e se la neve è molto bella a volte tiro dritto fino alle 14 e poi vedo:
    - se ho fame mi fermo e prendo una pasta
    - se non ho tanta fame, una bibita e via fino a chiusura impianti

    In compagnia invece ci si ferma sempre ed il pranzo fa parte del piacere della sciata

  8. Skife per Fabio:


  9. #5
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Nordica GS WC Fis [177 r23; 182 r23 & 188 DEPT. r30] - SL WC Fis - Nordica WC Fis EDT 130

    Predefinito

    Solitamente doppio pastin, ad almeno due ore di distanza l’uno dall’altro .

  10. Lo skifoso MatAlleghe ha 2 Skife:


  11. #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Stefano1973 Vedi messaggio
    Ma giusto per curiosità (se mi è concesso chiedere), tu solitamente come gestisci il pranzo quando sei a sciare?
    semplice..tante volte dopo aver fatto una abbondante colazione per rimandare la fame il più in là possibile dopo poi sono così impegnato a sciare che mi dimentico anche di mangiare a pranzo..poi rimedio la sera mangiando come un coccodrillo affamato..

  12. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  13. #7

    Predefinito

    sempre da sgranocchiare con me!......

    il KAMINWURST imao è indispensabile se:
    -ho fame ma gli amici rompono che vogliono ancora sciare
    -c'è coda al rifugio e la fame è forte
    -c'è coda al rifugio e i prezzi sono esorbitanti (prendo allora solo una birretta all'area bar )
    -non ci sono rifugi o il menu è VEGANO (francia docet...)
    -volete parlare coi local nei rifugi con area PANORAMICA riservata ai 'fagottari' (sfizzera docet)
    -fate il Giro della Grande Guerra e non volete perdere le sciate all'incontrario
    -incontrate in gita con le pelli la Donna della Vita con il suo cane
    -incontrate sulle piste la Donna della Vita (qui funziona meno....)

    -

  14. #8

    Predefinito

    Vivendo a 20 minuti dagli impianti mangio a casa...sia se sono le 12 sia se sono le 16
    non pranzo mai quando scio, qualche snack sulle risalite o negli chalet al volo...

  15. #9

    Predefinito

    Barrette energetiche e Ritter sport in seggiovia.
    Per quei pochi giorni all'anno in cui posso sciare, perdere 1 ora o più per mangiare non è contemplato.

  16. #10

    Predefinito

    Scendo come un folle al punto di ritrovo scuola sci per recuperare un figlio che finisce scuola sci alle 12.45. (Arrivo in ritardo) Aspetto moglie con altri 2 bambini e cane che arrivano in macchina, gli aiuto a scendere. Occupo un tavolo (rigorosamente esterno perché la moglie vuole mangiare al sole) occupandolo con 4 caschi, 5 paia di guanti, cane, passeggino. Mia moglie recupera da mangiare, io inseguo figli e cane tra i tavoli. Diamo da mangiare ai pargoli che spargono sugo di polenta e patatine ovunque intingendo maniche di giacca, guanti e, se riescono, i laccetti dei caschi mentre guardano video di youtube sul telefono che mi hanno appena fregato. Alla fine mangiamo mia moglie ed io quello che resta accompaganto da una graditissima birra!

  17. Lo skifoso paropao ha 3 Skife:


  18. #11

    Predefinito

    Dipende dalla modalità di sciata
    mod.1 ) Faccio una lauta ed ottima colazione quindi nulla sino alle 16
    mod.2 ) Faccio una buona colazione quindi verso la 1 mi fermo solo per un piatto di pasta.
    mod.3 ) Faccio una sana colazione e poi a pranzo mi fermo a mangiare un primo / secondo più un dolce ( oggi canederli in brodo e torta lienz )
    La modalità dipende dall’umore e dalla stanchezza.

  19. #12

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sperem Vedi messaggio
    Dipende dalla modalità di sciata
    mod.1 ) Faccio una lauta ed ottima colazione quindi nulla sino alle 16
    mod.2 ) Faccio una buona colazione quindi verso la 1 mi fermo solo per un piatto di pasta.
    mod.3 ) Faccio una sana colazione e poi a pranzo mi fermo a mangiare un primo / secondo più un dolce ( oggi canederli in brodo e torta lienz )
    La modalità dipende dall’umore e dalla stanchezza.
    Nonchè dal pecunio..la modalità 3 ad esempio è sconsigliata ad es.in svizzera o in altre località top estere..dove almeno per me va più di moda la modalità 1..albergo mezza pensione.. ingozzarsi come un bue (nel senso di arrivare a buttare giù chili di cibo ad alta caloria nutriente) a colazione e ripetere l'operazione a cena..con un bel ciao al pranzo costoso fuori

  20. #13

    Predefinito

    Sci dalle 0830 alle 12/1215, pranzo in rifugio con un primo di norma, più caffè, sci dalle 1245/1300 alla chiusura impianti e poi Radler ,spesso Radler in cima e ultima discesa alle 1700/1715, dopo non è possibile, partono i gatti

  21. #14
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Casco Ruroc, Scarponi Dalbello Drs Wc M, Nordica Gsr WC 177 r23, Head I.Race Pro 175

    Predefinito

    Scio alla mattina fino alle undici e mezza poi panino e mezza naturale e riparto fino a chiusura. Solo se le piste sono uno schifo o se sono piene di gente vado a casa tanto abito a 20 minuti dal Cimone. Raramente, non più di due o tre volte a stagione mi fermo per pranzo luculliano, ma solo se la compagnia è gradevole e piacevole da chiacchierare. Altrimenti lo stagionale permette di scendere a fine mattinata senza patemi

  22. #15
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    Modalità sino ai 35 anni… praticamente quasi nulla, salvo snack, fino a fine giornata.

    Modalità con figli piccolissimi non scianti o quando erano alle primissime armi: ritorno in hotel alle 12.30, pranzo, ritorno in pista.

    Prevalente modalità attuale (accompagnatore non retribuito di due ragazzi alimentati da turbine nucleari che non vogliono fermarsi neanche se gli spari alle gambe): faccio praticamente lo sherpa con zaino munito (per sola parte vivandiera) di almeno due bottiglie da 1,5 litri, due o tre panini pro pargolo, barrette di cioccolata, ecc

    Ipotesi residuali: se scio da solo: due ritter sport e un kinder cereali, poi reintegro qualcosa alle 16.30 prima di andare a casa.
    Se scio in compagnia che ha voglia di pranzare, pranzo più che volentieri (possibilmente un po prima che arrivi la ressa).

    In ogni caso:
    - la colazione equivale ad un pranzo delle festività
    - non amo fare due tre ore e poi bivaccare al rifugio fino a fine giornata, è proprio lontano dal mio modo di concepire una giornata di sci.

Pagina 1 di 4 1234 UltimoUltimo



Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •