Pagina 6 di 12 PrimoPrimo 123456789101112 UltimoUltimo
Mostra risultati da 76 a 90 di 179

Discussione: Test I.Race PRO 175

  1. #76
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Master M18 2020, Atomic Automatic 117 Nordica nrgy 90 e Nordica dobermann Gp 130

    Predefinito

    Stavolta non sono d'accordo x gli archi 18 m non lasceranno mai il passo a 15 m. Vedrai
    Il 15 m sono solo x il divertimento puro...che non è poco conunque

  2. #77

    Predefinito

    adesso scio con un 12.3 di raggio. Troppo corto per fare il Sella Ronda e varianti. Mi serve uno sci più stabile e veloce. L'i.race pro mi piace ma ho paura che il raggio 15 non porti grandi cambiamenti. forse un 18 sarebbe meglio.
    Che dite?

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #78

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Varrob71 Vedi messaggio
    adesso scio con un 12.3 di raggio. Troppo corto per fare il Sella Ronda e varianti. Mi serve uno sci più stabile e veloce. L'i.race pro mi piace ma ho paura che il raggio 15 non porti grandi cambiamenti. forse un 18 sarebbe meglio.
    Che dite?
    Così per curiosità, in che senso sarebbe di raggio troppo corto per fare il sellaronda?

  5. #79

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da AsioOtus Vedi messaggio
    Così per curiosità, in che senso sarebbe di raggio troppo corto per fare il sellaronda?
    Nel senso che con uno sci più lungo e stabile farei molta più strada. La chiusura curva sarebbe meno repentina. il 12 m. quando spigolo tende a girare subito.

  6. #80

    Predefinito

    Scusa, ma perché uno sci con raggio 12,3 è troppo corto per fare il Sellaronda? Io lo faccio da quando lo hanno aperto e l’ho fatto con sci da 2,05 prima, con i GS da 175 quando hanno inventato gli sci carving, con i GS FIS r27 e adesso con gli Sl... mai avuto problemi, anzi con gli SL mi diverto un mondo e mi stanco la metà su tratti come il Ciampinoi o Porta vescovo nelle ore di punta.

  7. Skife per renntiger:


  8. #81

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Varrob71 Vedi messaggio
    Nel senso che con uno sci più lungo e stabile farei molta più strada. La chiusura curva sarebbe meno repentina. il 12 m. quando spigolo tende a girare subito.
    Continuo a non seguirti a meno che lo scopo non sia fare il sellaronda col minor numero di curve possibili, cosa che non auspico.

    Non fosse che cerchi un irace pro quasi quasi ti consiglierei un SSS. Però non vado oltre....

  9. Skife per AsioOtus:


  10. #82

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Gian Maria Vedi messaggio
    Stavolta non sono d'accordo x gli archi 18 m non lasceranno mai il passo a 15 m. Vedrai
    Il 15 m sono solo x il divertimento puro...che non è poco conunque
    Due anni fa mi sono allenato un paio di volte con un istruttore che preparava la riconferma... Con i Master 16

    In una delle due occasioni, arrivò a salutarlo un ragazzo che aveva appena passato il master. Con i Salomon LAB (R15).
    Ultima modifica di WellnessGourmet; 06-01-2019 alle 06:19 AM.

  11. Lo skifoso WellnessGourmet ha 2 Skife:


  12. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  13. #83
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Master M18 2020, Atomic Automatic 117 Nordica nrgy 90 e Nordica dobermann Gp 130

    Predefinito

    Ok non ho detto che è impossibile passare con r15 ho detto solo che r15 difficilmente prenderà il posto di r18 nelle scelte dei candidati x fare archi. Una mia considerazione. Il tizio che hai giustamente citato è uno ma fidati che tutti gli altri avranno avuto r 18. Quando ho venduto i miei m18 mi hanno telefonato ven 3 candidati che li volevano x le selezioni poi li ho venduto ad un istruttore che li comprava x conto di un suo allievo che doveva farle. Credo che la statistica x ora sia dalla mia

  14. #84

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da AsioOtus Vedi messaggio
    Continuo a non seguirti a meno che lo scopo non sia fare il sellaronda col minor numero di curve possibili, cosa che non auspico.

    Non fosse che cerchi un irace pro quasi quasi ti consiglierei un SSS. Però non vado oltre....
    Non cerco di sciare con meno curve possibili.
    Mi piacciono tutti gli archi di curva.
    Nel corso della mia carriera sugli sci sono sempre stato un selvaggio.
    Non mi sono mai curato di materiali e attrezzi.
    Ho sempre sciato con quello che mi capitava in mano.
    Il mio Maestro mi classificò oro avanzato (sarà vero anche oggi? boh!)
    Ho sciato per anni con raggio 18.
    Poi mi sono fermato per 4 anni.
    Quando ho ripreso ho scelto un 12.3.
    Mi piace. Nei cambi di pendenza è rapido e facile.
    Ma un raggio maggiore mi consentirebbe di tirare curve + ampie.
    Dal tuo commento mi pare di capire che scegliere due raggi diversi sia indifferente.
    A me sembra che la differenza ci sia eccome.

  15. #85
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Master M18 2020, Atomic Automatic 117 Nordica nrgy 90 e Nordica dobermann Gp 130

    Predefinito

    Premesso Con tutti gli sci se si è bravi di può fare tutto ma credo intendessi sci x una maggiore comodità per fare lunghi tragitti. Nel qual caso sci con raggio 16/18 con geometrie gs o anche all round top vanno sicuramente meglio di un sl che richiede maggiore attenzione.
    Poi dipende da uno come vuole sciare. Io userei x il giro R16/18 Con i quali un livello oro si destreggia alla grande anche in mezzo a piste eventualmente affollate

  16. #86

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Varrob71 Vedi messaggio
    Non cerco di sciare con meno curve possibili.
    Mi piacciono tutti gli archi di curva.
    Nel corso della mia carriera sugli sci sono sempre stato un selvaggio.
    Non mi sono mai curato di materiali e attrezzi.
    Ho sempre sciato con quello che mi capitava in mano.
    Il mio Maestro mi classificò oro avanzato (sarà vero anche oggi? boh!)
    Ho sciato per anni con raggio 18.
    Poi mi sono fermato per 4 anni.
    Quando ho ripreso ho scelto un 12.3.
    Mi piace. Nei cambi di pendenza è rapido e facile.
    Ma un raggio maggiore mi consentirebbe di tirare curve + ampie.
    Dal tuo commento mi pare di capire che scegliere due raggi diversi sia indifferente.
    A me sembra che la differenza ci sia eccome.
    Ok, adesso ti sei spiegato.

  17. #87

    Predefinito

    Dopo un anno con Irace 175 sono passato a fine anno scorso all’Irace Pro 170.
    Cambiando struttura ho deciso di ridurre un poco l’altezza a vantaggio di un raggio più divertente.

    Li considero sci per uno sciatore evoluto, adatto per tutte le situazioni di pista in campo libero.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  18. #88

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da MiPiaceSciare Vedi messaggio
    Dopo un anno con Irace 175 sono passato a fine anno scorso all’Irace Pro 170.
    Cambiando struttura ho deciso di ridurre un poco l’altezza a vantaggio di un raggio più divertente.

    Li considero sci per uno sciatore evoluto, adatto per tutte le situazioni di pista in campo libero.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    il 170 com'è?
    Si deforma facilmente?
    E' stancante?
    Vedendo il test su ********** il giudizo dei maestri non è univoco.
    Tutti dicono che è ottimo ma alcuni parlano di uno sci che non stanca. Altri affermano la necessità di un'ottima forma fisica.
    Quale sarà la verità?

  19. #89
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Master M18 2020, Atomic Automatic 117 Nordica nrgy 90 e Nordica dobermann Gp 130

    Predefinito

    Se per pista intendi i pali credo proprio che con i race pro 170/175 non vai da nessuna parte. Sono tutti sci commerciali come anche I speed pro e master... x fare pali parliamo di tutt'altro genere di legni con lunghezza non inferiori a 185 cm

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da Varrob71 Vedi messaggio
    il 170 com'è?
    Si deforma facilmente?
    E' stancante?
    Vedendo il test su ********** il giudizo dei maestri non è univoco.
    Tutti dicono che è ottimo ma alcuni parlano di uno sci che non stanca. Altri affermano la necessità di un'ottima forma fisica.
    Quale sarà la verità?
    In misura 170 non credo abbia senso hanno un raggio talmente contenuto che a quel punto usi uno sci da slalom.
    I race pro o normale come atomic x9 la loro misura ideale è 175...poi ognuno può fare quel che desidera....
    Discorso stancante è soggettivo se scii periodicamente ed hai una buona tecnica non sono affatto stancanti...se sei un salcicciotto in sovrappeso che sta davanti al pc tutto il giorno e come sport fa lancio del coriandolo e che scia 5 volte all'anno ....allora si sono stancanti
    Ma va là quale srancanti!!!! Misura 175....170 non ha senso fidati almeno che non sei 160/165 cm

  20. #90

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Varrob71 Vedi messaggio
    il 170 com'è?
    Si deforma facilmente?
    E' stancante?
    Vedendo il test su ********** il giudizo dei maestri non è univoco.
    Tutti dicono che è ottimo ma alcuni parlano di uno sci che non stanca. Altri affermano la necessità di un'ottima forma fisica.
    Quale sarà la verità?
    L’Irace 175 che avevo prima era classificato allround, anche se per struttura e stabilità era più simile a un racecarver. Era perfetto per le curve medio ampie ma non il massimo della reattività nel raggio corto. Inoltre in situazione di neve “difficile” (es. a fine stagione con neve alternata dura/molla e magari con gobbe) era poco “flessibile”.

    L’Irace Pro unisce le sciancrature dell’Irace alla struttura dell’Ispeed Pro (che avevo provato un paio di WE).
    Ho poi scelto di ridurre l’altezza a 170, avendo guadagnato in struttura.
    Quindi ho uno sci super maneggevole, grazie al raggio 14.4, ma con una struttura di livello che consente anche curve medio-ampie a velocità sostenuta.
    È uno sci che posso usare da mattina a sera e che stanca quando “ci do dentro”, anche perché ha una risposta elastica notevole!!
    In questo inizio stagione con neve dura è perfetto.

    C’è da aggiungere che io prediligo il raggio medio e corto e che scio parecchio, quindi sono piuttosto allenato.

    Per sapere se è lo sci giusto per te, devi partire dal tuo livello, capire come e quanto lo usi e soprattutto provarlo!!


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  21. Skife per MiPiaceSciare:


Pagina 6 di 12 PrimoPrimo 123456789101112 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •