Pagina 31 di 31 PrimoPrimo ... 2122232425262728293031
Mostra risultati da 451 a 465 di 465

Discussione: Lazio : situazione neve, aperture impianti, piste, strade...

  1. #451

    Predefinito

    macheseneandasseroaffanculo!!!
    Il famosissimo orso Ulisse che per ben 7 volte dal 1998 al 2010 ha lasciato due impronte ed ha cagato nei boschi, dopo il 2010 non si registrano tracce e\o avvistamenti, probabilmente Ulisse avrà letto il progetto e avrà cambiato zone.......
    Per me il vero problema è la nostra burocrazia borbonica, per realizzare un nuovo impianto o una nuova pista servono talmente tanti pareri, permessi, valutazioni etc. che è facilissimo ostacolarne l' iter amministrativo e far passare anni ed anni inutilmente.

  2. Lo skifoso 66luca ha 2 Skife:


  3. #452
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    Le contro-controdeduzioni


    https://www.facebook.com/nilsu.gulbi...DA3NzMxNjcwMQ/


    Del resto, Aristotele ce lo insegnava: il sillogismo funziona SOLO se le premesse sono vere.

    Ecco invece un tipico esempio di sillogismo non funzionale:


    • Ogni animale vola
    • L'asino è un animale
    • Dunque l'asino vola


    Ecco infine il ragionamento dei "siglettari" de noantri :


    • Dove c'è l'Orso marsicano non si possono costruire nuovi impianti, tantomeno sostituiren di vecchi.
    • A Plan De Valli ed a Campo Stella c'è l'Orso Marsicano
    • Dunque in quei luoghi proprio non si possono rinnovare/costruire impianti di sci



    Però, curiosamente, ci puoi andare a scalare, a ciaspolare a fare trekking... con visite guidate dalle loro siglette.... E in quel caso l'Orso fantasma nun se incazza

    Ci puoi persino "INTRODURRE IL CAMOSCIO" non si sa bene in base a quale studio etologico.

    A voi le conclusioni
    Ultima modifica di MAXINMARE; 12-03-2020 alle 08:01 PM.

  4. Lo skifoso MAXINMARE ha 2 Skife:


  5. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  6. #453

    Predefinito

    Max, innanzitutto grazie per le informazioni, mi sono visto le contro controdeduzioni, la prima cosa che si evince e' che nessuno dei salvatori del terminillo vive di montagna, la seconda e' quanto siano mendaci le loro verita', terzo....... io spero nel covid19

  7. Skife per 66luca:


  8. #454
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    Senza andare ai massimi sistemi, io spero che siano sbugiardati come meritano

  9. #455
    Bivalente: sci+snowabard Skifoso
    Attrezzatura
    tavola K2 turbodream, sci e scarponi Nordica "da migliorare..".

    Predefinito

    mandiamo ardito a cremona o bergamo sperando che il virus lo reaggiunga presto..
    per il resto una stazione ed una comunità che si è assuefatta a 30 anni di franchettitudine forse non si merita altro

    le stazioni sciistiche non devono essere necessariamente patrimonio delle comunità locali (modello valido solo in TAA) piuttosto asset imprenditoriali gestiti da investitori capaci e adeguati,
    il modello di lasciare infrastrutture turistiche complesse e onerose in mano all amministrazione locale è una scelta anacronistica e perdente,
    forse andava bene 50 anni fa per gestire asset come ski-lift e monoposto dal valore di pochi milioni di lire , oggi che gli impianti valgono milioni di euro, gli impianti di innevamento anche di più , i costi di gestione sono elevati e sono richieste conoscenze evolute, è necessario che gli asset siano in gestione di società imprenditoriali private che abbiano interlocutori amministrativi di livello adeguato non comuni montani semi abbandonati...
    il piccolo comune gestisce i passi carrabili dei vicoletti , non certo l’autostrada che attraversa il suo territorio..
    il fallimentare modello della gestione e della legislazione autorizzati in mano a minimi enti locali è stato causa del sottosviluppo della maggior parte delle stazioni appenniniche che non hanno avuto proprietà o gestioni private e imprenditoriali (non a caso le 3 big abruzzesi).
    un valore inestimabile di un comprensorio sciistico di 40-50 km di piste a pochi km dalla capitale, con 3 e più versanti, vallate, dislivelli impianti sciitstici e piste importanti non può essere assoggettato alle vicissitudini politiche e non solo di piccoli comuni incapaci o inadeguati e della altrettanto impresentabile provincia.
    È tutto il modello che orbita attorno al terminillo a impedirne lo sviluppo che avrebbe meritato, come avviene nella realtà aquilana di imperatore e devo dire che come potenziale sciistico turistico ed economico terminillo ronda è decisamente superiore , ma dubito che lo vedremo realizzato

  10. #456

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da 66luca Vedi messaggio
    macheseneandasseroaffanculo!!!
    Il famosissimo orso Ulisse che per ben 7 volte dal 1998 al 2010 ha lasciato due impronte ed ha cagato nei boschi, dopo il 2010 non si registrano tracce e\o avvistamenti, probabilmente Ulisse avrà letto il progetto e avrà cambiato zone.......
    Per me il vero problema è la nostra burocrazia borbonica, per realizzare un nuovo impianto o una nuova pista servono talmente tanti pareri, permessi, valutazioni etc. che è facilissimo ostacolarne l' iter amministrativo e far passare anni ed anni inutilmente.
    Si narrano le gesta di tale "Orso Ulisse" che spazierebbero tra il Terminillo, Campo Felice ed Ovindoli qualcuno delle sentinelle della Natura riferisce di averlo visto anche sul Gran Sasso mentre attraversava Campo Imperatore per svalicare attraverso il Brancastello verso Prati di Tivo, ma di queste ultime gesta sembra non ci siano conferme ma sicuramente sarà questione di tempo....

  11. Skife per skicentral:


  12. #457

    Predefinito

    Ulisse fa 80.000 km anno, peggio di un rappresentante

  13. Skife per 66luca:


  14. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  15. #458
    Bivalente: sci+snowabard Skifoso
    Attrezzatura
    tavola K2 turbodream, sci e scarponi Nordica "da migliorare..".

    Predefinito

    cito una dramamtica segnalazione gia fatta da max...
    purtroppo ci sono numerose testimonianze fotografiche da fonti attendibili non solo di ulisse ma anche di altri esemplari che si aggirano nelle stazioni sciistiche laziali e abruzzesi

    ecco ulisse ripreso ai margini del centro abitato di rieti


    ma il branco iniza a contare piu esemplari...

    alcuni anche molto vigorosi


    pare che i possenti maschi siano stati attirati dalla presenza di esemplari femmina in calore...




    questa degli orsi è veramente una notizia terrificante, ora come si fara a fare impianti con simili animali in giro?

  16. Lo skifoso turbodream ha 2 Skife:


  17. #459
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    Beh, gli ultimi due esemplari paiono proprio pericolosi. Ma io sono un temerario

  18. #460
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    Tormenta in corso al Terminillo







    Dulcis in fundo

    Neve anche a Rocca di papa (vicino Roma a 750 m slm)

    https://www.facebook.com/MeteoLazio1...6761353943521/


  19. #461
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    ... quasi sino alle porte della Capitale

    Rocca di Papa stamatina

  20. #462
    Bivalente: sci+snowabard Skifoso
    Attrezzatura
    tavola K2 turbodream, sci e scarponi Nordica "da migliorare..".

    Predefinito

    la cosa tragicomica è che questa stagione malefica il terminillese ha avuto piu o meno la stessa sciabilita di rocca di papa, nevica talmente poco che la fa solo quando nevica pure li, so riusciti a fare pggio dei simbrunini, che pure quelli so belli "stitici" con i fronti, ma qualche sfondamento ci sta arrivando...
    io rimango della teroria che i versanti tirrenici hanno aspettive di neve assai inferiore dei pari latitudine adriaitci e interni, qn 3-400 metri supeirore, ed esposizone a sole e pioggia maggiore, cio a prescindere da GW, greta, e un anno di merda come questa..oggettivametne investire sullo sci nel lazio sembra avere anche i lfattore meteo contro, se non bastassero i terremoti, e ulisse i suoi gogliardici amichetti che fanno la gioia degli ambientalisit antitutto...

  21. #463
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

  22. #464

    Predefinito

    a breve vedremo comparire rarissime vipere pure li.
    Comunque, visto che da lunedi ci si potrà muovere più facilmente, stavo pensando di andarmi a fare un giro a Terminillo, almeno rivedo qualche montagna, dopo mesi che non ci vado.......

  23. #465
    Bivalente: sci+snowabard Skifoso
    Attrezzatura
    tavola K2 turbodream, sci e scarponi Nordica "da migliorare..".

    Predefinito

    IL terminillo merita eccome, anche e sopratutto perchè rimane l'unica stazione del centro progettata sci ai piedi (durante il fascismo, nei 50 anni successivi non lo hanno mai fatto), a differenza di RR che levati 4 alberghi è interamente "sci in auto" ...uno scenario che non esiste in quasi nessuna delle stazioni abruzzese dove il paese è sempre staccato dalle piste e le case sono quasi tutte non collegate agli impianti.
    un potenziale di sfruttamento che salirebbe notevolmente considerando il periodo estivo e all season con la mtb (il lazio ha oltre alle centinaia di migliaia di sciatori, ha migliaia di bikers, che per lo più si destreggiano tra impervi parchi cittadini e irticate pinete, o estenuanti trail alla caffarella),
    il problema è che nel 2020 andiamo avanti con ciò che rimane di strutture concepite il secolo scorso, anche oltre 50 anni fa, il che implica che oltre al demanio sciabile tutto l'insieme delle stazioni sarebbe da ristrutturare per renderle adeguato ai tempi ...
    nel articolo, finalmente non anti impianti e alla ardito, c'è un sottile sottinteso, la gestione di un mentecatto ultraottantenne ha distrutto un potenziale economico su cui avrebbero vissuto tante famiglie di indotto, e invece si fa la fame...Se non si trova una mediazione di buona uscita, sembra implicito che la gestione andrebbe espropriata da mani incapaci, vetuste e vessatorie, altrimenti il tsm2 formichettiano sarebbe il gattopardo del reatino...

Pagina 31 di 31 PrimoPrimo ... 2122232425262728293031
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •