Pagina 45 di 52 PrimoPrimo ... 353637383940414243444546474849505152 UltimoUltimo
Mostra risultati da 661 a 675 di 771

Discussione: Cortina-Civetta-Arabba: il nuovo collegamento da 64 milioni

  1. #661

    Predefinito

    Giorad, il modello Val Pusteria (e valli laterali) non è replicabile in veneto.

    La Val Pusteria è una 'pianura'. Ed ha una cittadina come Brunico con anche un sua zona industriale che rende il trasporto locale una necessità-
    In Veneto devi superare dislivelli, asperità, angustezza delle vallate che renderebbero obbligatorio fare tutto in galleria.
    Costi inimmaginabili con rientri dell'investimento difficilissimi.
    Poi magari si fa in business plan e ci sta ... ma a naso mi pare di no

  2. Lo skifoso botto ha 3 Skife:


  3. #662

    Predefinito

    sul fascino dei ‘piccoli’ (non iper-affollati) comprensori ski, sull’old-style e sullo slow ski (la giornata ski perde molto, senza un buon pranzo in una ‘vera’ baita) ci sono anch’io.

    è una vecchia storia, quella del cosa viene prima: gallina o l’uovo.
    sono i nuovi impianti ski e le nuove infrastrutture (hotel, b&b, viabilità) che innescano lo sviluppo di una valle dolomitica
    oppure (all’inverso)
    sono le caratteristiche (morfologiche, naturali) di una valle e l’intraprendenza dei valligiani in nuovi investimenti (impianti + hotel) che innescano lo sviluppo.
    forse è uno di quei problemi senza soluzioni, come per alcuni paradossi algebrici.

    è vero che la tipologia di sviluppo turistico (estivo e invernale) realizzata in Trentino e alto Adige – SudTirol non è ‘importabile’ altrove
    (in ogni caso, secondo me, quella tipologia, quel ‘metodo’ , è già qualcosa).

    credo che nella zona del SellaRonda, oggi, siano i nuovi impianti ed i collegamenti ski-ai-piedi che fanno da traino all’arrivo della stragrande maggioranza dei ‘settimanali’.

    uno dei principi del marketing (di cui non so granché) è il differenziarsi (comunque ed in ogni caso), dagli altri.
    credo che la ski-area Civetta per il proprio sviluppo non debba (forse in alcuni casi anche non possa) ‘paragonarsi’ con l’Alta Badia, la val Gardena, la Pusteria, la val di Fassa, l’Ampezzano.

    in più confrontare ad esempio la val di Fiemme, la val di Fassa, la Pusteria con l’Agordino (ski-area Civetta) è errato. sono valli con conformazione morfologica MOLTO diverse (ovvero lì NON si possono fare gli stessi investimenti che si fanno dall’altra parte). basterebbe solo l’esempio della viabilità stradale e ferroviaria.

    dunque la ski-area Civetta per il proprio sviluppo potrebbe indirizzarsi NON sui numeri (quantità), ma su altri aspetti (come e quali non spetta a me dirlo, io ad esempio prima di ‘fare’ ascolterei molto le comunità autoctone).
    questo però è quello che penso io.
    la maggioranza dei Locals suppongo che invece desideri: numeri, quantità, nuove infrastrutture, sviluppo, etc
    ed anche se così fosse, non sono mica da ‘biasimare’ (tali Locals).

    il fine e gli effetti sono gli stessi (lo sviluppo ‘sostenibile’ di una valle dolomitica) ma sono le modalità con cui realizzarlo che potrebbero essere differenti.

    ps
    gli hotel a Cortina si rinnoveranno per il 2026 anche (ed io direi soprattutto…) grazie a giusti e generosi finanziamenti concessi dalle casse della Repubblica Italiana.
    data la bellezza delle montagne e delle piste in Ampezzo, dato il nome e la clientela (degli stessi hotel) è quantomeno ‘strano’ che tali restyling non siano stati fatti almeno
    15 anni fa.
    in ogni caso quella è una ’modalità’ (che storicamente ha funzionato piuttosto bene): finanziamenti e detrazioni per il restyling degli immobili da ‘noleggiare’.

    ps 2
    non sono convito al 100% che la ski-area Civetta non abbia gran afflussi di ‘settimanali’ perché la logistica (viabilità stradale, collegamenti) sia inadeguata.
    da sud, aeroporti, fine autostrada A27 (da Padova – Treviso) il ‘nodo’ è attraversare la città di Belluno per immettersi nella SR 203 vero Alleghe e/o Falcade (certo dipende anche dal giorno e dall’orario di partenza - ritorno più o meno intelligente…)
    la strada provinciale n. 251) Longarone – Pecol, non è certo una superstrada, ma sono 27 km, per andare in Montagna.

    certo è vero che per gli stranieri (tedeschi e dell’Est), la maggioranza dei quali arriva in auto, passano da Lienz – prato alla Drava (confine) – san Candido – val Pusteria (statale 49), oppure alemagna (statale n.51) fino a Cortina; oppure statale n. 244 Brunico – Badia; dunque arrivare in auto a Alleghe e/o Selva di Cadore, Pecol in inverno non è facile

    ps 3
    questa idea che sono (anche) gli hotel a cinque stelle, le spa, il lusso, ad attirare persone in montagna.
    per me posso dire che è non è affatto così; ma non ‘contesto’ coloro a cui piace, né sono a priori contrario (poi posso dire che il restyling stile-lusso del Rifugio Salei mt 2200 con piscina e spa a me non piace, né piacciono le innumerevoli finto-baite con un climax da autogrill, né piace il menù di mare al Comici…).
    infine, quando sento parlare di ‘centro benessere’ a me viene ancora in mente Quella cosa lì….

  4. Lo skifoso fb3+ ha 2 Skife:


  5. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  6. #663

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da fb3+ Vedi messaggio

    è vero che la tipologia di sviluppo turistico (estivo e invernale) realizzata in Trentino e alto Adige – SudTirol non è ‘importabile’ altrove
    (in ogni caso, secondo me, quella tipologia, quel ‘metodoÂ’ , è giÃ* qualcosa).


    credo che la ski-area Civetta per il proprio sviluppo non debba (forse in alcuni casi anche non possa) ‘paragonarsi’ con l’Alta Badia, la val Gardena, la Pusteria, la val di Fassa, l’Ampezzano.


    certo è vero che per gli stranieri (tedeschi e dell’Est), la maggioranza dei quali arriva in auto, passano da Lienz – prato alla Drava (confine) – san Candido – val Pusteria (statale 49), oppure alemagna (statale n.51) fino a Cortina; oppure statale n. 244 Brunico – Badia; dunque arrivare in auto a Alleghe e/o Selva di Cadore, Pecol in inverno non è facile

    ps 3
    questa idea che sono (anche) gli hotel a cinque stelle, le spa, il lusso, ad attirare persone in montagna.
    Essenzialmente concordi sui post precedenti.

    X le settimane bianche si deve pensare più agli italiani (non ai veneti che han casa o ci vanno nei we) data la difficoltÃ* logistica x gli stranieri. Non so se uno che parte dalla puglia (un esempio a caso...) sia mai stato al Civetta o dei molti romani amanti delle dolomiti qualcuno consideri alternative a Cortina/Pusteria/Sellaronda.
    Gli alberghi buoni e le Spa attirano , in cadore son piene e ne stan facendo di nuove coi restauri hotel (piacciono molto a russi e tedeschi....e anche italiani ).
    Certo il Civetta è un bel comprensorio NON serve collegarlo ma valorizzarlo e pubblicizzarlo (una gara coppa del mondo ? luxottica potrebbe fare da sponsor?)

    In ogni caso collegamenti milionari a breve lo vedo difficile, sarÃ* giÃ* oro se il turismo invernale riparte al 50% nei prossimi anni.

  7. #664

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sperem Vedi messaggio
    Cosa c****o centra?
    Per ripetere ancora di più come è già risaputo, "ad abundantiam", che i verdi sono nemici del progresso e fanno solo danni, sempre e ovunque

  8. #665

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Alberto 2 Vedi messaggio
    Per ripetere ancora di più come è già risaputo, "ad abundantiam", che i verdi sono nemici del progresso e fanno solo danni, sempre e ovunque
    Appunto, c****o centra con quanto sin qui esposto? Non si parla di non fare per una presa di posizione verde ma per una presa di posizione cosciente del fatto che quel collegamento non ha senso in quelle zone per una serie di ragioni tra cui anche in minima parte la paura che si deturpi una parte incontaminata di montagna. Poi che il Veneto abbia un presidente di regione che voglia farlo assieme all’aeroporto di Cortina solo per prendere voti e far favore ai soliti noti chi vive in Veneto e frequenta certe zone lo sa da anni ormai.

  9. Skife per Sperem:


  10. #666

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sperem Vedi messaggio
    Appunto, c****o centra con quanto sin qui esposto? Non si parla di non fare per una presa di posizione verde ma per una presa di posizione cosciente del fatto che quel collegamento non ha senso in quelle zone per una serie di ragioni tra cui anche in minima parte la paura che si deturpi una parte incontaminata di montagna. Poi che il Veneto abbia un presidente di regione che voglia farlo assieme all’aeroporto di Cortina solo per prendere voti e far favore ai soliti noti chi vive in Veneto e frequenta certe zone lo sa da anni ormai.
    Mi sembra che il 70% circa dei veneti condivida le sue posizioni, quindi fa bene ad agire così. Un altro non avrebbe possibilità in Veneto. Quindi si farà il collegamento, per me, meno male sono contento. Chi non è d'accordo abbozzerà e dovrà accettare le leggi della democrazia, la maggioranza governa.

  11. #667

    Predefinito

    I verdi. Effettivamente avendo il 35% in parlamento, pesano parecchio...
    Quando, x palese inefficienza, x beghe tra impiantisti, x progetti senza valutazioni d'impatto ambientale, x mancanza di fondi, o x diatribe tra valli o regioni, non si riesce a fare qsa...ecco che spuntano i potenti verdi ma sr manco sappiamo piu chi sia il segretario dei verdi!! Dai su...

  12. Lo skifoso Il Pordenonese ha 3 Skife:


  13. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  14. #668

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Alberto 2 Vedi messaggio
    Per ripetere ancora di più come è già risaputo, "ad abundantiam", che i verdi sono nemici del progresso e fanno solo danni, sempre e ovunque
    Verdi o non verdi per uno come te che preferisce questo


    a questo


    allora viva i verdi,perche secondo il tuo pensiero se paghi hai ragione ma non sempre è così si può dire di no

  15. Skife per luca63:


  16. #669

    Predefinito

    Certo che lo preferisco, dillo a quelli anziani che vanno al santuario sopra.....
    Poi se non ti va non ci vai, io preferisco impianti moderni veloci efficienti, non scio con il romanticismo d'antan....
    Più sono moderni gli impianti, più scio, mi sembra ovvio.magari preferirei le vecchie seggiovie con gli assi, io no.
    Nessuno ti obbliga a prenderli questi "orribili impianti" moderni, meglio il piattello francese spaccaballe...... Questi rudi sciatori di una volta che disdegnano le comodità....

  17. #670

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Alberto 2 Vedi messaggio
    Certo che lo preferisco, dillo a quelli anziani che vanno al santuario sopra.....
    Poi se non ti va non ci vai, io preferisco impianti moderni veloci efficienti, non scio con il romanticismo d'antan....
    Più sono moderni gli impianti, più scio, mi sembra ovvio.magari preferirei le vecchie seggiovie con gli assi, io no.
    Nessuno ti obbliga a prenderli questi "orribili impianti" moderni, meglio il piattello francese spaccaballe...... Questi rudi sciatori di una volta che disdegnano le comodità....
    Tra quella seggiovia d’antan e quella cabinovia ci possono stare in mezzo altre soluzioni. Poi sinceramente questo tuo discorso del : “ io pago, io faccio quel c***o che voglio! E voi non contate un c***o” un po’ inizia a stufarmi e penso lo sia neanche per altri. Poi se a 60 anni sei così conciato da soffrire nel prendere una seggiovia ti consiglio di stare a casa.

    Poi sinceramente stiamo parlando del Civetta, di Cortina e di Arabba e non delle solite 4 Valli.Se conosci bene la situazione ti chiedo di apportare il tuo contributo altrimenti evita di buttare in caciara il 3D. Grazie.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da Alberto 2 Vedi messaggio
    Mi sembra che il 70% circa dei veneti condivida le sue posizioni, quindi fa bene ad agire così. Un altro non avrebbe possibilità in Veneto. Quindi si farà il collegamento, per me, meno male sono contento. Chi non è d'accordo abbozzerà e dovrà accettare le leggi della democrazia, la maggioranza governa.
    Zaia purtroppo sarà ancora Presidente del Veneto per anni perché è veneto sino al midollo, perché in Veneto non esiste una classe politica e perché i veneti sono un popolo ignorante...purtroppo.

  18. Skife per Sperem:


  19. #671
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Stockli Laser SL, Dynastar Cham 97 HM, Tecnica Mach1 110, 120, Scarpa Maestrale RS

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sperem Vedi messaggio
    Tra quella seggiovia d’antan e quella cabinovia ci possono stare in mezzo altre soluzioni. Poi sinceramente questo tuo discorso del : “ io pago, io faccio quel c***o che voglio! E voi non contate un c***o” un po’ inizia a stufarmi e penso lo sia neanche per altri. Poi se a 60 anni sei così conciato da soffrire nel prendere una seggiovia ti consiglio di stare a casa.

    Poi sinceramente stiamo parlando del Civetta, di Cortina e di Arabba e non delle solite 4 Valli.Se conosci bene la situazione ti chiedo di apportare il tuo contributo altrimenti evita di buttare in caciara il 3D. Grazie.

    - - - Updated - - -



    Zaia purtroppo sarà ancora Presidente del Veneto per anni perché è veneto sino al midollo, perché in Veneto non esiste una classe politica e perché i veneti sono un popolo ignorante...purtroppo.
    La nuova cabinovia in zona Crusc è bellissima ed un miglioramento siderale rispetto al trabiccolo arrugginito che girava prima.
    Non vedo quale impatto negativo abbia sullo scenario del luogo - le foto postate sopra sono soggettive e fuorvianti... te lo dice uno che cmq ha criticato, sopra, l'ipotesi del mega-collegamento Arabba - Cortina. Quindi ho pagato il mio dazio agli "ecologisti".

    Dare poi degli "ignoranti" ai Veneti... Si commenta da solo (vallo a dire a Don Cacciari!).
    Sarebbe come se io dovessi dire quel che segretamente penso dei PD-ioti: che sono dei *******i, ne più ne meno dei 5 stalle. Al te pias?

  20. Skife per GioRad:


  21. #672

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da GioRad Vedi messaggio
    La nuova cabinovia in zona Crusc è bellissima ed un miglioramento siderale rispetto al trabiccolo arrugginito che girava prima.
    Non vedo quale impatto negativo abbia sullo scenario del luogo - le foto postate sopra sono soggettive e fuorvianti... te lo dice uno che cmq ha criticato, sopra, l'ipotesi del mega-collegamento Arabba - Cortina. Quindi ho pagato il mio dazio agli "ecologisti".

    Dare poi degli "ignoranti" ai Veneti... Si commenta da solo (vallo a dire a Don Cacciari!).
    Sarebbe come se io dovessi dire quel che segretamente penso dei PD-ioti: che sono dei *******i, ne più ne meno dei 5 stalle. Al te pias?
    Il Veneto ha un popolo mediamente ignorante nel senso etimologico ed anche in senso lato, dopo 20 anni te lo posso dire ed anche tanti, tantissimi veneti te lo possono confermare purtroppo. Torniamo in tema per favore?

  22. #673

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sperem Vedi messaggio
    Tra quella seggiovia d’antan e quella cabinovia ci possono stare in mezzo altre soluzioni. Poi sinceramente questo tuo discorso del : “ io pago, io faccio quel c***o che voglio! E voi non contate un c***o” un po’ inizia a stufarmi e penso lo sia neanche per altri. Poi se a 60 anni sei così conciato da soffrire nel prendere una seggiovia ti consiglio di stare a casa.

    Poi sinceramente stiamo parlando del Civetta, di Cortina e di Arabba e non delle solite 4 Valli.Se conosci bene la situazione ti chiedo di apportare il tuo contributo altrimenti evita di buttare in caciara il 3D. Grazie.

    - - - Updated - - -



    Zaia purtroppo sarà ancora Presidente del Veneto per anni perché è veneto sino al midollo, perché in Veneto non esiste una classe politica e perché i veneti sono un popolo ignorante...purtroppo.
    4

    Ha parlato l'eletto, l'illuminato....quanta arroganza c'è in lui, si crede superiore..... quanto sei arrogante nel considerare i veneti "ignoranti" perchè votano Zaia....Se sei l'opposizione a Zaia, viva Zaia sempre...
    Questo qui non l'ho detto, l'ha scritto luca 64 mi pare non so su quali giudizi, poi consigli non richiesti non li accetto e come dice GioRad preferisco una cosa nuova e bella auna vecchia ciofeca. Questione di stile e di gusti

  23. Skife per Alberto 2:


  24. #674
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Stockli Laser SL, Dynastar Cham 97 HM, Tecnica Mach1 110, 120, Scarpa Maestrale RS

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sperem Vedi messaggio
    Il Veneto ha un popolo mediamente ignorante nel senso etimologico ed anche in senso lato, dopo 20 anni te lo posso dire ed anche tanti, tantissimi veneti te lo possono confermare purtroppo. Torniamo in tema per favore?
    Cosa vuol dire "nel senso etimologico"?... Spero non ti riferisca al numero di laureati o minkiate simili.

    Anche perchè, ti informo aggratis, una laurea a Ca' Foscari ne vale 5 a Napoli e 10 alla facoltà di Scienza della Pace di Matera. (Lo so - sto dileggiando i meridionali, ma se possiamo farlo coi Veneti allora è liberi tutti, o no?).

    Io in Pusteria ho conosciuto diversi Veneti che, non solo non si reputano ignoranti ma credono di valere il doppio dell'italiano medio. Credono inoltre, i tontoloni, che se gli Italiani fossero come i Veneti la penisola assolata sarebbe nazione ben più florida e rispettata nel mondo. Questo dice il mio campione -

    PS: Tanti Veneti credono che se tornassero alla Repubblica di Venezia loro starebbero molto meglio e, forse, avrebbero anche più tempo libero e mezzi per "farsi una cultura".

  25. Skife per GioRad:


  26. #675

    Predefinito

    Tornerei alla discussione base con toni pacati . I collegamenti hanno un senso economico turistico x valorizzare alcune vallate? 64 m.ni con impianti/hotel/rifugi etc. Chiusi x 2 stagioni invernali consecutive, ha senso parlarne? Parere personale resteranno nel libro dei sogni . Discorso se io come valorizzare il Civetta senza questi collegamenti. Arabba non ha bisogno di esser valorizzata ( buona già di suo)

Pagina 45 di 52 PrimoPrimo ... 353637383940414243444546474849505152 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •