Pagina 32 di 33 PrimoPrimo ... 222324252627282930313233 UltimoUltimo
Mostra risultati da 466 a 480 di 484

Discussione: Cortina-Civetta-Arabba: il nuovo collegamento da 64 milioni

  1. #466

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gigiotto98 Vedi messaggio
    Peccato che le regole non siano la popolazione locale, ma solo una parte. La popolazione locale sono i comuni. Anzi, nel 2020 non vedo perché ci debbano essere due enti pubblici che tutelino il territorio dove uno e’ democratico, uno un poco meno.

    - - - Updated - - -



    Quando arrivi dall’estero per una settimana bianca se fossi limitato al solo civetta, o al solo San Martino, dopo due o tre giorni saresti già stufo. Per una giornata mordi e fuggi dalla pianura, o anche un fine settimana possono bastare. Ma una settimana intera?
    E con il turismo mordi e fuggi o i fine settimana una stazione sciistica non ci campa.
    Per prima cosa, non c'è solo lo sci nella vita, ma si possono fare anche altre attività. In secondo luogo, ci sono così tanti comprensori vicini l'un l'altro, che si può variare nel corso della settimana e scoprire posti nuovi.

    Come dice Theo, il problema è che spesso c'è poca intraprendenza e voglia di scoprire e, quindi, ci si limita alle solite cose che fanno tutti (unito alla poca pubblicità di alcune località, che probabilmente non si fanno conoscere in tutta la loro potenzialità).

  2. Skife per HCTorino:


  3. #467

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gigiotto98 Vedi messaggio
    Peccato che le regole non siano la popolazione locale, ma solo una parte. La popolazione locale sono i comuni. Anzi, nel 2020 non vedo perché ci debbano essere due enti pubblici che tutelino il territorio dove uno e’ democratico, uno un poco meno.
    Quando arrivi dall’estero per una settimana bianca se fossi limitato al solo civetta, o al solo San Martino, dopo due o tre giorni saresti già stufo. Per una giornata mordi e fuggi dalla pianura, o anche un fine settimana possono bastare. Ma una settimana intera?
    E con il turismo mordi e fuggi o i fine settimana una stazione sciistica non ci campa.
    Ma perché la gente scrive di cose che non sa? Il Civetta è pieno di orde turistiche straniere dalla Polonia, Danimarca, Slovenia , Serbia , Inghilterra principalmente , che poi siano magari low cost è un altro fatto. E posso pure dire che ho un amico che fa incoming e riesce benissimo a lavorare sui 15/18 giorni ( mai capito perché su questi periodi ) facendo sciare a SMDC 5 giorni, Civetta 5 giorni e poi Venezia e Padova ( visite alle città) gli altri giorni.
    Il collegamento potrebbe essere incentivante per il turismo, la riqualificazione delle strutture, degli impianti, dei collegamenti sarà incentivante. Io incomincerei col “sarà “ poi vedrei se il collegamento si rendesse necessario.

  4. Skife per Sperem:


  5. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  6. #468

    Predefinito

    Io invece conosco personalmente persone che gestiscono numerose strutture tra Fiemme, Fassa e SDMC. Ed hanno anche un certo potere contrattuale con le grosse agenzie visto che sono il piu grosso gestore delle valli. Praticamente nella parte della stagione non per gli italiani SMDC lo devono ''tirare dietro'' nel senso che se non si pigliano anche un poco di SMDC non gli danno allotment ( significa opzioni ) sulle altre strutture. E comunque spesso resta inutilizzato lo stesso.
    E ti faccio anche notare che su SMDC ci sono la bellezza di 3 alberghi centrali all'asta operanti. Nell'intero resto del trentino tutto assieme non si arriva a tanto. E sono solo la punta dell'iceberg. Perche da quello che so gli alberghi di SMDC che NON siano in default sui mutui si contano sulle dita di una mano.

  7. #469

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gigiotto98 Vedi messaggio
    Io invece conosco personalmente persone che gestiscono numerose strutture tra Fiemme, Fassa e SDMC. Ed hanno anche un certo potere contrattuale con le grosse agenzie visto che sono il piu grosso gestore delle valli. Praticamente nella parte della stagione non per gli italiani SMDC lo devono ''tirare dietro'' nel senso che se non si pigliano anche un poco di SMDC non gli danno allotment ( significa opzioni ) sulle altre strutture. E comunque spesso resta inutilizzato lo stesso.
    E ti faccio anche notare che su SMDC ci sono la bellezza di 3 alberghi centrali all'asta operanti. Nell'intero resto del trentino tutto assieme non si arriva a tanto. E sono solo la punta dell'iceberg. Perche da quello che so gli alberghi di SMDC che NON siano in default sui mutui si contano sulle dita di una mano.
    Ma cosa c’entra? Qui stiamo parlando di Ski Civetta, Arabba, Cortina e tu hai affermato che lo Ski Civetta vive di turismo mordi e fuggi. Invece così non è, vive anche di quello ovvio perché è il più comodo per 3/4 di Veneto ma per fortuna esistono anche i turisti stranieri.

  8. #470

    Predefinito

    C’entra eccome. Già il tuo esempio in cui un tour operator riesce ad organizzare 15 giorni, di cui 5 a SMDC, 5 a Civetta e 5 in città significa che sia al Civetta che al SMDC ci sono alberghi abbastanza DISPERATI da prendere gruppi o gruppetti per 5 giorni invece che per 7. I due giorni di avanzo sono “a fondo perduto”. Una cosa del genere su gruppi in sul sellaronda o in Fiemme e’ praticamente impossibile ( a meno di non pagare per le settimane intere e non utilizzare i due giorni di avanzo ).
    Magari singoli privati in last minute ci possono riuscire, perché una stanza libera qua e là ti resta sempre, poi sui privati non paghi la provvigione del TO che e’ del 20% o più per cui l’albergatore si può anche prendere in carico i due giorni di avanzo.
    Ma su gruppi di 5 giorni in Val di Fassa in piena stagione? Buona fortuna.

  9. Skife per gigiotto98:


  10. #471

    Predefinito

    Gigiotto, il problema risiede in un eccesso di ricettività. Chi ha mai detto che San Martino debba avere così tanti posti letto (molti dei quali concentrati in orribili strutture obsolete, frutto delle follie di altri tempi)?

    Più turisti si cerca di accalappiare (a qualsiasi costo per l’ambiente) maggiore deve essere il numero di posti letto, che dovranno poi essere riempiti sempre, a qualsiasi costo, innescando una spirale negativa.

    Per non far spopolare paesini di poche centinaia di abitanti non occorrono strutture alberghiere mirabolanti destinate nel tempo a soccombere, basta molto meno ed un numero di turisti adatto alle località in cui si intenda ospitarli.

    Se invece lo scopo é rendere quelle poche centinaia di persone dei milionari a qualsiasi costo, si va incontro ad un tragico finale, già sperimentato e visto da troppe parti.

  11. Skife per Arcibaldo59:


  12. #472

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da TheoVD Vedi messaggio
    Sembra che viaggiare in auto o in autobus sia totalmente impraticabile (lunghe attese, guida attraverso un passo di montagna o semplicemente usando il tempo prezioso per viaggiare e non sciare), quindi di solito non solo sciare nel Il circuito SR, ma consigliato anche agli altri sciatori, resta nei punti centrali della rete di stazioni.
    mah.. Io le lunghe code in auto le faccio in Val di Fassa o in Alta Badia, non in Agordino.
    Falcade Alleghe sono 25 min. di auto.
    Alleghe Malga Ciapela 20 min.
    Alleghe Arabba 35 min.
    Alleghe Fedare 25 min.
    Alleghe Pocol 45 min ed è il posto più lontano con l'unico passo da affrontare.
    Con il collegamento non si farebbe certo prima, e nemmeno si scierebbe visto che sarebbero perlopiù impianti di arroccamento. Io pago lo skipass per sciare, non per stare in cabinovia

    Boh veramente, a me sembra un posto perfetto per chi vuole fare una settimana di solo sci.
    Certo non ci vanno quelli che cercano la spa, la piscina, il passeggio in centro senza auto, piste da slittino, l'albergo sulle piste, il campo scuola vicino. Insomma tutti quelli che vogliono fare una VACANZA di sci E montagna con tante comodità, chi va con famiglia al seguito, non i 4 mazzinga che frequentano questo forum.

  13. Lo skifoso Xtreme ha 3 Skife:


  14. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  15. #473

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da zoidberg Vedi messaggio
    Altro grande tormentone. Qualcosa va male e si dice sempre: "non è stato pubblicizzato". Un prodotto non è sola pubblicità, è anche e soprattutto il prodotto stesso. Se non è valido, ovvero non incontra il gusto del mercato, non c'è pubblicità che tenga.
    Mah, la madre di mia morosa era una dirigente alla PAT.
    Mi ha raccontato che, per arrivare ai risultati di adesso, in Trentino hanno investito in promozione in modo pazzesco, ma per tanti anni.

    In Veneto, a parte i cartelloni con la faccia di Zaia con scritto "prosecco patrimonio Unesco", io non ho visto gran promozione delle nostre montagne.

  16. Skife per Leonard:


  17. #474

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da HCTorino Vedi messaggio
    Per prima cosa, non c'è solo lo sci nella vita, ma si possono fare anche altre attività. In secondo luogo, ci sono così tanti comprensori vicini l'un l'altro, che si può variare nel corso della settimana e scoprire posti nuovi.

    Come dice Theo, il problema è che spesso c'è poca intraprendenza e voglia di scoprire e, quindi, ci si limita alle solite cose che fanno tutti (unito alla poca pubblicità di alcune località, che probabilmente non si fanno conoscere in tutta la loro potenzialità).
    Siamo un po' obiettivi, ai turisti stranieri,che arrivano a frotte dall'est, o ai turisti di oltreoceano, cosa hanno da offrire queste località? Nulla che possa interessare loro, questi vogliono km collegati sci ai piedi, impianti veloci e bevute. I piccoli vanno bene per gli italiani che non vogliono spendere, per le famiglie con i bambini che devono imparare, ma agli sciatori esperti per una settimana non offrono nulla, dopo un giorno cosa fai? Prendi l'auto e ti sposti? Ma tutti gli ambientalisti qui presenti cosa dicono, siete un controsenso, dite di usare la macchina Tranne "poche eccezioni" non sempre piccolo è bello, la gente vuole sciare e variare.

  18. Skife per Alberto 2:


  19. #475

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Leonard Vedi messaggio
    Mah, la madre di mia morosa era una dirigente alla PAT.
    Mi ha raccontato che, per arrivare ai risultati di adesso, in Trentino hanno investito in promozione in modo pazzesco, ma per tanti anni.

    In Veneto, a parte i cartelloni con la faccia di Zaia con scritto "prosecco patrimonio Unesco", io non ho visto gran promozione delle nostre montagne.
    Infatti la maggior parte della gente pensa che le Dolomiti stiano tutte in Alto Adige!!
    E gli incentivi agli alberghi? Se passi dal Trentino al Veneto sembra di avere la macchina del tempo ed essere tornati ai primi anni 90!

  20. Lo skifoso Xtreme ha 2 Skife:


  21. #476

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Xtreme Vedi messaggio
    Infatti la maggior parte della gente pensa che le Dolomiti stiano tutte in Alto Adige!!
    E gli incentivi agli alberghi? Se passi dal Trentino al Veneto sembra di avere la macchina del tempo ed essere tornati ai primi anni 90!
    Io son sicuro che se in Veneto si facessero gli stessi investimenti nel comparto turistico e si facesse anche un azione di acculturalmento verso gli attori del comparto e si investisse in promozione come in Trentino Alto Adige tempo 10 anni ne vedremmo della belle

  22. Lo skifoso Sperem ha 2 Skife:


  23. #477

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Arcibaldo59 Vedi messaggio
    Gigiotto, il problema risiede in un eccesso di ricettività. Chi ha mai detto che San Martino debba avere così tanti posti letto (molti dei quali concentrati in orribili strutture obsolete, frutto delle follie di altri tempi)?

    Più turisti si cerca di accalappiare (a qualsiasi costo per l’ambiente) maggiore deve essere il numero di posti letto, che dovranno poi essere riempiti sempre, a qualsiasi costo, innescando una spirale negativa.

    Per non far spopolare paesini di poche centinaia di abitanti non occorrono strutture alberghiere mirabolanti destinate nel tempo a soccombere, basta molto meno ed un numero di turisti adatto alle località in cui si intenda ospitarli.

    Se invece lo scopo é rendere quelle poche centinaia di persone dei milionari a qualsiasi costo, si va incontro ad un tragico finale, già sperimentato e visto da troppe parti.
    Ma se il problema fondamentale di San Martino e’ proprio la scarsità di posti letto alberghieri, almeno rispetto alle valli vicine! Senti, studiati un poco di economia del turismo in montagna e poi ne riparliamo. Sono i posti letto alberghieri che generano turismo stanziale e non mordi e fuggi. Il turismo stanziale produce turisti tutta la settimana, che riempiono impianti, ristoranti, bar, negozi scuole di sci etc etc. I posti letto alberghieri sono la ricchezza, ed il capitale, di una stazione sciiistica.
    Infatti il primo criterio che bisogna soddisfare per entrare nel DS e’ avere posti letto alberghieri pari o superiori alla capacità sugli impianti di risalita.

  24. #478

    Predefinito

    Ciò che commenta è vero, sono brevi distanze, ma in generale siamo riluttanti a prendere la macchina, e ci sono anche molti sciatori che arrivano alle stazioni con altri mezzi (trasferimenti, ecc.) Che le escludono dall'equazione.
    Tieni presente che se uno straniero vuole un'auto, la noleggia e non posso spiegare la percezione negativa che esiste al riguardo, oltre ad essere difficile a causa della mancanza di disponibilità, ci sono contraddizioni molto importanti, come all'aeroporto di Venezia. / Milano, è praticamente impossibile noleggiare un'auto con ruote invernali. Quello che facciamo di solito è volare a Munich per evitarlo. E facendo Munich/ Alleghe, consuma tempo prezioso, torniamo in un ambiente poco pratico. Come dici tu, viaggiamo per sciare, non per usare il nostro tempo di guida. Saluti!
    Ultima modifica di TheoVD; 18-01-2020 alle 08:26 PM.

  25. Lo skifoso TheoVD ha 3 Skife:


  26. #479

    Predefinito

    E quindi?
    Adesso fate Monaco - Corvara? O Monaco - Canazei? Non cambia nulla..
    Il problema del noleggio auto lo hai sia se vai ad Alleghe sia se vai a Corvara..
    Il problema dei collegamenti pubblici tra Agordino e Venezia ci sarà anche dopo aver fatto il maxi collegamento..
    Io vedo tanti tedeschi e tanti cechi che vengono qui in auto e non si fanno problemi. I polacchi li vedo arrivare con gli autobus e quindi non hanno problemi a spostarsi tra valli.

    Non è un problema arrivare in Veneto. Il problema è sapere che esiste, prima di tutto, e poi trovare alberghi moderni

  27. Lo skifoso Xtreme ha 2 Skife:


  28. #480

    Predefinito

    Il 90% arriva in auto, ma una volta arrivati non hanno tanta voglia di farsi passi di alta montagna.

Pagina 32 di 33 PrimoPrimo ... 222324252627282930313233 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •